Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

sc2 29/03/2020 ore 12.40.06 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Un sospetto terribile

In condizioni normali, un'epidemia si diffonde in un primo momento con un andamento esponenziale, per poi calare progressivamente fino a saturazione. Abbiamo cioè un andamento del tipo n(t) = N/(1 + k'e^(-kt)), dove n sono i contagiati al tempo t, N i contagiati totali e k e k' sono due costanti. Osservando i dati iniziali (di febbraio e inizio marzo) e proiettando, l'epidemia dovrebbe arrivare a un massimo di 72.000 contagi.

Ora, chiaramente così non è. Sul contagio principale si sono innestati due contagi secondari, uno tra il 17-22 marzo (+12.000) e uno dal 24 marzo (+20.000) ancora in atto. In condizioni di diffusione spontanea, senza cioè alcun intervento limitativo, questi contagi secondari non dovrebbero esistere.

Il sospetto è proprio questo: che cioè le misure di sicurezza, chiudendo tutti e segregandoci in casa, abbiano prodotto i due contagi secondari (più forse un terzo che mi attendo per il 2-3 aprile). Lasciando che il morbo si diffonda spontaneamente, infatti, satura naturalmente seguendo il contagio principale e si estingue. Ma segregandoci in casa, per la più parte sani, questo ha permesso al virus:

1) di continuare il suo contagio principale (perché comunque la gran parte sono sani e, per mantenere supermercati, ospedali, utenze elettriche ecc. c'è comunque in giro un gran numero di persone; comunque molte più di 72.000);

2) di far esplodere i contagi secondari tra le sacche di sani che sono stati isolati: basta aprire le finestre per cambiare aria ed ecco che esplode un nuovo contagio; rapido e circoscritto, ma che si somma al contagio principale, non si sostituisce a esso.

Sto sbagliando? Mi auguro proprio di sì e sarò felice se qualcuno riuscirà a convincermene. Ma, se così non fosse, significherebbe che le misure di contenimento hanno contribuito alla diffusione del virus, invece di fermarlo!
8599761
In condizioni normali, un'epidemia si diffonde in un primo momento con un andamento esponenziale, per poi calare progressivamente...
Discussione
29/03/2020 12.40.06
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
agos.62 agos.62 29/03/2020 ore 12.57.21 Ultimi messaggi
ClUbHoUSeMiLaNo ClUbHoUSeMiLaNo 29/03/2020 ore 13.06.57 Ultimi messaggi
sc2 sc2 29/03/2020 ore 13.18.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un sospetto terribile

@ClUbHoUSeMiLaNo : Da qualunque manuale di analisi 1.

In caso di espansione libera, ogni contagiato ne contagia 2, 3, 4, quel che sia:

dn = kn dt

Poiché però una frazione f di questi contagiati era già contagiata a sua volta, l'incremento vero è

dn = (1 - f) kn dt

La frazione f di contagiati già contagiati non è costante, ma proporzionale al numero dei contagiati stessi: per cui

dn (1 - k'n) kn dt

Integrando questa equazione, si ottiene la n(t) che ho indicato.

In quanto ai numeri per fissare le costanti, sono partito dai dati dei bollettini ufficiali, rintracciabili sul sito della protezione civile.
sc2 sc2 29/03/2020 ore 13.18.44 Ultimi messaggi
Erakle1986 Erakle1986 29/03/2020 ore 13.21.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un sospetto terribile

@sc2 scrive:
@agos.62 : Ne sarei felice, ma dov'è l'errore?


Nel calcolare che quelli non contagiati invece lo siano?

No, chiedo eh :haha
sc2 sc2 29/03/2020 ore 13.32.46 Ultimi messaggi
Erakle1986 Erakle1986 29/03/2020 ore 13.44.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un sospetto terribile

@sc2 scrive:
Poiché però una frazione f di questi contagiati era già contagiata a sua volta, l'incremento vero è

dn = (1 - f) kn dt

sc2 sc2 29/03/2020 ore 13.48.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un sospetto terribile

@Erakle1986 : Garantisco di no, l'equazione è corretta. Del resto, è ovvio: un virus non sceglie i sui bersagli, li prende a caso; e, prendendoli a caso, alcuni sono già malati, così si aggiunge il termine negativo.
Erakle1986 Erakle1986 29/03/2020 ore 13.55.51 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un sospetto terribile

@sc2 scrive:
Del resto, è ovvio: un virus non sceglie i sui bersagli, li prende a caso; e, prendendoli a caso, alcuni sono già malati


Se sono già contagiati non puoi calcolarli anche tra quelli che saranno contagiati e che a loro volta contageranno.

