Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

micio.grigio micio.grigio 27/12/2011 ore 18.54.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Marijuana libera per svuotare le carceri

MisterKernel scrive:
ed è proprio da quelle ritenute '' leggere '' che inizia il calvario.


Ho fatto il 68 e, anche se a me le canne non interessano, la maggioranza dei niei compagni ne faceva largo uso. Bene non uno dei tanti compagni di allora è diventato tossicodipendente. Anzi la maggior partedi loro ha fatto belle carriere lavorative ed oggi vive da borghese, senza troppe restrizioni economiche.

Non volendo, ne ho fatto uso anche io, assorbendo il fumo passivo, ma ciò non mi ha fatto venire voglia di fumarle. All'epoca non ero virtuoso come oggi, che ho smesso di fumare, fumavo 30-40 sigarette al giorno. Si può dire che io ero un narcotina-dipendente.
cha.ttashit cha.ttashit 27/12/2011 ore 19.04.11
segnala

(Nessuno)RE: Marijuana libera per svuotare le carceri

@ MisterKernel: quindi tu,e mirko,vorreste punire uno,non curandolo,a prescindere,perchè potrebbe,sotto l'effetto di droghe,commettere,eventualmente,un reato?non mi pare tanto giusto.
micio.grigio micio.grigio 27/12/2011 ore 19.07.38 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Marijuana libera per svuotare le carceri

cha.ttashit scrive:
un pò come in america.chi non ha abbastanza soldi muore.mmm,no..non mi piace questa cosa.non si addice ad un paese "cristiano" come l' italia


Io sono ateo, ma la penso come te. Non è un problema di cristiano o meno, negli stati uniti sono cristiani quanto e forse più di noi.
L'assistenza sanitaria c'è in tutti i paesi europei, è solo un problema di modello economico, anche se negli statiuiniti lo stato spende quanto in europa, senza dare una valida assistenza pubblica a tutti.

Se poi partiamo dal concetto che un drogato si può curare solo a sue spese, possiamo arrivare anche a non curare -a spese dello stato- gli obesi che a causa del loro disorninato regime alimentare hanno una serie malattie gravi come il diabete o cardiopatie. Dagli obesi, il non diritto di cura potrebbe si potrebbe estendere anche ad altri malati come i fumatori e via dicendo.


cha.ttashit cha.ttashit 27/12/2011 ore 19.08.59
segnala

(Nessuno)RE: Marijuana libera per svuotare le carceri

micio.grigio scrive:
negli stati uniti sono cristiani quanto e forse più di noi.


no,sono protestanti.è diverso.per loro il denaro è tutto.se hai i soldi è perchè dio ti ha prescelto,da noi è il contrario.
cha.ttashit cha.ttashit 27/12/2011 ore 19.09.23
segnala

(Nessuno)RE: Marijuana libera per svuotare le carceri

micio.grigio scrive:
Se poi partiamo dal concetto che un drogato si può curare solo a sue spese, possiamo arrivare anche a non curare -a spese dello stato- gli obesi che a causa del loro disorninato regime alimentare hanno una serie malattie gravi come il diabete o cardiopatie. Dagli obesi, il non diritto di cura potrebbe si potrebbe estendere anche ad altri malati come i fumatori e via dicendo.


totalmente vero.
excristian1977 excristian1977 27/12/2011 ore 21.00.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Marijuana libera per svuotare le carceri

MisterKernel scrive:

Per l'associazione Ascia nel 2010 sono stati 1.000 gli arresti per piccolo spaccio (Getty Imagaes).

Il sovraffollamento delle carceri italiane, le più affollate d' Europa, non è una «irrisolvibile calamità naturale» ma è frutto di «politiche penali ben precise».

Dunque, per intervenire sul codice penale, invece che con «un inefficace piano carceri», un gruppo di organizzazioni tra cui Antigone, Magistratura Democratica, Cgil e Unione delle Camere Penali ha elaborato una proposta di legge che dovrebbe essere presentata il 21 settembre al Senato, in occasione della sessione straordinaria sulla questione carceraria.

Messa alla prova anche per gli adulti, depenalizzazione totale dell'uso di droga e drastica riduzione delle pene per lo spaccio di quelle leggere (coffee-shop anche in Italia, l'idea per aumentare il Pil: leggi), sono tra le misure di maggior impatto (legalizzatela, per far crescere gli introiti dello Stato. La proposta francese. Leggi).

TOSSICODIPENDENTI, IL 37% DEI DETENUTI.
I presupposti da cui muove la proposta sono, infatti, che nelle patrie galere oltre 29 mila sono i detenuti in attesa di giudizio su un totale di 67 mila persone recluse con una percentuale del 42% a fronte di una media europea del 25%. I tossicodipendenti in prigione sono il 36,9% dell'intera popolazione carceraria contro una media europea del 15,4%, mentre diminuiscono gli affidamenti terapeutici passati da 3.852 a 2.606.

ma sono in cella perchè tossici o per reati diversi?
essere tossico non vai in cella, ci vai se fai dei reati
quindi cazzata


«RIDURRE FATTISPECIE DI REATO E PENA».

Le persone in misura alternativa, dopo l'entrata in vigore della ex Cirielli sono passate da 23 mila e 394 a 17 mila e 487: «Serve una drastica riduzione delle fattispecie di reato e delle pene», hanno scritto i promotori, «mentre ci opponiamo con forza all'idea della costruzione di nuove carceri: il piano presentato nel 2010 per una spesa di 661 milioni di euro per 9.150 posti è già insufficiente, mancano 24 mila posti».

alcuni reati che potrebbero essere risolti in modo amministrativo potrebbero essere depenalizzati
come i reati finanziari. confischi tutti i beni per l'importo dovuto, con relativi interessi, e stop senza fare processi e senza condanne penali.


