Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

Momo.55 Momo.55 27/02/2017 ore 19.16.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La vignetta di Intermezzo - 27 02 2017

@intermezzo scrive:
Che se c'era qualcuno presente, lo avrebbe salvato. Non capisco davvero. ....Ricordi il pilota tedesco che portò con sé centinaia di persone per un suo progetto di morte? ....
Detto questo, non so se si è capito che non ce l'ho con la persona che ha voluto morire. Ce l'ho con Cappato. E con chi lo elogia


O che ha aspettato che nessuno fosse presente dopo aver tentato tante volte. Tu stai bene, ti senti bene, vuoi vivere. Beh, va preso atto che non per tutti è così, che per molti è una estrema sofferenza. Tu di questo non parli, non consideri che per alcuni si estremamente difficile vivere. Ma vedi, se per te è facile, non così per costoro.
Il pilota tedesco è quel che capita quando si lascia che le cose vadano da sole, quando non risultano regolamentate.
Anche con l'aborto clandestino morivano tante donne. La regolamentazione ne ha addirittura ridotto la richiesta, al punto che ora sono le straniere ad incidere sulla cosa, non più le italiane.
Quanto a Cappato ....personalmente non potrei. Ma è una questione di emotività mia. Ma nella situazione in cui siamo è necessario che si dia voce a questa cosa.
Momo.55 Momo.55 27/02/2017 ore 19.23.45 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La vignetta di Intermezzo - 27 02 2017

@intermezzo scrive:
Di questo sei sicuro?


Così raccontano le cronache. Cieco e tetraplegico, situazione non rimediabile. Tracheotomia, non muoveva niente. Solo la testa, difficoltà a parlare. E questo dopo la riabilitazione.
Momo.55 Momo.55 27/02/2017 ore 19.25.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La vignetta di Intermezzo - 27 02 2017

@intermezzo scrive:
Ho sentito solo il padre della Englaro. Non ho sentito affatto tutti quelli che le volevano bene. Ho sentito tanti politici che erano contenti di aiutarla a morire. Questa gente non voleva bene a quella donna. Non mi si dica il contrario


Stai9 dicendo che il padre non le voleva bene?
Momo.55 Momo.55 27/02/2017 ore 19.28.24 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La vignetta di Intermezzo - 27 02 2017

@intermezzo scrive:
Io ho già detto quel che volevo dire: quando ne sentirò il bisogno, prego di avere con me solo persone che mi chiedono di trovare delle ragioni, e che me ne offrano per non farlo. E prego che costoro allontanino da me i signori Cappato e le associazioni a caccia di sovvenzioni e contributi. Allora se io lo vorrò fare, lo farò liberamente.


Ok. Pensi che ci sarà la corsa a corteggiarti? Pensi che la fidanzsata di quest'uomo abbia spinto perchè la facesse finita? La sua famiglia? Dai su. Lascia che chi non ne può più possa decidere lui stesso di cosa fare.
Tu deciderai cosa fare tu a tua volta.
sc2 sc2 27/02/2017 ore 19.29.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La vignetta di Intermezzo - 27 02 2017

@Momo.55 scrive:
E' una tua opinione non un fatto. E visto che io ne ho un'altra non vedo perchè la tua debba influenzare la mia e schiacciarla.
Sai, è un fatto invece che di sicuro la tua vita non vale più della mia o viceversa.


"Nessuno si dà la vita da solo". Questa NON è un'opinione, ma un fatto e non c'è opinione che possa negarlo. E non perché mi piaccia dirlo, ma semplicemente perché è così; ed è da questo che, forse, bisognerebbe partire.
19449699
@Momo.55 scrive: E' una tua opinione non un fatto. E visto che io ne ho un'altra non vedo perchè la tua debba influenzare la mia...
Risposta
27/02/2017 19.29.00
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
CAVAJO CAVAJO 27/02/2017 ore 19.29.45 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La vignetta di Intermezzo - 27 02 2017

in quella situazione non si e' mai trovato nessuno di noi in questo forum, a me fa senso staccare la spina ma sono scelte personali appunto di chi sitrova in quelle condizioni. secondo me c'e' poco da portare ragioni nel senso o nell'altro. SCELTA PERSONALE
19449700
in quella situazione non si e' mai trovato nessuno di noi in questo forum, a me fa senso staccare la spina ma sono scelte...
Risposta
27/02/2017 19.29.45
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
Momo.55 Momo.55 27/02/2017 ore 19.32.30 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La vignetta di Intermezzo - 27 02 2017

@intermezzo scrive:
Oggi ho sentito Sgarbi: dopo essersi schierato a favore di quanto accaduto, ha parlato della Englaro. Non so se fosse un modo per salvarsi in corner, ma ha detto che allora era contro perché riteneva che la scienza avrebbe potuto negli anni successivi guarirla. Non lo so. Ma conosciamo tanti casi di persone date per morte e poi miracolosamente rinate dal loro coma. E nessuno di loro ha mai chiesto di esserci ricacciato


Si, come no. E' pieno di persone che dopo anni e anni in coma tornano alla vita. L'unico che ho visto era un ebete. E non era passato tutto quel tempo. Non diciamo sciocchezze.
Nessuna scienza può guarire un cervello compromesso.
Momo.55 Momo.55 27/02/2017 ore 19.34.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La vignetta di Intermezzo - 27 02 2017

@aioh scrive:
Su qst non ci piove.
Però tu stai dalla parte della cavia o dalla parte della dignità'?

Nel senso che spesso lo diventi per puro interesse economico e professionale,come su detto.


Io però sto solo dalla mia parte. E mi trovassi in certe condizioni coscientemente ... vorrei poter scegliere. Il resto non sono cavoli miei.
Momo.55 Momo.55 27/02/2017 ore 19.36.49 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La vignetta di Intermezzo - 27 02 2017

@intermezzo scrive:
Ma tu trovi che il vivere di Hawking sia una dimostrazione di dignità solo per via dei suoi libri? Io no.


Ho visto un documentario su di lui e ho seri dubbi che attualmente sia nelle stesse condizioni nelle quali lo abbiamo visto. Ho anche avuto l'impressione che la rendita a lui legata conti molto per quelli che gli stanno intorno.
Momo.55 Momo.55 27/02/2017 ore 19.39.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La vignetta di Intermezzo - 27 02 2017

@intermezzo scrive:
Non c'è una scelta personale in questi casi: c'è una scelta che è assolutamente politica ed eterogenica.


No invece. Non si può subordinare tutto agli interessi dei politici. Quindi le cose si fanno o non si fanno in base a quanto questo faccia comodo alla politica.
Teoricamente la politica deve essere al servizio del cittadino. E questo è appunto un caso in cui può dimostrare di esserlo. AQ chi non è intenzionato a fare tali scelte, nessuno imporrà nulla.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.