Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

asgvromano asgvromano 03/04/2020 ore 08.58.27
segnala

(Nessuno)LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

Forte della straordinaria autorevolezza politica e morale che le deriva dalla splendida, solidale, lungimirante ed empatica gestione della crisi pandemica in atto, l’Unione europea mette sotto osservazione il disegno di legge con il quale il premier ungherese Orban propone al Parlamento ungherese l’approvazione dello stato di emergenza, ai sensi dell’art. 53 della vigente costituzione.

Eppure, non si tratta che di legalissimo disegno di legge, sottoposto al voto del Parlamento, per prevedere il prolungamento dello stato di emergenza fino al cessare dell’emergenza sanitaria, appunto in applicazione di una chiara regola costituzionale.

Ovviamente, insieme all’Unione europea, i mainstream media gridano alla dittatura e alla fine prossima della democrazia ungherese: la quale, invece, risulta ben salda e plurale, come testimonia, ad esempio, la recente vittoria dei socialisti alle elezioni amministrative di Budapest.

In Italia, il pressapochismo conformista della stampa dominante fa naturalmente eco. La cronistoria che della vicenda fa Paolo Valentino, sulle pagine del Corriere della Sera del 25 marzo, è un buffo esempio di doppiopesismo partigiano. Scrivendo dall’Italia, paese in cui un Presidente del Consiglio cancella con propri autocratici e solitari decreti le più sacre libertà individuali ed economiche, il nostro giornalista lamenta che «una volta in vigore la nuova legislazione, Orban potrebbe governare per decreto senza approvazione parlamentare fin quando lo riterrà necessario per sconfiggere l’epidemia». Oh, stupore e meraviglia! Ma dove vive Valentino? Avesse un piccolo momento di consapevolezza, resterebbe attonito a riflettere sul quel che sta accadendo qui da noi, non in Ungheria…

Da noi, in effetti, la giusta preoccupazione dei virologi di contrastare il virus e di attenuarne l’impatto sulle strutture sanitare ha provocato un sommovimento costituzionale e istituzionale di portata inaudita, fino a consentire a Conte di emanare, in solitudine regale, almeno cinque decreti, l’uno più liberticida dell’altro, in totale spregio dell’unica regola costituzionale che ci siamo dati per fronteggiare le emergenze, cioè l’art. 77 della Costituzione.

In Ungheria, la Costituzione prevede regole per lo stato di emergenza, e la si applica. Qui da noi, la si dimentica. Al suo posto si inventa, creativamente, un nuovo sistema delle fonti, con al centro lo strumento “duttile” e “agile” costituito dal “decreto del presidente del consiglio dei ministri”, che non passa dalle mani del Presidente della Repubblica e sfugge al controllo del Parlamento.

Passata la tragedia, tornerà, speriamo, il tempo della ragione. E bisognerà pur rendersi conto di quali guasti abbia prodotto la pandemia, anche a livello politico-istituzionale.

Lo sappiamo: i politologi seri sanno bene che anche i virus e le pestilenze hanno i loro effetti politici, e che la stessa politica ha sempre cercato di utilizzarli, per gli scopi più diversi.

Ma proprio per questo, non si può restare zitti quando sentiamo dire, da noi, che “non è questo il momento delle polemiche”. È un insidioso mantra, vagamente ricattatorio: la furia del virus deve azzerare il dissenso e la libertà di critica, e chi si permette di obiettare è un irresponsabile nella migliore delle ipotesi, mentre nella peggiore è uno sciacallo alleato del contagio.

Non è così, ovviamente. Questo deve proprio essere, al contrario, il momento della più ampia libertà di critica, quello in cui essa deve essere massimamente esercitata.

Tra l’altro, come si vede, questo insopportabile uso politico del virus vale solo se al potere ci sono “loro”. Se c’è uno come Orban, ovviamente, le cose funzionano al contrario, e non ci sono limiti alla critica demolitoria, e anche al senso del ridicolo.

Funziona più o meno così negli USA, del resto, dove i democratici fanno un tifo cinico e sfegatato per il virus, sperando di inguaiare The Donald alle elezioni di novembre. Spalleggiati, ovviamente, dai mainstream media, anche italiani.

Un solo esempio: Trump vuole mettere in quarantena lo stato di New York e il governatore democratico di quest’ultimo, Cuomo, si oppone alla chiusura? La lettura, per Repubblica.it, è semplice assai: Cuomo è «l’eroe anti-Trump».

Ma allora fate pace col cervello: per voi che supportate ligi i d.p.c.m. di Conte, gli irresponsabili non sono forse quelli che vogliono riaprire tutto, mentre i “buoni” sono solo quelli irresistibilmente irretiti dal lock-down totale?

asgvromano asgvromano 03/04/2020 ore 09.01.25
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

Intanto da rilevare una cosa: a legge è passata nel parlamento ungherese ricevendo 138 voti favorevoli contro 53 contrari (oltre i 2/3, considerando il plenum di 199 deputati). Una bella soglia, per un tiranno…

Poi c’è un altro dettaglio non proprio trascurabile: in verità il primo ministro ungherese si sta muovendo nella legittimità della Costituzione ungherese, seguendone le disposizioni della loro Carta.

Infatti la richiesta all’Assemblea nazionale dei famigerati “poteri speciali” è basata sull’ Articolo 53:

Lo stato di pericolo

(1) Il Governo, nel caso di calamità naturale oppure di disastro industriale che metta in pericolo la sicurezza della vita o dei beni nonché per evitare le conseguenze degli stessi, dichiara lo stato di pericolo ed introduce misure straordinarie previste per legge organica.

(2) Il Governo nel caso dello stato di pericolo può emanare decreti con i quali – secondo quanto descritto per legge organica – può sospendere l’applicazione di alcune leggi, può divergere dai disposti di legge, può attuare delle altre misure straordinarie.

(3) Secondo il comma (2), il decreto del Governo resta in vigore per quindici giorni, a meno che il Governo – sulla base dell’autorizzazione dell’Assemblea Nazionale – non ne proroghi l’effetto.

(4) Il decreto del Governo decade con la cessazione dello stato di pericolo.



L’art. 53 in questione fa parte della sezione della Costituzione ungherese chiamata “la Legislazione speciale – Regole comuni relative allo stato d’eccezione ed allo stato d’emergenza” che comprende gli articoli da 48 a 54.



