Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

John.7860 John.7860 12/04/2020 ore 14.51.02
segnala

(Nessuno)RE: SALVINI & MELONI SPUTTANATI DA CONTE!

@TeSdrum00 :
Ma se erano contrari perché non hanno votato contro?
Cadeva il dl, cadeva Monti, le chiacchiere stanno a zero.
TeSdrum00 TeSdrum00 12/04/2020 ore 14.58.27
segnala

(Nessuno)RE: SALVINI & MELONI SPUTTANATI DA CONTE!

@John.7860 scrive:
Ma se erano contrari perché non hanno votato contro?

quelli che erano contrari lo hanno fatto, si vede che nel PDL non c'è il soviet supremo che impone il voto coattivamente. hanno votato a favore quelli dei traditori fini e alfano.

però questa domanda vale anche per il PD: se erano contrari perché non hanno votato contro come ha fatto la Lega?
intermezzo intermezzo 12/04/2020 ore 15.02.01 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: SALVINI & MELONI SPUTTANATI DA CONTE!

@socrate666 scrive:
Il primo atto politico e formale di nascita del Mes risale infatti alla riunione dei ministri finanziari dell’Unione europea dell’11 luglio 2011, con l’Italia rappresentata da Giulio Tremonti (https://ec.europa.eu/economy_finance/articles/financial_operations/2011-07-11-esm-treaty_en.htm). In seguito si sarebbe incaricato di confermare quell’impostazione il Consiglio europeo dei capi di Stato e di governo del 27 luglio di quell’anno, con l’Italia rappresentata da Silvio Berlusconi.


Lasciamo rispondere Tremonti:

«Per quanto mi riguarda, e ne ho le prove (a partire dall’articolo di Juncker e Tremonti pubblicato il 5 dicembre 2010 sul Financial Times sotto il titolo E-bonds would end the crisis), l’approvazione definitiva del Mes era condizionata all’introduzione degli eurobond: no eurobond no Mes».

.«La stessa auto può essere usata per andare in ufficio o per fare una rapina. A partire dal 2012 il Mes è stato utilizzato bene in Irlanda, Portogallo, etc. E invece malissimo in Grecia, teatro delle terribili gesta della sua Troika».
20258819
@socrate666 scrive: Il primo atto politico e formale di nascita del Mes risale infatti alla riunione dei ministri finanziari...
Risposta
12/04/2020 15.02.01
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
peeter1 peeter1 12/04/2020 ore 16.01.57 Ultimi messaggi
peeter1 peeter1 12/04/2020 ore 16.05.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: SALVINI & MELONI SPUTTANATI DA CONTE!

Mascherine, guanti e bombole di ossigeno:

Conte si è fatto l'ospedale a casaI medici erano a mani nude ma il premier già a fine febbraio aveva comprato mascherine, quintali di guanti, gel e bombole di ossigeno

12 APRILE 2020



Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte dopo avere dichiarato a fine gennaio l'emergenza sanitaria nazionale ha fatto quel che nei manuali era scritto in quei casi: cercare approvvigionamenti di materiale sanitario utile a proteggersi dal coronavirus, dalle mascherine ai guanti al gel, perfino i camici e le bombole di ossigeno.




Solo che non ha pensato agli italiani, ma prima di tutti a se stesso e certo anche ai suoi collaboratori. Perché in pieno mese di febbraio, circa due settimane prima che il governo chiedesse a Consip di cercare di fare la stessa cosa per tutti gli altri italiani, sono iniziati con successo gli acquisti di Palazzo Chigi per proteggere Conte e chi lavorava con lui.



E ,pensate, mentre tutta Italia impazziva a cercare le mascherine che non c'erano in alcuna farmacia e solo per pochi giorni si trovavano on line a prezzi folli, mentre gli ospedali e le case di cura non riuscivano a proteggere medici e infermieri che rischiavano la vita,
20258828
Mascherine, guanti e bombole di ossigeno: Conte si è fatto l'ospedale a casaI medici erano a mani nude ma il premier già a fine...
Risposta
12/04/2020 16.05.21
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
peeter1 peeter1 12/04/2020 ore 16.05.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: SALVINI & MELONI SPUTTANATI DA CONTE!


Con lettera del 26 febbraio scorso ha acquisito la disponibilità da parte di un'azienda veneta di consegnare entro cinque giorni a trattativa diretta “500 mascherine APVR FFP3”, al prezzo di 7,98 euro cadauna, consegnate secondo programma da un'azienda veneta, la Kit ufficio di Scorzè (Ve).



Alla stessa data e con gli identici tempi di consegna (cinque giorni) trovate per Conte & c anche 10 mila mascherine chirurgiche a un ottimo prezzo (0,20 euro l'una) assicurato da un'azienda del bergamasco, la Mediberg di Calcinate. Quindi ai primi di marzo palazzo Chigi aveva già...
TeSdrum00 TeSdrum00 12/04/2020 ore 16.11.26
segnala

(Nessuno)RE: SALVINI & MELONI SPUTTANATI DA CONTE!

@peeter1 : è un governo di delinquenti
agos.62 agos.62 12/04/2020 ore 16.39.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: SALVINI & MELONI SPUTTANATI DA CONTE!

@TeSdrum00 scrive:
un governo di delinquenti

Lei che è così bravo con i disegnini riesce a postare l'ultimo sondaggio sul governo di la7?
maxmi.1977 maxmi.1977 12/04/2020 ore 16.39.53 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: SALVINI & MELONI SPUTTANATI DA CONTE!

Appena si è diffusa la notizia Matteo Salvini si è affrettato a schierarsi a favore di Viktor Orban per la scelta “democratica” del Parlamento ungherese di affidare i pieni poteri a tempo indeterminato al premier magiaro. Sarà lui infatti a decidere quando finirà l’emergenza coronavirus, quando sciogliere l’assemblea parlamentare, indire o rinviare elezioni. Per evitare fastidi è stato anche deciso di poter mandare in galera fino a 5 anni i giornalisti colpevoli di diffondere”fake news”.Due pesi e due misure Il nostro ex ministrodell’interno così come la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni non hanno alcun dubbio che date le condizioni di oggettivo pericolo determinate dalla pandemia, il capo del Governo accantoni fino a quando lo riterrà opportuno quelle che potremmo definire basilari garanzie democratiche. Salvini però ancora una volta adotta due pesi e due misure.L’attacco a Conte per aver bypassato le Camere Quel che vale in Ungheria non vale infatti in Italia. Non più.
Salvini e Meloni definirli vigliacchi cialtroni pagliacci é dir poco.. una vergogna..
20258834
Appena si è diffusa la notizia Matteo Salvini si è affrettato a schierarsi a favore di Viktor Orban per la scelta “democratica”...
Risposta
12/04/2020 16.39.53
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
agos.62 agos.62 12/04/2020 ore 16.52.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: SALVINI & MELONI SPUTTANATI DA CONTE!

@socrate666 :
Riassumendo il suo lungo post:
Conte non ha messo nessuna firma sul mes perché è interessato che la UE approvi gli eurobond.
Nel 2012 è vero che c'era Monti ma con un governo di larghe intese pdl-pd del quale faceva parte la Meloni.
Vero che non lo firmò perché assente ma neanche vi si oppose.
In realtà il mes fu messo a punto dal Berlusconi IV del quale la Meloni ne faceva pienamente parte.
Quindi alla fine Conte non sbaglia nel mettere in evidenza le falsità dette dall'opposizione e le loro responsabilità sul mes.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.