Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

Spirit0.Liber0 19/01/2012 ore 09.15.43 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Indagini anche sulla Costa Il giallo della moldava in plancia

La compagnia di navigazione avvisata un'ora prima
dell'«abbandonate la nave»: esitò per evitare i rimborsi?


I misteri che segnano le fasi del naufragio della nave Concordia coinvolgono direttamente i vertici della Costa. Perché l’azienda fu avvisata ben 68 minuti prima della dichiarazione di evacuazione che c’era un problema a bordo, ma non risulta che il comandante Francesco Schettino sia stato sollecitato a dichiarare immediatamente lo stato di emergenza. Ci fu soltanto una sottovalutazione del problema causata dalle omissioni dello stesso Schettino a rivelare la gravità di quanto stava effettivamente accadendo? Oppure i responsabili della compagnia pensavano di poter evitare gravi conseguenze economiche e in questo modo si sono resi complici del comandante nel causare il disastro? Su questi interrogativi si concentrano le verifiche disposte dalla Procura di Grosseto, tenendo conto di un dettaglio emerso nelle ultime ore: ai crocieristi che hanno subito un trauma durante il viaggio, per esempio lo sbarco notturno su un’isola a bordo di scialuppe, la procedura marittima assegna un risarcimento di 10.000 euro a testa. Tenendo conto che a bordo c’erano circa 3.000 persone, vuol dire che l’indennizzo complessivo avrebbe potuto sfiorare i 30 milioni di euro.

Sono numerose le circostanze che appaiono tuttora inspiegabili. L’ultima riguarda la presenza in plancia di una ragazza moldava di 25 anni che non risulta inserita in alcuna lista. Era ospite del comandante? E perché non era stata registrata? Lavorava senza contratto? Di lei hanno parlato alcuni testimoni sostenendo che si chiama Domnika e il procuratore Francesco Verusio ha chiesto ai carabinieri di rintracciarla visto che compare anche in una fotografia scattata poco dopo la partenza da Civitavecchia. Bisogna verificare perché fosse a bordo e dove si trovasse al momento dell’impatto, visto che secondo alcuni si era sistemata nel salottino attiguo alla sala comandi. Ha visto o sentito dettagli utili a ricostruire quanto è accaduto? Possibile che sia rimasta lì anche nelle fasi concitate che sono seguite all’impatto con lo scoglio? Che la situazione fosse grave, Schettino lo aveva certamente intuito. Però le decisioni che prende in seguito appaiono inspiegabili e si rafforza il sospetto che non fossero completamente autonome ma concordate con la compagnia. E che anche adesso, nonostante le prese di distanza del presidente e amministratore delegato Pier Luigi Foschi, ci si muova di pari passo, prova ne sia che non risulta cambiata la decisione di «garantire assistenza legale a Schettino» come lo stesso Foschi ha confermato tre giorni fa quando ha denunciato «l’errore umano commesso dal comandante». Del resto venerdì sera c’erano le condizioni per riparare a quello sbaglio, ma i responsabili di Costa non diedero alcuna disposizione immediata di evacuazione che avrebbe consentito di salvare tutti i passeggeri visto che per quasi un’ora la nave è rimasta «in asse» e l’impiego delle imbarcazioni di salvataggio avrebbe scongiurato ogni rischio.


Invece si sono persi 68 minuti preziosi: esattamente il tempo trascorso dall’allarme dato alle 21.50 dall’ex comandante Mario Palombo proprio a uno dei manager della Costa alle 22.58 quando i sette fischi di emergenza decretano l’abbandono della nave. Finora è stato accertato che Schettino parla per tre volte al telefono con il responsabile dell’unità di crisi della compagnia Roberto Ferrarini. Ma gli elementi raccolti accreditano adesso l’ipotesi che le consultazioni di quei momenti abbiano coinvolto anche altre persone della compagnia. E soprattutto che ci siano stati contatti con altre persone che erano a bordo della Concordia. Non a caso i controlli delegati a carabinieri e Guardia di Finanza riguardano pure la divisione dei compiti assegnati a ufficiali e sottufficiali perché al momento risulta che alcuni possano aver svolto mansioni non adeguate al proprio ruolo. L’obiettivo è evidente: ricostruire la catena di comando e così scoprire quali «consigli» furono dati a Schettino, ma anche a chi ne aveva preso il posto dopo che lui aveva abbandonato la nave, dai responsabili di Costa. Soltanto quando il quadro delle verifiche sarà completato si chiederà conto a Ferrarini e agli altri responsabili della sicurezza di una serie di eventi che alla fine si sono rivelati scellerati e che — ormai questa appare la convinzione degli inquirenti— non possono essere addebitati soltanto al comandante di bordo.

