Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

Mousse.allin Mousse.allin 19/06/2020 ore 11.58.37
segnala

(Nessuno)LA SPOSA-BAMBINA DI MONTANELLI È VERAMENTE ESISTITA?

Sull'onda del tragico assassinio di George Floyd in America, in questi giorni è tornato alla ribalta in più paesi il problema della rivisitazione critica di "grandi" figure con un passato, valutato al metro di oggi, da razzisti e/o misogini. La statua dedicata a Indro Montanelli a Milano è stata nuovamente deturpata invocando il suo passato di colonizzatore fascista e lo stupro di una bambina africana. Sono questioni difficili da risolvere. Da una parte, si corre il rischio di cadere nell'anacronismo, che consiste nell'applicare a epoche storiche remote giudizi e valutazioni basati sulla sensibilità di oggi; dall'altro, con si corre il rischio di contestualizzare troppo, e così facendo salvare mostri con la scusa che furono figli della cultura del loro tempo.

Quello che a molti è sfuggito è che il caso di Montanelli è diverso da quelli di altri paesi (come Winston Churchill, Cristoforo Colombo, Gandhi , Gladstone). Numerose ricerche storiche pubblicate negli ultimi venti anni hanno dimostrato che Montanelli aveva una tendenza patologica alla menzogna. Da quanto è stato finora appurato, Montanelli avrebbe mentito quando disse che conobbe e intervistò più volte il maresciallo Mannerheim, e le sue corrispondenza "dal fronte" finlandese sarebbero state scritte comodamente da una camera d'albergo; avrebbe mentito anche circa l'incontro con Francisco Franco, e così pure a proposito dell'intervista a Hitler. Secondo le ricerche, mentì quando affermò che era stato condannato a morte dai tedeschi e che si era salvato in maniera rocambolesca, e mentì quando sostenne di essere stato a piazzale Loreto quando Mussolini e Petacci furono ivi appesi e vilipesi. Da quanto disse in tribunale, su Pinelli avrebbe in parte inventato, in parte "frainteso" e in parte espresso una "propria opinione". Questi sono solo alcuni esempi; l'elenco potrebbe continuare (alcune fonti storiche e giornalistiche sono citate in chiusa). In generale, pressoché tutti gli articoli di Montanelli che non siano pezzi d'opinione o commenti di polemica sembrano ricchi di dettagli sospetti.

Montanelli diceva a volte menzogne pazzesche e impossibili, che sconfinavano nel patologico. In diversi casi, si trattava di menzogne gratuite, nel senso che il tornaconto economico a mentire non era ovvio (e questo è appunto un indicatore della menzogna patologica). Ad esempio, nel 1942 Montanelli affermò di aver visto Hitler. Con i decenni, l'aneddoto crebbe e venne rielaborato, e si passò all'idea che Hitler lo avesse avvicinato e gli avesse parlato; più tardi (quando Montanelli era molto affermato e non avrebbe avuto più bisogno di mentire), la cosa degenerò in una storia da romanzo: nel 1939, presso il Corridoio di Danzica, Montanelli era andato a fare un bisogno fra i cespugli; un soldato tedesco lo fermò e lo voleva fucilare, ma arrivò Hitler che lo salvò e gli concesse un'intervista. Di questa strana storia esistono versioni diverse e contrastanti. Nella versione che Montanelli raccontò a Massimo Fini nel 1999, c'è anche una poco verisimile spiegazione del perché la mitica intervista a Hitler non è mai stata data alle stampe. Che io sappia, la cosa non è riportata da nessuna fonte anglosassone. Qualcuno e anche la pagina di Wikipedia dedicata a Montanelli afferma che Speer avrebbe confermato l'incontro, ma questa presunta conferma si trova citata solo da fonti italiane.

Mi sono soffermato sull'aneddoto di Hitler (ma ne avrei potuti citare tanti altri) perché dà proprio tutta la misura della capacità di invenzione fantastica di Montanelli. Il mio punto è che tutto ciò che noi sappiamo circa la bambina africana viene da un'unica fonte, Montanelli stesso, ed egli era, per prova conclamata e ripetuta, un bugiardo seriale (uso l'espressione in senso medico-clinico). La ricchezza delle invenzioni, il loro carattere fantasioso, la tendenza a rielaborazioni e modifiche successive che caratterizzano tante delle incredibili vidende di cui Montanelli sarebbe stato protagonista sembrano caratterizzare anche la vicenda della bambina, sicché viene da chiedersi cosa di oggettivo sappiamo del caso. Poco o nulla, io direi. La bambina sarebbe stata "la più bella" fra quelle che c'erano, e Montanelli l'avrebbe comprata dal padre per 500 lire, assieme a un cavallo e a un fucile: già questi aneddoti di colore potrebbero, magari, esser veri, ma evocano il romanzo di quart'ordine. Ogni 15 giorni, assieme alle mogli degli ascari, ella raggiungeva Montanelli "dovunque fosse" portandogli i panni lavati; aveva 12 anni, ma più tardi Montanelli la fece diventare quattordicenne; si chiamava Fatima, o forse Destà; fu rivenduta come schiava sessuale al generale Alessandro Pirzio Biroli, che aveva un "piccolo harem". Però, in una versione successiva che Montanelli dette, c'è un lieto fine. Montanelli tornò in Etiopia nel 1952, ritrovò la bambina, ora donna, che lo accolse "come un padre". Ella era sposata con tre figli, il primo dei quali chiamato Indro: e vissero tutti felici e contenti, verrebbe da dire.

