Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

Zio.Innominato Zio.Innominato 19/12/2013 ore 16.58.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: E LA CANCELLIERI VUOLE METTER FUORI 3000 CRIMINALI

anarcogatto scrive:
W il vostro bel paese!



Qui sono d'accordo con te e dico che bisognerebbe imitare il tuo di Paese e creare un corpo d'elite addestrato alla guerriglia urbana ed alla cattura di delinquenti e trafficanti......Il BOPE. E con le stesse regole d'ingaggio: sparare a vista.

Gli Uomini del BOPE hanno un record invidiabile: ogni 220 arresti ci scappa il morto fra i delinquenti

Il sinistrume ha anche fatto un film denuncia....ma loro continuano ad operare sempre usando gli stessi metodi: prima spara e poi intima l'alt.
anarcogatto anarcogatto 19/12/2013 ore 17.05.00
segnala

(Nessuno)RE: E LA CANCELLIERI VUOLE METTER FUORI 3000 CRIMINALI

Zio.Innominato scrive:
ogni 220 arresti ci scappa il morto fra i delinquenti

Senza contare i civili che ci muoiono...... però c'è una differenza, quando uomini del BOPE o corpi simili vengono sgamati ad abusare del loro opotere finiscoo molto male, qua in Italia casi analoghi vengono coperti e scattano le promozioni!
Zio.Innominato Zio.Innominato 19/12/2013 ore 17.16.58 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: E LA CANCELLIERI VUOLE METTER FUORI 3000 CRIMINALI

anarcogatto scrive:
Senza contare i civili che ci muoiono...... però c'è una differenza, quando uomini del BOPE o corpi simili vengono sgamati ad abusare del loro opotere finiscoo molto male, qua in Italia casi analoghi vengono coperti e scattano le promozioni



I civili che muoiono durante l'intervento degli uomini del BOPE è causato anche dalla reazione dei criminali.

Un caso balzato agli onori della cronaca e di cui sarai a conoscenza è questo:

durante un intervento a Rio un pericolosissimo narcotrafficante per coprirsi la fuga spara all'impazzata contro agenti e passanti ammazzando e ferendo parecchia gente.
Al suo inseguimento si mettono un veterano del BOPE (se non erro un ufficiale) ed un pivellino.
Durante l'inseguimento il narcotrafficante esplde colpi d'arma da fuoco contro i due.
Arrivato nei pressi di un casolare finisce i colpi e si vede braccato. Quindi, butta a terra l'arma, si inginocchia e si arrende.
Secondo lui s'è guadagnato il diritto al carcere....ma non è così. Il veterano del BOPE gli spara un colpo non mortale e poi concede l'onore al collega di finirlo con un colpo di grazia.

IL TUTTO VIENE RIPRESO DA UN REPORTER NEGRO CHE DENUNCIA IL TUTTO.

Neanche a processo sono arrivati. Il video è sparito ed il reporter negro è rimasto ucciso in casa durante una rapina....ahahahahhahahhahahahahhaah :hihi :hehe
Zio.Innominato Zio.Innominato 19/12/2013 ore 17.20.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: E LA CANCELLIERI VUOLE METTER FUORI 3000 CRIMINALI

@ anarcogatto: e non so se hai avuto occasione di vederlo, ma nel film docu c'è una intervista-reprimenda al Colonnello che comanda il Battaglione del BOPE il quale a chi gli contesta i metodi dei suoi uomini risponde: "la gente deve capire che questa è una guerra"

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.