http://www.corriere.it/cronache/12_gennaio_19/indagini-anche-sulla-Costa-fiorenza-sarzanini_6a2c389a-426c-11e1-8207-8bde7a1445db.shtml

C'è ancora parecchio da indagare...
8159176
La compagnia di navigazione avvisata un'ora prima dell'«abbandonate la nave»: esitò per evitare i rimborsi? I misteri che segnano...
Discussione
19/01/2012 9.15.43
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
excristian1977 excristian1977 19/01/2012 ore 09.18.30 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Indagini anche sulla Costa Il giallo della moldava in plancia

Spirit0.Liber0 scrive:
C'è ancora parecchio da indagare...



secondo me c'è solo da capire cosa si siano detti tra nave e società nelle varie telefonate fatte tra di loro
per il resto non c'è più nulla da indagare
Spirit0.Liber0 Spirit0.Liber0 19/01/2012 ore 09.22.20 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Indagini anche sulla Costa Il giallo della moldava in plancia

excristian1977 scrive:
secondo me c'è solo da capire cosa si siano detti tra nave e società nelle varie telefonate fatte tra di loro
per il resto non c'è più nulla da indagare

E chi è questa misteriosa moldava che non risulta nè in imbarco nè tra gli sbarcati?

A me, sinceramente, sta cosa ancora non mi quadra tanto.

Sai cos'è che mi quadra meno di tutto? La sovrabbondanza di prove a disposizione della stampa, contro il comandante, nelle prime 24 ore.
M'ha ricordato vagamente Lee Harvey Oswald... :hihi
il.mandi il.mandi 19/01/2012 ore 09.24.35 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Indagini anche sulla Costa Il giallo della moldava in plancia

@ Spirit0.Liber0:

se non sbaglio, il comandante ha la possibilità di invitare un tot di persone a lui "care", senza l'obbligo di registrarle.
excristian1977 excristian1977 19/01/2012 ore 09.25.55 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Indagini anche sulla Costa Il giallo della moldava in plancia

Spirit0.Liber0 scrive:
excristian1977 scrive:
secondo me c'è solo da capire cosa si siano detti tra nave e società nelle varie telefonate fatte tra di loro
per il resto non c'è più nulla da indagare
E chi è questa misteriosa moldava che non risulta nè in imbarco nè tra gli sbarcati?

A me, sinceramente, sta cosa ancora non mi quadra tanto.

Sai cos'è che mi quadra meno di tutto? La sovrabbondanza di prove a disposizione della stampa, contro il comandante, nelle prime 24 ore.
M'ha ricordato vagamente Lee Harvey Oswald...


secondo me sono solo leggende senza senso messe su solo appunto per far apparire ancora più in cattiva luce il comandante
per le prove i media hanno i filmati amatoriali e le conversazioni radio/telefoniche che qualcuno gli ha passato


Spirit0.Liber0 Spirit0.Liber0 19/01/2012 ore 09.28.08 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Indagini anche sulla Costa Il giallo della moldava in plancia

il.mandi scrive:
@ Spirit0.Liber0:

se non sbaglio, il comandante ha la possibilità di invitare un tot di persone a lui "care", senza l'obbligo di registrarle.

Non lo so e l'accetto, ma perchè è sparita?

COmunque, mi ripeto, la cosa che ho trovato più strana è che in meno di 24 ore c'era già una versione data in pasto alla stampa come definitiva.
Sapendo come vanno le cose da noi m'è sembrato un po' curioso.