Se la tua equazione fosse vera, in Italia su 60 milioni di abitanti avremmo circa 500 milioni di contagiati.

@restiamoacasa va :haha
RW2602 RW2602 29/03/2020 ore 14.06.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un sospetto terribile

@sc2 scrive:
Un sospetto terribile
In condizioni normali, un'epidemia si diffonde in un primo momento con un andamento

....un andamento che dipende da molteplici fattori
ad esempio la stagione, l'ambiente, la diversificazione e il comportamento della specie interessata ecc
ma principalmente da fattori caratteristici dell'infettante quali:

quindi se il tuo sospetto terribile era che non capivi perchè la tua formuletta non funzionasse, o funzionasse solo (ma male) in un allevamento di polli in batteria, penso di averti dato materiale su cui riflettere.
sc2 sc2 29/03/2020 ore 15.01.43 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un sospetto terribile

@Erakle1986 : No, calma: proprio perché i già contagiati non sono contagiati di nuovo, c'è un effetto frenante. Se non ci fosse, potremmo avere anche cento miliardi di contagi, perché l'esponenziale va a infinito (ed è assurdo).
sc2 sc2 29/03/2020 ore 15.09.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un sospetto terribile

@RW2602 : Temo che sia un errore.

1) La mia "formuletta" è in realtà il risultato di un'equazione di diffusione. Il processo sarà di contagio, ma è pur sempre un processo di diffusione, non l'ho tirata fuori dal cappello.

2) Il mio approccio non è aprioristico, ma euristico: parto non dai fattori virologici, ambientali o quant'altro, ma dai dati numerici già disponibili. Di conseguenza, tutte le altre condizioni sono già incluse euristicamente nelle costanti.

3) La "formuletta" funziona benissimo fino al 16 marzo; aggiungendo il primo contagio secondario, funziona fino al 24 marzo; aggiungendo il secondo, funziona a tutt'oggi. Valore stimato per ieri, 92.318; valore reale, 92.472. Valore stimato per oggi, 96.183 (spero che il valore reale sarà più basso).

Il problema è che i due contagi secondari, stando alla matematica, non dovrebbero esistere. Ho paura che questa obiezione non basti a convincermi (anche se non posso scrivere buone equazioni, qui sopra, sono pronto a mostrare l'intera serie di calcoli).
Wolf.Z1 Wolf.Z1 29/03/2020 ore 17.10.16
segnala

(Nessuno)RE: Un sospetto terribile

@sc2 :


Di sicuro se non fossero state prese le precauzioni attuali anche se non sono efficienti si sarebbe parlato di 1 milione di contagiati a salire... piu o meno
agos.62 agos.62 29/03/2020 ore 17.59.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un sospetto terribile

@sc2 scrive:
Il sospetto è proprio questo: che cioè le misure di sicurezza, chiudendo tutti e segregandoci in casa, abbiano prodotto i due contagi secondari

Mi sembra una teoria fantasiosa. Non vi sono contagi secondari ma solo uno che deve fare il suo corso e raggiungere il picco. L'isolamento rimane un ottima misura di contenimento del contagio come dimostrano i risultati in Cina m, Corea, e da noi l'ex zona rossa di Codogno.
mastro6 mastro6 29/03/2020 ore 18.19.50 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un sospetto terribile

@sc2 : Bel lavoro!

Proviamo a mettere in gioco un'altra variabile?

Gli asintomatici (che si pensa possano essere moltissimi) in quanto tempo guariscono? Oltre ad infettare nel periodo di incubazione e remissione del contagio, diventano poi barriere? Verrebbe in mente che poi l'immunità di gregge si raggiunga in maniera naturale.

