Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

Spirit0.Liber0 Spirit0.Liber0 19/01/2012 ore 10.48.24 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Indagini anche sulla Costa Il giallo della moldava in plancia

Secessione scrive:
Hai già fatto giornata oggi coglionazzo. Passa dalla cassa

cervello-se-cesso :ok
Spirit0.Liber0 Spirit0.Liber0 19/01/2012 ore 11.11.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Indagini anche sulla Costa Il giallo della moldava in plancia

La moldava in tv: «Schettino ci ha salvato»

Si infittisce il mistero sulla giovane donna bionda vista in compagnia del comandante Francesco Schettino sul ponte di comando della Costa Concordia al momento del naufragio e nei minuti precedenti. Il suo nome sarebbe Domnika Cemortan, una donna moldava 25enne. Secondo l'emittente moldava Journal tv era un membro dell'equipaggio e per questo aveva diritto a trovarsi con gli altri ufficiali sulla plancia di comando.

Lei nell'intervista alla televisione del suo Paese si presenta come membro dell'equipaggio e difende l'operato del comandante della Concordia, che «ha salvato migliaia di persone». Dal suo punto di vista, Cemortan si ritiene fortunata per aver alle spalle già cinque anni di servizio sulle navi da crociera, o sarebbe morta «di infarto». In ogni caso, la giovane respinge le accuse che vengono rivolte al capitano Francesco Schettino: «Io penso che abbia svolto un lavoro straordinario, tutto l'equipaggio lo pensa, ha salvato più di tremila persone».

Secondo fonti giudiziarie, invece, Cemortan non sarebbe presente negli elenchi dei passeggeri. I magistrati vogliono capire a che titolo si trovasse a bordo e la stanno cercando, per interrogarla.

http://www.corriere.it/cronache/12_gennaio_19/moldava-intervista-tv_ef621d42-4283-11e1-8207-8bde7a1445db.shtml

Questa qua sta già in Moldavia a rilasciare interviste, mentre in Italia s'è saputo solo oggi della sua presenza... :nono1
excristian1977 excristian1977 19/01/2012 ore 11.12.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Indagini anche sulla Costa Il giallo della moldava in plancia

Spirit0.Liber0 scrive:
Una domanda: s'è capito a quanta distanza dalla costa è avvenuto l'incidente?



120metri
Spirit0.Liber0 Spirit0.Liber0 19/01/2012 ore 11.17.24 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Indagini anche sulla Costa Il giallo della moldava in plancia

excristian1977 scrive:
Spirit0.Liber0 scrive:
Una domanda: s'è capito a quanta distanza dalla costa è avvenuto l'incidente?




120metri

Davvero pochi!
Erano state riportate distanze più "confortevoli" per la difesa (avevo letto di 0,5 miglia nautiche).

Sai qual'è la fonte del dato?
excristian1977 excristian1977 19/01/2012 ore 11.20.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Indagini anche sulla Costa Il giallo della moldava in plancia

Spirit0.Liber0 scrive:
excristian1977 scrive:
Spirit0.Liber0 scrive:
Una domanda: s'è capito a quanta distanza dalla costa è avvenuto l'incidente?




120metri

Davvero pochi!
Erano state riportate distanze più "confortevoli" per la difesa (avevo letto di 0,5 miglia nautiche).

Sai qual'è la fonte del dato?



capitaneria di porto
michiamolollo michiamolollo 19/01/2012 ore 11.46.07
segnala

(Nessuno)RE: Indagini anche sulla Costa Il giallo della moldava in plancia

Due commenti:


In primo luogo COSTA o CARNIVAL hanno unità di crisi operative 24 ore su 24. Che lo chiamassero ci sta. Ma il comandante su una nave è l'unico che da gli ordini. C'è gerarchia su una nave non democrazia e mica si fanno sedute parlamentari ma si eseguono gli ordini, salvo ammutinamento. Non stava alla società ordinare l'abbandono della nava ma solo al comandante che ooltretutto è sulla nave appunto e dovrebbe sapere meno le cose.

Schettino ha telefonato per frignare.

