Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

sportyfive 06/10/2019 ore 15.31.51 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Serena Shim la reporter uccisa perché aveva smascherato la truffa dell’ISIS

Serena Shim – Se ne parla troppo poco. Anzi, non se ne parla affatto. Perché non se ne deve parlare.
Il motivo stesso per cui Serena Shim è morta è questo: stava per rivelare la verità al mondo: l’Isis è un’invenzione degli Stati Uniti e dell’ONU (oggi ormai lo sappiamo, ma un anno fa…).
L’ordine è questo: non se ne deve parlare !! I media devono mantenere l’omertà !! Questa eroina deve essere dimenticata!!
No…
Noi non la dimentichiamo !!
Noi non dimentichiamo chi è morto per la verità, dimentichiamo invece le pecore complici, la loro vita di zombie vale zero.
L’hanno uccisa appena dopo che aveva annunciato al suo TG di avere quel filmato sensazionale con sé (l’ultimo suo servizio in cui lo dice è visionabile, il filmato dei miliziani ISIS che fuoriescono dai camion ONU invece no perché l’hanno uccisa e derubata poco dopo per evitare che venisse trasmesso).
…un articolo tra i tanti:
Scopre miliziani ISIS che entrano in Siria nascosti in camion ONU. Uccisa giornalista.
Serena Shim era una giornalista americana di origini libanesi. Lavorava per Press Tv Istanbul. E’ morta, ufficialmente, in un drammatico incidente stradale. 30 anni e madre di 2 figli, dalla Turchia la giornalista realizzava servizi sui combattimenti a Kobani, terza città per grandezza della Siria, che da giorni è teatro di scontri tra le forze militari curde e i djihadisti dello Stato islamico.Dopo aver terminato un reportage a Suruc, una località turca vicino alla frontiera siriana che accoglie migliaia di rifugiati, la giornalista si era messa in viaggio. Un camion aveva centrato frontalmente la sua vettura e la donna era morta sul colpo. Il cameraman che l’accompagnava è rimasto ferito.
Press TV ha diffuso un messaggio della giornalista, dove questa aveva espresso, pochi giorni prima di morire, il timore di essere arrestata dai servizi segreti turchi, che l’avevano accusata di essere una spia, in quanto sosteneva che il governo di Ankara avesse legami con lo Stato islamico.
Aveva parlato dell’infiltrazione di guerriglieri in Siria attraverso la frontiera turca e in diretta televisiva aveva affermato di avere le immagini di questimiliziani che entravano in territorio siriano, nascosti nei camion di organizzazioni umanitarie e del programma alimentare mondiale delle Nazioni Unite.
Riguardo all’accusa di spionaggio, la giornalista si era difesa : “Sono molto sorpresa di questa accusa. Ho pensato di parlare ai servizi segreti turchi per dir loro che mi limito a fare il mio lavoro. Sono abbastanza preoccupata, perchè in Turchia i giornalisti rischiano facilmente la prigione.”
Il direttore delle informazioni di Press TV, Hamid Reza Emadi, lunedì ha respinto la teoria dell’incidente d’auto: “Pensiamo che il governo turco debba essere considerato responsabile di fronte alla comunità internazionale. Si deve far luce su quanto è davvero accaduto.”
8592428
Serena Shim – Se ne parla troppo poco. Anzi, non se ne parla affatto. Perché non se ne deve parlare. Il motivo stesso per cui...
Discussione
06/10/2019 15.31.51
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
sportyfive sportyfive 06/10/2019 ore 15.34.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Serena Shim la reporter uccisa perché aveva smascherato la truffa dell’ISIS

Fonti di tutto il mondo:
•http://www.today.it/mondo/morta-giornalista-turchia.html
•http://www.dailymail.co.uk/news/article-2799924/mystery-american-journalist-killed-car-crash-turkey-just-days-claimed-intelligence-services-threatened-coverage-siege-kobane.html
•http://www.theguardian.com/media/greenslade/2014/oct/20/journalist-safety-turkey
•http://www.globalresearch.ca/the-suspicious-death-of-serena-shim-journalists-under-attack-hypocritical-western-media-remains-silent/5409714
•http://www.corriere.it/foto-gallery/esteri/14_ottobre_20/serena-shim-reporter-uccisa-un-incidente-turchia-89e93e92-5841-11e4-9d12-161d65536dad.shtml
•http://www.rt.com/news/207563-serena-shim-killed-mystery
•http://www.huffingtonpost.it/2014/10/20/serena-shim_n_6013770.html
•http://www.rt.com/news/197512-serena-shim-iran-turkey
•http://www.imolaoggi.it/2014/11/01/scopre-miliziani-isis-che-entrano-in-siria-nascosti-in-camion-onu-uccisa-giornalista
•http://jedasupport.altervista.org/blog/cronaca/giornalista-assassinata-milizie-isis-onu
•https://www.youtube.com/watch?v=q2mUFr29eA8
TE.SDRUM00 TE.SDRUM00 07/10/2019 ore 09.34.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Serena Shim la reporter uccisa perché aveva smascherato la truffa dell’ISIS

