Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

excristian1977 19/12/2013 ore 11.24.52 Ultimi messaggi
segnala

ImportanteE LA CANCELLIERI VUOLE METTER FUORI 3000 CRIMINALI

già da sempre sono contrario ad ogni forma che metta in libertà i criminali per via della scusa che i carceri sono affollati
se sono affollati si mettano in funzione quelli nuovi non ancora aperti
se sono affollati si caccino coattamente tutti i detenuti stranieri che ora sono in cella

ma con quanto accaduto a genova dove un serial killer ha goduto per l'ennesima volta un permesso premio e per l'ennesima volta è scappato

io mi domando come può la cancellieri continuare a dire e pensare di far liberate 3000 criminali dicendo che non andranno ad incidere sulla vita dei cittadini onesti in quanto saranno mandati ai domiciliari, con i braccialetti, in comunità ecc ecc e che comunque chi godrà di questa uscita sarà un criminale di basso profilo
se sono tutti come il serial killer i criminali di basso profilo che la cancellieri farà uscire di prigione mi aspetto che anche riina, provenzano e bilancia possano uscire a breve grazie alla cancellieri ed alla sua idea di lasciare liberi 3000 criminali

COSA PENSATE?
8256716
già da sempre sono contrario ad ogni forma che metta in libertà i criminali per via della scusa che i carceri sono affollati se...
Discussione
19/12/2013 11.24.52
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
MIRKO.CUOREROSSOBLU MIRKO.CUOREROSSOBLU 19/12/2013 ore 12.59.37 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)...

Ci saranno anche detenuti che sono in cella per reati minori, o comunque non pericolosi, ma sono lì per un motivo e ci devono stare. Ho già provato vergogna per l'indulto del 2003 e del 2006, non voglio fare tris.
17835081
Ci saranno anche detenuti che sono in cella per reati minori, o comunque non pericolosi, ma sono lì per un motivo e ci devono...
Risposta
19/12/2013 12.59.37
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
arjane17 arjane17 19/12/2013 ore 13.16.06 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: E LA CANCELLIERI VUOLE METTER FUORI 3000 CRIMINALI

excristian1977 scrive:
LA CANCELLIERI VUOLE METTER FUORI 3000 CRIMINALI




e se li porta a casa sua naturalmente...

il natale rende sempre più buoni!!! :-)))
17835102
excristian1977 scrive: LA CANCELLIERI VUOLE METTER FUORI 3000 CRIMINALI e se li porta a casa sua naturalmente... il natale rende...
Risposta
19/12/2013 13.16.06
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
DuPalle DuPalle 19/12/2013 ore 13.27.23 Ultimi messaggi
segnala

ImpressionatoRE: E LA CANCELLIERI VUOLE METTER FUORI 3000 CRIMINALI

@ arjane17: Non diciamo eresie, io la casa la conosco, al massimo ce ne entrano 1.500, gli altri li mandiamo da brunetta, che di case ne ha a iosa!
17835116
@ arjane17: Non diciamo eresie, io la casa la conosco, al massimo ce ne entrano 1.500, gli altri li mandiamo da brunetta, che di...
Risposta
19/12/2013 13.27.23
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Maggie3 Maggie3 19/12/2013 ore 13.50.08
segnala

(Nessuno)RE: E LA CANCELLIERI VUOLE METTER FUORI 3000 CRIMINALI

Se uno non vuole andare in galera, fa in modo di comportarsi adeguatamente.
E poi diciamocelo, non ci sono delinquenti "minori".
Un tossico che spaccia ai ragazzini non è un delinquente "minore". E' un essere abominevole
Un ladro che per rubare una borsetta trascina a terra un'anziana e la fa crepare non è un delinquente "minore".
Quelli che si appostano fuori dagli uffici postali per rubare la pensione ai pensionati che con quella devono vivere non sono delinquenti "minori".

Chi si introduce in casa altrui, e contamina con la sua lordura oggetti personali e ruba oggetti di affezione, non è un delinquente "minore".

Se poi i delinquenti "maggiori" vengono trattati come quell'assassino seriale plurievaso, c'è da avere paura del criterio con cui si stabilisce che uno è un delinquente "minore" e uno "maggiore".
Anche perché il solco è minimo, e basta poco per trasformare un delinquente "minore" in uno "maggiore".
Vedansi le tante madri che si sono visti ritornare i figli perché ritenuti non pericolosi, che poi sono state ammazzate da quegli stessi figli, per una dose.
O chi, avendo sorpreso un ladro in casa , delinquente in teoria "minore", è stato poi ammazzato brutalmente.

Tutti in galera, e galera dura, alla faccia di quel fesso di Napolitano e di chi gli dà retta.

P.S.- Naturalmente Napolitano non ha mai subìto alcuno dei reati che adesso vuole depennare.
E nemmeno i suoi cagnolini ossequiosi.



BIROS BIROS 19/12/2013 ore 13.58.05
segnala

(Nessuno)RE: E LA CANCELLIERI VUOLE METTER FUORI 3000 CRIMINALI

:many Che cretinate MALdestre :many
ti67 ti67 19/12/2013 ore 15.28.31
segnala

(Nessuno)RE: E LA CANCELLIERI VUOLE METTER FUORI 3000 CRIMINALI

excristian1977 scrive:
E LA CANCELLIERI VUOLE METTER FUORI 3000 CRIMINALI

E per vivere cosa faranno?
Torneranno a delinquere
Ma almeno al Governo avranno rispettato il taglio dei costi dello Stato :clap
Tremalnaik Tremalnaik 19/12/2013 ore 15.42.44 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: E LA CANCELLIERI VUOLE METTER FUORI 3000 CRIMINALI

Letta prende soldi dai gestori delle slot machines. La cancellieri li prenderà dai produttori di antifurto...
Zio.Innominato Zio.Innominato 19/12/2013 ore 16.37.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: E LA CANCELLIERI VUOLE METTER FUORI 3000 CRIMINALI

excristian1977 scrive:
COSA PENSATE?



