Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

nera1965 nera1965 26/08/2017 ore 16.21.50
segnala

(Nessuno)Radical & chic

RADICAL & CHIC

C'è una "sinistra" paracula, ipocrita e benpensante che ha votato in tutta italia i pentastellati .

Un microcosmo di attempati radical chic, giovani in cerca di rivoluzioni da cavalcare e diritti da rivendicare.

Quel microcosmo che si indigna secondo convenienza , che è accogliente con i migranti ma possibilmente lontano da casa propria, che lotta con loro ma che poi la sera rientra a casa tra agi diffusi.

Quella che ieri si è lanciata in anatemi contro forze dell'ordine e contro l'odiato ministro dell'interno.

Quella "sinistra" che con le sue ambiguità difende illegalità e storture di questo paese in nome di "diritti" e mai di doveri.

Quella "sinistra" nullafacente che a Roma ha contribuito all'elezione della giunta più disastrata d'Italia, perchè incapace di riconoscere nel movimento cinque stelle le radici eversive ed antisistema, le silenziose connivenze con quel sottobosco di illegalità diffusa che attanagliano la capitale fino a soffocarla.

Quel movimento cinque stelle che ha iniziato la sua avventura capitolina parlando di "rivoluzioni" e che poi alla prova di governo si è comportato salvaguardando privilegi, aumentando prebende e sparpagliando a pioggia incarichi e poltrone.

Insomma il più classico dei "facciamo finta di cambiare tutto per poter conservare tutto così com'è senza inimicarci nessuno".

Quella "sinistra" ben pensante che nel difendere illegali occupazioni abusive, emargina chi legamente ha fatto anni di graduatorie attendendo pazientemente l'assegnazione di un alloggio.

Esistono forse sfigati di serie a e di serie b oppure fa più "figo" scendere in piazza per chi si pone fuori dalla legalità da chi la legalità la pratica?

Quella che ritiene etico che in un comune come quello di Roma capitale che riceve denari per dare una degna sistemazione ai migranti non sia stato predisposto un serio piano di ricollocamento degli stessi a seguito degli sgomberi.

Quella che non chiede conto nella giornata di ieri dell'irreperibilità delle autorità comunali cittadine preposte al ricollocamento degli occupanti ma che fa le pulci ad agenti di polizia e ministro Minniti, per inciso ad oggi uno dei migliori della nostra storia repubblicana.

Quella che pensa che un palazzo in pieno centro nella capitale possa divenire impunemente un indecoroso bivacco per disperati attraverso un "esproprio proletario" , nell'assoluta incuranza dei diritti di chi di quel palazzo è proprietario e sul quale paga le tasse e che così comportandosi se ne strafotte pure del degrado nel quale sono costretti a vivere gli stessi occupanti.

Se questa "sinistra" ottusa e perdente che ha trovato identità nella demagogia grillina non riesce a comprenere che non esiste diritto senza dovere, oltre che ad essersi posta fuori dalla storia si è posta pure fuori dalla legalità.

E l'assenza di consenso popolare che la isola ed amargina lo testimonia.

Una sana accoglienza passa attraverso il rispetto di diritti e doveri, passa attraverso il rispetto assoluto della legalità.

Ieri tutti a sdegnarsi e contrirsi per lo sgombero di Piazza Indipendenza ad ingiuriare l'odiato ministro dell'interno che secondo questa logica demenziale essendo uomo con radici a sinistra dovrebbe tollerare simili abusi.

Proprio perchè uomo di sinistra Minniti ha senso e rispetto per la legalità. quella che non solo si enuncia ma soprattutto si pratica.

Quella che deve garantire a tutti i cittadini, anche ai nostri ospiti assistenza, supporto all'integrazione servizi sociali di adeguati.

Non sarà il buonismo stucchevole della sinistra ne la continua rincorsa al consenso con le capriole grilline a risolvere questi problemi.

I problemi vanno governati, le scelte fatte con coerenza e serietà, anche rischiando di non piacere a tutti.

Questo significa fare Politica.
ComePioveva ComePioveva 26/08/2017 ore 17.48.23
segnala

(Nessuno)RE: Radical & chic

Up
Azzurro72 Azzurro72 26/08/2017 ore 21.41.07
segnala

PerplessoRE: Radical & chic

@nera1965 : Dietro i fantomatici "movimenti per la casa" che oggi sfilavano in corteo per le vie di Roma c'è la criminalità organizzata e i centri sociali...perchè si concede l'autorizzazione a sfilare a persone che vivono nell'illegalità? Oggi Minniti dichiara che non ci saranno più sgomberi se prima non verranno individuate adeguate soluzioni alternative per chi deve lasciare gli stabili occupati abusivamente...che vuol dire? Che la gente resta dov'è con la casa e le utenze gratis pagate dalle tasse dei cittadini onesti...
nera1965 nera1965 27/08/2017 ore 11.11.27
segnala

(Nessuno)RE: Radical & chic

@Azzurro72 scrive:
Dietro i fantomatici "movimenti per la casa" che oggi sfilavano in corteo per le vie di Roma c'è la criminalità organizzata e i centri sociali...perchè si concede l'autorizzazione a sfilare a persone che vivono nell'illegalità? Oggi Minniti dichiara che non ci saranno più sgomberi se prima non verranno individuate adeguate soluzioni alternative per chi deve lasciare gli stabili occupati abusivamente...che vuol dire? Che la gente resta dov'è con la casa e le utenze gratis pagate dalle tasse dei cittadini onesti...

Il primo problema da risolvere attraverso una legge sarebbe quello di non permettere l'occupazione abusiva a chicchessia, ma c'è purtroppo una vecchia legge del 1914 che lo permette. Solite vergogne italiane dovute a governi che non governano.
Azzurro72 Azzurro72 27/08/2017 ore 11.25.50
segnala

PerplessoRE: Radical & chic

@nera1965 : Vedi siccome vengono abbandonati decine di stabili e mai più utilizzati chi viene sfrattato o si trova in strada per altre problematiche entra in questi edifici e li occupa commettendo un reato...però siccome chi dovrebbe risolvere i problemi non lo fa, l'occupazione diventa in qualche modo "giusta", come in una sorta di perversa legge del contrappasso...alla fine chi occupa ha assurdamente "ragione" perchè chi dovrebbe trovare un alloggio regolare a questa gente non lo fa...e i cosiddetti movimenti per la casa ci sguazzano...
nera1965 nera1965 27/08/2017 ore 11.28.26
segnala

(Nessuno)RE: Radical & chic

@Azzurro72 scrive:
@nera1965 : Vedi siccome vengono abbandonati decine di stabili e mai più utilizzati chi viene sfrattato o si trova in strada per altre problematiche entra in questi edifici e li occupa commettendo un reato...però siccome chi dovrebbe risolvere i problemi non lo fa, l'occupazione diventa in qualche modo "giusta", come in una sorta di perversa legge del contrappasso...alla fine chi occupa ha assurdamente "ragione" perchè chi dovrebbe trovare un alloggio regolare a questa gente non lo fa...e i cosiddetti movimenti per la casa ci sguazzano...

Hai detto tutto.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.