Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

pabloilglorioso pabloilglorioso 25/08/2018 ore 20.36.20
segnala

(Nessuno)RE: Il verme , già condannato.....

@Valchiria03 :

chisasa quante lauree ha?

e le case? le proprietà immobiliari, è pieno come un uovo...e lascia i negri sulla nave.

buttalo.


:mail :mail :mail :mail :mail :mail :mail
asgv12 asgv12 25/08/2018 ore 20.36.21
segnala

(Nessuno)RE: Il verme , già condannato.....

@fiume.sandcreek : ma non.dire idiozie.
Dovresti ripetermi cosa è un contratto.
Sto ancora ridendo
Valchiria03 Valchiria03 25/08/2018 ore 20.44.36
segnala

(Nessuno)RE: Il verme , già condannato.....

@fiume.sandcreek scrive:
Anni fa la figlia di una mia ex collega ha vinto un concorso pubblico ma è stata scavalcata da un'altra ragazza che era giunta, come punteggio, cinque o sei posizioni dietro di lei perché quest'ultima era figlia di un pezzo grosso del parlamento regionale.
Cosa dovrei pensare delle ingiustizie se fossi filo nepotista come te?

Sai qual'è il tuo problema?
In te convivono due persone, quella che sei e quella che credi di essere.
E ciò che mi rende odioso ai tuoi occhi è che so benissimo cos'è la prima.
La seconda è solo una maschera.

Figurati chè non lè so, stessa identica cosa capitata ad una persona cara della mia famiglia , sai cosa gli ha risposto uno dei tanti esaminatoti dopo che aveva finito d'averla esaminata : sei andata piu' che bene, PECCATO CHE NON TIENI SANTI IN PARADISO "ED QUI TI HO DETTO TUTTO RIGUARDO COSA PENSO DEL NEPOTISMO".. :-p QUANTA RIGUARDA TUTTE TENIAMO NEL BENE è NEL MALE DUE FACCE , SOLO CHE LA MIA E SEMPRE LA STESSA VISTO CHE MI SONO SEMPRE SPESA PER VEDERE QUESTO PAESE UNA VOLTA ALMENO NELLA SUA STORIA D'ESSERE GOVERNATO DA POLITICI ONESTI , ED SEMBRA CHE FORSE QUESTA SIA LA VOLTA BUONA , DIAMO TEMPO QUALCHE ANNETTO PER POTERLI GIUDICARE., NON SONO UNA DI QUELLE CHE NEANCHE DOPO DUE MESI ENTRA IN QUESTO FORUM, ED SI DEVE INVENTARE CHI SA QUALI DENIGRAMENTI PER FARLO PASSARE PEGGIO DI QUELLI DI PRIMA... %-)
Valchiria03 Valchiria03 25/08/2018 ore 20.48.45
segnala

(Nessuno)RE: Il verme , già condannato.....

@pabloilglorioso scrive:
chisasa quante lauree ha?

e le case? le proprietà immobiliari, è pieno come un uovo...e lascia i negri sulla nave.

buttalo.

Vuoi vedere che fa copia ed in colla, delle sue lauree :hoho ed te li fa vedere, poi cosa gli rispondi dai non vuoi fare la stessa figura di BERLUSCONI , CHè ANDAVA IN GIRO DICENDO CHè IL DI PIETRO NON ERA LAUREATO %-) :many :many :many
Valchiria03 Valchiria03 25/08/2018 ore 20.51.29
segnala

(Nessuno)RE: Il verme , già condannato.....

@pabloilglorioso : Secondo me è laureato, , solo una persona laureata può esprimersi cosi correttamente senza nessuna sbavatura nei verbi .. %-)
Valchiria03 Valchiria03 25/08/2018 ore 20.54.47
segnala

(Nessuno)RE: Il verme , già condannato.....

@asgv12 scrive:
cosa è un contratto.
Non l'hanno firmato la lega, ed il m 5 stelle un contratto ..un accordo questo è un contratto , rispettare un compromesso %-)
fiume.sandcreek fiume.sandcreek 25/08/2018 ore 20.57.37 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il verme , già condannato.....

