Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

Momo.55 Momo.55 26/08/2017 ore 19.34.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Voto selezionato.

@thanos1961 scrive:
L'elettore italiano possiede tutti i requisiti per ben esercitare il suo diritto di voto?
Possiede quegli elementi di intelletto, cognizioni, dirittura morale, senso di responsabilità, onestà intellettuale, capacità di autocritica, dignità ed empatia atta ad effettuare scelte mirate al benessere di tutta la comunità nazionale?
Se la risposta è positiva allora non si spiega la critica perpetua adottata da tutti gli italiani nei confronti di tutti i governi che si sono succeduti negli ultimi decenni.
Se la risposta è negativa allora è indispensabile trovare un modo per rendere l'elettore degno della responsabilità che gli viene affidata con il diritto di voto.

Non esitare a correggermi se trovi errato quanto sopra esposto.



E perchè dovrebbero essere quelli i requisiti? E chi sei tu per stabilire che i requisiti siano quelli? Ma non solo, sei sicuro di averli tu per primo questi requisiti? Perchè vedi, secondo me non li hai, altrimenti non faresti mai discorsi del genere.
Momo.55 Momo.55 26/08/2017 ore 19.39.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Voto selezionato.

@sc2 scrive:
In realtà, tutte queste osservazioni hanno una qualche validità, perché la risposta non è un semplice NO o SI'. C'è un più ampio mescolamento e quindi tutti gli elementi vanno tenuti in conto.

Resta il fatto che io non mi sono mai sognato di negare le difficoltà del sistema democratico così come lo conosciamo. Ma mi chiedo, coscientemente: le soluzioni proposte sono davvero migliori?



Ovviamente no visto che dalle possibili soluzioni ci siamo già passati e abbiamo visto i risultati. Mai nessuno dei quali era nei propositi iniziali di quei percorsi perchè si sa: le strade dell'inferno sono lastricate di buone intenzioni.
Sorprende solo che chi pone questo problema e vecchie alternative sembri non conoscerne la storia.
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 27/08/2017 ore 11.52.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Voto selezionato.

@Momo.55 scrive:
Eppure mai mi sognerei di togliere il voto a gente così.


Mi ricordo parecchie tue frasi (tutte rivolte alla Raggi o al M5S) in cui scrivesti quanto sono ignoranti e cretini gli elettori del M5S.
Un pizzicorio all'orecchio dx, mi dice che (forse) hai sognato che, gente così, non votasse più. ;-)
thanos1961 thanos1961 27/08/2017 ore 11.57.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Voto selezionato.

@c.ioccolatino111 scrive:
Mi ricordo parecchie tue frasi (tutte rivolte alla Raggi o al M5S) in cui scrivesti quanto sono ignoranti e cretini gli elettori del M5S.
Un pizzicorio all'orecchio dx, mi dice che (forse) hai sognato che, gente così, non votasse più.


Personalmente tra coloro che dovrebbero dimostrare di meritare il diritto di voto mi ci metto anch'io.
Anzi sarei tra i primi ad iscrivermi per l'esame.
Perché, come ha dichiarato un mio conoscente ex colonnello dell'aviazione militare, non mi sognerei maidi dare un ordine che non sarei in grado di eseguire personalmente.
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 27/08/2017 ore 12.18.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Voto selezionato.

@thanos1961 :

Un esame degno, equo, dovrebbe essere concepito da persone degne e responsabili, non certo farlocche.
In Parlamento, fino ad oggi ne ho rilevate ben poche. Ci sono tra i miei amici, ma hanno scelto di stare km e km di distanza dalla politica e affini.
Momo.55 Momo.55 27/08/2017 ore 14.16.40 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Voto selezionato.

@c.ioccolatino111 scrive:
Mi ricordo parecchie tue frasi (tutte rivolte alla Raggi o al M5S) in cui scrivesti quanto sono ignoranti e cretini gli elettori del M5S.
Un pizzicorio all'orecchio dx, mi dice che (forse) hai sognato che, gente così, non votasse più.



