Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

thanos1961 thanos1961 26/11/2017 ore 16.39.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Domanda seria agli anti abortisti.

@nera1965 scrive:
qua c'entra la salvaguardia di una vita umana.


La mia vita di donna gravida potrebbe essere rovinata da tale gestazione.
Chi sei tu per decidere che la vita del feto che porto in grembo è più importante della mia o di altre?
Chi sei tu per decidere che devo sacrificare il mio futuro e la mia stessa esistenza al fine di soddisfare le tue convinzioni?
Tu cosa ci metti di tuo?
Quali problemi affronti?
Quali sacrifici devi sostenere?
A cosa devi rinunciare?
E cosa ti da il diritto di impormi problemi, sacrifici e rinunce che potrei facilmente evitare ricorrendo ad una IVG?
19700520
@nera1965 scrive: qua c'entra la salvaguardia di una vita umana. La mia vita di donna gravida potrebbe essere rovinata da tale...
Risposta
26/11/2017 16.39.46
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
thanos1961 thanos1961 26/11/2017 ore 16.41.34 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Domanda seria agli anti abortisti.

@giorgio60 scrive:
una vita umana che viene recisa e' un omicidio.


Ed una vita o più di una rovinate cos'è?
Chi decide quale sia la vita più degna di considerazione o protezione?
Tu?
E cosa ci metti di tuo?
Quali problemi affronti?
Quali sacrifici patisci?
Quali rinunce accetti?
19700521
@giorgio60 scrive: una vita umana che viene recisa e' un omicidio. Ed una vita o più di una rovinate cos'è? Chi decide quale sia...
Risposta
26/11/2017 16.41.34
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
thanos1961 thanos1961 26/11/2017 ore 16.43.54 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Domanda seria agli anti abortisti.

@nera1965 scrive:
le tue assurde argomentazioni


Manca la dimostrazione universalmente condivisibile della loro assurdità.
Non basta affermare che una motivazione è assurda per renderla tale.
Come non basta affermare che il fuoco è freddo per evitare di bruciarsi.
19700522
@nera1965 scrive: le tue assurde argomentazioni Manca la dimostrazione universalmente condivisibile della loro assurdità. Non...
Risposta
26/11/2017 16.43.54
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
giorgio60 giorgio60 26/11/2017 ore 17.44.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Domanda seria agli anti abortisti.

@thanos1961 scrive:
Ed una vita o più di una rovinata cos'è?



io non decido nulla a meno che non sia stato io a mettere incinta quella donna e se vuoi una risposta alla domanda che hai posto sopra e' sempre la stessa risposta...e' omicidio.
thanos1961 thanos1961 26/11/2017 ore 18.15.35 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Domanda seria agli anti abortisti.

@giorgio60 scrive:
io non decido nulla a meno che non sia stato io a mettere incinta quella donna e se vuoi una risposta alla domanda che hai posto sopra e' sempre la stessa risposta...e' omicidio.


Come fai ad evitarlo?

bounce1999 bounce1999 26/11/2017 ore 18.30.42
segnala

(Nessuno)RE: Domanda seria agli anti abortisti.

che domanda del cazzo...una ragazza incinta , se non è stata stuprata da un malato di mente o un da un comunista, o da di maio :haha , la ragazza ha il dovere/ piacere di diventare mamma !
c.hicca44 c.hicca44 26/11/2017 ore 18.40.37
segnala

(Nessuno)RE: Domanda seria agli anti abortisti.

@nera1965 : ah.....sano...un figlio sano.....scusa era qui che ti attendevo
thanos1961 thanos1961 26/11/2017 ore 18.44.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Domanda seria agli anti abortisti.

@bounce1999 scrive:
che domanda del cazzo...una ragazza incinta , se non è stata stuprata da un malato di mente o un da un comunista, o da di maio , la ragazza ha il dovere/ piacere di diventare mamma !


Il padre del bambino si defila e la ragazza non ha il coraggio di comunicare la notizia del suo stato ai genitori.
Il compagno della gestante non vuole un'altra bocca da sfamare e la picchia quotidianamente per costringerla ad abortire.
Una ragazzina rimane incinta per ignoranza e superficialità ed i genitori o l'ambiente nel quale vive le rende la vita impossibile condannandola e colpevolizzandola per il suo stato.
La gestante è portatrice sana di patologie incurabili.
Ad una ecografia il feto appare affetto da mostruose deformazioni.
La gestante è una donna isterica e del tutto incapace di prendersi cura del piccolo.

Nessuno che condanna l'aborto ha offerto la propria disponibilità personale a rimuovere qualcuno dei motivi che possono generare la scelta.
Deve sempre pensarci qualcun altro.
thanos1961 thanos1961 26/11/2017 ore 18.54.24 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Domanda seria agli anti abortisti.

@c.hicca44 scrive:
ah.....sano...un figlio sano.....scusa era qui che ti attendevo


Hai notato che fino ad ora la posizione degli anti abortisti è imporre alla gestante le proprie convinzioni fottendosene altamente delle sue motivazioni personali?
In parole povere il feto è importante per soddisfare il loro ego, la donna invece non lo è.
Le sue esigenze si possono trascurare.
Le sue paure si possono trascurare.
I suoi problemi, i suoi sacrifici, le sue rinunce si possono trascurare (tanto le subisce lei, mica chi pontifica).
Tutto il resto sono cazzi suoi.
Poi, se dovesse capitare a me, che fino a ieri ho pontificato come un messia, se ne può ridiscutere.
Ma fino a quando la cosa è di competenza altrui si fa come dico io.
Questo almeno è il succo dei loro discorsi.

Mi ricordano una famiglia di miei ex vicini di casa.
Cattolici osservanti di quelli che vanno a messa tutte le domeniche, che prendono sempre la comunione, che si confessano un paio di volte a settimana e che destinano all'inferno separati, divorziati, conviventi, chi procrea al di fuori del matrimonio (naturalmente con rito religioso), chi fa sesso al di fuori del matrimonio, chi mangia carne al venerdì, chi veste scollata, e così via.
Capitò che uno dei nipoti, tra l'altro bravissimo ragazzo con il quale avevo un buon livello di amicizia, divorziasse dalla moglie per motivi troppo lunghi e delicati da esporre in tale sede (ma non si tratta di motivi legati ad adulterio).
A quel punto la posizione cambiò radicalmente.
Non si può fare di tutta l'erba un fascio.
Ci sono casi e casi.
Bisogna distinguere le motivazioni.
Chi crede in Cristo deve saper perdonare.
E così via.

P.S.: Se l'ipocrisia fosse reato mezza Italia sarebbe in galera e l'altra mezza latitante. ;-)
19700653
@c.hicca44 scrive: ah.....sano...un figlio sano.....scusa era qui che ti attendevo Hai notato che fino ad ora la posizione degli...
Risposta
26/11/2017 18.54.24
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
thanos1961 thanos1961 26/11/2017 ore 18.57.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Domanda seria agli anti abortisti.

@bounce1999 scrive:
la ragazza ha il dovere/ piacere di diventare mamma !


La storia della tua genesi è assai interessante.
Più tardi, quando mia figlia che è ancora minorenne andrà a far ninna, potrai esporre ulteriori particolari scabrosi. :-)))

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.