Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

grillo65 grillo65 30/12/2011 ore 14.48.20
segnala

(Nessuno)medioriente la nuova polveriera pronta ad esplodere

Iran testerà domani missili a lungo raggio nel Golfo Persico
ReutersReuters – 2 ore 0 minuti fa

Email
Stampa

TEHERAN (Reuters) - L'Iran lancerà missili a lungo raggio domani durante un'esercitazione navale nel Golfo Persico.

Lo ha riferito oggi l'agenzia di stampa semi-ufficiale Fars.

"La marina iraniana testerà diverse tipologie di missili domani, compresi i missili a lungo raggio, nel Golfo Persico", ha detto a Fars l'ammiraglio Mahmoud Mousavi.
M40ALprov M40ALprov 30/12/2011 ore 15.29.03 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: medioriente la nuova polveriera pronta ad esplodere

mi sono rotto gli zebedei di cosette fatte a meta'.

quandè che scoppia la terza guerra mondiale, facciamo fuori tutti i musulmani e ci prendiamo il petrolio ?


BK
16315620
mi sono rotto gli zebedei di cosette fatte a meta'. quandè che scoppia la terza guerra mondiale, facciamo fuori tutti i musulmani...
Risposta
30/12/2011 15.29.03
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
ISLAND.BOY ISLAND.BOY 30/12/2011 ore 17.11.53 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: medioriente la nuova polveriera pronta ad esplodere

M40ALprov scrive:
ci prendiamo il petrolio ?

Ci RI-prendiamo il petrolio vorrai dire?
4L3x7ove 4L3x7ove 30/12/2011 ore 17.14.07 Ultimi messaggi
ISLAND.BOY ISLAND.BOY 30/12/2011 ore 17.21.54 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: medioriente la nuova polveriera pronta ad esplodere

4L3x7ove scrive:
e se fossero loro a far fuori noi?!

Ecco cosa si guadagna a finirla col colonialismo.
Pentiamoci allora....di averglielo ridato...tanto siamo noi che adesso gli paghiamo l'atomica no?...Anzi, gliela costruiamo pure.
adessoparlo.io adessoparlo.io 30/12/2011 ore 17.33.16
segnala

(Nessuno)RE: medioriente la nuova polveriera pronta ad esplodere

ISLAND.BOY scrive:
Ecco cosa si guadagna a finirla col colonialismo.


mentalità brutta.il colonialismo è qualcosa di cui l'europa si deve vergognare e qualcosa per cui dovrebbe pagare i danni enormi e duraturi che fanno sì che oggi metà mondo sia stato divorato dall'altra metà che ora sta finendo per fagocitarsi.
mentalità avida e sterile,come i frutti del colonialismo.
excristian1977 excristian1977 30/12/2011 ore 17.57.59 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: medioriente la nuova polveriera pronta ad esplodere

altre parole
altri test
alla prima portaerei usa in zona poi tacciano come sempre
ISLAND.BOY ISLAND.BOY 30/12/2011 ore 18.12.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: medioriente la nuova polveriera pronta ad esplodere

adessoparlo.io scrive:
mentalità avida e sterile,

Pragmatica :idea2

E` come stendere un delinquente con un pugno...e poi evitare di finirlo, e farsi tirare un coltello nella schiena.
spartana.x spartana.x 30/12/2011 ore 19.07.54 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: medioriente la nuova polveriera pronta ad esplodere

grillo65 scrive:
Iran testerà domani missili a lungo raggio nel Golfo Persico[/DOVE STà LA NOTIZIA . LA FRANCIA . L'AMERICA E TANTI ALTRi PAESI possono fare di questi esperimenti.. PERCHè L'iran nn lo può fare----- %-)
16316147
grillo65 scrive: Iran testerà domani missili a lungo raggio nel Golfo Persico[/DOVE STà LA NOTIZIA . LA FRANCIA . L'AMERICA E...
Risposta
30/12/2011 19.07.54
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
grillo65 grillo65 30/12/2011 ore 21.01.43
segnala

(Nessuno)RE: medioriente la nuova polveriera pronta ad esplodere

adessoparlo.io scrive:
.il colonialismo è qualcosa di cui l'europa si deve vergognare

tu si che sai quello che dici,
thaity , finito il colonialismo che ha reso quest'isola un paradiso terrestre ,piomba sotto bande e sette e diventa uno dei paesi
piu' poveri al mondo.
eritrea , ai tempi degli italiani, era un paradiso terrestre , 2 raccolti di grano all'anno, il resto coltivato a caffe' e cacao
ospedali scuole lavoro e ricchezza per tutti. oggi baluardo della fame nel mondo.
algeria sotto la francia una perla rara punto di esportazione delle materie prime dell'intera africa, oggi si vive da fame e miseria, per non parlare della libia dell'india, somalia, birmania thailandia, nepal e cosi via le famose citta' d'oro, una volta finito il colonialismo le citta' della sofferenza, qualcuno direbbe, MA CHE TELO DICO A FARE, perche' tanto tu parli senza sapere
quale sia la realta delle ex colonie.
grillo65 grillo65 30/12/2011 ore 21.06.47
segnala

