Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

Arli.Na Arli.Na 15/11/2013 ore 20.18.42 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Genitore 1 e Genitore 2

LadyIsabell scrive:
Se proprio dobbiamo dare a qualcuno del "benpensante", essi sono proprio coloro che propongono queste cazzate di cambiamenti senza senso volti, contrariamente a quello che vogliono far credere, a SCHEMATIZZARE, INGABBIARE e DISCRIMINARE le figure genitoriali scindendole e appioppandogli un numero manco fossero prodotti su uno scaffale di Amazon.
E se proprio dobbiamo parlare di "tabù", esso è solo unicamente nelle menti distorte di coloro che vedono in una semplice e chiarissima dicitura un affronto al genere umano.



non ti è venuto mal di testa a scrivere 'sto arzigogolo senza capo ne coda??
come fa ad essere benpensante uno che schematizza, ingabbia, discrimina, ovviamente a tuo dire???

un benpensante è colui il quale discrimina i bambini che non hanno padre e madre, e non chi tenta di neutralizzare questo ingabbiamento mentale che al giorno d'oggi non ha più senso in quanto esistono le famiglia allargate, le famiglia monogenitore o le famiglia con genitori omosessuali.

i benpensanti siete sempre e solo voi che discriminate, ingabbiate e schematizzate la vita quotidiana delle persone che esula dal vostro ristretto modo di pensare.

i bambini che hanno la fortuna di avere accanto chi li ama non stanno a guardare che cazzo c'è scritto sul libretto, sia che abbiano padre e madre naturali, che abbiano madre e zia, che abbiano due donne o due uomini che si amano e che amano loro.

forse chi dovrebbe guardare il libretto con senso di schifo sono quei ragazzi/e il cui padre andava al parioli a sbattersi le baby prostitute e magari al ritorno dava loro un bacio sulla fronte.

sicuramente quelli sul libretto vorranno che ci sia sempre scritto padre e madre, sia mai dovessero dimenticarsene.
17780883
LadyIsabell scrive: Se proprio dobbiamo dare a qualcuno del "benpensante", essi sono proprio coloro che propongono queste cazzate...
Risposta
15/11/2013 20.18.42
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
giorgio60 giorgio60 15/11/2013 ore 20.37.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Genitore 1 e Genitore 2

roys66 scrive:
Già, la "normalità", secondo il tuo punto di vista.
Prova a vederla dalla parte di chi non ha quella "normalità" che tu hai



non e' secondo il mio punto di vista,e' un concetto generale.
e' normale che ogni bambino/a ha un padre e una madre e i bambini nascono perche' un futuro padre e una futura madre mettono le condizioni perche' cio' avvenga...questo e' normale.

succede spesso che per mille ragioni viene a mancare uno e entrambi i genitori allora chi ne fa le veci e' responsabilizzato alla crescita del bambino.
questo e' tutto.

il problema vostro va oltre e non e' inteso a distruggere solo la normalita' della figura del padre e della madre ma il concetto di maschio e femmina in relazione alla societa'.
voi volete che maschi e femmine vengano sostituiti da soggetti non meglio identificati per arrivare a dire che non c'e' differenza su nulla ma la differenza e' nelle relazioni,nelle sensibilita',nelle attrazioni e non sul genere a cui si appartiene.

dovete smetterla di fare del vittimismo come se solo voi vi accorgete dei disagi che procura la societa'.
io combatto questi disagi chiamando le persone con il loro nome.
17780927
roys66 scrive: Già, la "normalità", secondo il tuo punto di vista. Prova a vederla dalla parte di chi non ha quella "normalità"...
Risposta
15/11/2013 20.37.23
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
neraperIa neraperIa 15/11/2013 ore 20.40.30
segnala

(Nessuno)RE: Genitore 1 e Genitore 2

giorgio60 scrive:
il problema vostro va oltre e non e' inteso a distruggere solo la normalita' della figura del paadre e della madre ma il concetto di maschio e femmina in relazione alla societa'.
voi volete che maschi e femmine vengano sostituiti da soggetti non meglio identificati per arrivare a dire che non c'e' differenza su nulla ma la differenza e' nelle relazioni,nelle sensibilita,nelle attrazioni e non sul genere a cui si appartiene.

