Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

maryannnna maryannnna 22/11/2012 ore 15.47.33 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Nessuno parla...

Margherita.46 scrive:
Quello che mamma Rosa ha raccontato, che ad un certo punto tutta la famiglia è stata costretta ad allontanarsi dall'Italia perchè in pericolo, in questo aiutata dallo stalliere Mangano, conta poco.

Che questo signore ancora giovane sia morto in carcere, conta ancora meno.

Era mafioso, chisseneimporta.

con tutto il rispetto per mamma Rosa, secondo Dell'Utri "Mangano fu a suo modo un eroe perchè pur malato terminale di tumore si rifiutò di inventare dichiarazioni contro Berlusconi o lo stesso Dell'Utri nonostante i benefici che ciò avrebbe potuto portargli", e non per aver protetto i figli.

quanto alla vicenda delle minacce mafiose a Berlusconi, lui stesso dichiarò nel 1994: "Rapporti con la mafia ne ho avuti una volta soltanto, vent'anni fa, quando tentarono di rapire mio figlio Piersilvio, che allora aveva 5 anni: portai la mia famiglia in Spagna, e vissero lì molti mesi" e su Mangano "è lo stesso uomo che licenziammo non appena scoprimmo che si stava adoperando per organizzare il rapimento di un mio ospite, il principe di Santagata. E fu poco dopo che venne scoperto anche il tentativo di rapire mio figlio".

quindi eroe sì, ma solo da morto.

Perchè poi dovremmo chiederci come mai questo signore "ancor giovane" morì in carcere, quando NON vi morì? Morì 60enne a casa sua, ai domiciliari, essendo appunto malato terminale di tumore. poco tempo dopo una condanna all'ergastolo per duplice omicidio e mentre stava scontando una pena per traffico di stupefacenti ed estorsione.
Dove stia l'anomalia di questa morte, proprio non ci arrivo, ma senza dubbio è un limite mio
roys66 roys66 22/11/2012 ore 17.35.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Nessuno parla...

Margherita.46 scrive:
Magistrati coalizzati per far fuori Berlusconi (e la cosa non stupirebbe perchè è da quel dì che ci provano ), e pure Fini che si mette d'accordo per farlo fuori, e nemmeno questo stupirebbe.

Quello che disgusta è che nessuno si chiede se in quei DVD e chiavetta ci sia qualcosa di vero, ma tutti siano concordi nel dire che anzichè vittima, Berlusconi sia colpevole per essersi sottoposto ad un ricatto per salvare uno che era stato suo dipendente.



A quanto pare, in quella chiavetta USB, non c'è nulla, ma proprio nulla.
Quindi come vedi, la tua solita ipotesi di complotto, da parte della magistratura, va a farsi benedire.
Margherita.46 Margherita.46 23/11/2012 ore 14.15.28
segnala

(Nessuno)RE: Nessuno parla...

Ampelo scrive:
effettivamente Berlusconi comincia a non far più notizia, per questo forse non ne parla nessuno



Sottile ironia (spero), perchè nonostante il Cavaliere non sia più in teoria il "deus ex machina", si continua a parlare di lui, a considerarlo "arbitro", ed ad attribuirgli poteri che non dovrebbe più avere.


Margherita.46 Margherita.46 23/11/2012 ore 14.23.26
segnala

(Nessuno)RE: Nessuno parla...

@ maryannnna:
Grazie per le tue precisazioni.
Che fanno parte di un bagaglio in cui è difficile destreggiarsi.

Perchè la sig.a Rosa disse esplicitamente che fu Mangano ad organizzare la fuga in Spagna, ma chiaramente ogni parere ed ogni versione hanno diritto di cittadinanza.
Resta conmunque un fatto: che Mangano si rifiutò di INVENTARSI accuse contro Berlusconi, e questo dovrebbe essere tenuto MOLTO presente.

L'invenzione delle accuse contro Berslusconi è stato il massimo intendimento di certa magistratura.
Margherita.46 Margherita.46 23/11/2012 ore 14.26.37
segnala

(Nessuno)RE: Nessuno parla...

@ maryannnna:

Mangano è morto nel suo letto per tumore?


Come quel tale morto per tumore dovuto al plutonio?

Probabilmente adesso non si usa più il caffè al cianuro.
intermezzo intermezzo 23/11/2012 ore 14.30.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Nessuno parla...

Questo avvenimento è una boccata di ossigeno per quelli che hanno fondato la propria fortuna sull'antiberlusconismo. Persino Travaglio ha fatto di nuovo notizia parlandone ieri. Ci si può praticamente inventare di tutto. Io ne ho piacere, perchè è giusto che chi ha sensi di colpa scarichi la propria inadeguatezza su un capro espiatorio. E mi dispiace che il Cavaliere si ritiri, perchè temo che possano rifarsi sul vicino di casa.

17173593
Questo avvenimento è una boccata di ossigeno per quelli che hanno fondato la propria fortuna sull'antiberlusconismo. Persino...
Risposta
23/11/2012 14.30.23
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Margherita.46 Margherita.46 23/11/2012 ore 14.31.47
segnala

(Nessuno)RE: Nessuno parla...

roys66 scrive:
A quanto pare, in quella chiavetta USB, non c'è nulla, ma proprio nulla.Quindi come vedi, la tua solita ipotesi di complotto, da parte della magistratura, va a farsi benedire.[/quote

Una chiavetta costosa, per non esserci nulla.

Queste chiavette sono troppo soggette a black-out.

Margherita.46 Margherita.46 23/11/2012 ore 14.41.38
segnala

(Nessuno)RE: Nessuno parla...

@ ChatNoir.RM:

Quando hai finito di dire quello che ti hanno inculcato, e che hai bevuto come un boccalone, facci un fischio.
Margherita.46 Margherita.46 23/11/2012 ore 14.42.56
segnala

(Nessuno)RE: Nessuno parla...

@ intermezzo[/b

Non smetteranno mai di parlare di Berlusconi.
E' la loro linfa vitale, e troveranno ancora mille agganci per parlarne, nonostante ormai sia "fuori".

Se ne dimenticheranno, forse, quando morirà.

Perchè non è escluso che continueranno a parlare di lui anche dopo morto, come si fa con chi VERAMENTE lascia un'impronta, e non come certi squallidi personaggi di serie Z che pensano di poter governare questo Paese, ma fanno solo pena.
intermezzo intermezzo 23/11/2012 ore 14.53.24 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Nessuno parla...

Margherita.46 scrive:
Perchè non è escluso che continueranno a parlare di lui anche dopo morto, come si fa con chi VERAMENTE lascia un'impronta, e non come certi squallidi personaggi di serie Z che pensano di poter governare questo Paese, ma fanno solo pena.


Sono d'accordo. Si vorrà senza dubbio applicare la damnatio memoriae, pratica tipica della sinsitra.

17173675
Margherita.46 scrive: Perchè non è escluso che continueranno a parlare di lui anche dopo morto, come si fa con chi VERAMENTE...
Risposta
23/11/2012 14.53.24
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.