Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

Ampelo Ampelo 21/11/2012 ore 12.31.03
segnala

(Nessuno)Primarie Pdl: "UNA SQUALLIDA RESA DEI CONTI"

"UNA SQUALLIDA RESA DEI CONTI"

Così la definisce Alessandra Mussolini che si ritira dalla corsa per la leadership del Pdl. "Trasformare le primarie del Pdl in un congresso politico, o meglio, in una squallida e poco credibile resa dei conti interna, è il più grosso errore che si possa commettere alla vigilia di una campagna elettorale", spiega la parlamentare annunciando la sua rinuncia alla candidatura.

"Se queste sono le premesse - lamenta - sarà una gara sotto i riflettori di chi ha lo scopo di distruggere senza costruire, che porterà a un ulteriore indebolimento politico di un partito e della sua classe dirigente". "Non si parli allora di primarie ma di correnti allo sbaraglio in cerca di riposizionamento politico", prosegue Mussolini.

"Patetico poi - attacca ancora - è l'atteggiamento di chi tira fuori 'le unghiette' contro il governo Monti solo ora, dopo che ne ha sempre dato l'appoggio durante il suo mandato. A questo punto, ancora una volta, il presidente Berlusconi ha avuto ragione a nutrire scetticismo per questo masochistico strumento politico al quale mi onorerò di non partecipare".
excristian1977 excristian1977 21/11/2012 ore 14.13.56 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Primarie Pdl: "UNA SQUALLIDA RESA DEI CONTI"

Ampelo scrive:
Primarie Pdl: "UNA SQUALLIDA RESA DEI CONTI"


le premesse ci sono tutte
felice.64 felice.64 21/11/2012 ore 15.52.06
segnala

(Nessuno)RE: Primarie Pdl: "UNA SQUALLIDA RESA DEI CONTI"

E' solo un bluff. Non le faranno mai
Nirvana2012 Nirvana2012 21/11/2012 ore 16.23.50
segnala

(Nessuno)RE: Primarie Pdl: "UNA SQUALLIDA RESA DEI CONTI"

Ampelo scrive:
Alessandra Mussolini che si ritira dalla corsa per la leadership del Pdl. "Trasformare le primarie del Pdl in un congresso politico, o meglio, in una squallida e poco credibile resa dei conti interna, è il più grosso errore che si possa commettere alla vigilia di una campagna elettorale", spiega la parlamentare annunciando la sua rinuncia alla candidatura.


La verità è che non riesce a raccogliere le 10.000 firme necessarie. :hoho :hoho :hoho
DonSaro DonSaro 21/11/2012 ore 16.42.01
segnala

(Nessuno)RE: Primarie Pdl: "UNA SQUALLIDA RESA DEI CONTI"

Forza, Angelino!
Se continui così, porterai il PDL al 10%!!!
P.S. Nel momento in cui ha lanciato l'osso, si sono avventati in 19....
Ampelo Ampelo 21/11/2012 ore 16.50.18
segnala

(Nessuno)RE: Primarie Pdl: "UNA SQUALLIDA RESA DEI CONTI"

DonSaro scrive:
Forza, Angelino!
Se continui così, porterai il PDL al 10%!!!
P.S. Nel momento in cui ha lanciato l'osso, si sono avventati in 19....


si vede che il partito è saldamente nelle sue mani :many
DonSaro DonSaro 21/11/2012 ore 17.01.43
segnala

(Nessuno)RE: Primarie Pdl: "UNA SQUALLIDA RESA DEI CONTI"

Ampelo scrive:
il partito è saldamente nelle sue mani

Sì... come un'anguilla....
Ampelo Ampelo 21/11/2012 ore 17.21.06
segnala

(Nessuno)RE: Primarie Pdl: "UNA SQUALLIDA RESA DEI CONTI"

DonSaro scrive:
Sì... come un'anguilla....


Se la mangeranno a natale..

Tornando seri, qualcuno ha fatto caso che nessuno di quelli che contano nel Pdl si è candidato alle primarie? I candidati sono tra le figure più impresentabili del Pdl, secondo me non reggono fino alle elezioni, queste primarie sono state l'ultimo tentativo di Alfano di affermare la sua leadership con un voto popolare, ma si stanno trasformando in una gran "corrida" (il confronto lo faranno su canale 5 da gerry scotti)
DonSaro DonSaro 21/11/2012 ore 17.36.15
segnala

(Nessuno)RE: Primarie Pdl: "UNA SQUALLIDA RESA DEI CONTI"

Le primarie hanno un senso quando esiste un partito (o un movimento).
Ma se il partito (o il movimento) non c'è più, che senso hanno le primarie?
Questo, i "volponi" del vertice, lo hanno compreso bene...

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.