C'era il colpevole, il movente (l'"inchino") e l'arma del delitto (aveva totlo il pilota automatico e sbagliato la manovra in manuale).

Non escludo sia cosi', pero', ripeto, è curioso rispetto alle tradizioni italiche...
excristian1977 excristian1977 19/01/2012 ore 09.29.49 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Indagini anche sulla Costa Il giallo della moldava in plancia

Spirit0.Liber0 scrive:
COmunque, mi ripeto, la cosa che ho trovato più strana è che in meno di 24 ore c'era già una versione data in pasto alla stampa come definitiva.



no quello che hanno detto i media all'inizio non erano versioni ufficiali di chi indagava ma versioni messe su in bvase a quanto raccolto dai media tra i testimoni
Spirit0.Liber0 Spirit0.Liber0 19/01/2012 ore 09.34.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Indagini anche sulla Costa Il giallo della moldava in plancia

excristian1977 scrive:
no quello che hanno detto i media all'inizio non erano versioni ufficiali di chi indagava ma versioni messe su in bvase a quanto raccolto dai media tra i testimoni

NI.... non sono stati i testimoni a controllare su FaceBook i messaggio dei parenti del tizio oggetto dell'inchino...

E la questione dell'inchino la potevano sapere in plancia, non credo ne fosse al corrente un normale passeggero.
E non credo che gli ufficiali in plancia siano a andati a raccontarla ai giornalisti prima di vedere i magistrati...

Perchè solo oggi esce fuori che in plancia c'era una persona non registrata?
I testimoni sapevano dell'inchino ma questo non lo sapevano?
excristian1977 excristian1977 19/01/2012 ore 09.37.20 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Indagini anche sulla Costa Il giallo della moldava in plancia

Spirit0.Liber0 scrive:
excristian1977 scrive:
no quello che hanno detto i media all'inizio non erano versioni ufficiali di chi indagava ma versioni messe su in bvase a quanto raccolto dai media tra i testimoni
NI.... non sono stati i testimoni a controllare su FaceBook i messaggio dei parenti del tizio oggetto dell'inchino...

E la questione dell'inchino la potevano sapere in plancia, non credo ne fosse al corrente un normale passeggero.
E non credo che gli ufficiali in plancia siano a andati a raccontarla ai giornalisti prima di vedere i magistrati...

Perchè solo oggi esce fuori che in plancia c'era una persona non registrata?
I testimoni sapevano dell'inchino ma questo non lo sapevano?


saranno stati gli abitanti del giglio abituati a vedere le navi
Spirit0.Liber0 Spirit0.Liber0 19/01/2012 ore 09.38.24 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Indagini anche sulla Costa Il giallo della moldava in plancia

excristian1977 scrive:
saranno stati gli abitanti del giglio abituati a vedere le navi

puo' darsi...
excristian1977 excristian1977 19/01/2012 ore 09.45.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Indagini anche sulla Costa Il giallo della moldava in plancia

Spirit0.Liber0 scrive:
excristian1977 scrive:
saranno stati gli abitanti del giglio abituati a vedere le navi
puo' darsi...



non so se nei giorni scorsi hai visto striscia la notizia ma lunedì scorso appunto (se vai sul loro sito trovi tutto)
hanno mandato in onda un servizio con le immegini dei vari TG e speciali sulla tragedia che non erano di quella tragedia ma di altri incidenti navali

io penso che nelle prime ore i media per dare maggiori notizie in tema scoop sui rivali abbiano detto tutto quello che venivano a conoscenza senza verificare chi le diceva e se erano cose giuste

ora invece con la versione più ufficiale di chi indaga si ha un quadro più giusto sula cronologia degli eventi mentre prima i media davano tutto in base a quello che recepivano sul momento andando magari in contraddizione tra loro stessi con una tv che diceva una cosa e l'altra che ne diceva una opposta
Spirit0.Liber0 Spirit0.Liber0 19/01/2012 ore 09.53.30 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Indagini anche sulla Costa Il giallo della moldava in plancia

@excristian1977


No, Cristian, non ho visto niente in TV, la uso solo per vedere qualche partita su sky.