L’art. 54, l’ultimo, dispone delle regole generali per i momenti di emergenza, che fanno da contrappeso ai poteri accentrati:

(1) Nella legislazione speciale – ad eccezioni, tra gli altri, diritto di difesa, della presunzione di innocenza, dignità umana e divieto di tortura – l’esercizio dei diritti fondamentali può essere sospesa oppure limitata solo nel limite di tutela di un altro diritto fondamentale o della Costituzione stessa;

(2) Nella legislazione speciale non può essere sospesa l’applicazione della Legge Fondamentale e il funzionamento della Corte Costituzionale non può essere limitato;

(3) La legislazione speciale viene annullata dall’organo autorizzato all’introduzione della legislazione speciale (l’Assemblea nazionale), se le condizioni della sua dichiarazione non sono più valide;

4) I regolamenti dettagliati applicabili nei casi di legislazione speciale sono determinati per legge organica (quindi le regole sono stabilite sempre dal Parlamento).



Quindi: il Parlamento ha autorizzato il governo a estendere l’effetto dei suoi decreti adottati durante lo stato di emergenza, come previsto dalla Legge fondamentale, fino alla fine dello stato di pericolo / stato di emergenza;

lo stesso Parlamento può revocare tale autorizzazione in qualsiasi momento prima della fine dello stato di emergenza;

la costituzione assegna validità ai decreti del governo di 15 giorni (comma 3 art 53) a meno che il Governo non li proroghi, su autorizzazione del Parlamento;

sono previsti limiti specifici all’azione del Governo per quello che riguarda i diritti fondamentali specifici;

il Parlamento deciderà inoltre sull’abrogazione della legislazione alla fine dello stato di emergenza, e in ogni caso può revocare l’autorizzazione allo stato di emergenza anche prima della scadenza del medesimo.

Quindi possiamo dire, senza timore di smentita, che è una vera e propria Fakenews che è sia stato esautorato/sospeso il parlamento! Questo infatti può ritirare l’autorizzazione allo stato di emergenza quando vuole. La critica secondo la quale Orban non ha posto scadenza allo stato di emergenza è evidentemente infondata, considerando da una parte la natura dell’emergenza da affrontare – la pandemia di covid-19 – che non ha una scadenza intrinseca precisa, e dall’altro la possibilità del parlamento di intervenire in ogni momento.

Entrando nel merito della tanto bistrattata legge, riportiamo di seguito i punti salienti della legge approvata.

Il Parlamento ha autorizzato il governo a estendere l’effetto dei suoi decreti adottati durante lo stato di emergenza, come previsto dalla pertinente disposizione della Legge fondamentale fino alla fine dello stato di pericolo / stato di emergenza (questo in ossequio al comma 3 dell’art. 53, sicuramente qualcuno può vedere una forzatura in ciò, altri invece possono pensare che rinnovare i decreti nello stato di emergenza ogni 15 giorni sia poco pratico).

L’Assemblea può revocare tale autorizzazione in qualsiasi momento prima della fine dello stato di emergenza, ebbene sì, per ulteriore sicurezza è stato ribadito anche nella legge;

Il governo è tenuto a tenere informato il Parlamento durante le sue sedute sulle misure adottate al fine di eliminare lo stato di emergenza (cosa che, a casa nostra, pare essere molto rara…);

Il codice penale è integrato con norme relative all’atto di ostacolare gli sforzi di controllo delle malattie e allarmismo:

chiunque ostacola l’attuazione dell’isolamento, l’osservazione, la quarantena o il monitoraggio del controllo del diffondersi del virus è punibile con un la pena detentiva che si estende a tre anni;

Se lo stesso crimine viene commesso in un gruppo, la reclusione si estende da uno a cinque anni;

mentre se lo stesso crimine provoca decessi, la pena è la reclusione da due a otto anni;

chiunque ostacola una misura di controllo della malattia è punibile con la reclusione fino a un anno;

Una persona che pronuncia o pubblica davanti al pubblico una dichiarazione che sa essere falsa e che è in grado di ostacolare o frustrare l’efficacia dello sforzo di contenimento è punibile con la reclusione da uno a cinque anni.

È previsto il funzionamento della Corte costituzionale anche attraverso teleconferenza.

La legislazione contiene anche disposizioni relative alle elezioni, incluso che se il consiglio dei consiglieri di un governo locale o dell’autogoverno di una minoranza nazionale decide in merito al suo scioglimento, questa decisione entrerà in vigore solo dal giorno successivo alla fine dello stato di emergenza. Non è possibile tenere elezioni suppletive durante lo stato di emergenza e le elezioni già programmate verranno annullate. Le elezioni non programmate e posticipate devono essere programmate entro 15 giorni dalla fine dello stato di emergenza. Fino alla cessazione dello stato di emergenza, nessun referendum nazionale o locale può essere tenuto e qualsiasi referendum già programmato sarà cancellato. Ma anche questa misura è stata presa in Italia, senza che nessuno si sia scandalizzato: elezioni e referendum rimandati, senza nemmeno una telefonata all’opposizione.

Volendo muovere un appunto, la misura che prevede il carcere per chi diffonde fakenews è in effetti esagerata perché rischia di compromettere la libertà di espressione in maniera eccessiva. Ma la critica è lecita da parte di chi ha sempre combattuto i reati di opinione, non dalla sinistra italiana ed europea che è apertamente favorevole all’introduzione dei reati di opinione e alla repressione delle “fake news”. Quindi la critica a questo provvedimento da parte di questi soggetti non appare essere sul merito ma sul fatto che sia stato adottato dal governo Orban e non da un governo a loro affine.
asgvromano asgvromano 03/04/2020 ore 09.09.15
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

CERTO CHE SE UNO SI INFORMA SU REPUBBLICA CHE è UNA MONDEZZA DA USARE COME CARTA IGIENICA..ALLORA STIAMO FRESCHI
John.7860 John.7860 03/04/2020 ore 09.28.03
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

Tutto bello e tutto giusto.
Però l'Ungheria fa parte della comunità Europea.
La parola comunità porta con sè il fatto che ci siano delle regole.
Se le leggi ungheresi contrastano con quelle della comunità o con i principi della stessa, non vanno bene.
Io non so il resto ma, la limitazione della libertà di stampa, non va bene.
asgvromano asgvromano 03/04/2020 ore 09.53.48
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@John.7860 : la comunità europea è una dittatura finanziaria ,,,deve crepare . non avendo un parlamento che legifera.. non puo' considerarsi una entità democratica...
John.7860 John.7860 03/04/2020 ore 10.06.07
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@asgvromano scrive:
la comunità europea è una dittatura finanziaria ,,,deve crepare . non avendo un parlamento che legifera.. non puo' considerarsi una entità democratica...


