Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

beatofrock beatofrock 28/11/2017 ore 17.07.47
segnala

(Nessuno)RE: Domanda seria agli anti abortisti.

@thanos1961 scrive:
1° Perché ogni sei mesi tornano alla carica? Cosa gliene viene? A cosa devono rinunciare Quali sacrifici affrontano? Cosa ci mettono di loro?

2° Quali alternative propongono? Cosa offrono ad una donna/ragazza/adolescente disperata e confusa che vede la propria vita in pericolo?


1- per loro natura i cattolici continuano ciò che sarebbe pure legittimo fare

cioè perorare le loro tesi ma, sempre per loro bimillenaria natura,

vorrebbero far coincidere, in perfetta sintonia con la teocrazia con cui hanno dominato per secoli,

il peccato con il reato

2- piuttosto che svenarsi in questi piagnistei inutili, chiediamo ai cattolici del perchè, nonostante la loro, sino a poco tempo fa, egemone e totalizzante educazione delle genti, vi siano donne che se ne fregano altamente di santa romana chiesa, del catechismo e di tutti li previti

e che, se lo ritengono opportuno, abortiscono, come del resto hanno sempre fatto nei secoli secolorum amen
beatofrock beatofrock 28/11/2017 ore 17.11.42
segnala

(Nessuno)RE: Domanda seria agli anti abortisti.

il loro sogno è di avere una mille centomila Magdeline

per rimpopolare i conventi-lager gestiti dalle pie suore

al cui confronto, su ciò che accadeva lì dentro, il bdsm porno è roba da, appunto, da educande :hehe
thanos1961 thanos1961 28/11/2017 ore 17.19.58 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Domanda seria agli anti abortisti.

@beatofrock scrive:
1- per loro natura i cattolici continuano ciò che sarebbe pure legittimo fare

cioè perorare le loro tesi ma, sempre per loro bimillenaria natura,

vorrebbero far coincidere, in perfetta sintonia con la teocrazia con cui hanno dominato per secoli,

il peccato con il reato

2- piuttosto che svenarsi in questi piagnistei inutili, chiediamo ai cattolici del perchè, nonostante la loro, sino a poco tempo fa, egemone e totalizzante educazione delle genti, vi siano donne che se ne fregano altamente di santa romana chiesa, del catechismo e di tutti li previti

e se lo ritengono opportuno abortiscono, come del resto hanno sempre fatto nei secoli secolorum amen


Ho avuto a che fare, anni fa, con il caso di una ragazzina rimasta incinta del suo ragazzo che subito dopo aver saputo la notizia ha fatto perdere le sue tracce.
La ragazza era disperata, non sapeva a quale santo rivolgersi.
Non seguivo personalmente il suo caso, ne ho avuto notizia da un collega che mi ha esposto per sommi capi gli estremi dello stesso.
Sembra che i genitori fossero di un bigottismo a livello patologico.
Sceglievano tutti i capi di abbigliamento della figlia, le persone che poteva o meno frequentare, gli atteggiamenti che doveva tenere, i luoghi dove poter andare e quelli da evitare, e così via.
Credo sia il sistema migliore per mandare una persona sulla cattiva strada, in fondo il primo pensiero di ogni prigioniero è scappare.
Il mio collega ebbe modo di colloquiare con loro in un paio di occasioni, ed in una di queste ebbe modo di venie a conoscenza di un pensiero della madre che gelò il sangue tanto a lui quando lo ascoltò quanto a me quando me lo riferì.
La donna disse infatti che escludeva a priori la possibilità di una tale peccaminosa situazione, che aveva cresciuto la figlia secondo sani principi cristiani e nulla al di fuori di questi (evidentemente il Cristo ha dimenticato di adeguare gli ormoni alle proprie regole), e piuttosto di evitare una simile vergognosa situazione l'avrebbe fatta abortire a calci e dopo l'avrebbe scacciata di casa.
Cioè, rendiamoci conto, per quella zoccola travestita da suora mancata della madre il decoro sociale, le regole che aveva imposto e l'evitare la vergogna di riconoscere i propri fallimenti era più importante della salute fisica e mentale della figlia.
Come si fa a ragionare con certa gente?
Come si fa a non comprendere il bisogno di fuga della ragazza?
nera1965 nera1965 28/11/2017 ore 20.29.37
segnala

(Nessuno)RE: Domanda seria agli anti abortisti.