L'unico nome in questa storia è quello del generale Alessandro Pirzio Biroli. Montanelli lo descrive come: "bravissimo, buon soldato" e "coraggiosissimo". Si tratta in realtà di un criminale di guerra, morto nel 1962 e quindi impossibilitato a confermare o a smentire. Sappiamo per certo che Montanelli all'epoca era razzista e contrario alla fraternizzazione con i neri, il che non depone a favore della veridicità della storia della bambina. Nell'intervista a Biagi, Montanelli indica la foto di una bambina nera, verisimilente risalente al periodo coloniale: ma potrebbe essere chiunque, e non sappiamo se esistano foto che li rappresentano insieme. Se esistono, sarebbe utile che venissero prodotte, insieme ad altra documentazione che provi la storia: l'harem del generale, il viaggio in Etiopia del 1952, il figlio di nome Indro.

La mia opinione è che prima di dividerci tra fautori del politicamente corretto, da una parte, e della contestualizzazione storica, dall'altra, bisognerebbe accertare se la bambina africana comprata da Montanelli sia mai esistita, e quali sono i contorni della vicenda. Non si può escludere, e mi sembra anzi possibile, che si tratti di una storia messa in circolo da Montanelli stesso per darsi un tono virile (secondo un qualche concetto discutibile di virilità), pittoresco e avventuroso. Interrogato nel 1969 (e poi nel 1982 e ancora nel 2001) su questa storia che circolava, egli non poteva ammettere di avere inventato, come fu costretto a fare nel caso Pinelli, quando si trovò in tribunale. Nell'intervista del 1969, raccontò la cosa con tono piuttosto divertito, ma già allora e in misura crescente con gli anni si rese conto che quell'aneddoto da soldato era sgradevole, e cominciò a rimaneggiarlo. Si tratterebbe, insomma, di una delle sue solite invenzioini, ma che questa volta non aveva ben ponderato e che gli si è ritorta contro. La sposa-bambina potrebbe non esistere, oppure potrebbe essere una rielaborazione di diverse figure femminili che Montanelli incontrò in Africa. Non possiamo escludere che abbia veramente stuprato una dodicenne, ma, tenuto conto della sua tendenza a inventare, la cosa andrebbe verificata, non assunta come fatto sulla sola base delle parole di Montanelli.
Da quanto detto, dovrebbe essere chiaro che il caso di Montanelli non può essere accostato a quelli di Cristoforo Colombo, Churchill e Gandhi, visto che i dati essenziali della vicenda che gli viene contestata sono nebulosi. Difenderlo dicendo che è stato "un grande del Novecento", riciclando magari la sua mitologia sapientemente costruita sulla condanna a morte e sulle grandi corrispondenze, non ha senso; attaccarlo per lo stupro, parimenti, non ha senso, visto che non sappiamo nemmeno se la bammbina sia esistita. Questo è il tipico modo italiano di impostare i dibattiti su base non fattuale. La cosa più ragionevole, invece, sarebbe che gli storici investigassero la vicenda per farvi un po' di luce, se pure è ormai possibile e tenuto conto dei limiti della documentazione. Una volta ottenuti dati attendibili, si potrà variamente riprendere la discussione che divide i fautori del politicamente corretto da quelli della contestualizzazione storica.

Due considerazioni sono comunque già possibili.
1) Perché un personaggio simile è considerato un gigante del giornalismo? Certamente, fu un liberal-conservatore, anticomunista in un'epoca in cui il comunismo dilagava, spesso politicamente lucido a differenza di altri. Ebbe idee anche apprezzabili, insomma, ma la spregiudicatezza nel mentire e la totale mancanza di professionalità rendono difficile trattarlo come un "grande". Che paese è quello in cui nessuno o quasi conosce Luigi Albertini, Mario Pannunzio e Matilde Serao, e si pensa che Montanelli sia un "grande del Novecento"? Come mai le ricerche storiche degli ultimi decenni non hanno avuto maggiore eco e circolazione pubblica? Non so se Montanelli fu uno stupratore, ma certamente fu un'abile penna capace di inventare storie con doti di affabulatore, ma violando spesso le regole dell'etica professionale giornalistica. La sua statua, per quanto mi riguarda, non andava messa e andrebbe tolta, a prescindere dallo stupro, perché rappresenta la tipica tendeza culturale italiana a mitizzare furbi e bugiardi.

