Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

fiume.sandcreek 06/10/2019 ore 23.37.47 Ultimi messaggi
segnala

DivertitoIl giudice di Trieste.

Un utente, del quale non cito il nome per amore di discrezione, ha aperto una discussione basata sulla diagnosi esposta dal giudice di Trieste inerente l'assenza di turbe psichiche da parte del ragazzo dominicano autore dei fatti di sangue di venerdì 4 ottobre 2019.
Una simile affermazione costituisce in base a vari fattori una battuta umoristica che avrebbe suscitato grande invidia da parte di Mel brooks o di Bel Stiller.
E vediamo i vari perché:

1° Un magistrato non possiede le competenze e le cognizioni professionali atte a stilare una diagnosi medica, queste sono proprie a medici specialisti nel campo ed a periti chiamati in causa allo scopo di supplire ai limiti professionali e di competenza dello stesso magistrato.

2° Il foro di Trieste non ospita un unico magistrato, in esso operano diversi soggetti aventi analoga qualifica professionale ed incaricati al giudizio in diversi casi, siano questi giudiziari o amministrativi. Il citare un magistrato come se questi fosse l'unico dotato di tale qualifica nell'area geografica considerata è quindi aperta manifestazione di ignoranza e superficialità.

3° Una certificazione inerente l'esistenza o meno di problemi psichici da parte del soggetto imputato costituisce atto ufficiale iscritto agli atti da rendere pubblico solo a seguito fase processuale.

Insomma chi conosce gli iter giudiziari e quelli medici ha più di un motivo per ridere a crepapelle.
8592444
Un utente, del quale non cito il nome per amore di discrezione, ha aperto una discussione basata sulla diagnosi esposta dal...
Discussione
06/10/2019 23.37.47
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
John.7860 John.7860 07/10/2019 ore 00.02.11
segnala

(Nessuno)RE: Il giudice di Trieste.

Non so cosa abbia detto il giudice.
Ma l'utente in questione è uno che ripete sempre le stesse cose:
Ciancy, spatuzza e altri.
Oppure il pajasso dell'ovo e della negra.
E altre stronzate simili.
Il tutto anche quando non c'entra nulla.
Scrive scuola con la q e Italia con la g.
Il classico idiota che si crede furbo.
Ma che con tali atteggiamenti dimostra di essere semplicemente un idiota.
TE.SDRUM00 TE.SDRUM00 07/10/2019 ore 09.24.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il giudice di Trieste.

@fiume.sandcreek scrive:
discussione basata sulla diagnosi esposta dal giudice di Trieste inerente l'assenza di turbe psichiche da parte del ragazzo dominicano autore dei fatti di sangue di venerdì 4 ottobre 2019.

hai fatto la tua ennesima figura di merda santino ahahhaah

di sicuro adesso ci verrai a raccontare che la madre dell'assassino è più attendibile del giudice che ti ha ridicolizzato ahahahahha che pirla :ass
20165477
@fiume.sandcreek scrive: discussione basata sulla diagnosi esposta dal giudice di Trieste inerente l'assenza di turbe psichiche...
Risposta
07/10/2019 9.24.09
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
mery1981 mery1981 07/10/2019 ore 09.54.11 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il giudice di Trieste.

@fiume.sandcreek : strano un giudice che effettivamente ha constatato che questo non e' scemo ma bensi' consapevole di quello che ha fatto per voi non e' un giudice corretto? azzoooooooooooo ahahaha visto che per bibbbbiano o il forteto alcuna magistratura lascia sorvolare? ma falla finita ORMAI SI SA CHE TUTTI I DELINQUENTI STRANERI O SE FANNO PJA' PER SCEMI COME UN KABOBO L'ALTRO CHE HA UCCISO UN RAGAZZO TERNANO GLI STUPRATORI DI PAMELA POI TAGLIATA A PEZZI COME MAI SONO TUTTI QUELLI CHE SENTONO LE VOCI? CHI E' QUELL'IMBECILLE PRESUMO CHE CE NE SIANO MOLTI IN ITALIA CHE INSEGNANO A STA GENTAJA DI DIRE COSI? ah dimenticavo anche dire che sono gay pero' un tizio africano azzo strano tento' di stuprare una bimba di 11 anni BENE VENGANO MAGISTRATI ONESTI CHE SANNO FARE IL LORO LAVORO PUNTO
20165483
@fiume.sandcreek : strano un giudice che effettivamente ha constatato che questo non e' scemo ma bensi' consapevole di quello che...
Risposta
07/10/2019 9.54.11
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
mery1981 mery1981 07/10/2019 ore 09.55.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il giudice di Trieste.

@TE.SDRUM00 : solo quella? ahahhahah damme er :ok
TE.SDRUM00 TE.SDRUM00 07/10/2019 ore 10.10.20 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il giudice di Trieste.