@sportyfive scrive:
l’Isis è un’invenzione degli Stati Uniti e dell’ONU

una creatura di quel bastardo di Obama e della sua puttana Clinton. gli amici putridi di Renzi

sportyfive sportyfive 07/10/2019 ore 16.54.38 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Serena Shim la reporter uccisa perché aveva smascherato la truffa dell’ISIS

@TE.SDRUM00 : in realtà mente spudoratamente e sistematicamente come del resto fa lo stesso renzi,in quanto erano stati insigniti del nobel per la pace nel 2016,poi all'ultimo momento, forse pensando che fosse veramente troppo, è stato annullato...salvo però fare un bel film propagandistico vomitante retorica imperialistica hollywoodiana
Bullshit.Detector Bullshit.Detector 07/10/2019 ore 17.33.50 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Serena Shim la reporter uccisa perché aveva smascherato la truffa dell’ISIS

@sportyfive scrive:
(l’ultimo suo servizio in cui lo dice è visionabile, il filmato dei miliziani ISIS che fuoriescono dai camion ONU

Cazzate, fake news
sei un cantastorie..CI SONO CENTINAIA DI MOTIVI PER CUI DEI TERRORISTI ENTRINO IN UNA PROPRIETA` DELL"ONU: per discutere una tregua, per uno scambio di prigionieri, per creare un corridoio umanitario per i civili, l'approvigionamento di cibo per i civili...e mille altri motivi...devono venirtelo a spiegare a te e a quella giornalista ogni volta? cosi`1 arriva Putrid e assad e gli tira una bomba sulla testa, come fece il terrorista di Stato russo, con il capo dei ribelli ceceni? ricordi? trattava la pace per telefono, per localizzarlo col gps e poi gli tiro` una bomba sulla testa.


Ammesso che un video sia autentico, perche puo` essere anche PREPARATO DA ATTORI,come quelli di PALLYWOOD, conosci?

Ma dimmi , un po, ma tu credi che la gente E` SCEMA? O ci sei pure tu?
Magari qui la maggior parte si, ma togliti dalla testa che siamo tutti dei decerebrati, ci sono persone CONSAPEVOLI, e non cercare di fare fessi a noi, e le tue sono minchiate per polli.
Bullshit.Detector Bullshit.Detector 07/10/2019 ore 17.49.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Serena Shim la reporter uccisa perché aveva smascherato la truffa dell’ISIS

@sportyfive scrive:
Un camion aveva centrato frontalmente la sua vettura e la donna era morta sul colpo. Il cameraman che l’accompagnava è rimasto ferito.

In zone di guerra, non e` che si rispettano diligentemente le precedenze..puo` capitare...
poi questa era una spia che lavorarva per i libanesi, quindi per la propaganda filo iraniana, e filo siriana, visto che i terroristi hezbollah libanesi combattevano l'isis...quindi che valore puo` avere un tipa del genere?

ZERO...questi libanesi sono quelli che dissero che nelle torri gemelle, non c'era stato neanche un morto ebreo, ed era tutto falso, perfino il padre di una giornalista della bbc era morto li` dentro, ed era ebreo
Bullshit.Detector Bullshit.Detector 07/10/2019 ore 18.12.34 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Serena Shim la reporter uccisa perché aveva smascherato la truffa dell’ISIS

@sportyfive scrive:
L’hanno uccisa appena dopo che aveva annunciato al suo TG di avere quel filmato sensazionale con sé (l’ultimo suo servizio in cui lo dice è visionabile, il filmato dei miliziani ISIS che fuoriescono dai camion ONU invece no perché l’hanno uccisa e derubata poco dopo per evitare che venisse trasmesso)

:hoho Si sensazionale, ne ho parlato prima, anche se fosse, NON SIGNIFICA UN CAZZO..

Ma che mi hai fatto ricordare!!!

Io se mai voglio vedere filmati inequivocabili come questo!
In zona di guerra, scontro armato con gli Israeliani
e I TERRORISTI DI HAMAS A GAZA CHE SI RIFUGIANO ARMATI DENTRO LE AMBULANZE DELL'ONU!!!

Bullshit.Detector Bullshit.Detector 07/10/2019 ore 18.30.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Serena Shim la reporter uccisa perché aveva smascherato la truffa dell’ISIS

@TE.SDRUM00 scrive:
@sportyfive scrive:
l’Isis è un’invenzione degli Stati Uniti e dell’ONU


una creatura di quel bastardo di Obama e della sua puttana Clinton. gli amici putridi di Renzi

E` falso, quel giornale che pubblichi non esiste in nessun sito quelle frasi, in americano che avrebbe pronunciato lei, appena digiti l'isis e la clinton, ti esce questo:il piano per combattere l'ISIS

Basta con le cazzate, altrimenti siete come i mmammalucchi dei 5 somari

https://www.pbs.org/weta/washingtonweek/web-video/hillary-clinton-outlines-plan-fight-isis
Bullshit.Detector Bullshit.Detector 07/10/2019 ore 18.43.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Serena Shim la reporter uccisa perché aveva smascherato la truffa dell’ISIS

