Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

bouree1951 bouree1951 31/08/2015 ore 10.10.08
segnala

SorpresoRE: e se mussolini non avesse dichiarato guerra ?

@cavalierecrociato120 scrive:
e se mussolini non avesse dichiarato guerra ?

Qualche milioncino di morti in meno? Sti cazzi!
excristian1977 excristian1977 31/08/2015 ore 10.32.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: e se mussolini non avesse dichiarato guerra ?

@cavalierecrociato120 scrive:
e se mussolini non avesse dichiarato guerra ?
come sarebbe andata a finire la storia d'italia se mussolini non si fosse alleato con la germania nazista?????? avremmo ancora un regime fascista ?


avremmo ancora la monarchia
e forse anche il fascismo
sicuramente le cose sarebbero state migliori di oggi
18842203
@cavalierecrociato120 scrive: e se mussolini non avesse dichiarato guerra ? come sarebbe andata a finire la storia d'italia se...
Risposta
31/08/2015 10.32.26
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
sc2 sc2 31/08/2015 ore 10.38.20 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: e se mussolini non avesse dichiarato guerra ?

@Controv3nto : In realtà è più che possibile che l'Italia, se fosse rimasta neutrale, non sarebbe stata chiamata a entrare in guerra: infatti

1) Hitler combatté una guerra prevalentemente terrestre ed europea, quindi una potenza come l'Italia, con una grande forza navale, ma in posizione periferica in Europa, non sarebbe stata in grado di sparigliare i giochi;

2) Hitler aveva gli occhi puntati sulla Francia e sull'Inghilterra, quindi - secondariamente - sull'Europa orientale; il Mediterraneo non gli interessava, come dimostrò ripetutamente (per esempio, inviando ben poche truppe in quello scacchiere, o rifiutandosi di colpire Malta);

3) se l'Italia non fosse entrata in guerra il Mediterraneo sarebbe divenuto un fronte irrilevante (come fu per esempio il Baltico per quasi tutta la guerra).

Certo, Hitler aveva intenzione di portare l'Italia in guerra, ma una larga parte dei gerarchi fascisti (che già non vedevano di buon occhio l'alleanza con la Germania) non aveva intenzione di affrontare un conflitto che, anche in caso di vittoria, si sarebbe chiuso in un successo puramente tedesco (si pensi che, nell'autunno del '39, c'erano stato addirittura un tentativo per destituire Mussolini, ormai ritenuto troppo compromesso con Hitler, e allontanare l'Italia dalla scia tedesca; in quell'occasione non si andò fino in fondo, ma erano le prove generali per il 25 luglio).
Il punto è che Mussolini aveva fatto una valutazione sbagliata, ritenendo che Hitler fosse in grado di vincere la guerra; e aveva pensato che fosse meglio sedersi al tavolo dei vincitori, piuttosto che restarne fuori. Aveva sottovalutato la capacità e la volontà di resistenza dell'Inghilterra, come del resto anche Hitler. Se il PNF si fosse mostrato compatto al suo interno nel tenere l'Italia fuori dal conflitto, probabilmente nessuno ne avrebbe preteso l'ingresso.

* * *

Cosa poi sarebbe successo, ovviamente non è facile a prevedersi. Possiamo però immaginare che, lentamente, nello stesso PNF si sarebbe prodotta una spaccatura: una parte (guidata probabilmente da Ciano, con l'appoggio del re) avrebbe preferito mantenere una linea "morbida", basata sull'interlocuzione con Gran Bretagna e Stati Uniti (quasi certamente, infatti, Hitler avrebbe comunque perso la guerra, con o senza l'Italia), mentre un'altra (di cui probabilmente Balbo sarebbe stato a capo) avrebbe preferito comporre una forza con la Spagna, il Portogallo, la Grecia (probabilmente sarebbe perdurato il regime anche in Grecia, senza l'intervento italiano) in opposizione sia all'URSS che agli USA. E' possibile che queste due tendenze, tra le quali Mussolini avrebbe dovuto barcamenarsi, avrebbero finito per incrinare il regime dall'interno, e questo prima che gli interessi internazionali (l'Italia ha comunque una posizione strategica, nel Mediterraneo) e l'eventuale, crescente, insofferenza interna provocassero il crollo del regime. In ogni caso, probabilmente, non sarebbe finita a Piazzale Loreto.

@marghe461 : in realtà la storia si fa anche con i "se". Chiedersi "cosa sarebbe successo, se" è un'ottimo esercizio per comprendere meglio i processi storici che fanno da sfondo a quello che è poi realmente accaduto.
18842210
@Controv3nto : In realtà è più che possibile che l'Italia, se fosse rimasta neutrale, non sarebbe stata chiamata a entrare in...
Risposta
31/08/2015 10.38.20
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
Controv3nto Controv3nto 31/08/2015 ore 10.56.01
segnala

(Nessuno)RE: e se mussolini non avesse dichiarato guerra ?

