Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

unavocetratante unavocetratante 31/08/2015 ore 11.24.02
segnala

(Nessuno)RE: e se mussolini non avesse dichiarato guerra ?

@bouree1951 scrive:
. Ottima risposta



non ti offendere, sei simpatico alfine ma....l'ipocrisia non fa per me, chiedi delucidazioni ai tuoi amici cosa ne pensano, post pubblico, riposta pubblica...o sbaglio? e che cavolo, siamo o no in democrazia!!

Grande Mussolini, unico sbaglio? Hitler.
Chiedi banno pure tu :-)))
bouree1951 bouree1951 31/08/2015 ore 11.28.04
segnala

AngelicoRE: e se mussolini non avesse dichiarato guerra ?

@unavocetratante scrive:
Grande Mussolini, unico sbaglio? Hitler.
Hai detto tutto...un matto irresponsabile con chi si poteva alleare... :drunk
:drunk :drunk
GABRY7T7 GABRY7T7 31/08/2015 ore 11.45.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: e se mussolini non avesse dichiarato guerra ?

in effetti fu costretto anche dai vertici militari che non hanno capito niente,poteva tergiversare e aspettare gli eventi,se attaccato da hitler,sarebbe stato costretto ad assecondarlo,se non attaccato doveva stare fermo in attesa di altri eventi e poi decidere.queste sono nostre convizioni la realtà come possiamo saperla? comunque ,ha creato l'INPS, assegni familiari, colonie estive,le 48 ore di lavoro, una giustizia ottima, buoni pasto per i poveri.che potevano comprare da poter vivere.
ho trovato una volta una signora di 84 anni,che mi ha riferito,che con mussolini viveva molto bene.con i buoni pasto comprava alimenti per tutta la famiglia e per un errore di età fu considerata maggiorenne poteva comprare gratis 3 pacchetti di sigarette che poi vendeva,questo valeva per tutti i giorni
mi riferi che era sufficiente rigare dritto,altrimenti erano legnate...non come adesso ,drogati,ubriaconi, ladri, etc,etc.

18842302
in effetti fu costretto anche dai vertici militari che non hanno capito niente,poteva tergiversare e aspettare gli eventi,se...
Risposta
31/08/2015 11.45.13
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
mery1981 mery1981 31/08/2015 ore 11.46.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: e se mussolini non avesse dichiarato guerra ?

@cavalierecrociato120 : mbeh non credo che mo stiamo mejo ahahah avemo la dittatura comunista de che te lamenti?
sc2 sc2 31/08/2015 ore 11.57.41 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: e se mussolini non avesse dichiarato guerra ?

@Controv3nto : In realtà era impossibile attaccare la Germania dall'Italia: le Alpi avrebbero permesso ai Tedeschi di trincerarsi mille volte meglio che nel Vallo Atlantico (e infatti c'erano molti generali tedeschi, tra cui Rommel, contrari all'invasione dell'Italia, perché avrebbe solo drenato uomini e mezzi dal vero pericolo, i.e. un secondo fronte in Francia). La prova è che la campagna d'Italia rimase a languire per un anno e mezzo, senza che mai Inglesi o Americani si impegnassero seriamente.

Se gli Angloamericani avessero poi voluto attaccare Hitler anche da sud, la cosa più sensata sarebbe stato occupare prima l'Africa settentrionale (come accadde realmente, con l'operazione Torch), quindi sbarcare in Corsica (necessariamente poco difesa, poiché non vitale) e quindi sbarcare in Provenza (come avvenne realmente, nell'agosto del '44).

Il punto è che, nel 1940, l'Italia era comunque una grande potenza. Dopo il crollo rovinoso della Francia e il disastro di Danquerke, gli Inglesi sarebbero stati dei pazzi sclerotici, se avessero esteso il conflitto anche al Mediterraneo. Ciò significa che sia Hitler, sia gli Inglesi avrebbero potuto concentrarsi sulla battaglia d'Inghilterra (nella quale l'Italia ha dato un contributo irrilevante e che è stata decisa essenzialmente dalla superiorità della RAF sulla Luftwaffe). A quel punto è anche possibile che Hitler cercasse di coinvolgere l'Italia, per impegnare l'Inghilterra anche nel Mediterraneo e indebolirla, ma se Mussolini si fosse mostrato contrario (come gran parte del suo stato maggiore, dei capi del regime e dello stesso sovrano), difficilmente Hitler avrebbe si sarebbe imbarcato contro la Penisola.

In quanto agli Angloamericani, come detto dall'Italia era impossibile lanciare un colpo mortale al cuore della Germania. Se l'Italia avesse mostrato poca intenzione a contrastarli, probabilmente non sarebbero andati a cercare la rogna.

