Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

giorgio60 11/06/2018 ore 11.43.41 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)io che sono un emigrante...cosa penso dei buonisti.




penso che non dovrebbero fermarsi all'accoglienza perche' cosi' e' troppo facile.

dovrebbero avere il quadro completo di cio' che serve e che vuole chi arriva in un paese straniero...rifugio,lavoro,una casa,diritti,doveri e un futuro...

non serve solo farli sbarcare e poi dimenticarli per le strade e le contrade italiane senza controllo.


e' disumano.
8539697
penso che non dovrebbero fermarsi all'accoglienza perche' cosi' e' troppo facile. dovrebbero avere il quadro completo di cio' che...
Discussione
11/06/2018 11.43.41
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
Maria.Teresa Maria.Teresa 11/06/2018 ore 12.01.10 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: io che sono un emigrante...cosa penso dei buonisti.

"Imagine there's no heaven,
It's easy if you try.
No hell below us,
Above us only sky.
Imagine all the people living for today.

Imagine there's no countries,
It isn't hard to do."

Tutti cantano idealità e una vita di fratellanza e uguaglianza.... diritti x tutti ...

poi però la dura realtà.... :-)))
beatofrock beatofrock 11/06/2018 ore 12.09.26
segnala

(Nessuno)RE: io che sono un emigrante...cosa penso dei buonisti.

Gli zii di mio padre e mia madre andarono alla merica, mio padre e mia mamma vennero al nord, mio figlio è andato in Luxemburg, nessuno di loro entrò da clandestini
excristian1977 excristian1977 11/06/2018 ore 12.18.17 Ultimi messaggi
rjjgormortjjs rjjgormortjjs 11/06/2018 ore 13.25.25
segnala

(Nessuno)RE: io che sono un emigrante...cosa penso dei buonisti.

@Maria.Teresa :

gli hanno sparato.....ahahahahaahhahaah indovina chi?
Tremalnaik Tremalnaik 11/06/2018 ore 14.02.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: io che sono un emigrante...cosa penso dei buonisti.

Chissà perché esiste la parola "negriero"
beatofrock beatofrock 11/06/2018 ore 14.16.05
segnala

(Nessuno)RE: io che sono un emigrante...cosa penso dei buonisti.

@rjjgormortjjs : chapman :sbong
Nemo.1972 Nemo.1972 11/06/2018 ore 14.37.18 Ultimi messaggi
segnala

PerplessoRE: io che sono un emigrante...cosa penso dei buonisti.

Pochi giorni fa visionavo un video sul degrado di Roma realizzato da Il Giornale e l'inviata si trovava in una zona a ridosso della Stazione Tuscolana o Tiburtina non ricordo, ma credo Tiburtina...nel fitto della vegetazione vi sono decine di baraccopoli abitate da rom, senza tetto ed extracomunitari dell'est Europa...i residenti, esasperati, hanno chiesto più volte l'intervento del comune invano e così hanno scritto alla stampa...l'inviata si è inoltrata nel canneto tra cumuli di immondizia e schifezze varie incontrando un uomo in canottiera e calzoncini che trasportava dei contenitori di acqua, lo ha fermato e gli ha chiesto chi fosse e da dove venisse...il tizio, in un italiano stentato, ha dichiarato di essere un cittadino romeno, da un paio di mesi a Roma, perchè "Romania cattiva e non c'è lavoro..." la giornalista, abbastanza sconcertata, voleva sapere se vivere in quelle condizioni era dignitoso e migliore rispetto alla Romania e quello ha risposto di sì...questo sembrava un animale accampato in mezzo al sudiciume nella boscaglia, vi rendete conto? Manco Rambo era conciato così...ribadisco: è questa l'accoglienza di cui ci vantiamo? Chi bercia in tv (politici, sacerdoti, ong e cazzi vari) ci vanno a farsi due passi nelle boscaglie incolte e luride vicino alle stazioni di Roma? Mi sa tanto di no...
c.hicca44 c.hicca44 11/06/2018 ore 20.31.59
segnala

(Nessuno)RE: io che sono un emigrante...cosa penso dei buonisti.

@giorgio60 : no infatti . ma tu , da migrante, avrai saputo dove andare e a fare cosa
giorgio60 giorgio60 11/06/2018 ore 21.29.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: io che sono un emigrante...cosa penso dei buonisti.

@c.hicca44 scrive:
ma tu , da migrante, avrai saputo dove andare e a fare cosa



non solo io ma ogni italiano che parte o e' partito prima di me per un paese straniero ha gia' un indirizzo in tasca,una persona che ti aspetta e un programma da rispettare...

in america non arrivi senza un programma anche perche' se sei clandestino e ti beccano sai che devi fare ritorno a casa dopo una decenza nelle galere statunitensi...


Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.