@marghe461 scrive:
non essendo belligeranti, non avremmo subito bombardamenti e al massimo, per far passare le truppe alleate, avremmo potuto chiedere un congruo "pedaggio".


una volta che ti schieri con qualcuno, anche come collaborazionista passivo, rischi seriamente di subire bombardamenti dalla parte avversa... e poi gli alleati per contrastare Hitler sarebbero entrati anche da SUD e non solo da NORD... sbarco in Normandia e sbarco in Sicilia...
Controv3nto Controv3nto 31/08/2015 ore 10.57.29
segnala

(Nessuno)RE: e se mussolini non avesse dichiarato guerra ?

@sc2 scrive:
1) Hitler combatté una guerra prevalentemente terrestre ed europea, quindi una potenza come l'Italia, con una grande forza navale, ma in posizione periferica in Europa, non sarebbe stata in grado di sparigliare i giochi;

2) Hitler aveva gli occhi puntati sulla Francia e sull'Inghilterra, quindi - secondariamente - sull'Europa orientale; il Mediterraneo non gli interessava, come dimostrò ripetutamente (per esempio, inviando ben poche truppe in quello scacchiere, o rifiutandosi di colpire Malta);

3) se l'Italia non fosse entrata in guerra il Mediterraneo sarebbe divenuto un fronte irrilevante (come fu per esempio il Baltico per quasi tutta la guerra).


ripeto quello che ho detto sopra... anche se l'Italia fosse rimasta neutrale... gli americani avrebbero tentato di rompere le palle a Hitler anche entrando da SUD... no solo da NORD...una volta che agevoli il passaggio delle truppe di qualcuno rischi seriamente di subire ritorsioni dalla parte avversa. l'Africa poi era importante per le risorse... anche oggi infatti è sfruttata per questo...
marghe461 marghe461 31/08/2015 ore 11.02.12
segnala

(Nessuno)RE: e se mussolini non avesse dichiarato guerra ?

@Controv3nto scrive:
gli alleati per contrastare Hitler sarebbero entrati anche da SUD e non solo da NORD... sbarco in Normandia e sbarco in Sicilia

Tutti gli strateghi dicono che gli alleati hanno fatto un grosso errore a partire dal Sud.
Fossero partiti dal Nord la guerra in Italia sarebbe durata assai meno.
Controv3nto Controv3nto 31/08/2015 ore 11.11.16
segnala

(Nessuno)RE: e se mussolini non avesse dichiarato guerra ?

@marghe461 scrive:
Tutti gli strateghi dicono che gli alleati hanno fatto un grosso errore a partire dal Sud.
Fossero partiti dal Nord la guerra in Italia sarebbe durata assai meno.


erano troppo vicini alla potenza di fuoco tedesca.... avevano anche bisogno di tempo per organizzarsi e di utilizzare anche le risorse in loco... il Sud aveva già fatto il voltafaccia e era passato con gli alleati.. ma proprio perchè aveva fatto il voltafaccia non era cosi affidabile....meglio prendere in mano tutta l'Italia da subito.... la Repubblica di Salò praticamente era già Germania.... hanno preferito risalire piano piano facendo in modo che i tedeschi si allungassero verso sud così da tenerli meno compatti... altrimenti allora potevano entrare anche subito in Germania da Nord senza fare lo sbarco in Normandia... Hitler e Napoleone hanno cominciato a perdere quando si sono allargati troppo... più ingrandisci il tuo territorio più diventa lento il rifornimento delle truppe e le comunicazioni... e più ti esponi ad attacchi da più parti...
unavocetratante unavocetratante 31/08/2015 ore 11.18.19
segnala

(Nessuno)RE: e se mussolini non avesse dichiarato guerra ?

@cavalierecrociato120 scrive:
avremmo ancora un regime fascista



avremo di certo un mondo migliore di questo che ci hanno imposto le grandi democrazie.
unavocetratante unavocetratante 31/08/2015 ore 11.19.15
segnala

(Nessuno)RE: e se mussolini non avesse dichiarato guerra ?

@bouree1951 scrive:
Qualche milioncino di morti in meno?



perché, ti risulta che in certi "paesi democratici o socialisti" non ci siano stati morti a iosa???
Ingenuo.
bouree1951 bouree1951 31/08/2015 ore 11.20.51
segnala

EuforicoRE: e se mussolini non avesse dichiarato guerra ?

@unavocetratante scrive:
perché, ti risulta che in certi "pesi democratici o socialisti" non ci siano stati morti a iosa???
Ingenuo.
Mal comune mezzo gaudio. Ottima risposta... :clap
:clap :clap

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.