Chapeau :ok
llong llong 15/11/2013 ore 21.29.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Genitore 1 e Genitore 2

AlbertoD scrive:
Coglionata bella e buona anche perché essendo etimologicamente il genitore "colui che genera, che procrea, che da la vita..." se ci infili i numeri a lotto anziché le parole padre e madre, coloro che si sentono discriminati da questa dicitura lo sono ancora, tra l'altro ricordo che anni fa ahimè, quando andavo a scuola c'era la formula "firma dei genitori o chi ne fa le veci"

la differenza tra le diciture "padre madre" e quella di "genitore 1 genitore 2" è la stessa come tra le persone che guardano le parole e chi guarda i fatti..........
mi puoi chiamare come vuoi se faccio il genitore educandolo e dandogli dei principi etici a prescindere se l'ho concepito sarò sempre un genitore........
un/a compagno/a del genitore non deve prendere il posto di un padre o di una madre ma è pur sempre responsabile di un minore che vive con lui/lei
17781013
AlbertoD scrive: Coglionata bella e buona anche perché essendo etimologicamente il genitore "colui che genera, che procrea, che...
Risposta
15/11/2013 21.29.27
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
llong llong 15/11/2013 ore 21.43.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Genitore 1 e Genitore 2

intermezzo scrive:
Oggi sta distruggendo la maggioranza delle famiglie.

forse è meglio che i coniugi continuino come 40anni fa.........
lui con l'amante lei zitta e subisce.........
lei con l'amante e lui la uccide "delitto d'onore" e finisce li........
oppure botte da orbi ma.......
la famiglia è salva.........
solo la chiesa (nella fattispecie la sacra rota) può annullare un matrimonio
ma ti do una notizia nel regno di napoli hai primi dell'1800 esisteva già il divorzio
17781056
intermezzo scrive: Oggi sta distruggendo la maggioranza delle famiglie. forse è meglio che i coniugi continuino come 40anni...
Risposta
15/11/2013 21.43.04
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
nikiLT nikiLT 15/11/2013 ore 21.46.31
segnala

(Nessuno)RE: Genitore 1 e Genitore 2

ma chi ha pensato questa cosa?il cretino 1 o cretino 2 ?
maddy.62 maddy.62 15/11/2013 ore 23.05.30 Ultimi messaggi
segnala

DivertitoRE: Genitore 1 e Genitore 2

un'altra stronzata per deviare le menti dai problemi reali... i problemi se li pongono gli adulti non i bambini... chi ha voluto ciò è deviato mentalmente..
17781169
un'altra stronzata per deviare le menti dai problemi reali... i problemi se li pongono gli adulti non i bambini... chi ha voluto...
Risposta
15/11/2013 23.05.30
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
roys66 roys66 16/11/2013 ore 09.15.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Genitore 1 e Genitore 2

giorgio60 scrive:
non e' secondo il mio punto di vista,e' un concetto generale.
e' normale che ogni bambino/a ha un padre e una madre e i bambini nascono perche' un futuro padre e una futura madre mettono le condizioni perche' cio' avvenga...questo e' normale.

succede spesso che per mille ragioni viene a mancare uno e entrambi i genitori allora chi ne fa le veci e' responsabilizzato alla crescita del bambino.
questo e' tutto.

il problema vostro va oltre e non e' inteso a distruggere solo la normalita' della figura del padre e della madre ma il concetto di maschio e femmina in relazione alla societa'.
voi volete che maschi e femmine vengano sostituiti da soggetti non meglio identificati per arrivare a dire che non c'e' differenza su nulla ma la differenza e' nelle relazioni,nelle sensibilita',nelle attrazioni e non sul genere a cui si appartiene.

dovete smetterla di fare del vittimismo come se solo voi vi accorgete dei disagi che procura la societa'.
io combatto questi disagi chiamando le persone con il loro nome.


