Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

giorgio60 11/06/2018 ore 11.43.41 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)io che sono un emigrante...cosa penso dei buonisti.




penso che non dovrebbero fermarsi all'accoglienza perche' cosi' e' troppo facile.

dovrebbero avere il quadro completo di cio' che serve e che vuole chi arriva in un paese straniero...rifugio,lavoro,una casa,diritti,doveri e un futuro...

non serve solo farli sbarcare e poi dimenticarli per le strade e le contrade italiane senza controllo.


e' disumano.
8539697
penso che non dovrebbero fermarsi all'accoglienza perche' cosi' e' troppo facile. dovrebbero avere il quadro completo di cio' che...
Discussione
11/06/2018 11.43.41
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
Maria.Teresa Maria.Teresa 11/06/2018 ore 12.01.10 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: io che sono un emigrante...cosa penso dei buonisti.

"Imagine there's no heaven,
It's easy if you try.
No hell below us,
Above us only sky.
Imagine all the people living for today.

Imagine there's no countries,
It isn't hard to do."

Tutti cantano idealità e una vita di fratellanza e uguaglianza.... diritti x tutti ...

poi però la dura realtà.... :-)))
beatofrock beatofrock 11/06/2018 ore 12.09.26
segnala

(Nessuno)RE: io che sono un emigrante...cosa penso dei buonisti.

Gli zii di mio padre e mia madre andarono alla merica, mio padre e mia mamma vennero al nord, mio figlio è andato in Luxemburg, nessuno di loro entrò da clandestini
excristian1977 excristian1977 11/06/2018 ore 12.18.17 Ultimi messaggi
rjjgormortjjs rjjgormortjjs 11/06/2018 ore 13.25.25
segnala

(Nessuno)RE: io che sono un emigrante...cosa penso dei buonisti.

@Maria.Teresa :

gli hanno sparato.....ahahahahaahhahaah indovina chi?
Tremalnaik Tremalnaik 11/06/2018 ore 14.02.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: io che sono un emigrante...cosa penso dei buonisti.

Chissà perché esiste la parola "negriero"
beatofrock beatofrock 11/06/2018 ore 14.16.05
segnala

(Nessuno)RE: io che sono un emigrante...cosa penso dei buonisti.

@rjjgormortjjs : chapman :sbong
Nemo.1972 Nemo.1972 11/06/2018 ore 14.37.18 Ultimi messaggi
segnala

PerplessoRE: io che sono un emigrante...cosa penso dei buonisti.

Pochi giorni fa visionavo un video sul degrado di Roma realizzato da Il Giornale e l'inviata si trovava in una zona a ridosso della Stazione Tuscolana o Tiburtina non ricordo, ma credo Tiburtina...nel fitto della vegetazione vi sono decine di baraccopoli abitate da rom, senza tetto ed extracomunitari dell'est Europa...i residenti, esasperati, hanno chiesto più volte l'intervento del comune invano e così hanno scritto alla stampa...l'inviata si è inoltrata nel canneto tra cumuli di immondizia e schifezze varie incontrando un uomo in canottiera e calzoncini che trasportava dei contenitori di acqua, lo ha fermato e gli ha chiesto chi fosse e da dove venisse...il tizio, in un italiano stentato, ha dichiarato di essere un cittadino romeno, da un paio di mesi a Roma, perchè "Romania cattiva e non c'è lavoro..." la giornalista, abbastanza sconcertata, voleva sapere se vivere in quelle condizioni era dignitoso e migliore rispetto alla Romania e quello ha risposto di sì...questo sembrava un animale accampato in mezzo al sudiciume nella boscaglia, vi rendete conto? Manco Rambo era conciato così...ribadisco: è questa l'accoglienza di cui ci vantiamo? Chi bercia in tv (politici, sacerdoti, ong e cazzi vari) ci vanno a farsi due passi nelle boscaglie incolte e luride vicino alle stazioni di Roma? Mi sa tanto di no...
c.hicca44 c.hicca44 11/06/2018 ore 20.31.59
segnala

(Nessuno)RE: io che sono un emigrante...cosa penso dei buonisti.

@giorgio60 : no infatti . ma tu , da migrante, avrai saputo dove andare e a fare cosa
giorgio60 giorgio60 11/06/2018 ore 21.29.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: io che sono un emigrante...cosa penso dei buonisti.

@c.hicca44 scrive:
ma tu , da migrante, avrai saputo dove andare e a fare cosa



non solo io ma ogni italiano che parte o e' partito prima di me per un paese straniero ha gia' un indirizzo in tasca,una persona che ti aspetta e un programma da rispettare...

in america non arrivi senza un programma anche perche' se sei clandestino e ti beccano sai che devi fare ritorno a casa dopo una decenza nelle galere statunitensi...

c.hicca44 c.hicca44 11/06/2018 ore 21.32.11
segnala

(Nessuno)RE: io che sono un emigrante...cosa penso dei buonisti.