(Nessuno)RE: medioriente la nuova polveriera pronta ad esplodere

spartana.x scrive:
PERCHè L'iran nn lo può fare----- smile

forse perche' questo popolo merdoso e fanatico? o forse perche' ce l'ha con il resto del mondo cristiano? o forse semplicemente perche' puo' essere la causa scatenante della terza guerra mondiale, sta di fatto che fino all'altro giorno dichiaravano che il nucleare gli serviva solo per uso industriale , ma oggi....................
nelinho nelinho 30/12/2011 ore 22.34.37
segnala

(Nessuno)RE: medioriente la nuova polveriera pronta ad esplodere

@ grillo65: finita la guerra in libia al quaeda ha posizionato le sue famose cellule..............ma si per loro nulla di importante,sciocchezze
Templarone Templarone 31/12/2011 ore 01.08.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: medioriente la nuova polveriera pronta ad esplodere

Gli iraniani non sono un popolo fanatico, la loro leadership si, questo è il problema. Gli italiani non sono un popolo di farabutti ma buona parte dei loro politici si, anche questo è un problema. E via discorrendo. La crisi in questione, così come le molte altre che seguiranno, ad esempio tra Cina ed USA con pretesto Taiwan ma con causa il debito enorme degli Americani verso i Cinesi, serve a distrarre l' attenzione dai problemi contingenti ed irresolvibili della crisi economico-finanziaria. Come al solito quando i fetenti che comandano non sanno più che pesci pigliare scoppia una "inevitabile" guerra...ma ben inteso solo nell' interesse del popolo sovrano..... :-p
nelinho nelinho 31/12/2011 ore 02.09.24
segnala

(Nessuno)RE: medioriente la nuova polveriera pronta ad esplodere

ave.terotto scrive:
Ma tu scrivi in politica in divisa.
Ma non sarebbe vietato?
il tuo lavoro qual'e'?fare lo sbirro
:hoho :hoho :hoho :hoho :hoho :hoho :hoho :hoho
ISLAND.BOY ISLAND.BOY 31/12/2011 ore 02.21.01 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: medioriente la nuova polveriera pronta ad esplodere

@ moanafancu:
Perche` quella gente ti risulta che hanno tentato di conquistare l'europa o no?ben prima pero` eh...
ISLAND.BOY ISLAND.BOY 31/12/2011 ore 02.30.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: medioriente la nuova polveriera pronta ad esplodere

ISLAND.BOY scrive:
Perche` quella gente ti risulta che hanno tentato di conquistare l'europa o no?ben prima pero` eh...

Dopo la caduta del regno visigoto, la Spagna fu incorporata nel califfato arabo di Damasco e se gli arabi non fossero stati fermati da Carlo Martello a Poitiers nel 732, lo sarebbe stata anche la Gallia.
:many

A te che mettevi i LINKS
ISLAND.BOY ISLAND.BOY 31/12/2011 ore 02.33.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: medioriente la nuova polveriera pronta ad esplodere

ISLAND.BOY scrive:
A te che mettevi i LINKS

La Spagna non fu conquistata solo dagli arabi e dai siriani, ma anche e soprattutto dai berberi.
:many

Fa male essere smerdati sui forum-s
ISLAND.BOY ISLAND.BOY 31/12/2011 ore 02.34.19 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: medioriente la nuova polveriera pronta ad esplodere

ISLAND.BOY scrive:
Fa male essere smerdati sui forum-s

Ma non e` finita...poi ci sono gli Ottomani...
ISLAND.BOY ISLAND.BOY 31/12/2011 ore 02.35.12 Ultimi messaggi
ISLAND.BOY ISLAND.BOY 31/12/2011 ore 02.40.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: medioriente la nuova polveriera pronta ad esplodere

SICILIAAAAA

alle invasioni barbariche, seguì la dominazione bizantina, che durò oltre tre secoli, orientalizzando l'isola.

Ma l’evento che più di tutti rivoluzionò definitivamente la realtà geopolitica del Mediterraneo, mutando il ruolo dell’isola, fu l'espansione musulmana che ebbe inizio, dapprima, con sporadiche scorrerie, per poi culminare allo sbarco dell’827 e si concluse nel 902, quando tutta l'isola divenne una provincia periferica dell'ecumene musulmana, un impero che si estendeva dall'Indo ai Pirenei.


Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.