Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

nera1965 nera1965 26/11/2017 ore 14.46.54
segnala

(Nessuno)RE: Possiamo cercare tutte le giustificazioni che vogliamo ma l'aborto...

@Near87 scrive:
Comunque dici che bisogna cambiare la legge 194 ma potresti chiarirmi come la cambieresti?

Io non sono certa un'esperta ma parlo per sommi capi.
Il bello è che quello che dico esiste già, ma viene ignorato perché abortire è più "semplice".
Di sicuro le donne incinte che non desiderano per svariati motivi partorire un figlio sano, sottolineo sano, le metterei al centro di un percorso educativo e protettivo con psicologi e quant'altro, che dove dopo aver partorito la creatura, possono restare nell'anonimato e continuare la loro vita in modo naturale. Al tempo stesso vorrei che il bambino fosse dato in affidamento a persone capaci di provvedere alla sua crescita sotto ogni aspetto. Farei moltissima informazione al riguardo sia nelle scuole che nei media, ovunque. Naturalmente la condizione del divieto di aborto in casi come questo è chiara. Se una donna dopo tutto questo continua a voler abortire e lo fa in modo clandestino incorrerebbe in un reato di carattere penale.
nera1965 nera1965 26/11/2017 ore 14.50.54
segnala

(Nessuno)RE: Possiamo cercare tutte le giustificazioni che vogliamo ma l'aborto...

@giorgio60 scrive:
e poi... si puo' sempre emigrare

Cribbio! Ho letto la storia di Silvester Stallone e di come viveva da disperato negli usa prima di diventare famoso.. era nato pure con una paralisi facciale. Mai dire mai nella vita.
nera1965 nera1965 26/11/2017 ore 14.54.11
segnala

(Nessuno)RE: Possiamo cercare tutte le giustificazioni che vogliamo ma l'aborto...

@giorgio60 :
Sylvester Stallone

Stallone nasce presso un istituto di carità di Hell's Kitchen, un quartiere di Manhattan (New York), il 6 luglio del 1946 da Frank Stallone (1919-2011), un barbiere statunitense, figlio di immigrati italiani, Silvestro Stallone (1883-1963) e Pulcheria Nicastri (1890-1973), originari di Gioia del Colle (in provincia di Bari) ed emigrati negli USA nel 1930, e da Jacqueline Labofish (1921), un'astrologa statunitense figlia di un ebreo ucraino originario di Odessa, John Paul Labofish (1891-1956) e di una francese originaria di Brest e di religione cattolica, Jeanne Victoria Anne "Adrienne" Clerec (1896-1974). Il 30 luglio del 1950 nasce il secondogenito Frank Jr., futuro cantante e musicista con qualche incursione nel mondo del cinema.

Durante il parto la rescissione del nervo facciale dovuta all'uso del forcipe, gli causò una lieve paresi del lato sinistro del volto; durante l'adolescenza Stallone soffrì anche di rachitismo, cosa che gli causò molti problemi fisici. Nel 1951 la famiglia Stallone si trasferisce nel Maryland e in seguito i genitori si separano: la madre, con problemi di alcolismo, se ne va di casa e i bambini rimangono a vivere col padre, un uomo molto severo negli insegnamenti.

Segue...
intermezzo intermezzo 26/11/2017 ore 15.44.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Possiamo cercare tutte le giustificazioni che vogliamo ma l'aborto...

@giorgio60 scrive:
tu stai portando ad esempio la vita miserabile di milioni di persone che,secondo te,non e' degna di essere vissuta ma la mia domanda e' chi sei tu per definire la vita che e' degna di essere vissuta.


A me ad esempio questi fanno invidia:

intermezzo intermezzo 26/11/2017 ore 15.53.25 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Possiamo cercare tutte le giustificazioni che vogliamo ma l'aborto...

@nera1965 scrive:
Chissà cosa ti risponderebbe Stephen Hawking...



nera1965 nera1965 26/11/2017 ore 17.10.14
segnala

(Nessuno)RE: Possiamo cercare tutte le giustificazioni che vogliamo ma l'aborto...

@intermezzo :
Ottima vignetta non hai nulla da invidiare a Vauro ;-)
intermezzo intermezzo 26/11/2017 ore 17.12.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Possiamo cercare tutte le giustificazioni che vogliamo ma l'aborto...

@nera1965 scrive:
Ottima vignetta non hai nulla da invidiare a Vauro


E invece sì, una cosa, e la più importante: lo stipendio!

nera1965 nera1965 26/11/2017 ore 17.17.30
segnala

(Nessuno)RE: Possiamo cercare tutte le giustificazioni che vogliamo ma l'aborto...

@intermezzo scrive:
invece sì, una cosa, e la più importante: lo stipendio!

Consolati.. Vincent Van Gogh morì povero:-)
intermezzo intermezzo 26/11/2017 ore 17.42.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Possiamo cercare tutte le giustificazioni che vogliamo ma l'aborto...

@nera1965 scrive:
Consolati..


Questa è una battuta degna di Crozza.... :-p

Near87 Near87 26/11/2017 ore 22.49.11 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Possiamo cercare tutte le giustificazioni che vogliamo ma l'aborto...

@nera1965 : Ahh ok,in poche parole permetteresti l'aborto per i soggetti con accertate disabilita' ma lo vieteresti se il soggetto e' sano.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.