Datti un pizzico anche all'altro orecchio. I 5 stelle sono ignoranti e chi li elegge pure. Ma non per questo non devono votare. Anche i comunisti e i fascisti sono ignoranti. Perfino peggio dei 5 stelle visto l'evidenza del passato. Eoppure anche loro debbono votare. Come da legge non deve votare chi si macchia di certi crimini, non perchè ha idee che differiscono dalle mie, O dalle tue o quelle di chiunque altro. E visto che ognuno pensa di avere ragione direi che la conclusione sia ovvia: suffragio universale.
Momo.55 Momo.55 27/08/2017 ore 14.18.30 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Voto selezionato.

@thanos1961 scrive:
Perché, come ha dichiarato un mio conoscente ex colonnello dell'aviazione militare, non mi sognerei maidi dare un ordine che non sarei in grado di eseguire personalmente.



E di nuovo: questo non è un lavoro, è un diritto. Altrimenti tu non staresti in una casa visto che probabilmente non sai costruirla pesonalmente. E non mangeresti il piollo o l'insalata visto che non sai allevarlo e coltivarlo personalmente.
Momo.55 Momo.55 27/08/2017 ore 14.25.11 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Voto selezionato.

@c.ioccolatino111 scrive:
Un esame degno, equo, dovrebbe essere concepito da persone degne e responsabili, non certo farlocche.



Comunisti e fascisti ogni volta trovano persone degne, eque, responsabili e non farlocche. Secondo loro ovviamente. E ogni volta, grazie al totale concetto di sudditanza che caratterizza entrambe le fazioni, gli consegnano tutto il potere. Ma proprio tutto tutto. E non a caso chiamavano Togliatti il migliore. Sono due ideologie dove domina il culto del capo a cui gli aderenti si sottomettono docilmente.
Direi che i risultati della storia siano li a rivelare che succede quando si consegna tutto il potere in mano a persone presunte degne, eque, responsabili e non farlocche.
Pare che costoro, forse per il profondo concetto di sudditanza che li caratterizza, non abbiano mai imparato la massima di Montesquieu che dice che 'chiunque ha potere tende ad abusarne'. Anche se sono persone degne, eque, responsabili e non farlocche.
thanos1961 thanos1961 27/08/2017 ore 14.55.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Voto selezionato.

@Momo.55 scrive:
questo non è un lavoro, è un diritto


I diritti non esistono in natura, sono solo convenzioni umane che possono venire riconosciute o meno.
Tu non hai il diritto di eseguire un intervento chirurgico, un medico chirurgo iscritto all'albo invece si.
Tu non hai il diritto di patrocinare una causa in tribunale, un legale iscritto all'albo invece si.
Tu non hai il diritto di stilare una valutazione tecnica o economica di una costruzione, un perito iscritto all'albo invece si.
Questo anche se sei perfettamente in grado di compiere l'intervento chirurgico o il patrocinio di una causa civile o penale.
Di contro un tifoso che vota berlusconi così il milan vince il campionato dovrebbe ben comprendere la responsabilità che consegue alle sue azioni prima di entrare in una cabina elettorale.
Momo.55 Momo.55 27/08/2017 ore 15.24.01 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Voto selezionato.

@thanos1961 scrive:
Di contro un tifoso che vota berlusconi così il milan vince il campionato dovrebbe ben comprendere la responsabilità che consegue alle sue azioni prima di entrare in una cabina elettorale.


Anche un comunista o un fascista dovrebbero ben comprendere che le dittature sono pericolose, fanno danni e tolgono la libertà. Eppure n on lo capiscono. Anzi, anelano a che qualcuno gli tolga la libertà quasi come se abbiano bisogno della libertà di non essere liberi.
Quindi vedi, preferisco un tifoso che vota Berlusconi perchè così il Milan vince che un fasciocomunista che vota per togliere libertà. Il primo è innocuo, questi ultimi sono invece pericolosissimi.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.