E, secondo punto, la distribuzione geografica, gli spostamenti: non sono sempre casuali, come ho visto in alcune simulazioni, ma certe direzioni sono sempre quelle, per esempio dalle periferie verso i centri cittadini e/o verso attività commerciali e/o ospedali...
sc2 sc2 29/03/2020 ore 18.20.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un sospetto terribile

@agos.62 : Temo che non sia così. Come ho scritto da qualche parte, non ho tirato il tutto fuori da un cilindro, ma da un calcolo. E il calcolo non tiene in nessun conto le misure di sicurezza, eppure si è rivelato in difetto.

PS: definire "efficace" il metodo cinese mi sembra sinceramente un crimine davanti alla verità e davanti ai morti. Ignorare, mentire, tacere, non mi sembra il modo migliore per affrontare qualunque questione; e credo che molti cinesi siano d'accordo con me.
sc2 sc2 29/03/2020 ore 18.22.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un sospetto terribile

@mastro6 : No, l'immunità di gregge non ha nulla a che fare con la mia osservazione. In quanto agli asintomatici, il problema non è numerico, poiché questi sono solo proporzionali al numero degli infetti reali: e se mando f in kf, cambia solo la scala.
mastro6 mastro6 29/03/2020 ore 18.23.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un sospetto terribile

@sc2 scrive:
La mia "formuletta" è in realtà il risultato di un'equazione di diffusione


Erano quelle direzioni che avevo nominato prima, e per questo il nostro amico ha parlato di una situazione di 'polli in batteria' cioè che potenzialmente si muovono TUTTI e IN QUALSIASI DIREZIONE, mentre nella realtà molti di noi sono stanziali e/o non vanno affatto ovunque, producendo una scarsa aderenza ad un mero modello matematico.
La realtà è abbastanza più complessa, insomma.
sc2 sc2 29/03/2020 ore 18.27.49 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un sospetto terribile

@mastro6 : La realtà sarà anche più complessa, ma se vale l'ipotesi statistica, ahimè, lo è di meno. Del resto, il modello funziona (sia pure entro certe fluttuazioni). Per domani, 30 marzo, la previsione è attualmente 100.655; il che significa che potrebbe superare i centomila. Spero di sbagliare.
mastro6 mastro6 29/03/2020 ore 18.34.30 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un sospetto terribile

@sc2 scrive:
Per domani, 30 marzo, la previsione è attualmente 100.655


Hai una previsione a più lungo termine?
DanteDegliUlivi DanteDegliUlivi 29/03/2020 ore 18.48.57 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un sospetto terribile

@sc2 scrive:
In condizioni normali, un'epidemia si diffonde in un primo momento con un andamento esponenziale, per poi calare progressivamente fino a saturazione. Abbiamo cioè un andamento del tipo n(t) = N/(1 + k'e^(-kt)), dove n sono i contagiati al tempo t, N i contagiati totali e k e k' sono due costanti. Osservando i dati iniziali (di febbraio e inizio marzo) e proiettando, l'epidemia dovrebbe arrivare a un massimo di 72.000 contagi.

Ora, chiaramente così non è. Sul contagio principale si sono innestati due contagi secondari, uno tra il 17-22 marzo (+12.000) e uno dal 24 marzo (+20.000) ancora in atto. In condizioni di diffusione spontanea, senza cioè alcun intervento limitativo, questi contagi secondari non dovrebbero esistere.

Il sospetto è proprio questo: che cioè le misure di sicurezza, chiudendo tutti e segregandoci in casa, abbiano prodotto i due contagi secondari (più forse un terzo che mi attendo per il 2-3 aprile). Lasciando che il morbo si diffonda spontaneamente, infatti, satura naturalmente seguendo il contagio principale e si estingue. Ma segregandoci in casa, per la più parte sani, questo ha permesso al virus:

1) di continuare il suo contagio principale (perché comunque la gran parte sono sani e, per mantenere supermercati, ospedali, utenze elettriche ecc. c'è comunque in giro un gran numero di persone; comunque molte più di 72.000);

2) di far esplodere i contagi secondari tra le sacche di sani che sono stati isolati: basta aprire le finestre per cambiare aria ed ecco che esplode un nuovo contagio; rapido e circoscritto, ma che si somma al contagio principale, non si sostituisce a esso.