Una domanda: s'è capito a quanta distanza dalla costa è avvenuto l'incidente?
Questo dato, che a me sembra importante, non mi pare accertato ancora, o sbaglio?

JunLeCar JunLeCar 19/01/2012 ore 09.58.09
segnala

(Nessuno)RE: Indagini anche sulla Costa Il giallo della moldava in plancia

Spirit0.Liber0 scrive:
L’ultima riguarda la presenza in plancia di una ragazza moldava di 25 anni che non risulta inserita in alcuna lista. Era ospite del comandante? E perché non era stata registrata? Lavorava senza contratto? Di lei hanno parlato alcuni testimoni sostenendo che si chiama Domnika


questa mi sa tanto di un tentativo di introdurre il bunga bunga navale
così da implementare le fiction mediatiche ed i il cachet dei comici televisivi


Spirit0.Liber0 Spirit0.Liber0 19/01/2012 ore 10.05.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Indagini anche sulla Costa Il giallo della moldava in plancia

Secessione scrive:
Poi, voglio dire: mentre schettino parlava al telefono con defalco, ed era già sulla scialuppa, le immagini da google satellite, facevano vedere le persone che ancora scendevano dalla nave... C'è bisogn d'altro???


Qesto è il dopo, a me interessa di più il prima.

Cioè dal momento in cui c'è l'incidente (con particolare attenzione al dove esso s'è causato) fino a quando viene dato l'ordine di abbandonare la nave.

Tra l'altro proprio ieri sera, leggendo i commenti ad un articolo del corriere, ne ho letto uno di una persona che sembava competente in materia, che dichiarava: LA SCIALUPPA DI SALVATAGGIO è PARTE INTEGRANTE DELLA NAVE.
Ne conseguirebbe che se il comandante stava dirigendo le operazioni dalla scialuppa, non puo' essere accusato dell' abbandono della nave.

Io non so se questo corrisponde a verità, magari qualcuno che legge lo sa...
Spirit0.Liber0 Spirit0.Liber0 19/01/2012 ore 10.10.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Indagini anche sulla Costa Il giallo della moldava in plancia

Secessione scrive:
consegue solo al tuo cervelli no piccino...


Il tuo dev'essere misuscolo, dato che non hai letto (più probabilmente hai letto ma non hai capito) che sto solo riportando un commento sul sito del corriere.

Ma da uno che vota Bossi non mi aspetto niente di diverso :many
:many :many
Spirit0.Liber0 Spirit0.Liber0 19/01/2012 ore 10.20.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Indagini anche sulla Costa Il giallo della moldava in plancia

Secessione scrive:
Leggi l'ultima parte del mio post...

Questo sfigato subisce talmente tanto che tarocca persino i messaggi


Idiota, tu leggi questo commento di oggi sul corriere.

Apriamo un dibattito serio su questo
19.01|10:07 Espatriato78

Invece di commentare notizie da novella 2000. Ieri in Corriere ha pubblicato un articolo interessante, subito scomparso dalla prima pagina e cui non era possibile commentare. Ecco il link ed alcuni passaggi interessanti. http://www.corriere.it/cronache/12_gennaio_18/mangiarotti-quei-poteri-in-mare_3503ee7e-419f-11e1-9408-1d8705f8e70e.shtm «Il comandante non può ordinare l’abbandono della nave in pericolo se non dopo esperimento senza risultato dei mezzi suggeriti dall’arte nautica per salvarla, sentito il parere degli ufficiali di coperta». Resta un fatto: «Che può prendersi il tempo che serve per valutare l’emergenza senza creare panico: il responsabile è lui». Fino all’abbandono della nave, in senso tecnico ma non giuridico. «Perché un comandante può coordinare i soccorsi anche da una scialuppa. Deve essere l’ultimo ad abbandonare la nave ma non nel senso che deve starci con i piedi sopra». Chi va per mare sa che quando si verifica un incidente la palla passa all armatore, abbandonare la nave vuol dire rinunciarvi, non e' una decisione che viene presa in 5 minuti.