@giorgio60 : ecco ok . ma nessuno , in una chat , ha scritto che ai tuoi parenti e a te bisognava sparare a vista
c.hicca44 c.hicca44 11/06/2018 ore 21.32.40
segnala

(Nessuno)RE: io che sono un emigrante...cosa penso dei buonisti.

non c'erano chat non c'era nulla
giorgio60 giorgio60 11/06/2018 ore 21.45.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: io che sono un emigrante...cosa penso dei buonisti.

@c.hicca44 scrive:
ecco ok . ma nessuno , in una chat , ha scritto che ai tuoi parenti e a te bisognava sparare a vista



decenni fa e' stato detto di peggio agli italiani ma nel tempo i valori escono e oggi gli italiani all'estero sono sinonimo di affidabilita' nel lavoro,serieta' nel comportamento e gente serena e leale in pubblico e nel privato.
gli italiani ci integriamo facilmente pur conservando i nostri valori...


il punto del discorso e' semplice e lo ripeto...

lo stato che ospita deve gestire l'immigrazione e non il contrario se no subisce l'esodo di disperati.

la persona che arriva in un paese straniero ha bisogno di sentirsi capace di gestire se stesso e la sua famiglia con un lavoro e la possibilita' di sostenersi.

se non ci sono queste possibilita' non puo' restare nel paese ospitante...deve ritornare a casa sua.
c.hicca44 c.hicca44 11/06/2018 ore 21.48.56
segnala

(Nessuno)RE: io che sono un emigrante...cosa penso dei buonisti.

@giorgio60 : ....se la casa l'hanno....
giorgio60 giorgio60 11/06/2018 ore 21.51.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: io che sono un emigrante...cosa penso dei buonisti.

@c.hicca44 scrive:
.se la casa l'hanno.




se non ce l'hanno non e' un problema di chi li espelle.

i problemi di chi li espelle sono di dare risposte ai propri cittadini sui temi del lavoro e dell'economia.
giorgio60 giorgio60 11/06/2018 ore 21.55.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: io che sono un emigrante...cosa penso dei buonisti.

@c.hicca44 :


posso farti io una domanda visto che sembri interessata al problema?...



tu sai per caso che tutti gli immigrati in giro per l'italia hanno un documento con un nome,un indirizzo,un passaporto di provenienza?
c.hicca44 c.hicca44 11/06/2018 ore 21.55.39
segnala

(Nessuno)RE: io che sono un emigrante...cosa penso dei buonisti.

@giorgio60 : bene è vero ma se tu sei un emigrante avrai già risolto questo problema . io SE parlo di emigranti parlo di persone che in passato sono partite per far fortuna, alla cieca
c.hicca44 c.hicca44 11/06/2018 ore 21.56.47
segnala

(Nessuno)RE: io che sono un emigrante...cosa penso dei buonisti.

@giorgio60 : certo che no. c'è differenza tra clandestini e immigrati
giorgio60 giorgio60 11/06/2018 ore 21.59.08 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: io che sono un emigrante...cosa penso dei buonisti.

@c.hicca44 scrive:
: certo che no. c'è differenza tra clandestini e immigrati



non c'e' molta differenza...clandestini sono emigranti lo stesso solo che non hanno le carte in regola per esserlo...

ma in italia le forze dell'ordine hanno pieno controllo degli immigrati e dei clandestini su chi sono e cosa ci fanno in italia?
questa era la mia domanda.
c.hicca44 c.hicca44 11/06/2018 ore 22.01.24
segnala

(Nessuno)RE: io che sono un emigrante...cosa penso dei buonisti.

@giorgio60 : no giorgio le forze dell'ordine non hanno il controllo e tu lo sai. quindi abbiamo dei problemi
giorgio60 giorgio60 11/06/2018 ore 22.07.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: io che sono un emigrante...cosa penso dei buonisti.

@c.hicca44 scrive:
no giorgio le forze dell'ordine non hanno il controllo e tu lo sai. quindi abbiamo dei problemi




lo so che abbiamo dei problemi e non sono solo problemi di ordine pubblico ma problemi politici perche' quei poveri disgraziati non avranno mai uno status che li colloca a pieno diritto allo stesso livello degli italiani.

abbiamo un problema sociale perche' non c'e' lavoro per tutti...
abbiamo un problema di convivenza perche' non abbiamo un programma di integrazione sostenuto dalla legge dello stato.

abbiamo non un problema ma un sacco di problemi che aumentano ad ogni sbarco...
ma non sono solo problemi nostri...sono problemi anche e sopratutto per chi arriva.

gli unici che non hanno problemi sono gli scafisti e le coop che ci campano su quei disgraziati...


bisogna fermare gli sbarchi.
bisogna trovare soluzioni alternative...
un plauso a salvini che almeno ci sta tentando.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.