@TE.SDRUM00 :

Vabbe`, se proprio devo farti fare pure a te delle figure di merda, che ci posso fare:te lo sei voluto
Succede quando dai retta alle stronzate di piazza pulita, sono basito dalla tua svista colossale

La Clinton non ha mai detto che l'isis e` roba Americana, non ha neanche pronunciato la parola

Vediamo a questo punto le dichiarazioni di Hillary Clinton nell’originale inglese:

“The failure to help build up a credible fighting force of the people who were the originators of the protests against Assad—there were Islamists, there were secularists, there was everything in the middle—the failure to do that left a big vacuum, which the jihadists have now filled” .


http://www.theatlantic.com/international/archive/2014/08/hillary-clinton-failure-to-help-syrian-rebels-led-to-the-rise-of-isis/375832/

La traduzione letterale e corretta sarebbe (stata) questa:

“Il fallimento nell’aiutare a mettere insieme una forza combattente credibile a partire dalle persone che erano all’origine della protesta anti-Asad – fra cui vi erano musulmani, laici e tutto quello che si trova nel mezzo – il fallimento nel fare questo ha lasciato un grande vuoto, che è stato riempito dai jihadisti “

Ah! Ora è chiaro. Il fallimento degli Usa (ovvero lo scarso sostegno offerto) nel sostenere la parte anti-Asad ha aperto un vuoto che è stato occupato dai radicali jihadisti (peraltro non vedo “Isis”).


Naturalmente, una cosa è dire questo, un’altra è dire che gli Usa hanno creato, armato e finanziato l’Isis.

Si noti che almeno quattro punti sono nella versione italiana pesantemente distanti dall’originale.

Primo punto. La frase, l’unica, che pone in correlazione la politica americana e la nascita dell’Isis è: “Il fallimento di questo progetto ha portato all'orrore a cui stiamo assistendo oggi in Iraq”. Il testo inglese dice: “the failure to do that left a big vacuum, which the jihadists have now filled “. Un’altra cosa. È il vuoto, come si vede, la causa del problema, non l’azione politica americana. Hillary Clinton dice che il debole aiuto alla resistenza ad Asad ha prodotto un vuoto, e il vuoto (vacuum) ha lasciato spazio ai jihadisti. Il fallimento è addebitato da Hillary Clinton alla prudenza e incertezza di Obama: e non si potrebbe certo considerare “prudenza” e “incertezza” aver creato l’Isis. Difficile capire allora come si faccia a prendere questa parole per titolare: L’Isis è roba nostra, ma ci è sfuggita di mano. Ci è sfuggita di mano…! Il lettore pensa subito a Frankenstein, all’apprendista stregone ecc.

Secondo punto. La versione italiana cancella “the people who were the originators of the protests against…” e lascia semplicemente “una guerriglia anti-Assad”. Questo è però un passaggio chiave, tolto il quale il soggetto resta indeterminato e si può dare a credere che si tratti dell’Isis, mentre si parla della gente che era all’origine (all’origine, parola chiave per identificare il soggetto in questione) della protesta contro Asad.

Terzo punto è la strana traduzione di “there was everything in the middle” con “gente del mezzo”. Che significa “gente del mezzo”? Difficile dirlo, o meglio, semplicemente non significa niente. Il senso delle parole di Hillary Clinton è invece chiaro: la parte anti-Asad che abbiamo cercato di organizzare (fallendo) era composta da una larga opposizione non associabile a un estremismo politico o religioso, infatti, questo gruppo andava dai laici ai religiosi, comprendendo tutte le sfumature nel mezzo. Questo è il senso di “there was everything in the middle”. Invece, “gente del mezzo” fa un po’ pensare a situazioni da fiction, “quelli della terra di mezzo”, l’idea che suggerisce è di banditi, avventurieri, di taglia gola che si muovono nella “terra di mezzo” o “di nessuno”.

Quarto punto, la frase iniziale - “E’ stato un fallimento” semplicemente non c’è nell’originale. Il “che cosa” sarebbe stato un fallimento è implicito nella traduzione, mentre nell’inglese è esplicito: “Il fallimento nell’aiutare a mettere insieme una forza combattente credibile a partire dalle persone che erano all’origine della protesta anti-Asad…”. La differenza sta nel sottinteso: che cosa è stato un fallimento? Il lettore facilmente lo deduce dal titolo: la creazione dell’Isis, l’Isis stesso. È stato un fallimento. E si cade in errore.

La “dichiarazione” di Hillary Clinton non aggiunge niente a quanto è noto e pubblico. Tuttavia, una cosa così assurda viene letta e ripetuta anche dalla stampa dell’albo dei giornalisti. Il risultato di questa disinformazione è gravissimo. Stupisce (si fa per dire) che non esista alcuna risposta che smascheri la fesseria.



http://noisefromamerika.org/articolo/hillary-clinton-isis-bufala-molto-piu


Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.