Dici??
Sarà, ma io la vedo perfettamente all'opposto.
Fin dall'inizio, ho scritto che non cambiava nulla in concreto.
Ma prova a rileggere gli interventi di chi si indigna, solo perché è cambiata una dicitura.
E guarda caso, chi si indigna, sono le solite persone che non accettano certe cose.
Chi ne sta facendo un dramma,solo per un cambio di dicitura, non sono io o chi la pensa come me.
Addirittura ho letto da qualche parte, "Mio figlio ora, come mi chiamerà genitore 1 o genitore 2?", come se un cambio di dicitura, varia certe cose.
Il problema è sempre lo stesso, che vede nella vostra mente, la famiglia con padre madre e figlio, e nessuno pone dei dubbi sul fatto che far nascere un bambino, servano un uomo e una donna. Ma non si vogliono accettare le diversità.
Ovvero o è tutto bianco, o è tutto nero, e tutti gli altri colori, per voi non esistono.
17781355
giorgio60 scrive: non e' secondo il mio punto di vista,e' un concetto generale. e' normale che ogni bambino/a ha un padre e una...
Risposta
16/11/2013 9.15.39
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
llong llong 16/11/2013 ore 10.48.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Genitore 1 e Genitore 2

roys66 scrive:
Dici??
Sarà, ma io la vedo perfettamente all'opposto.
Fin dall'inizio, ho scritto che non cambiava nulla in concreto.
Ma prova a rileggere gli interventi di chi si indigna, solo perché è cambiata una dicitura.
E guarda caso, chi si indigna, sono le solite persone che non accettano certe cose.
Chi ne sta facendo un dramma,solo per un cambio di dicitura, non sono io o chi la pensa come me.
Addirittura ho letto da qualche parte, "Mio figlio ora, come mi chiamerà genitore 1 o genitore 2?", come se un cambio di dicitura, varia certe cose.
Il problema è sempre lo stesso, che vede nella vostra mente, la famiglia con padre madre e figlio, e nessuno pone dei dubbi sul fatto che far nascere un bambino, servano un uomo e una donna. Ma non si vogliono accettare le diversità.
Ovvero o è tutto bianco, o è tutto nero, e tutti gli altri colori, per voi non esistono.

il loro problema forse è che se non sono riconosciuti (sulla carta) come mamma e papa temono che i figli stessi non li riconoscano come tali........
a questo punto credo che sia un modo per darsi un ruolo più legale che affettivo loro sono mamma e papa a prescindere, per il solo fatto di averli generati credono che sono cosa loro........
questo dimostra molta insicurezza come sempre quando uno cerca conferme per non dover (o saper) svolgere un compito
17781396
roys66 scrive: Dici?? Sarà, ma io la vedo perfettamente all'opposto. Fin dall'inizio, ho scritto che non cambiava nulla in...
Risposta
16/11/2013 10.48.13
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
neraperIa neraperIa 16/11/2013 ore 15.03.14
segnala

(Nessuno)RE: Genitore 1 e Genitore 2

roys66 scrive:
Ma non si vogliono accettare le diversità.
Ovvero o è tutto bianco, o è tutto nero, e tutti gli altri colori, per voi non esistono.

Veramente incredibile questo tuo discorso. Etichettare il tutto come genitore uno e genitore due equivale a omologare il tutto a dei soggetti neutri e se permetti, è proprio questa dicitura che di fatto elimina ogni diversità tra gli esseri umani che come sappiamo è cosa del tutto normale in natura. Il tuo concetto è figlio di una visione comunista che equipara ogni cosa finanche la persona anche se tra due persone come sappiamo ci corre un mare.
Diceva un filosofo:
Quando si nasce portiamo al mondo qualcosa che non c'è mai stato, quando moriremo se ne andrà con noi qualcosa che non sarà mai più. Le persone non sono banconote stampate, ma hanno tutte una loro diversità dettata da mille questioni e motivi. Imparate ad accettare questa naturalità invece d'inventarvi e accettare minchiate come questa.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.