Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

intermezzo 27/02/2017 ore 11.40.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)La vignetta di Intermezzo - 27 02 2017

intermezzo intermezzo 27/02/2017 ore 12.06.21 Ultimi messaggi
aioh aioh 27/02/2017 ore 13.05.20 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La vignetta di Intermezzo - 27 02 2017

....hawking vive e secondo me è la vocazione per la ricerca di quel genere, che ha fatto esaurire la malattia.

djfabio ... è arrivato alla malattia in età adulta e vedersi in quelle condizioni,per uno attivissimo come lui è stata la cosa giusta.
19448978
....hawking vive e secondo me è la vocazione per la ricerca di quel genere, che ha fatto esaurire la malattia. djfabio ... è...
Risposta
27/02/2017 13.05.20
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
intermezzo intermezzo 27/02/2017 ore 13.13.54 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La vignetta di Intermezzo - 27 02 2017

@aioh scrive:
....hawking vive e secondo me è la vocazione per la ricerca di quel genere, che ha fatto esaurire la malattia.djfabio

... è arrivato alla malattia in età adulta e vedersi in quelle condizioni,per uno attivissimo come lui è stata la cosa giusta.


Amico mio, mi dispiace davvero, ma sono in totale disaccordo con te. Se è il contesto a decidere quanto una persona è degna di vivere, daremo ragione e torto non in base alla situazione immediata del singolo, ma a quello che desiderano quelli che lo circondano, ed in base alla loro storia personale. Non saranno padroni della propria dignità, né della propria volontà.
Settembre Settembre 27/02/2017 ore 13.16.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La vignetta di Intermezzo - 27 02 2017

@intermezzo :

diventerà anche questo...

un grosso busnis.... :-)

pensa agli eredi impazienti :hehe
Momo.55 Momo.55 27/02/2017 ore 13.26.10 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La vignetta di Intermezzo - 27 02 2017

@intermezzo scrive:
Se è il contesto a decidere quanto una persona è degna di vivere



Non è il contesto, ma la persona a cui la vita appartiene. E' sua. Ha diritto di decidere cosa farne.
19449001
@intermezzo scrive: Se è il contesto a decidere quanto una persona è degna di vivere Non è il contesto, ma la persona a cui la...
Risposta
27/02/2017 13.26.10
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8
aioh aioh 27/02/2017 ore 13.31.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La vignetta di Intermezzo - 27 02 2017

@intermezzo : Ci troviamo infatti su due rive opposte!

La vita appartiene al singolo,libero di gestirla al meglio,in salute.
Qnd per diverse concause ci si trova non più autosufficienti,dopo una vita funanbolica,due sono i casi o aspetti giacendo in un letto d una carrozzella,oppure decidi tu qnd è il momento di lasciare la madre terra.

Da piskello mi aveva colpito un commento al perchè dopo la morte in un remoto paese dell africa,facevano festa.
...ecco sentirsi dire che avevano una bocca in meno da sfamare,li rendeva felici.

Oggi noi umani siamo regolati da leggi umane che rasentano il disumano,acnhe in virtu del fatto,che se andassimo a far causa all stato per danno bilogico ed esistenziale,mai avremmo soddisfazione,in qnt viviamo in uno stato di completa schizofrenia.

19449011
@intermezzo : Ci troviamo infatti su due rive opposte! La vita appartiene al singolo,libero di gestirla al meglio,in salute. Qnd...
Risposta
27/02/2017 13.31.31
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
cri2017 cri2017 27/02/2017 ore 13.47.43 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La vignetta di Intermezzo - 27 02 2017

@Settembre scrive:
pensa agli eredi impazienti



già....
triste
nera1965 nera1965 27/02/2017 ore 13.58.05
segnala

(Nessuno)RE: La vignetta di Intermezzo - 27 02 2017

@intermezzo scrive:
hawking

Hawking ultimamente ha detto una cosa chi mi ha fatto sorridere: "smettiamo di cercare gli alieni esistono e sono molto pericolosi".
Penso abbia ragione
StellaRossa1984 StellaRossa1984 27/02/2017 ore 14.47.41
segnala

(Nessuno)RE: La vignetta di Intermezzo - 27 02 2017

Carina, ma la scelta di Hawking di continuare a vivere nonostante le sue condizioni ha la stessa dignità di chi invece non se la sente. Altrimenti è fare i pro-life quando il culo sulla carrozzina è quello degli altri.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.