Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

rjjgormortjjs rjjgormortjjs 29/05/2018 ore 11.00.39
segnala

(Nessuno)RE: Cosa diceva Di Maio Mercoledì 23/5/2018?

@DuPalle :

ma voi decidete pure tranquillamente cosa e golpe e cosa no, cosa e inculatio e fellatio e cosa noi....

poi noi leggiamo e cerchiamo di capire....

ocio che il 2 son tutti a roma. pro mazzarelle e pro gigginoobibita.

auguri. io me fermo prima....aahahahhahaahhahahah
DuPalle DuPalle 29/05/2018 ore 11.01.10 Ultimi messaggi
segnala

ImpressionatoRE: Cosa diceva Di Maio Mercoledì 23/5/2018?

@rjjgormortjjs scrive:
scusami questo è il mio livello.

Si lo so, per questo cerco di elevarti, io so bono de core!
:-)))
19835811
@rjjgormortjjs scrive: scusami questo è il mio livello. Si lo so, per questo cerco di elevarti, io so bono de core! :-)))
Risposta
29/05/2018 11.01.10
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
antares.RM antares.RM 29/05/2018 ore 11.01.42 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cosa diceva Di Maio Mercoledì 23/5/2018?

L'ultimo tassello di quello che ha tutta l'aria di un capolavoro strategico targato Salvini, arriva ora, con Cottarelli premier traghettatore verso le urne. L'ex commissario alla spending review è stato chiaro: o mi date la fiducia e si fa una nuova legge elettorale o si torna al voto con il Rosatellum. Il Movimento 5 stelle potrebbe avere chance solo con un premio di maggioranza alla singola lista. A giudicare dai sondaggi, il centrodestra invece è perfettamente in grado di conquistare quel 40% che apre le porte di una maggioranza autonoma anche a legge elettorale immutata, magari giocando la carta aggiuntiva dell'unico 'voto utile' in grado di dare, finalmente, un esecutivo al Paese. Un esecutivo che Salvini ora è pronto a guidare, con al suo fianco gli alleati di sempre.
Maria.Teresa Maria.Teresa 29/05/2018 ore 11.02.59 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cosa diceva Di Maio Mercoledì 23/5/2018?

@motosegaro scrive:
Tranquilli arriva Di Battista è tutta naltra storia

poi dopo dibattista ne arriverà un altro.

ma Grillo la facci ace la mette mai? o sta solo a fare il saltimbanco?
DuPalle DuPalle 29/05/2018 ore 11.03.55 Ultimi messaggi
segnala

ImpressionatoRE: Cosa diceva Di Maio Mercoledì 23/5/2018?

@rjjgormortjjs : non è questione di golpe o non golpe, su savona il presidente era stato molto chiaro, se salvini avesse voluto fare il governo avrebbe cercato una mediazione, ma siccome ha letto i sondaggi ha detto: e che so matto a fare il governo con questi quando ho la possibilità di farlo in posizione di maggioranza tra qualche mese? Ma è una cosa semplice semplice, non un complotto. La musata la hanno presa i grillini che ora cercano di correre ai ripari
rjjgormortjjs rjjgormortjjs 29/05/2018 ore 11.04.29
segnala

(Nessuno)RE: Cosa diceva Di Maio Mercoledì 23/5/2018?

@antares.RM :

il culetto si strine a molti, a quanto sembra.

ottimo.

no cottarelli, no reddito di cittadinanza, no clandestini.

prima gli itagliani.
rjjgormortjjs rjjgormortjjs 29/05/2018 ore 11.06.42
segnala

(Nessuno)RE: Cosa diceva Di Maio Mercoledì 23/5/2018?

@DuPalle :

secondo me tu violenti la tua intelligenza per partito preso.

ma come ho scritto sopra caro il mio anguriaro, il mio livello è modstissimo.

:ok
motosegaro motosegaro 29/05/2018 ore 11.06.42 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cosa diceva Di Maio Mercoledì 23/5/2018?

@Maria.Teresa :
secondo me Grillo se messo dietro uno scudo con la battaglia in corso bisogna difendersi dalle frecce
DuPalle DuPalle 29/05/2018 ore 11.08.13 Ultimi messaggi
segnala

ImpressionatoRE: Cosa diceva Di Maio Mercoledì 23/5/2018?

@rjjgormortjjs scrive:
il mio livello è modstissimo.

Mai quanto il mio, che faccio l'unico mestiere che sono in grado di fare!
:-)))
Secret.Love Secret.Love 29/05/2018 ore 11.41.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cosa diceva Di Maio Mercoledì 23/5/2018?

Chiariamo in via definita questo punto:

L'articolo 92 della COSTITUZIONE ITALIANA DICE:

Il Presidente della Repubblica nomina il Presidente del Consiglio dei Ministri e, SU PROPOSTA DI QUESTO, i Ministri.

Quindi c'è una totale autonomia del Presidente del Consiglio di proporre i MINISTRI che vuole.
E' chiaro che il Presidente della Repubblica deve approvare la lista e dare la Garanzia su questi.

Il problema del VETO che si è creato è di natura ESCLUSIVAMENTE POLITICA e questa ipotesi purtroppo non è prevista dalla nostra Costituzione e quindi Mattarella ha creato un precedente pericoloso.

Il PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA e' un arbitro e come tale rimane, non può porre un veto su un MINISTRO di cui non CONDIVIDE LE IDEE e la sua Azione politica.

Prima di questa cosa in Italia era successo già che il Presidente della Repubblica facesse queste scelte:

Pertini non avallò a Cossiga Darida alla Difesa (1979)
Scalfaro a Berlusconi per Previti alla Giustizia (1994)
Ciampi a Berlusconi per Maroni alla Giustizia (2001)
Napolitano a Renzi per Gratteri alla Giustizia (2014)

Ma qui erano in ballo dei conflitti di attribuzione in quanto va ricordato che il Presidente della Repubblica PRESIEDE il Consiglio Superiore della Magistratura e è il Capo delle FORZE ARMATE. I ministeri riguardavano infatti della Cariche riferite a lui.

Mattarella si è assunto una grande responsabilità e sta portando, secondo me, il Paese nel baratro.

19835894
Chiariamo in via definita questo punto: L'articolo 92 della COSTITUZIONE ITALIANA DICE: Il Presidente della Repubblica nomina il...
Risposta
29/05/2018 11.41.31
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.