Sicuramente, ma è un altro discorso.
Intanto c'è e l'amico Orban dalla comunità cucca un sacco di quattrini, senza i quali sarebbe nella merda.
Quindi, se accetta i vantaggi, ne deve accettare anche le regole.
asgvromano asgvromano 03/04/2020 ore 10.12.32
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@John.7860 : guarda che l' ungheria riceva più di quanto da' come polonia e altri paesei dell'est è solo perché conviene alla grande industria esportatrice tedesca.. per investire dove il costo del lavoro è basso e poter delocalizzare.
quello che non viene compreso da molti, anche se te a differenza di molti mi sembri uno che sa anche ascoltare, è che è tutto in funzione degli interessi teutonici e della finanza francese.
ecco perchè se è pur vero che la Germania è una creditrice netta come noi... non lo diventa più se consideriamo il grande vantaggio che ha nel momento in cui usufruisce dei soldi a polonia e ungheria per investire con i soldi nostri
John.7860 John.7860 03/04/2020 ore 10.24.00
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@asgvromano :
Che la UE faccia un gioco al massacro dei più piccoli e dei più poveri è dato dì fatto.
Attenzione però, limitare la libertà di stampa, non contrasta questo gioco, semmai lo aiuta.
Anche per questo è inaccettabile.
c.ioccolatino111 03/04/2020 ore 10.28.34 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@asgvromano :

Nel 2016, la città che ho scelto e voluto visitare è stata Budapest.
Bellissima, pulita, e come Berlino, niente cicche né monnezza per le strade e le vie minori.
Di giorno le auto percorrevano le larghe vie ordinate, rispettose dei semafori, di sera si ballava nei locali la "ciarda"... gli ungheresi sono assai patriottici, o almeno la maggioranza.
I giovani avevano il viso sorridente, sereno ... io osservo moltissimo la mimica facciale, i gesti e do' loro un significato e ho trovato più tristezza e malinconia a Berlino che a Budapest.
Ma a parte questo, da Wiki: Orban, è un politico ungherese, primo ministro dell'Ungheria dal 2010, carica che ha anche ricoperto precedentemente tra il 1998 e il 2002. È leader del partito Fidesz - Unione Civica Ungherese.
Orbán ha formato una coalizione con il Partito Popolare Cristiano Democratico, raggiungendo la maggioranza in Assemblea nazionale, che ha successivamente sfruttato per introdurre importanti, seppur controverse, (per i sinistri) riforme costituzionali e legislative.

Dico io, è al potere quanti anni? E quanti anni sta nel PPE? COsa ha fatto l'europetta per bandire il crudele dittatore?

Lasciamo i beeeeeeeeeee, io-io-, coccodeeeeeeeeeee, grunc-grunc- chicchirichì, i qua-qua-quaraquaquà a cantare bella ciao. :-)))
c.ioccolatino111 03/04/2020 ore 10.30.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@John.7860 scrive:
Però l'Ungheria fa parte della comunità Europea.


che ha avuto più aiuti dell'Italia, snobbata e derisa e messa in un cantuccio quantunque i giornalai di sinistra ci scrivono che non è vero e tutti ci amano e ci adorano.
RW2602 RW2602 03/04/2020 ore 10.43.53 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@John.7860 scrive:
Tutto bello e tutto giusto.
Però l'Ungheria fa parte della comunità Europea.
La parola comunità porta con sè il fatto che ci siano delle regole.
Se le leggi ungheresi contrastano con quelle della comunità o con i principi della stessa, non vanno bene.
Io non so il resto ma, la limitazione della libertà di stampa, non va bene.

concordo, la limitazione alla libertà di stampa non va bene ne va bene che sia Orban stesso a definire quando lo stato di emergenza e quindi i suoi "pieni poteri" finiranno, ad esempio ricordo che la "dittatura" dichiarata durante le emergenze nella repubblica romana aveva una durata di sei mesi, poi decadeva. e fin qui le critiche all'ungheria.
ora passiamo all'italia..
dunque:
quei figli di buona donna, disgraziati, pezzi di....
...proseguo nei prossimi giorni mesi o se proprio va male anni di governo di questi incompetenti intrallazzatori e scappati da casa (sempre che a questo branco di deficenti riusciamo a sopravvivere)
20253728
@John.7860 scrive: Tutto bello e tutto giusto. Però l'Ungheria fa parte della comunità Europea. La parola comunità porta con sè...
Risposta
03/04/2020 10.43.53
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
c.ioccolatino111 03/04/2020 ore 10.49.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@RW2602 :

Infatti, prima di giudicare, attendo quali decisioni la UE prenderà contro Orban, e se la legge appena varata, ha o avrà una durata.

c.ioccolatino111 03/04/2020 ore 10.58.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@asgvromano :

Lasciamo perdere lo starnazzare dei sinistricoli.

Notizie dall'Europa:

02 APRILE 2020 14:25
Ungheria, Paesi Ue: misure siano proporzionate a emergenza coronavirus.

"In questa situazione, è legittimo che gli Stati membri prendano misure straordinarie", ma "siamo profondamente preoccupati dal rischio di violazione dei principi dello Stato di diritto e dei diritti fondamentali che derivano dall'approvazione di alcune misure di emergenza". Lo scrivono 14 Paesi europei tra cui Italia, Francia, Germania e Spagna. Il riferimento è alla situazione ungherese dove sono stati affidati pieni poteri al premier Orban.

(beh, dove governano i cosiddetti "democratici no?)

Mentre noi ci preoccuperemo assai quando e se.... verrà ripristinato il patto di stabilità, quando si costringerà il governo itelien di far fronte alle procedure d'infranzione, quando sulla scrivania del gigante Conte verranno impilate lettere poco solidali che tirano le orecchie a noialtri, nonché le vari multe collezionate come, ad es. i 7,5 milioni per gli aiuti agli alberghi sardi.

Ecco, passata questa emergenza, constateremo in futuro se e quanto siamo simpatici a questa europetta plutocratica.

pabloyglorioso pabloyglorioso 03/04/2020 ore 12.45.36
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@c.ioccolatino111 :

te la ricordi la ungheria del 56?

almeno sui libri c'è scritto che impiccavano anche i primi ministri.......

dopo aver garantito un lasciapassare....

maledetti e cianciano de Orban.
sportyfive sportyfive 03/04/2020 ore 14.17.38 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

..vogliamo ridefinire il termine "libertà di stampa" applicato all'italia ? ...grazie....
c.ioccolatino111 03/04/2020 ore 14.32.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@sportyfive scrive:
..vogliamo ridefinire il termine "libertà di stampa" applicato all'italia ?


repubblica, il manifesto, (che vive praticamente di soldi pubblici) il fatto e neXt quotidiano, il corriere, il foglio, l'avvenire, l'espresso, una appendice di repubblica, il venerdì (un allegato) e l'internazionale, la stampa e famiglia cristiana sebbene sia più centrista che estrema sinistra... ci metto i vari scanzi, travaglio, rubio, cantagallo, il bue, la mucca e l'asinello.