Ho appena aperto un topic a tale proposito, ma visto che siamo in tema.....ecco:



Aggiornato il: 22/11/2013 | autore Redazione, AGR

Farmacista sgozzata durante la rapina

Tragedia a Blufi, nel Palermitano. Uno dei rapinatori era ai domiciliari



Una farmacista è stata uccisa a Blufi, nel Palermitano, durante un tentativo di rapina messo in atto da due uomini. Giuseppina Iacona, 80 anni, titolare dell'esercizio di corso Italia, ha tentato di reagire ed è stata sgozzata. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che hanno arrestato i due malviventi, un 18enne e un 50enne. Il più grande è un pregiudicato agli arresti domiciliari.


Il più giovane dei due rapinatori è stato agguantato dai carabinieri subito dopo l'omicidio, il suo complice è riuscito a dileguarsi. Ma alcuni testimoni lhanno notato: non poteva certo passare inosservato, in un paese di mille anime, uno che si aggira per strada nonostante fosse ai domiciliari. E così gli uomini dellArma hanno impiegato pochi minuti per arrestarlo, giusto il tempo di raggiungere la casa di Porcello, dove era già rientrato. Sarebbe stato lui a sferrare il colpo mortale.
anarcogatto anarcogatto 19/12/2013 ore 16.47.15
segnala

(Nessuno)RE: E LA CANCELLIERI VUOLE METTER FUORI 3000 CRIMINALI

Rubi due mele per mangiare o ti trovi una canna in mano? Carcere duro!
Se invece evadi il fisco per qualche milione o frodi povera gente..... che vuoi che sia, al massimo i domiciliari alle Barbados! W il vostro bel paese!
Zio.Innominato Zio.Innominato 19/12/2013 ore 16.58.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: E LA CANCELLIERI VUOLE METTER FUORI 3000 CRIMINALI

anarcogatto scrive:
W il vostro bel paese!



Qui sono d'accordo con te e dico che bisognerebbe imitare il tuo di Paese e creare un corpo d'elite addestrato alla guerriglia urbana ed alla cattura di delinquenti e trafficanti......Il BOPE. E con le stesse regole d'ingaggio: sparare a vista.

Gli Uomini del BOPE hanno un record invidiabile: ogni 220 arresti ci scappa il morto fra i delinquenti

Il sinistrume ha anche fatto un film denuncia....ma loro continuano ad operare sempre usando gli stessi metodi: prima spara e poi intima l'alt.
anarcogatto anarcogatto 19/12/2013 ore 17.05.00
segnala

(Nessuno)RE: E LA CANCELLIERI VUOLE METTER FUORI 3000 CRIMINALI

Zio.Innominato scrive:
ogni 220 arresti ci scappa il morto fra i delinquenti

Senza contare i civili che ci muoiono...... però c'è una differenza, quando uomini del BOPE o corpi simili vengono sgamati ad abusare del loro opotere finiscoo molto male, qua in Italia casi analoghi vengono coperti e scattano le promozioni!
Zio.Innominato Zio.Innominato 19/12/2013 ore 17.16.58 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: E LA CANCELLIERI VUOLE METTER FUORI 3000 CRIMINALI

anarcogatto scrive:
Senza contare i civili che ci muoiono...... però c'è una differenza, quando uomini del BOPE o corpi simili vengono sgamati ad abusare del loro opotere finiscoo molto male, qua in Italia casi analoghi vengono coperti e scattano le promozioni



I civili che muoiono durante l'intervento degli uomini del BOPE è causato anche dalla reazione dei criminali.

Un caso balzato agli onori della cronaca e di cui sarai a conoscenza è questo:

durante un intervento a Rio un pericolosissimo narcotrafficante per coprirsi la fuga spara all'impazzata contro agenti e passanti ammazzando e ferendo parecchia gente.
Al suo inseguimento si mettono un veterano del BOPE (se non erro un ufficiale) ed un pivellino.
Durante l'inseguimento il narcotrafficante esplde colpi d'arma da fuoco contro i due.
Arrivato nei pressi di un casolare finisce i colpi e si vede braccato. Quindi, butta a terra l'arma, si inginocchia e si arrende.
Secondo lui s'è guadagnato il diritto al carcere....ma non è così. Il veterano del BOPE gli spara un colpo non mortale e poi concede l'onore al collega di finirlo con un colpo di grazia.

IL TUTTO VIENE RIPRESO DA UN REPORTER NEGRO CHE DENUNCIA IL TUTTO.

Neanche a processo sono arrivati. Il video è sparito ed il reporter negro è rimasto ucciso in casa durante una rapina....ahahahahhahahhahahahahhaah :hihi :hehe
Zio.Innominato Zio.Innominato 19/12/2013 ore 17.20.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: E LA CANCELLIERI VUOLE METTER FUORI 3000 CRIMINALI

@ anarcogatto: e non so se hai avuto occasione di vederlo, ma nel film docu c'è una intervista-reprimenda al Colonnello che comanda il Battaglione del BOPE il quale a chi gli contesta i metodi dei suoi uomini risponde: "la gente deve capire che questa è una guerra"

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.