@asgv12 scrive:
ma non.dire idiozie.
Dovresti ripetermi cosa è un contratto.
Sto ancora ridendo


Un contratto è un negozio giuridico che vincola le parti contraenti alle prestazioni ivi sottoscritte.
Le sue caratteristiche sono regolate dall'art. 1321 del Codice Civile Italiano.
Esso abbisogna di requisiti essenziali che conferiscono validità allo stesso.
Tali requisiti sono elencati nell'art. 1325 del Codice Civile Italiano.
Tra i requisiti essenziali possiamo ricordare:

- L'accordo delle parti, detto anche consenso. Esso può essere espresso o tacito e rappresenta la manifestazione della volontà delle parti contraenti.

- La causa, ovvero la funzione economica o sociale del negozio giuridico.

- L'oggetto, ovvero i diritti e gli oneri reciproci delle parti contraenti. Esso deve essere possibile, lecito e determinato nella quantità, nella qualità e nella metodologia.

- La forma, ovvero il modo in cui si manifesta la volontà dei contraenti.

Secondo quanto prescritto dall'art. 1418 del Codice Civile Italiano la mancanza anche di un singolo requisito essenziale rende nullo il negozio giuridico.

Vedi: http://www.altalex.com/documents/codici-altalex/2015/01/02/codice-civile

Valchiria03 Valchiria03 25/08/2018 ore 21.02.17
segnala

(Nessuno)RE: Il verme , già condannato.....

@fiume.sandcreek : Pure il matrimonio, è un contratto ... %-)
Valchiria03 Valchiria03 25/08/2018 ore 21.04.04
segnala

(Nessuno)RE: Il verme , già condannato.....

OGGI IN ITALIA TENIAMO UN MATRIMONIO TRA IL M 5 STELLE ,ED LA LEGA DI SALVINI PIACCIA O NON PIACCIA.. SPERIAMO CHE POSSA DURARE, MAGARI CHI SA SE NON CI DARANNO DEI BEI NIPOTINI %-) :many :many :many :many
fiume.sandcreek fiume.sandcreek 25/08/2018 ore 21.06.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il verme , già condannato.....

@Valchiria03 scrive:
Figurati chè non lè so, stessa identica cosa capitata ad una persona cara della mia famiglia , sai cosa gli ha risposto uno dei tanti esaminatoti dopo che aveva finito d'averla esaminata : sei andata piu' che bene, PECCATO CHE NON TIENI SANTI IN PARADISO "ED QUI TI HO DETTO TUTTO RIGUARDO COSA PENSO DEL NEPOTISMO".. QUANTA RIGUARDA TUTTE TENIAMO NEL BENE è NEL MALE DUE FACCE , SOLO CHE LA MIA E SEMPRE LA STESSA VISTO CHE MI SONO SEMPRE SPESA PER VEDERE QUESTO PAESE UNA VOLTA ALMENO NELLA SUA STORIA D'ESSERE GOVERNATO DA POLITICI ONESTI , ED SEMBRA CHE FORSE QUESTA SIA LA VOLTA BUONA , DIAMO TEMPO QUALCHE ANNETTO PER POTERLI GIUDICARE., NON SONO UNA DI QUELLE CHE NEANCHE DOPO DUE MESI ENTRA IN QUESTO FORUM, ED SI DEVE INVENTARE CHI SA QUALI DENIGRAMENTI PER FARLO PASSARE PEGGIO DI QUELLI DI PRIMA...


Un atto di nepotismo è una manifestazione di onestà?
Si o no?

In caso di risposta positiva dovresti cortesemente esporre il tuo concetto di onestà.
In caso di risposta negativa dovresti altrettanto cortesemente spiegare per quale motivo approvi tali atti da parte della tua squadra ma non da parte altrui.
E' un modo come un altro per affermare che c'è chi può e chi non può e tu può?

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.