Sto sbagliando? Mi auguro proprio di sì e sarò felice se qualcuno riuscirà a convincermene. Ma, se così non fosse, significherebbe che le misure di contenimento hanno contribuito alla diffusione del virus, invece di fermarlo!


la formula che utilizzi, descrive a suo modo un fenomeno accaduto. Ma per acquistare peso, dovrebbe descrivere anche il fenomeno alternativo ipotizzato.
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 29/03/2020 ore 19.08.01 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un sospetto terribile

@sc2 scrive:
Sto sbagliando? Mi auguro proprio di sì e sarò felice se qualcuno riuscirà a convincermene. Ma, se così non fosse, significherebbe che le misure di contenimento hanno contribuito alla diffusione del virus, invece di fermarlo!


Non credo sia proprio così.
Quando il virus è scoppiato a Wuhan, immediatamente la città e i suoi abitanti sono stati isolati.
(così hanno riportato i ns media)
Mano a mano che salivano il contagio e i morti, altre città sono state isolate e gli abitanti costretti alla quarantena.

O sono tutte balle quelle raccontateci, e potrebbero esserlo dato che vi sono nazioni dalle quali escono notizie centellinate dai governi, (ho letto che le notizie negative venivano censurate) oppure, i cinesi sono stati più obbedienti, intelligenti, (oddio, non ci vuole poi molto) e ligi alle direttive del loro presidente e, quindi, dopo due mesi agli arresti domiciliari, mi pare che dall'altra parte del globo si inizi a girare. Voglio dire, si è arrivati al picco e poi i contagi, con calma, sono calati.

Cmq, sono notizie di poche ore fa: la Cina ha mentito sui numeri, ma a Wuhan non sono morte 42mila persone.

Chi lo sa, forse da 80mila i contagiati sono stati 800mila e i morti, da 2500/3000, a 30 o 50mila.
sc2 sc2 29/03/2020 ore 19.12.58 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un sospetto terribile

@DanteDegliUlivi : Lo fa. Ho scritto da qualche parte la previsione per domani: 100.655. Spero sia sbagliata e il risultato minore. Volendo, ho anche i dati per i giorni successivi.
sc2 sc2 29/03/2020 ore 19.18.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un sospetto terribile

@c.ioccolatino111 : Che la Cina abbia mentito sui numeri è pacifico, ormai persino Mao Tse-Tung dovrebbe ammetterlo. Ma, con ogni probabilità, ha mentito con metodo, es. ha diviso per 10 i dati: di conseguenza, i dati sono errati "solo" per un fattore di scala e il modello è comunque applicabile. In effetti, cambiando i numeri, il modello è applicabile anche alla Cina.

Se guardi l'andamento in Cina, scoprirai che, nella fase calante, i nuovi contagi avevano dei picchi periodici, cioè altrettanti contagi secondari (e in effetti, anche in Cina hanno adottato il "chiudete tutto").

Sinceramente, penso che siano più l'incompetenza e la superficialità che abbiano suggerito una strategia sbagliata, non certo il dolo; o almeno così voglio credere.
sc2 sc2 29/03/2020 ore 19.22.06 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un sospetto terribile

@mastro6 : Sì. Se non ci saranno altri contagi secondari, ci sarà un calo esponenziale dei nuovi contagi per tutto aprile. Tra il 1-2 aprile, dovrebbe andare sotto i 1000 contagi al giorno (e quindi il numero di malati dovrebbe cominciare a diminuire) e per Pasqua, dovrebbe andare sotto i 100 al giorno. Intorno al 20 aprile, dovrebbe andare sotto i 10 e, a quel punto, l'approssimazione statistica non vale più.