LA 25 enne moldava ospite della costa crocieri nulla'ltro era che l'ennessima nipote di mubarak per chi è fesso oppure na troia per chi lo è meno. Tecnicamente non era in plancia, nessun civile ci potrebbe andare, ma in una sala attigua con vetrata sulla plancia.
Chi poi ha visto la moglie di schettino non dovrebbe avere dubbi su cosa facesse, oppure stava per fare al comandante. Ovvio che stava li a vedere quanto lui era figo. Si sa che il galletto vuole spettatori.


punto
Lollo
michiamolollo michiamolollo 19/01/2012 ore 11.49.56
segnala

(Nessuno)RE: Indagini anche sulla Costa Il giallo della moldava in plancia

Spirit0.Liber0 scrive:
«Il comandante non può ordinare l’abbandono della nave in pericolo se non dopo esperimento senza risultato dei mezzi suggeriti dall’arte nautica per salvarla, sentito il parere degli ufficiali di coperta». Resta un fatto: «Che può prendersi il tempo che serve per valutare l’emergenza senza creare panico: il responsabile è lui». Fino all’abbandono della nave, in senso tecnico ma non giuridico. «Perché un comandante può coordinare i soccorsi anche da una scialuppa. Deve essere l’ultimo ad abbandonare la nave ma non nel senso che deve starci con i piedi sopra».



A. lui stava al telefono a frignare circondato da ufficiali che gli sollecitava di prendere una decisione e contattato più volte dall'ufficiale sceso in sala macchina che gli parlava di locali totalmente allagati.


B. lui non ha coordinato un emerito salvo il salvataggio del suo deretano da love boat.
Spirit0.Liber0 Spirit0.Liber0 19/01/2012 ore 11.50.37 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Indagini anche sulla Costa Il giallo della moldava in plancia

michiamolollo scrive:
In primo luogo COSTA o CARNIVAL hanno unità di crisi operative 24 ore su 24. Che lo chiamassero ci sta. Ma il comandante su una nave è l'unico che da gli ordini. C'è gerarchia su una nave non democrazia e mica si fanno sedute parlamentari ma si eseguono gli ordini, salvo ammutinamento. Non stava alla società ordinare l'abbandono della nava ma solo al comandante che ooltretutto è sulla nave appunto e dovrebbe sapere meno le cose.


I giudici sembrano parecchio interessati a sapere cosa si siano detti il comandante e la compagnia in quei frangenti (per un'oretta più o meno)... presumo abbbia la sua rilevanza.
Spirit0.Liber0 Spirit0.Liber0 19/01/2012 ore 11.51.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Indagini anche sulla Costa Il giallo della moldava in plancia

michiamolollo scrive:
A. lui stava al telefono a frignare circondato da ufficiali che gli sollecitava di prendere una decisione e contattato più volte dall'ufficiale sceso in sala macchina che gli parlava di locali totalmente allagati.


Stava al telefono, appunto, con la compagnia costa, non con l'amichetta del cuore.
michiamolollo michiamolollo 19/01/2012 ore 11.54.07
segnala

(Nessuno)RE: Indagini anche sulla Costa Il giallo della moldava in plancia

Spirit0.Liber0 scrive:
I giudici sembrano parecchio interessati a sapere cosa si siano detti il comandante e la compagnia in quei frangenti (per un'oretta più o meno)... presumo abbbia la sua rilevanza.



avrà anceh rilevanza non fosse altro che ci ha perso oltre un'ora. Ma l'abbandono della nave sta al comandante o a chi lo sostituisce non a un dirigente, su questo non vi è dubbio.

Poi il commento finale della telefonata e quanto han detto gli ufficiali presente già fa intuire.

La mia carriera è finita, adesso mi licenziano conclude il comandante a fine telefonata

Mentre noi sollecitavamo ordini continuava a telefonare a dirigenti della costa, unità di crisi della costa e anche a un altro comandandante senza rispondere a noi. Hanno dichiarato i testimoni in plancia.

Stava a frignare ecco cosa stava a fare.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.