@c.hicca44 scrive:
già consolatissima nessun coccolone conosco quella legge

La troverai agghiacciante allora...
nera1965 nera1965 28/11/2017 ore 20.33.49
segnala

(Nessuno)RE: Domanda seria agli anti abortisti.

@beatofrock scrive:
1- per loro natura i cattolici continuano ciò che sarebbe pure legittimo fare

cioè perorare le loro tesi ma, sempre per loro bimillenaria natura,

vorrebbero far coincidere, in perfetta sintonia con la teocrazia con cui hanno dominato per secoli,

il peccato con il reato

2- piuttosto che svenarsi in questi piagnistei inutili, chiediamo ai cattolici del perchè, nonostante la loro, sino a poco tempo fa, egemone e totalizzante educazione delle genti, vi siano donne che se ne fregano altamente di santa romana chiesa, del catechismo e di tutti li previti

e che, se lo ritengono opportuno, abortiscono, come del resto hanno sempre fatto nei secoli secolorum amen

Mi spiace, la religione non c'entra nulla anche se la chiesa è da sempre contraria all'aborto, ma c'entra molto l'umanità che è in ognuno di noi e che a quanto pare faticate a possedere.
Io sarei contraria all'aborto anche se fossi atea o buddista,
c.hicca44 c.hicca44 28/11/2017 ore 20.34.40
segnala

(Nessuno)RE: Domanda seria agli anti abortisti.

@nera1965 : sì. e trovo agghiacciante il tuo atteggiamento un tantino cafone , giacchè in altre discussioni hai trovato la mia approvazione . amiche come prima
c.hicca44 c.hicca44 28/11/2017 ore 20.36.18
segnala

(Nessuno)RE: Domanda seria agli anti abortisti.

@thanos1961 : non ci si ragiona. non lo si comprende :-)
nera1965 nera1965 28/11/2017 ore 20.40.50
segnala

(Nessuno)RE: Domanda seria agli anti abortisti.

@c.hicca44 scrive:
sì. e trovo agghiacciante il tuo atteggiamento un tantino cafone , giacchè in altre discussioni hai trovato la mia approvazione . amiche come prima

Io non sto qua dentro per cercare approvazione di qualcuno, ma per discutere. Se voler difendere la vita dei bambini significa essere cafoni, io sarò la più cafona di tutte. Poi un giorno mi spiegherai perché è più agghiacciante dare in adozione un bambino invece di sopprimerlo.
La tua cafona.
beatofrock beatofrock 28/11/2017 ore 20.41.55
segnala

(Nessuno)RE: Domanda seria agli anti abortisti.

@nera1965 scrive:
molto l'umanità che è in ognuno di noi e che a quanto pare faticate a possedere.


forse non hai capito o fai finta di non capire

io sono contrario all'aborto

ma non posso che prendere atto che la pratica c'è sempre stata

persino anche quando comandava il Papa Re

quindi o torniamo alle mammane o ci teniamo la legge

le tue fantasie circa l'educazione etc etc blà blà blà blà

non contano nulla visto che anche in stretto regime di educazione cattolica

la pratica è sempre esistita

quindi se tu non sei favorevole nessuno ti obbliga a farlo

ma smettetela di rompere la minchia su una legge di Stato in vigore
c.hicca44 c.hicca44 28/11/2017 ore 20.44.03
segnala

(Nessuno)RE: Domanda seria agli anti abortisti.

@nera1965 : non hai discusso . hai solo espresso le tue verità . che resteranno indiscutibili. ho la fortuna enorme di non possedere verità indiscutibili . buona serata

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.