Stranamente l'articolo riferito dal lettore non solo è sparito dalla prima pagina, ma l'hanno fatto sparire anche dal sito del Corriere. Non si trova più.

http://www.corriere.it/cronache/12_gennaio_19/indagini-anche-sulla-Costa-fiorenza-sarzanini_6a2c389a-426c-11e1-8207-8bde7a1445db.shtml

Sei soltanto un altro leghista IDIOTA. :ok

Ah, dimenticavo: è inutile che cambiate nick ogni due giorni per sembrare più tanti. Siete sempre i soliti 4 gatti.
Spirit0.Liber0 Spirit0.Liber0 19/01/2012 ore 10.27.25 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Indagini anche sulla Costa Il giallo della moldava in plancia

@Secessione
Il tuo cervello la secessione già l'ha fatta da un bel pezzo :many :many :many
Diavolettotentatore Diavolettotentatore 19/01/2012 ore 10.30.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Indagini anche sulla Costa Il giallo della moldava in plancia

Spirit0.Liber0 scrive:
Lavorava senza contratto?



Lucidava i pomelli in ottone della nave...era una professionista del mestiere
Spirit0.Liber0 Spirit0.Liber0 19/01/2012 ore 10.33.45 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Indagini anche sulla Costa Il giallo della moldava in plancia

Lasciando perdere le stronzate di cervello-se-cesso, che mi dite riguardo l'effermazone del lettore del corriere?

«Perché un comandante può coordinare i soccorsi anche da una scialuppa. Deve essere l’ultimo ad abbandonare la nave ma non nel senso che deve starci con i piedi sopra»

Corrisponde a verità?
Spirit0.Liber0 Spirit0.Liber0 19/01/2012 ore 10.40.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Indagini anche sulla Costa Il giallo della moldava in plancia

Secessione scrive:
@ Spirit0.Liber0: Lasciando perdere le stronzate di cervello-se-cesso, che mi dite riguardo l'effermazone del lettore del corriere?


Dico quello che ti ho già detto al primo post, e che tu, fai finta di non vedere:

Lui se ne intende di marina così come te di economia...e ho detto tutto


Come volevasi dimostrare: ha risposto cervello-se-cesso. :hihi :hihi
Spirit0.Liber0 Spirit0.Liber0 19/01/2012 ore 10.48.24 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Indagini anche sulla Costa Il giallo della moldava in plancia

Secessione scrive:
Hai già fatto giornata oggi coglionazzo. Passa dalla cassa

cervello-se-cesso :ok
Spirit0.Liber0 Spirit0.Liber0 19/01/2012 ore 11.11.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Indagini anche sulla Costa Il giallo della moldava in plancia

La moldava in tv: «Schettino ci ha salvato»

Si infittisce il mistero sulla giovane donna bionda vista in compagnia del comandante Francesco Schettino sul ponte di comando della Costa Concordia al momento del naufragio e nei minuti precedenti. Il suo nome sarebbe Domnika Cemortan, una donna moldava 25enne. Secondo l'emittente moldava Journal tv era un membro dell'equipaggio e per questo aveva diritto a trovarsi con gli altri ufficiali sulla plancia di comando.

Lei nell'intervista alla televisione del suo Paese si presenta come membro dell'equipaggio e difende l'operato del comandante della Concordia, che «ha salvato migliaia di persone». Dal suo punto di vista, Cemortan si ritiene fortunata per aver alle spalle già cinque anni di servizio sulle navi da crociera, o sarebbe morta «di infarto». In ogni caso, la giovane respinge le accuse che vengono rivolte al capitano Francesco Schettino: «Io penso che abbia svolto un lavoro straordinario, tutto l'equipaggio lo pensa, ha salvato più di tremila persone».