Dall'altra parte, sono molto meno.
c.ioccolatino111 03/04/2020 ore 14.32.51 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@sportyfive :

quindi, immagina che tipo di informazione malsana abbiamo !!!
sportyfive sportyfive 03/04/2020 ore 14.42.38 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@c.ioccolatino111 : ciocco hai snocciolato tutti gli apostoli della verità assoluta :hoho ..potremmo continuare anche con quelli sul weebbete ovviamente...a proposito,conte ha già fatto una diretta faccebucche su come fare il lievito madre? ( su suggerimento di casalino er mutanda si intende ) :-x :haha
c.ioccolatino111 03/04/2020 ore 14.50.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@sportyfive :

certo che... vicino all'ex grande fratello, nun fa proprio bella figura.



Il consiglio di casalino a conte: "nun te preoccupa', devi solo immaginare di essere nella casa del grande fratello. E quando stai su youtubbe, è come se stai nel confessionale, sorridi sempre e non chiagnere... sennò fai assai brutta, brutta, figura."

Ad ogni modo, stai a vede' che il grande statista l'è propés er conte? :nono1

Qualcuno ha già abbandonato in un cantuccio il povero renzi ;-)
John.7860 John.7860 03/04/2020 ore 14.55.24
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

In Italia la libertà di stampa ha pesanti limiti.
Chi lo nega è un ingenuo.
Che poi esistano media di parte non lo si può negare.

Tuttavia se dei giornalisti decidono o, se preferite, decidessero di unirsi e fondare un giornale libero da catene di proprietà o da vincoli ideologici lo possono fare tranquillamente.
Avrebbero tanti nemici, ma non lo stato di diritto.

La norma introdotta da Orban, non cancella solo le voci libere, ma anche quelle dell'opposizione.
In altre parole, io dico la verità e se mi contraddici e fakenews e paghi.

Mi sembra decisamente peggio di quanto succede in Italia, dove già non stiamo benissimo.
intermezzo intermezzo 03/04/2020 ore 14.57.52 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@asgvromano scrive:
Intanto da rilevare una cosa: a legge è passata nel parlamento ungherese ricevendo 138 voti favorevoli contro 53 contrari (oltre i 2/3, considerando il plenum di 199 deputati). Una bella soglia, per un tiranno…

Poi c’è un altro dettaglio non proprio trascurabile: in verità il primo ministro ungherese si sta muovendo nella legittimità della Costituzione ungherese, seguendone le disposizioni della loro Carta.

Infatti la richiesta all’Assemblea nazionale dei famigerati “poteri speciali” è basata sull’ Articolo 53:


L'uè ha un'unica forma di governo che le è nemica: la democrazia.
sportyfive sportyfive 03/04/2020 ore 15.09.30 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@c.ioccolatino111 : dai ciocco! canta con me :many ;-)




:many




c.ioccolatino111 03/04/2020 ore 15.41.40 Ultimi messaggi
Wolf.3 Wolf.3 03/04/2020 ore 15.42.23
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@sportyfive scrive:
dai ciocco! canta con me

il fate presto ahhahahahahahahahahahahha............................
Wolf.3 Wolf.3 03/04/2020 ore 15.42.35
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

:hoho
asgvromano asgvromano 03/04/2020 ore 16.13.40
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@sportyfive : hanno dimenticato di scrivere fate presto per salvare l' euro e le banche tedesche e francesi
sportyfive sportyfive 03/04/2020 ore 16.20.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@asgvromano : effettivamente è proprio così...l'aspetto grottescamente divertente è che i cari teutonici sono talmente coglioni da essere anche autodistruttivi,nel bene e nel male dipende da che punto di vista vogliamo vedere la cosa
excristian1977 excristian1977 03/04/2020 ore 17.18.56 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@asgvromano :

analisi perfette

detto questo ancora una volta si vede come la sx non solo italiana ma globale per i propri interessi è pronta a far si che il modo diventi impestato
vogliono ostacolare orban
vogliono ostacolare trump
vogliono ostacolare il cdx italiano

chi se ne frega se la loro ottusità porterà migliaia di morti, se non milioni. l'importante è dare contro a prescindere con ogni mezzo
excristian1977 excristian1977 03/04/2020 ore 17.19.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@intermezzo scrive:

L'uè ha un'unica forma di governo che le è nemica: la democrazia.



da sempre
Wolf.3 Wolf.3 03/04/2020 ore 17.19.31
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@excristian1977 scrive:
chi se ne frega se la loro ottusità

Concordo....
Wolf.3 Wolf.3 03/04/2020 ore 17.21.55
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@excristian1977 scrive:
vogliono ostacolare orban
vogliono ostacolare trump
vogliono ostacolare il cdx italiano

Ottimo... concordo e ... analisi perfette....
Wolf.3 Wolf.3 03/04/2020 ore 17.22.28
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@excristian1977 scrive:
da sempre

:hoho
intermezzo intermezzo 03/04/2020 ore 17.45.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@sportyfive scrive:
..potremmo continuare anche con quelli sul weebbete ovviamente...


E i giornali locali. Per la quasi totalità piddini.

asgvromano asgvromano 03/04/2020 ore 17.53.13
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@c.ioccolatino111 : sacrosanto amica mia
fiume.sandcreek fiume.sandcreek 03/04/2020 ore 22.42.49 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@John.7860 scrive:
Se le leggi ungheresi contrastano con quelle della comunità o con i principi della stessa, non vanno bene.


Secondo la gerarchia delle fonti del diritto un trattato internazionale possiede un potere vincolante superiore a quello di qualsiasi Legge, ordinaria o straordinaria che questa sia, approvata da un Parlamento nazionale.
L'unica fonte del diritto alla quale un trattato internazionale deve soggiogare è la Costituzione dello stato firmatario.
Questo significa che un trattato non ha potere vincolante se contiene clausole o riferimenti incompatibili con la Carta Costituzionale sopra citato, ma in mancanza di eventuali incompatibilità il suo potere vincolante nei confronti di tutti i cittadini dello stato firmatario, qualsiasi sia l'incarico istituzionale di questi ultimi, è superiore rispetto ad una qualsiasi Legge o decreto di origine parlamentare.
asgvromano asgvromano 03/04/2020 ore 23.06.38
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@fiume.sandcreek : ma tu sei.proprio un tonno.
La carta costituzionale ha potere vincolante su ogni trattato E prevede condizioni speciali o cessioni di sovranità solo in caso di ordini sovranazionali E non per motivi finanziari.
La ue non rientra in tali definizioni.
Forse la nato.
Ripassa e sarai più fortunato
Wolf.3 Wolf.3 03/04/2020 ore 23.07.38
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@asgvromano scrive:
ma tu sei.proprio un tonno.
La carta costituzionale ha potere vincolante su ogni trattato E prevede condizioni speciali o cessioni di sovranità solo in caso di ordini sovranazionali E non per motivi finanziari.
La ue non rientra in tali definizioni.
Forse la nato.
Ripassa e sarai più fortunato

fiume.sandcreek fiume.sandcreek 03/04/2020 ore 23.14.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@asgvromano scrive:
La carta costituzionale ha potere vincolante su ogni trattato


Solo quando quest'ultimo contiene elementi incompatibili con il contenuto di una Carta Costituzionale.
Ma quando tali elementi non sono presenti nel trattato è quest'ultimo a possedere potere vincolante nei confronti di ogni Legge ordinaria o straordinaria di origine parlamentare.
Puoi anche credere che non sia così, ma le convinzioni personali posseggono un potere vincolante inferiore persino a quello degli usi locali o dei regolamenti.