«LA SALVA-PREVITI, ALTAMENTE CRIMINOGENA».

Dunque con 44 articoli, i firmatari intendono modificare le norme «altamente criminogene» come la legge ex Cirielli «famosa come 'salva Previti'» che inventando il «recidivo reiterato» ha penalizzato «la stragrande maggioranza dei detenuti, condannati per reati di microcriminalità».

io farei come in usa (che ha dato risultati positivi) al terzo reato della stessa specie ergastolo senza se e senza ma
altro che depenalizzare i reati comuni commessi dai recidivi


«LA DROGA LEGGERA VA DEPENALIZZATA».

La proposta prevede anche la modifica della Fini-Giovanardi con la ridefinizione delle tabelle relative ai quantitativi di uso personale, la depenalizzazione totale dell'uso e della coltivazione a fine personale (le sentenze favorevoli della Cassazione: leggi) e la drastica riduzione delle pene per spaccio di sostanze leggere (i paradossi della normativa italiana: leggi).

questi sono matti. ridurre la pena per gli spacciatori. NO comment

«STOP ALLE STRUTTURE PSICHIATRICHE GIUDIZIARIE».

Tra le altre norme previste anche l'accelerazione dei tempi di accesso alle misure alternative e la messa alla prova per gli adulti «che può risultare efficace nel contrasto alla microcriminalità». La proposta introduce anche gli ingressi scaglionati in carcere in relazione alla capienza con decorso immediato della pena in detenzione domiciliare.

e dove li metti? se li prendono loro in casa?

Per quanto riguarda gli immigrati si prevede il rientro nel Paese di origine come «misura alternativa» su richiesta dell'interessato e in caso di residuo di pena di tre anni. Infine la proposta considera giunto il momento di chiudere definitivamente gli ospedali psichiatrici giudiziari e abolire l'ergastolo.

Martedì, 20 Settembre 2011

http://www.lettera43.it/attualita/26331/marijuana-libera-per-svuotare-le-carceri.htm


------a me sta bene, anzi, proporrei la libertà di farsi come uno crede, ad una condizione.

se il monatto poi sta male, dovrà essere curato a spese dei genitori.

sia chiaro - dei genitori - non dalle asl.

inoltre si taglierebbero enormi introiti alla mafia.

MisterKernel MisterKernel 28/12/2011 ore 09.29.48
segnala

(Nessuno)RE: Marijuana libera per svuotare le carceri

micio.grigio scrive:
Se poi partiamo dal concetto che un drogato si può curare solo a sue spese, possiamo arrivare anche a non curare -a spese dello stato-



COME AL SOLITO CAPIRE PER TE SIGNIFICA TIRARE LA CORDA...

citi esempi da scimmia evoluta. 22o c'entrano gli obesi o diabetici?
se uno deficiente inizia a drogarsi mica glielo ha ordinato il medico, ribadisco ha fatto la scelta di buttare a mare la sua vita?
quindi siano i genitori od i parenti a pagare. I cittadini normali ne hanno piene le balle di sti rifiuti mantenuti a nostre spese.
ge87hot ge87hot 28/12/2011 ore 11.11.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Marijuana libera per svuotare le carceri

@ MisterKernel: Misterkernel..scusa ma dimmi un pò qualche tossico t ha fatto del male?t ha rubato in casa?..no perchè sai ti sembrerà strano..ma se le cose le si impostassero al contrario d come dici tu staresti meglio anche tu...in svizzera ci sono centri che forniscono L'EROINA e siringhe gratis..ma si devono fare nei centri..così facendo son diminuiti i furti le violenze e molti ne stanno uscendo da quella m..erda.. e t dirò di più il costo è mooolto meno che averli in carcere e subire i danni che provoca la dipendenza e quindi un uomo violento...poi mi stai a parlare di marjuana?ora avessi 90 anni..ti capirei ma ormai si sa che ma marjuana fa molto meno male del bicchiere d vino che t bevi a tavola..solo che quello è legale..e se prendi la macchina uccidi qualcuno lo stesso.. quindi 1 fare distinzione tra droghe...(e già li diminuisci la gente in carcere INGIUSTAMENTE) levi soldi alla mafia e tu nn sei assillato da i soldi che paghi x questi "tossici" vero?.. ah mi raccomando non dimenticarti il grappino dopo i pasti eh....ma per favore.. ah ps te lo dice uno che non usa marjuana ma che sa che lo stato rovina tante vite difronte a una canna di quanto una canna potrebbe rovinare la vita a qualcuno
MisterKernel MisterKernel 28/12/2011 ore 11.28.36
segnala

(Nessuno)RE: Marijuana libera per svuotare le carceri

@ micio.grigio:


Ho fatto il 68 e, anche se a me le canne non interessano, la maggioranza dei niei compagni ne faceva largo uso. Bene non uno dei tanti compagni di allora è diventato tossicodipendente. Anzi la maggior partedi loro ha fatto belle carriere lavorative ed oggi vive da borghese, senza troppe restrizioni economiche.


-questo è un tuo racconto, per esperienza diretta confermo: dalle droghe leggere si passa ad altre.e non sono carriere lavorative....
MisterKernel MisterKernel 28/12/2011 ore 14.37.10
segnala

(Nessuno)RE: Marijuana libera per svuotare le carceri

@ micio.grigio:
micetto caro,

iniziamo a risolvere i problemi di casa nostra. se ti garba così Camilla Parker-Bowles perchè non ci vai?



che puledra...

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.