Secondo fonti giudiziarie, invece, Cemortan non sarebbe presente negli elenchi dei passeggeri. I magistrati vogliono capire a che titolo si trovasse a bordo e la stanno cercando, per interrogarla.

http://www.corriere.it/cronache/12_gennaio_19/moldava-intervista-tv_ef621d42-4283-11e1-8207-8bde7a1445db.shtml

Questa qua sta già in Moldavia a rilasciare interviste, mentre in Italia s'è saputo solo oggi della sua presenza... :nono1
excristian1977 excristian1977 19/01/2012 ore 11.12.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Indagini anche sulla Costa Il giallo della moldava in plancia

Spirit0.Liber0 scrive:
Una domanda: s'è capito a quanta distanza dalla costa è avvenuto l'incidente?



120metri
Spirit0.Liber0 Spirit0.Liber0 19/01/2012 ore 11.17.24 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Indagini anche sulla Costa Il giallo della moldava in plancia

excristian1977 scrive:
Spirit0.Liber0 scrive:
Una domanda: s'è capito a quanta distanza dalla costa è avvenuto l'incidente?




120metri

Davvero pochi!
Erano state riportate distanze più "confortevoli" per la difesa (avevo letto di 0,5 miglia nautiche).

Sai qual'è la fonte del dato?
excristian1977 excristian1977 19/01/2012 ore 11.20.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Indagini anche sulla Costa Il giallo della moldava in plancia

Spirit0.Liber0 scrive:
excristian1977 scrive:
Spirit0.Liber0 scrive:
Una domanda: s'è capito a quanta distanza dalla costa è avvenuto l'incidente?




120metri

Davvero pochi!
Erano state riportate distanze più "confortevoli" per la difesa (avevo letto di 0,5 miglia nautiche).

Sai qual'è la fonte del dato?



capitaneria di porto
michiamolollo michiamolollo 19/01/2012 ore 11.46.07
segnala

(Nessuno)RE: Indagini anche sulla Costa Il giallo della moldava in plancia

Due commenti:


In primo luogo COSTA o CARNIVAL hanno unità di crisi operative 24 ore su 24. Che lo chiamassero ci sta. Ma il comandante su una nave è l'unico che da gli ordini. C'è gerarchia su una nave non democrazia e mica si fanno sedute parlamentari ma si eseguono gli ordini, salvo ammutinamento. Non stava alla società ordinare l'abbandono della nava ma solo al comandante che ooltretutto è sulla nave appunto e dovrebbe sapere meno le cose.

Schettino ha telefonato per frignare.

LA 25 enne moldava ospite della costa crocieri nulla'ltro era che l'ennessima nipote di mubarak per chi è fesso oppure na troia per chi lo è meno. Tecnicamente non era in plancia, nessun civile ci potrebbe andare, ma in una sala attigua con vetrata sulla plancia.
Chi poi ha visto la moglie di schettino non dovrebbe avere dubbi su cosa facesse, oppure stava per fare al comandante. Ovvio che stava li a vedere quanto lui era figo. Si sa che il galletto vuole spettatori.


punto
Lollo
michiamolollo michiamolollo 19/01/2012 ore 11.49.56
segnala

(Nessuno)RE: Indagini anche sulla Costa Il giallo della moldava in plancia

Spirit0.Liber0 scrive:
«Il comandante non può ordinare l’abbandono della nave in pericolo se non dopo esperimento senza risultato dei mezzi suggeriti dall’arte nautica per salvarla, sentito il parere degli ufficiali di coperta». Resta un fatto: «Che può prendersi il tempo che serve per valutare l’emergenza senza creare panico: il responsabile è lui». Fino all’abbandono della nave, in senso tecnico ma non giuridico. «Perché un comandante può coordinare i soccorsi anche da una scialuppa. Deve essere l’ultimo ad abbandonare la nave ma non nel senso che deve starci con i piedi sopra».



A. lui stava al telefono a frignare circondato da ufficiali che gli sollecitava di prendere una decisione e contattato più volte dall'ufficiale sceso in sala macchina che gli parlava di locali totalmente allagati.