N.B.: Il principio della divisione dei poteri non ha nulla a che fare con le banche o le lobby finanziarie.
asgvromano asgvromano 04/04/2020 ore 08.39.22
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@fiume.sandcreek : in condizioni di emergenza è previsto come è prevista per la nostra.
A differenza di Orban, conte non passa per il parlamento
John.7860 John.7860 04/04/2020 ore 12.00.19
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@fiume.sandcreek :
Vedi che probabilmente dal punto di vista del diritto hai ragione.
Ma c'è la politica.
Se sei in una comunità che sì è data regole e principi, la tua costituzione non conta un cazzo.
Dove urta con i principi e le regole della comunità, di cui vuoi fare parte, hai due possibilità o cambi la costruzione o vai fuori dai coglioni.
Questo se la comunità è seria e la UE non lo è.
sportyfive sportyfive 04/04/2020 ore 12.26.03 Ultimi messaggi
sportyfive sportyfive 04/04/2020 ore 12.28.03 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@asgvromano : cosa mi tocca leggere....
John.7860 John.7860 04/04/2020 ore 12.48.17
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

Quello che mi sfugge è se secondo l'attuale destra, è la UE che deve abolire la libertà di stampa oppure è Orban che deve ripristinarla.

Plaudire a questo tipo di violazione democratica è da tifosi, da fuori di testa.
Non c'è giustificazione.
Io capisco combattere la UE e sono anche d'accordo, ma tagliarsi i maroni da soli no
intermezzo intermezzo 04/04/2020 ore 13.20.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@John.7860 scrive:
Quello che mi sfugge è se secondo l'attuale destra, è la UE che deve abolire la libertà di stampa oppure è Orban che deve ripristinarla.


Parma:

"In base all'art. 5 comma 3 bis del Regolamento Comunale per la concessione di Contributi, vantaggi economici e patrocini - si legge nell'autocertificazione scaricabile dal sito del Comune di Parma - dichiaro di riconoscermi nei principi costituzionali democratici e di ripudiare il fascismo e il nazismo; di non professare e fare propaganda di ideologie nazifasciste, xenofobe, razziste, sessiste o in contrasto con la Costituzione (...); di non perseguire finalità antidemocratiche e di non compiere manifestazioni esteriori di carattere fascista e/o nazista, anche attraverso l'uso di simbologie o gestualità ad essi chiaramente riferiti".

Ora, mi spiegheresti cortesemente chi decide se qualcuno professa ideologie xenofobe, razziste, sessiste o in contrasto con la Costituzione, o se persegue finalità antidemocratiche? Basterebbe magari controllare se si tratta di un elettore leghista?

John.7860 John.7860 04/04/2020 ore 15.53.35
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@intermezzo scrive:
Ora, mi spiegheresti


Prima devo capire cosa c'entra Parma con l'Ungheria.
Sulla mia cartina geografica Ungheria non è in provincia di Parma.

Io chiedevo se è la UE a dover abolire la libertà di stampa o l'Ungheria a doverla ripristinare.

c.ioccolatino111 04/04/2020 ore 16.02.08 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@John.7860 :

quindi, hai la certezza che Orban ha abolita la libertà di stampa?
E questa certezza, dove l'hai presa?

Come mai vi preoccupate così tanto cosa accade in Ungheria e non in Cina?
Perchè l'una è una nazione europea e l'altra no, non vale.

Grazie all'Italia e alla complicità di altri paesi in Europa, uno dei regimi più spietati al mondo, che applica la pena capitale e vende organi umani ai ricchi del pianeta, appare come il salvatore della patria e della salute dei cittadini.... e voi, obbedienti pecore, vi siete immeditamante scagliati contro Orban.

Non siete per nulla attendibili, come non lo sono i numerosi giornaletti sinistri che leggete.

intermezzo intermezzo 04/04/2020 ore 16.30.45 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@John.7860 scrive:
Io chiedevo se è la UE a dover abolire la libertà di stampa o l'Ungheria a doverla ripristinare.


Qui la libertà di stampa è un optional: a quanto sembra questa uè preferisce che il pensiero diventi unico.
John.7860 John.7860 04/04/2020 ore 17.39.58
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@intermezzo scrive:
Qui la libertà di stampa è un optional: a quanto sembra questa uè preferisce che il pensiero diventi unico.

Giusto, impediamola per legge.
Come dicevo sopra, tagliarsi i maroni da soli.
motosegaro motosegaro 04/04/2020 ore 17.50.37 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

Parlate di ungheria ma qui da noi ci tolgono la libertà un pezzettino a volta .Lasciamo perdere la pandemia ma l'ultima che anno approvato sui conti correnti è proprio una vergogna, e tutti stanno zitti però pensano x l'Ungheria
fiume.sandcreek fiume.sandcreek 05/04/2020 ore 22.50.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@John.7860 scrive:
Vedi che probabilmente dal punto di vista del diritto hai ragione.
Ma c'è la politica.
Se sei in una comunità che sì è data regole e principi, la tua costituzione non conta un cazzo.
Dove urta con i principi e le regole della comunità, di cui vuoi fare parte, hai due possibilità o cambi la costruzione o vai fuori dai coglioni.
Questo se la comunità è seria e la UE non lo è.


Nel caso sotto esame la comunità non è la U.E. ma lo Stato e la Costituzione su cui questo si regge.
Infatti una Repubblica Parlamentare, quale è l'Italia ed anche l'Ungheria, si regge sulla Costituzione e su quanto in questa contenuto.
E la costituzione italiana, come quella ungherese, prevede la divisione dei poteri tra organismi diversi, il Parlamento, la Magistratura e le forze dell'ordine.
Ora, puoi affidare i pieni poteri ad un singolo organismo senza infrangere la Costituzione?
Ed in quest'ultimo caso la gestione di tali poteri è legittima?
fiume.sandcreek fiume.sandcreek 05/04/2020 ore 22.57.20 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@c.ioccolatino111 scrive:
Come mai vi preoccupate così tanto cosa accade in Ungheria e non in Cina?