* * *

A questo punto, occorre poi fare una considerazione. Con Hitler impegnato contro l'Inghilterra, gli Stati Uniti e la Russia, era abbastanza chiaro che questi avrebbero finito per schiacciarlo. A quel punto a Mussolini sarebbe convenuto pensare al dopo: a un'Europa cioè in cui Francia, Germania e Inghilterra sarebbero rimaste gravemente indebolite dalla guerra e a un mondo dominato da Stati Uniti e Unione Sovietica. In questo scenario, un'Italia in piena efficenza economica e militare avrebbe potuto giocare un ruolo molto attivo (cosa di cui ho discusso nel commento precedente); non è quindi impossibile che, quando le sorti della guerra si fossero messe male per Hitler, l'Italia scegliesse addirittura di entrare in guerra contro la Germania.
Dasty2 Dasty2 31/08/2015 ore 12.02.11
segnala

(Nessuno)RE: e se mussolini non avesse dichiarato guerra ?

errato per me nn tenere in debita considerazione lo scontro inevitabile di filosofie antitetiche,dove in palio c'era il globo
Destinate a scontrarsi principalmente per la natura aggressivamente imperiale di una parte e l'espansionismo economico insito nella filosofia del altra
errato pensare a nazioni con regimi omogenei nn inevitabilmente necessitati ad allearsi anche militarmente ,la spagna ne resto fuori solo perchè stremata dalla guerra civile 36/39 ma era pronta a fare la sua parte
A MIO MODESTO PARERE dimostra dilettantismo mentale sconcertante chi pensa ,che l'unico errore di mussolini è stato allearsi con hitler e se nn lo avesse fatto ora si starebbe meglio
unavocetratante unavocetratante 31/08/2015 ore 12.14.34
segnala

(Nessuno)RE: e se mussolini non avesse dichiarato guerra ?

@Dasty2 scrive:
mussolini è stato allearsi con hitler e se nn lo avesse fatto ora si starebbe meglio


Carissimo, credo che lo sbaglio più grande sia fatto da chi pensa di offrire il didietro in cambio di una civiltà e democrazia persa!
Nemmeno tu puoi affermare con certezza cosa sarebbe potuto succedere o no??
Scegliere tra i nostri rappresentanti (salvo sporadici avvenimenti )di questi ultimi decenni con uno che amava il paese perché era il suo??
Vedi tu.
Errori? Io sbaglio in buona fede qualcosa ogni giorno nel mio microcosmo famigliare, tu?
Lui???
La risposta immagino la capisci da solo.
Dasty2 Dasty2 31/08/2015 ore 12.19.22
segnala

(Nessuno)RE: e se mussolini non avesse dichiarato guerra ?

@unavocetratante : scusami diletta è la prima volta che vedo su questa chatt un dibattito politico-storico alto
NN voglio contribuire ad abbassarlo
unavocetratante unavocetratante 31/08/2015 ore 12.26.34
segnala

(Nessuno)RE: e se mussolini non avesse dichiarato guerra ?

@Dasty2 scrive:
NN voglio contribuire ad abbassarlo



Dipende sempre da che posizione si guarda la "statura" di un periodo storico...evidentemente la mia è diversa dalla tua.

Vado valà :-))
Controv3nto Controv3nto 31/08/2015 ore 12.41.05
segnala

(Nessuno)RE: e se mussolini non avesse dichiarato guerra ?

@sc2 scrive:
Il punto è che, nel 1940, l'Italia era comunque una grande potenza. Dopo il crollo rovinoso della Francia e il disastro di Danquerke, gli Inglesi sarebbero stati dei pazzi sclerotici, se avessero esteso il conflitto anche al Mediterraneo. Ciò significa che sia Hitler, sia gli Inglesi avrebbero potuto concentrarsi sulla battaglia d'Inghilterra (nella quale l'Italia ha dato un contributo irrilevante e che è stata decisa essenzialmente dalla superiorità della RAF sulla Luftwaffe). A quel punto è anche possibile che Hitler cercasse di coinvolgere l'Italia, per impegnare l'Inghilterra anche nel Mediterraneo e indebolirla, ma se Mussolini si fosse mostrato contrario (come gran parte del suo stato maggiore, dei capi del regime e dello stesso sovrano), difficilmente Hitler avrebbe si sarebbe imbarcato contro la Penisola.

In quanto agli Angloamericani, come detto dall'Italia era impossibile lanciare un colpo mortale al cuore della Germania. Se l'Italia avesse mostrato poca intenzione a contrastarli, probabilmente non sarebbero andati a cercare la rogna.



non sono d'accordo..la tua teoria sta in piedi se gli Americani avessero effettivamente pensato di invadere la Germania solo da SUD... Lo sbarco in Italia serviva anche come diversivo per tenere le truppe tedesche impegnate su più fronti... e infatti la strategia si è rivelata vincente... l'Italia militarmente valeva poco e niente... quando ha dichiarato guerra alla Francia poi con l'esercito non ci ha fatto comunque una bella figura e anche in Grecia abbiamo avuto bisogno dei tedeschi... non parliamo poi di quello che è successo in Africa... non siamo mai stati una potenza militare se non ai tempi dell'antica Roma... il fascismo era militarista solo a parole... in realtà l'unico obiettivo del fascismo era quello di impedire la rivoluzione bolscevica in Italia...
Hitler magari, non avrebbe invaso l'Italia di fronte a un rifiuto di Mussolini per l'entrata in guerra, ma sarebbero anche arrivati gli Americani a chiedercelo e questo ci avrebbe messo in una posizione molto precaria qualunque scelta avessimo fatto....

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.