B. lui non ha coordinato un emerito salvo il salvataggio del suo deretano da love boat.
Spirit0.Liber0 Spirit0.Liber0 19/01/2012 ore 11.50.37 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Indagini anche sulla Costa Il giallo della moldava in plancia

michiamolollo scrive:
In primo luogo COSTA o CARNIVAL hanno unità di crisi operative 24 ore su 24. Che lo chiamassero ci sta. Ma il comandante su una nave è l'unico che da gli ordini. C'è gerarchia su una nave non democrazia e mica si fanno sedute parlamentari ma si eseguono gli ordini, salvo ammutinamento. Non stava alla società ordinare l'abbandono della nava ma solo al comandante che ooltretutto è sulla nave appunto e dovrebbe sapere meno le cose.


I giudici sembrano parecchio interessati a sapere cosa si siano detti il comandante e la compagnia in quei frangenti (per un'oretta più o meno)... presumo abbbia la sua rilevanza.
Spirit0.Liber0 Spirit0.Liber0 19/01/2012 ore 11.51.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Indagini anche sulla Costa Il giallo della moldava in plancia

michiamolollo scrive:
A. lui stava al telefono a frignare circondato da ufficiali che gli sollecitava di prendere una decisione e contattato più volte dall'ufficiale sceso in sala macchina che gli parlava di locali totalmente allagati.


Stava al telefono, appunto, con la compagnia costa, non con l'amichetta del cuore.
michiamolollo michiamolollo 19/01/2012 ore 11.54.07
segnala

(Nessuno)RE: Indagini anche sulla Costa Il giallo della moldava in plancia

Spirit0.Liber0 scrive:
I giudici sembrano parecchio interessati a sapere cosa si siano detti il comandante e la compagnia in quei frangenti (per un'oretta più o meno)... presumo abbbia la sua rilevanza.



avrà anceh rilevanza non fosse altro che ci ha perso oltre un'ora. Ma l'abbandono della nave sta al comandante o a chi lo sostituisce non a un dirigente, su questo non vi è dubbio.

Poi il commento finale della telefonata e quanto han detto gli ufficiali presente già fa intuire.

La mia carriera è finita, adesso mi licenziano conclude il comandante a fine telefonata

Mentre noi sollecitavamo ordini continuava a telefonare a dirigenti della costa, unità di crisi della costa e anche a un altro comandandante senza rispondere a noi. Hanno dichiarato i testimoni in plancia.

Stava a frignare ecco cosa stava a fare.
michiamolollo michiamolollo 19/01/2012 ore 11.57.11
segnala

(Nessuno)RE: Indagini anche sulla Costa Il giallo della moldava in plancia

Spirit0.Liber0 scrive:
Stava al telefono, appunto,



stava al telefono appunto


invece di stare al comando.


Forse che glielo poteva dire la società cosa fare?

su una nave il comandante è dio. Decide tutto lui. Nessuno può ordinargli cosa fare.
Tant'è che pure de falco ha dichiarato: "lei ha dato l'abbandono della nave da questo momento (secondo la normativa) comando io" (in quanto responsabile dei soccorsi)
Spirit0.Liber0 Spirit0.Liber0 19/01/2012 ore 12.00.54 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Indagini anche sulla Costa Il giallo della moldava in plancia

michiamolollo scrive:
Mentre noi sollecitavamo ordini continuava a telefonare a dirigenti della costa, unità di crisi della costa e anche a un altro comandandante senza rispondere a noi. Hanno dichiarato i testimoni in plancia.

Un'altra cosa che i magistrati vogliono appurare è chi telefonava a chi, per questo hanno richiesto i tabulati telefonici.

Ma forse facevano prima a chiedere a te, che sai tutto...
michiamolollo michiamolollo 19/01/2012 ore 12.06.08
segnala

(Nessuno)RE: Indagini anche sulla Costa Il giallo della moldava in plancia

Spirit0.Liber0 scrive:
che sai tutto...



quasi tutto ;-)
Spirit0.Liber0 Spirit0.Liber0 19/01/2012 ore 12.09.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Indagini anche sulla Costa Il giallo della moldava in plancia

michiamolollo scrive:
Spirit0.Liber0 scrive:
che sai tutto...




quasi tutto

http://www.repubblica.it/scienze/2011/05/06/news/esperimento_tre_cristi-15811242/?ref=HRERO-1

Mo' tocca trovà gli altri due per ripetere l'esperimento :hihi :hihi

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.