1° La Cina non è una Repubblica Parlamentare come l'Italia o l'Ungheria.

2° La Cina non fa parte della C.E.

3° La Cina non riceve finanziamenti dalla C.E. in base alla sua adesione alla stessa.

4° Il Presidente cinese non ha rivendicato pieni poteri.

5° Il Presidente cinese non ha soppresso varie libertà in base al proprio arbitrio.

In pratica stai parlando di cucina bolognese ad un simposio di astronomia.
asgvromano asgvromano 06/04/2020 ore 08.50.58
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@fiume.sandcreek : ma la smetti di raccontare balle....
è previsto dalla costituzione... ungherese...
inutile che continui a sbraitare
l' unica cosa su cui puoi miseramente appellarti e sulla libertà di stampa... per il resto orrban non ja infranto alcuna regola e la costituzione è superiore ad ogni trattato ue che non puo' essere considerato organo sovranazionale in quanto ha una competenza esclusivamente finanziaria, il che' fa l' euro per la nostra costituzione assolutamente incostituzionale... nell' art 11, e nell' art 47 che fa a pugni con l' art 81 di montiana memoria.
per cui smettila di raccontare balle
excristian1977 excristian1977 06/04/2020 ore 10.10.01 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@asgvromano :

analisi più che eprfette
asgvromano asgvromano 06/04/2020 ore 10.43.17
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@excristian1977 : grande cri
John.7860 John.7860 06/04/2020 ore 11.43.54
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@fiume.sandcreek scrive:
Nel caso sotto esame la comunità non è la U.E. ma lo Stato e la Costituzione su cui questo si regge.
Infatti una Repubblica Parlamentare, quale è l'Italia ed anche l'Ungheria, si regge sulla Costituzione e su quanto in questa contenuto.
E la costituzione italiana, come quella ungherese, prevede la divisione dei poteri tra organismi diversi, il Parlamento, la Magistratura e le forze dell'ordine.
Ora, puoi affidare i pieni poteri ad un singolo organismo senza infrangere la Costituzione?
Ed in quest'ultimo caso la gestione di tali poteri è legittima?


Non entro nel merito della costituzione ungherese, Al loro interno se lo hanno fatto, boh, forse era possibile farlo.
Quello che mi stona è che la UE non intervenga.
Se le nuove norme ungheresi contrastano con i principi europei, la UE non dovrebbe accettarli.
E mi pare evidente che limitare la libertà di stampa e anche non dare una scadenza ai poteri speciali conferiti a Orban, contrasta notevolmente con qualsiasi principio democratico.
Per assurdo accettiamo anche Arabia Saudita e Cina nella UE.
E comunque, lo dico ai sovranisti, questa cosa non aiuta a cambiare la UE, anzi.
asgvromano asgvromano 06/04/2020 ore 11.44.56
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@John.7860 : la ue prima finisce meglio sarà per tutti amico mio
pabloyglorioso pabloyglorioso 06/04/2020 ore 11.47.06
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@asgvromano :

ottimo intervento caro Dottore, analisi perfetta.

:ok :ok
John.7860 John.7860 06/04/2020 ore 11.47.12
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@asgvromano : questa UE sono d'accordo.
La UE dei popoli no.
asgvromano asgvromano 06/04/2020 ore 11.53.44
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@John.7860 : quella dei popoli non è mai esistita...
John.7860 John.7860 06/04/2020 ore 11.56.22
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@asgvromano :
Al momento è un'utopia.
Però era il progetto per cui si era partiti.
A Ventotene pensavano a quel tipo di unione.
asgvromano asgvromano 06/04/2020 ore 12.12.17
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@John.7860 : si ma è nata una dittatura finanziaria che tende a creare apolidi senza cultura... questa è la verità
fiume.sandcreek fiume.sandcreek 06/04/2020 ore 12.18.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@asgvromano scrive:
è previsto dalla costituzione... ungherese...


Affermazione interessante.
Sei in grado di citare il passo della Costituzione Ungherese che cita la competenza dell'organo parlamentare a conferire ad un soggetto terzo la detenzione del potere legislativo, di quello giudiziario e di quello esecutivo?
Personalmente non sono riuscito a trovare tale passaggio.
Ma se ne citi l'esistenza vuol dire che tu lo hai rilevato.
Oppure cheti stai basando su convinzioni personali frutto di profonde lacune in tema legislativo.
John.7860 John.7860 06/04/2020 ore 12.21.40
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@asgvromano :
Per come la vedo, con tutti i miei limiti, la UE serve,in uno scenario globale come quello che si è creato, è meglio che ci sia.
Ma certamente non così com'è.
Incapace di fare qualsiasi cosa, piegata agli interessi di finanza e multinazionali, è più un danno che un vantaggio.
fiume.sandcreek fiume.sandcreek 06/04/2020 ore 12.23.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@John.7860 scrive:
Non entro nel merito della costituzione ungherese, Al loro interno se lo hanno fatto, boh, forse era possibile farlo.
Quello che mi stona è che la UE non intervenga.
Se le nuove norme ungheresi contrastano con i principi europei, la UE non dovrebbe accettarli.
E mi pare evidente che limitare la libertà di stampa e anche non dare una scadenza ai poteri speciali conferiti a Orban, contrasta notevolmente con qualsiasi principio democratico.
Per assurdo accettiamo anche Arabia Saudita e Cina nella UE.
E comunque, lo dico ai sovranisti, questa cosa non aiuta a cambiare la UE, anzi.


Il paradosso dei destricoli è che riconoscendo la legittimità dei pieni poteri a tempo indeterminato dovrebbero conseguentemente fare altrettanto nei confronti del governo in auge se questo lii rivendicasse.
In pratica avremmo una eterna simbiosi PD + M5S.

P.S.: Un mio vecchio docente affermava a volte che se al mondo eliminassero tutte ma proprio tutte le persone intelligenti ci sarebbero ancora problemi di parcheggio. ;-)
John.7860 John.7860 06/04/2020 ore 12.28.02
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@fiume.sandcreek scrive:
Il paradosso dei destricoli è che riconoscendo la legittimità dei pieni poteri a tempo indeterminato dovrebbero conseguentemente fare altrettanto nei confronti del governo in auge se questo lii rivendicasse.
In pratica avremmo una eterna simbiosi PD + M5S.