Mi aspetto tuttavia un contagio secondario per il 2-3 aprile, fino al 5-6 aprile. Spero ovviamente di sbagliarmi; questo dovrebbe spostare i numeri un poco più in là.
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 29/03/2020 ore 19.27.03 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un sospetto terribile

@sc2 :

quale altra strategia allora?
L'immunità di gregge? Se fossimo tutti fuori, a fare quello che ci pare e piace... i morti sarebbero il triplo, oppure meno?
Oggi, i morti sono arrivati a 10.779 e la P.C. fa sapere che il sistema sanitario sta rispondendo e le misure adottate sono efficaci".
In Lombardia: "Gli interventi stanno dando i primi risultati".... e quindi?

Non so guarda!
So però che la confusione regna sovrana.
Nemo.1972 Nemo.1972 29/03/2020 ore 19.30.23 Ultimi messaggi
segnala

PerplessoRE: Un sospetto terribile

@sc2 : Con formule matematiche ed equazioni sono negato, ma nelle tue ipotesi hai considerato gli asintomatici e i possibili contagi di ritorno o da ricaduta? Considera che il virus muta, quindi chi ha preso questa forma potrebbe aver sviluppato solo una parte di anticorpi e se si ripresenta mutato c'è la ricaduta...nel calcolo dovresti considerare anche tutti coloro che non hanno mostrato i sintomi, ma non abbiamo la certezza se siano asintomatici portatori del virus o asintomatici sani...queste persone possono infettarsi col virus mutato, come quando prendi l'influenza di stagione un anno e l'anno dopo no, ma qualche tuo amico e parente sì...
sc2 sc2 29/03/2020 ore 19.32.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un sospetto terribile

@c.ioccolatino111 : 1) L'immunità di gregge è un rischio che io non mi assumerei (non ci siamo certi immunizzati alla peste).

2) La PC è, ahimè, molto squalificata: al suo vertice hanno un contabile, capace solo di dare i numeri e di impedire la costruzione di ospedali.

3) Se l'obiettivo è ridurre al minimo i contagi, bisognerebbe impedire lo scoppio di nuovi contagi secondari; il che, paradossalmente, è permettere al morbo di circolare. Lo so che suona come "bere per non affogare", ma forse è la strategia più razionale.
20251553
@c.ioccolatino111 : 1) L'immunità di gregge è un rischio che io non mi assumerei (non ci siamo certi immunizzati alla peste). 2)...
Risposta
29/03/2020 19.32.04
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
sc2 sc2 29/03/2020 ore 19.35.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un sospetto terribile

@Nemo.1972 : Gli asintomatici sono proporzionali ai contagiati ufficiali, quindi si può considerare indifferentemente l'uno o l'altro dato; l'importante è non cambiare numero in corsa.

Sui contagiati di ritorno, no, il modello non li considera; ma empiricamente, mi sembra che non abbiano grande rilevanza statistica (qui parlo solo di quanti guariscono e si riammalano, non di quanto sono in via di guarigione, ma non guariti, e peggiorano).

In quanto alla mutazione, no, non considero nemmeno quella. Ma 1) non credo che il virus muti in tempi così rapidi e, soprattutto, 2) i contagi secondari sono ripidi e rapidi (il primo è durato appena quattro giorni), che non sono certo indicativi di una mutazione.
20251555
@Nemo.1972 : Gli asintomatici sono proporzionali ai contagiati ufficiali, quindi si può considerare indifferentemente l'uno o...
Risposta
29/03/2020 19.35.04
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 29/03/2020 ore 19.36.35 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un sospetto terribile

@sc2 scrive:
La PC è, ahimè, molto squalificata: al suo vertice hanno un contabile, capace solo di dare i numeri e di impedire la costruzione di ospedali.


Infatti, mi sembrano un tantinino fuori fase.
Sarebbe interessante far presente le tali formule a Borrelli.


c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 29/03/2020 ore 19.38.30 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un sospetto terribile

@sc2 :

Ad ogni modo, paghiamo la difficoltà dei medici nel riconoscere i sintomi quando il virus già circolava in Italia a gennaio e la mancanza di protezione di medici, infermieri e tutti quelli che gli ruotano attorno.

agos.62 agos.62 29/03/2020 ore 20.03.44 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un sospetto terribile