@mery1981 scrive:
CE NE SIANO MOLTI IN ITALIA CHE INSEGNANO A STA GENTAJA DI DIRE COSI

onlus, patronati asinistri, sindacati, avvocati prezzolati ecc ecc insegnano agli extracomunitari le balle da raccontare per ottenere il permesso di soggiorno e mettercela nel sedere.

ultimamente tra i bingobongo va molto di moda raccontare la frottola di essere gay (con conseguenti fantomatiche persecuzioni in patria) .... e i fessi come sandcreek si bevono le loro balle

DanteDegliUlivi DanteDegliUlivi 07/10/2019 ore 12.11.30 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il giudice di Trieste.

@fiume.sandcreek scrive:
l'assenza di turbe psichiche


va da sé che chi compie atti del genere, completamente sano di mente non lo è. Però, evidenze oggettive tali da richiedere una perizia psichiatrica, non ne sono state riscontrate; quindi, affermare che non ci sono turbe psichiche è sostanzialmente corretto.
66lauretta 66lauretta 07/10/2019 ore 13.18.29
segnala

(Nessuno)RE: Il giudice di Trieste.

La perizia la chiederà la difesa a suo tempo
Oltre a presentarne una sua

Vedremo cosa deciderà poi il giudice
fiume.sandcreek fiume.sandcreek 07/10/2019 ore 13.34.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il giudice di Trieste.

@DanteDegliUlivi scrive:
affermare che non ci sono turbe psichiche è sostanzialmente corretto.


Premetto che non desidero polemizzare.

Affermare che un determinato soggetto non è affetto da alcuna turba psichica costituisce una diagnosi medica.
Questa può essere sottoscritta solo da soggetto abilitato alla formulazione della stessa ed in possesso delle cognizioni atte a rilevare sintomatologie consone ad una più determinate patologie oppure l'assenza delle stesse.
Ma allo stesso modo in cui un medico specialista non è istituzionalmente abilitato ad emettere sentenze giudiziarie un magistrato non possiede abilitazione a sottoscrivere diagnosi mediche.
Ed anche ipotizzando l'esistenza di un magistrato in possesso di cognizioni e riconoscimenti ufficiali(laurea in medicina e successiva specializzazione in psichiatria) atti a sottoscrivere una diagnosi sul tema questa dovrebbe basarsi su una analisi del profilo comportamentale del soggetto in esame, analisi che richiede spesso un margine cronologico assai superiore a quello intercorrente tra la data dei fatti e quella odierna.
La dichiarazione da parte di un magistrato inerente l'assenza di turbe psichiche da parte dell'imputato, tosto che sia stata realmente esposta, costituisce quindi esclusivamente una opinione personale, priva di qualsiasi valenza probante e che, per incompatibilità di competenza, non può essere iscritta agli atti processuali.

Spero di essere stato sufficientemente chiaro.
fiume.sandcreek fiume.sandcreek 07/10/2019 ore 13.39.01 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il giudice di Trieste.

@66lauretta scrive:
La perizia la chiederà la difesa a suo tempo
Oltre a presentarne una sua

Vedremo cosa deciderà poi il giudice


L'incongruenza è proprio questa.
Un magistrato non è istituzionalmente abilitato a sottoscrivere una perizia clinica, come non lo è a esibirne una meccanica, elettronica o edilizia.
Ecco perché il collegio giudicante deve servirsi dell'opera di periti esterni dotati delle cognizioni e delle competenze atte alla valutazione dei fatti, dei soggetti o degli oggetti.

Tanto per fare un esempio pratico a stabilire se un'arma da fuoco è compatibile con un proiettile trovato conficcato in una parete o in un cadavere sarà il perito balistico, non un magistrato.
66lauretta 66lauretta 07/10/2019 ore 13.44.50
segnala

(Nessuno)RE: Il giudice di Trieste.

@fiume.sandcreek scrive:
L'incongruenza è proprio questa.
Un magistrato non è istituzionalmente abilitato a sottoscrivere una perizia clinica, come non lo è a esibirne una meccanica, elettronica o edilizia.
Ecco perché il collegio giudicante deve servirsi dell'opera di periti esterni dotati delle cognizioni e delle competenze atte alla valutazione dei fatti, dei soggetti o degli oggetti.

Tanto per fare un esempio pratico a stabilire se un'arma da fuoco è compatibile con un proiettile trovato conficcato in una parete o in un cadavere sarà il perito balistico, non un magistrato.


Il magistrato ha tratto delle conclusioni che lo hanno indotto a confermare il fermo dell'imputato
Le sue conclusioni dovranno essere riconsiderate alla luce di referti redatti da persone competenti, cioè, i periti
Allo stato non sappiamo se questo è malato mentalmente o meno

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.