Guarda, quella della scadenza e della libertà di stampa, come la di possa accettare, anzi, a plaudirla non me lo spiego.
asgvromano asgvromano 06/04/2020 ore 12.32.53
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@fiume.sandcreek : La base costituzionale della legge si rinviene nell’articolo 53 della Costituzione ungherese, che prevede lo “stato di pericolo” con l’attribuzione al governo del potere di sospendere l’applicazione di leggi e di derogare al loro contenuto:

Articolo 53 – Stato di pericolo

Il Governo, nel caso di calamità naturale oppure di disastro industriale che metta in pericolo la sicurezza della vita o dei beni nonché per evitare le conseguenze degli stessi, dichiara lo stato di pericolo ed introduce misure straordinarie previste per legge-cardine .
Il Governo nel caso di stato di pericolo può emanare decreti con i quali – secondo quanto descritto per legge-cardine – può sospendere l’applicazione di alcune leggi, può divergere da disposizioni di legge, può attuare altre misure straordinarie.
In base al comma 2 il decreto del Governo resta in vigore per quindici giorni, a meno che il Governo – sulla base dell’autorizzazione dell’Assemblea Nazionale – non ne proroghi l’effetto.
Il decreto del Governo decade con la cessazione dello stato di pericolo.

tu devi studiare e anche parecchio
asgvromano asgvromano 06/04/2020 ore 12.37.26
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@fiume.sandcreek : L’art. 54, l’ultimo, dispone delle regole generali per i momenti di emergenza, che fanno da contrappeso ai poteri accentrati:

(1) Nella legislazione speciale – ad eccezioni, tra gli altri, diritto di difesa, della presunzione di innocenza, dignità umana e divieto di tortura – l’esercizio dei diritti fondamentali può essere sospesa oppure limitata solo nel limite di tutela di un altro diritto fondamentale o della Costituzione stessa;

(2) Nella legislazione speciale non può essere sospesa l’applicazione della Legge Fondamentale e il funzionamento della Corte Costituzionale non può essere limitato;

(3) La legislazione speciale viene annullata dall’organo autorizzato all’introduzione della legislazione speciale (l’Assemblea nazionale), se le condizioni della sua dichiarazione non sono più valide;

4) I regolamenti dettagliati applicabili nei casi di legislazione speciale sono determinati per legge organica (quindi le regole sono stabilite sempre dal Parlamento).



Quindi: il Parlamento ha autorizzato il governo a estendere l’effetto dei suoi decreti adottati durante lo stato di emergenza, come previsto dalla Legge fondamentale, fino alla fine dello stato di pericolo / stato di emergenza;

oltremodo la stessa costituzione limita la deriva autoritaria...e cmq daà al governo la piena legittimità della sua azione .
asgvromano asgvromano 06/04/2020 ore 12.38.53
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@fiume.sandcreek : quindi come vedi non tutte le leggi possono essere sospese e nemmEno la corte costituzionale puo' subire limiti, questo significa che i pieni poteri come descrivi te da QUATTRO giorni sono solo nella tua testa.
c.ioccolatino111 06/04/2020 ore 14.48.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@fiume.sandcreek :

premessa: non sono io colei che ha cancellato le risposte.


La Cina non è una Repubblica Parlamentare come l'Italia o l'Ungheria.

e allora? Dove la metti la globalizzazione che permette ad essere tutti "amici", ditattori e democratici? (tramite scambi commerciali, investimenti internazionali, ecc.)

La Cina non fa parte della C.E.

rileggiti punto 1°

La Cina non riceve finanziamenti dalla C.E. in base alla sua adesione alla stessa.

alla Cina non servono finanziamenti dalla C.E., essa acquista, perchè possiede una mole di denaro, (anche liquido come l'acqua) ciò che si prefigge di acquistare.

Il Presidente cinese non ha rivendicato pieni poteri.

perchè li ha già, il president Xi Jinping è pure il comandante supremo dell'esercito e, quindi, di cosa si ciancia?

Il Presidente cinese non ha soppresso varie libertà in base al proprio arbitrio.

dimostrami la veridicità di quanto tu hai scritto. Prove, fatti, non bla-bla-bla

In pratica stai parlando di mettere il pesto nella zuppa di fagioli.

fiume.sandcreek fiume.sandcreek 06/04/2020 ore 15.04.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@asgvromano scrive:
il decreto del Governo resta in vigore per quindici giorni, a meno che il Governo – sulla base dell’autorizzazione dell’Assemblea Nazionale – non ne proroghi l’effetto.
Il decreto del Governo decade con la cessazione dello stato di pericolo.


Quindi l'attribuzione dei pieni poteri a tempo indeterminato è una forzatura che esula dai 15 giorni o dalla cessazione dello stato di pericolo da te citati.
Su base analoga è possibile rivendicare la prosecuzione in Italia dell'attuale esecutivo fino a decisione contraria dello stesso.

Riconosco che sarei assai curioso di farti rilassare sul mio divanetto per poi riempire una dozzina di block notes di appunti sulle tue risposte inerenti i tuoi genitori ed i rapporti che intercorrono con essi e col mondo che ti circonda.
E lo farei gratuitamente.
fiume.sandcreek fiume.sandcreek 06/04/2020 ore 15.17.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@c.ioccolatino111 scrive:
premessa: non sono io colei che ha cancellato le risposte.


1° La Cina non è una Repubblica Parlamentare come l'Italia o l'Ungheria.

e allora? Dove la metti la globalizzazione che permette ad essere tutti "amici", ditattori e democratici? (tramite scambi commerciali, investimenti internazionali, ecc.)

2° La Cina non fa parte della C.E.

rileggiti punto 1°

3° La Cina non riceve finanziamenti dalla C.E. in base alla sua adesione alla stessa.

alla Cina non servono finanziamenti dalla C.E., essa acquista, perchè possiede una mole di denaro, (anche liquido come l'acqua) ciò che si prefigge di acquistare.

4° Il Presidente cinese non ha rivendicato pieni poteri.

perchè li ha già, il president Xi Jinping è pure il comandante supremo dell'esercito e, quindi, di cosa si ciancia?

5° Il Presidente cinese non ha soppresso varie libertà in base al proprio arbitrio.

dimostrami la veridicità di quanto tu hai scritto. Prove, fatti, non bla-bla-bla

In pratica stai parlando di mettere il pesto nella zuppa di fagioli.


Gli interventi non li ho cancellati nemmeno io.

Andiamo per ordine:

1° La globalizzazione non è una generalizzazione dei sistemi governativi. Il Belgio e la Spagna continuano ad essere monarchie costituzionali come la Francia una Democrazia Presidenziale come la Germania una Repubblica Federale come l'Italia una Repubblica Parlamentare.
Sistemi diversi e regole diverse.
Non puoi quindi applicare in Cina le stesse regole adottate in Italia o in Germania come la Cina non pretende di applicare le proprie regole al di fuori dei propri confini.
La globalizzazione non prevede omogeneità di sistemi statali, il termine che hai quindi usato è erroneo e privo di collegamento alcuno al tema citato.