@sc2 scrive:
definire "efficace" il metodo cinese mi sembra sinceramente

Certo c'è modo e modo di imporre misure di contenimento, la Cina è una dittatura e lo ha fatto in modo drastico,la Corea del Sud e noi siamo una democrazia e usiamo una certa severità anche se meno drastica. Tuttavia i risultati sono innegabili,lì si sta tornando gradualmente alla normalità.
sc2 sc2 29/03/2020 ore 20.21.01 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un sospetto terribile

@agos.62 : Infatti la Corea del Sud ha utilizzato ben altro metodo e i risultati si vedono. Anche Formosa, il Giappone, Singapore ecc. Il modello cinese mi sembra, in verità, il più fallimentare.
sc2 sc2 29/03/2020 ore 20.22.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un sospetto terribile

@c.ioccolatino111 scrive:
Infatti, mi sembrano un tantinino fuori fase.
Sarebbe interessante far presente le tali formule a Borrelli.


Interessante, sì, ma io sono un signor nessuno che ha solo scritto due conti su un foglio excel, non certo un prestigioso consulente di una prestigiosa rivista di prestigio internazionale.
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 29/03/2020 ore 20.32.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un sospetto terribile

@sc2 :

Per il moment pare che in Giappone i casi di coronavirus siano contenuti.
Tuttavia, proprio ieri, il Paese ha registrato circa 1500 casi e 49 decessi.
Il premier giapponese ha chiesto ai cittadini di prepararsi per una "battaglia di lungo termine".
I contagi stanno aumentando soprattutto nei centri di Tokyo e Osaka.
Ma quali misure ha preso il Giappone?
In questi giorni non mi sono interessata molto al Giappone.
agos.62 agos.62 30/03/2020 ore 00.37.34 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un sospetto terribile

@sc2 scrive:
Infatti la Corea del Sud ha utilizzato ben altro metodo

Quale?
sc2 sc2 30/03/2020 ore 00.49.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un sospetto terribile

@agos.62 : Ha cercato (riuscendoci) di bloccare l'infezione sin dall'inizio. Hanno effettuato test su larghissima scala, e fin da subito, non come la Cina che ha criminalmente negato per un mese che ci fosse un problema o come noi che abbiamo passato febbraio a girarci i pollici. Il risultato è che si è cercato di colpire gli infetti quando erano ancora pochi, soprattutto tra gli ormai famosi asintomatici. Si sono evitati gli assembramenti di un gran numero di persone, ma per il resto negozi e attività sono rimasti operativi. A Formosa le misure sono state del tutto analoghe e i contagi persino inferiori.
agos.62 agos.62 30/03/2020 ore 01.51.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un sospetto terribile

@sc2 scrive:
sono evitati gli assembramenti di un gran numero di persone, ma per il resto negozi e attività

Il suo discorso presenta delle incongruenze. In Corea l'infezione è arrivata dopo che wuhan fosse dichiarata zona rossa. Fare tanti tamponi non serve a granché soprattutto agli sintomatici per l'alto rischio di falso positivi o falsi negativi. Nei casi lievi anche con il tampone
positivo la misura primaria è la quarantena più la terapia.medica dei sintomi, per es. Tachipirina per la febbre. Anche lei riporta evitare assembramenti come da noi, così come alcune attività essenziali restano aperte.
sc2 sc2 30/03/2020 ore 11.47.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un sospetto terribile

@agos.62 : Io non so se il mio discorso faccia crepe; io so solo cosa hanno fatto.
tsunami1998 tsunami1998 30/03/2020 ore 14.25.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un sospetto terribile

@agos.62 :
Nei casi lievi anche con il tampone
positivo la misura primaria è la quarantena più la terapia.medica dei sintomi, per es. Tachipirina per la febbre.

Dal sito cinque stelle:

-FALSO come da certificazione Fake News dal sito cinquestelle,visibile Ora!
sc2 sc2 30/03/2020 ore 18.52.53 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un sospetto terribile

Confesso che il numero che ho anticipato ieri era sbagliato. Negli ultimi giorni, si era aggiunto un terzo contagio secondario di cui non avevo tenuto conto, ben prima di quando me l'aspettassi. Si tratta però di un contagio piccolo; le previsioni sull'andamento qualitativo restano invariate.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.