2° Gli stati membri della U.E. assumono con l'adesione alla stessa obblighi e diritti, questi non coinvolgono stati non facenti parte della stessa. Cina, Australia e Paraguay sono tra questi.

3° La Cina acquista con il proprio denaro, non con quello ricevuto grazie ai finanziamenti dell'U.E. così come il figlio di papà acquista la BMW o il Rolex con la carta di credito di papà, non con denaro proprio. Se per te è la stessa cosa lecito presumere che parenti e conoscenti facciano sparire dalla circolazione portafogli ed argenteria quando vai a far loro visita.

4° Il Presidente cinese possiede le stesse competenze del suo predecessore e del suo successore, questo fino a quando non verranno effettuate modifiche al sistema legislativo cinese.

5° I limiti di spostamento applicati in zone di focolaio epidemico sono dovuti a precauzioni sanitarie, non al'arbitrio personale. Immagino che tale considerazione sia eccessivamente complessa per una mente destricola.
c.ioccolatino111 06/04/2020 ore 15.44.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@fiume.sandcreek scrive:
Andiamo per ordine:


A me piace anche il disordine che è la delizia della fantasia.
E come mi succede nell'ordine, anche nel disordine io trovo quello che cerco.

1° La globalizzazione, da fenomeno qual era è divenuta un sistema che ha inglobato i sistemi di partiti. Come ho già scritto in un altro thread, essa si ciba di scambi commerciali, di investimenti internazionali, ed è pure parte di una certa speculazione.. specula e poi divora le piccole e medie aziende, imprese le quali non hanno un giro d'affari gigantesco, per cui, devono intervenire gli stati che tramite denaro pubblico, le devono sostenere e aiutare.
Questo sistema, non guarda in faccia a nessuno e quindi, mi ripeto: la globalizzazione, per interesse, abbraccia dittatori e democratici o finti democratici... e, dunque, sebbene l'Italia è una Repubblica Parlamentare, la Francia una Repubblica Presidenziale, la Germania una Repubblica Federale, la Cina una Repubblica popolare... e la Spagna e il Belgio sono monarchie parlamentari, il paragone regge: tutte unite per una buona causa, ossia: tenere alta la "bandiera" dell'amicizia nella globalizzazione dove non esistono dittatori né demcoratici !

Non esiste alcuna regola che impone ad uno stato di trasformare il proprio sistema politico.
Grazie alla parolina magica ripetuta ogni 3x2 da presidenti europei ed extra, ossia: "Democrazia"... siamo incapaci di intravedere che già esiste, diciamo, una "dittatuta soft".
Tu e quelli come te, siete fermi alla dittatura fascista e nazista, ma v'è ne è un'altra molto più subdola e che si nasconde tra paroloni e frasette dei cosiddetti "democratici", ed è la "dittatura democratica" che vive allegramente nei sistemi economici, politici, sociali e culturali occidentali.

La Cina acquista con il proprio denaro, non con quello ricevuto grazie ai finanziamenti dell'U.E.
Ripeto per coloro che si credono i cittadini del mondo, pure tu: io non mi fermo soltanto perchè la Cina compra o vende quel tal prodotto, tiro avanti e voglio sapere come si finanzia, in che modo crea ha creata la sua ricchezza ma a scapito di chi.

Il Presidente cinese possiede le stesse competenze del suo predecessore e del suo successore,
Certo... un tipo di "socialismo" che ha sconfessato in parte i principi del socialismo reale, introducendo le cosiddette Zone Economiche Speciali, il divieto del figlio unico, ecc.

5° Lascio perdere l'ultima tua considerazione, un sinistricolo non gli riesce andare oltre alla ricerca di destricoli, senza questi, cosa gli rimane per fare la morale?

PS:
e gustati un gelato ogni tanto... ti addolcisce.
Wolf.r9 Wolf.r9 06/04/2020 ore 15.47.18
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

L' amore di Mimi e coco' forever....
Wolf.r9 Wolf.r9 06/04/2020 ore 15.47.28
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

:haha :haha :haha
Wolf.r9 Wolf.r9 06/04/2020 ore 15.47.55
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

:devilpop :hoho
asgvromano asgvromano 06/04/2020 ore 16.54.11
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@fiume.sandcreek : credo che tu non abbia capito un accidente.
Il governo nostrano non è passato per il.parlamento.
La proroga di 15 giorni è già spiegata chiara e tonda.
Probabilmente non ci arrivi proprio.
Non posso fare l' insegnante di sostegno a chi come te non ha le minime basi
asgvromano asgvromano 06/04/2020 ore 16.57.31
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@fiume.sandcreek : torna seriamente a scuola perché giuro sto ridendo sulle cazzate che scrivi.
La proroga la richiede il governo asino.
Ora non posso spiegarti come il signor Cobte abbia semplicemente evitato la fase parlamentare a differenza di Orban.
Ora prendi la scopa e vai a spazzare perché sì lo è il tuo.livello.
Studia perché come al solito ti.mangio in testa.
asgvromano asgvromano 06/04/2020 ore 17.08.18
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@fiume.sandcreek : parliamo di decreti attuativi che rimangono 15 giorni a meno.che l' assemblea nazionale no. Prororoghi oltre questo.limite.
Non vi è alcun pieno potere in contrasto con la costituzione , quello lo hai letto su Repubblica E fa parte del tuo.bagaglio di inutili cazzate.
sportyfive sportyfive 07/04/2020 ore 12.55.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@asgvromano : ..aggiungo un paio di notizie,vecchie,ma al momento dimenticate....Orban 4 anni fa ca ha messo al bando ogm e pesticidi bruciando i campi di grano incriminati ( l'unico modo per impedire che i semi si propagassero,nel limite del possibile )...circa un anno fa ha nazionalizzato la banca centrale ungherese,ed è significativo ascoltare le parole ,successive ,pronunciate dal governatore della medesima...sorvoliamo sull'affetto che ha verso soros....mi sembrava giusto ricordare alcuni fatti ;-)
pabloyglorioso pabloyglorioso 07/04/2020 ore 12.58.50
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@sportyfive :

soros è di discendenza magiara........ :hoho :hoho :hoho :hoho :hoho :hoho

credo sia tanto che non mette piede in ungheria...come napolitano.



:ok :ok :ok :ok :ok
sportyfive sportyfive 07/04/2020 ore 13.17.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LE FROTTOLE DEL MAINSTREAM SU ORBAN , PDIOTI ALLO SBARAGLIO

@pabloyglorioso : ciao pablo...senza dubbio...non magiaro...cazaro

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.