2) Diversi colleghi di Montanelli sembrano essere (o, nel caso dei defunti, esser stati) consapevoli del fatto che era un mentitore: da Giampaolo Pansa, che accennò alla cosa, a Massimo Fini, a Gad Lerner, che pure in passato aveva fatto qualche breve cenno alla tendenza di Montanelli a inventare. Lo stesso Lerner doveva forse avere in mente proprio questo quando ha detto, qualche giorno fa, che Montanelli è stato fatto oggetto di una "venerazione sproporzionata alla sua biografia" (scelta di parole che forse allude alle menzogne di Montanelli, senza però avere l'onestà di parlar chiaro). Molti fra coloro che sono a conoscenza di questa tendenza alla menzogna la derubricano quale buffa curiosità, una specie di piccola mania, ma che nulla toglie alla grandezza del personaggio (è anche l'atteggiamento bonario e pessimo di Massimo Fini). In nessun paese anglosassone un giornalista che inventi storie a questi livelli sarebbe trattato con bonomia: si veda la vicenda di Stephen Glass, oggetto anche di una riduzione cinematografica. Né si può qui invocare la contestualizzazione storica che varrebbe per lo stupro, salvo voler dire che negli anni 1930-2000 fosse considerata prassi professionale lecita inventare interviste immaginarie, reportage "dal fronte" immaginari, e così via. Opera, qui, una sorta di omertà professionale simile a quella che c'è fra accademici, fra medici, e che porta i giornalisti a un estremo riserbo nel denunciare le condotte scorrette dei loro colleghi? Del resto, come spiegare altrimenti che un'altra "grande" firma del Corriere, ben più attuale di Montanelli, sia stata accusata, lungo molti anni, di plagio, e che nessun collega abbia mai detto nulla a riguardo, né tantomeno agito per censurare tale condotta?
Concludendo, finché nuove ricerche non faranno luce sulla videnda, non possiamo esser certi che Montanelli abbia avuto rapporti sessuali con una bambina di 12 anni; ma ciò che gli storici hanno finora rivelato circa la sua figura è già più che sufficiente per toglierlo dal Pantheon dei grandi.
THAMIEL333 THAMIEL333 19/06/2020 ore 13.37.19 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LA SPOSA-BAMBINA DI MONTANELLI È VERAMENTE ESISTITA?

Non ho mai avuto interesse a seguire la vita giornalistica di MONTANELLI,che poi sia
stato inserito nel Pantheon dei grandi mi stupusce molto,per l'argomento saranno gli storici a chiarire tutto /big


io ho trovato questo
https://www.iene.mediaset.it/2020/news/statua-montanelli-razzista-sposo-bambina_817741.shtml
pabloinglorioso pabloinglorioso 19/06/2020 ore 13.56.02
segnala

(Nessuno)RE: LA SPOSA-BAMBINA DI MONTANELLI È VERAMENTE ESISTITA?

@Mousse.allin :

pensa ai ragazzini di pasolini o della ragazzina di polanski..un eroe sinistricolo.

quindi mettiti sereno....
pabloinglorioso pabloinglorioso 19/06/2020 ore 13.57.51
segnala

(Nessuno)RE: LA SPOSA-BAMBINA DI MONTANELLI È VERAMENTE ESISTITA?

@Mousse.allin :

oltre al tazebao di vendola sul diritto all'amore dei bambini con gli adulti.

stia tranquillo e sereno .........
pabloinglorioso pabloinglorioso 19/06/2020 ore 14.02.29
segnala

(Nessuno)RE: LA SPOSA-BAMBINA DI MONTANELLI È VERAMENTE ESISTITA?

@Mousse.allin :

e sta roba chi la ha scritta?

non credo sia farina del suo sacco, leggendola.

ciao.
THAMIEL333 THAMIEL333 19/06/2020 ore 14.22.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LA SPOSA-BAMBINA DI MONTANELLI È VERAMENTE ESISTITA?


ecco cosa dice montanelli


sinceramente visto l'epoca e le situazioni dell'epoca non mi sento di condannarlo,solo una mia opinione.
considerando che i musulmani sposano bambine di 4/5 anni e parecchie muoino al primo rapporto voluto e imposto dal marito

pabloinglorioso pabloinglorioso 19/06/2020 ore 14.24.43
segnala

(Nessuno)RE: LA SPOSA-BAMBINA DI MONTANELLI È VERAMENTE ESISTITA?

@THAMIEL333 :

insomma.........
eaccabbadda eaccabbadda 19/06/2020 ore 14.33.25 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LA SPOSA-BAMBINA DI MONTANELLI È VERAMENTE ESISTITA?

@Mousse.allin scrive:
LA SPOSA-BAMBINA DI MONTANELLI È VERAMENTE ESISTITA?

non so se sia una balla ma se lo fosse montanelli è stato bravo a recitare.
questa è un sua risposta a una lettrice

edificante
Mascelloneimpera Mascelloneimpera 19/06/2020 ore 14.58.41
segnala

(Nessuno)RE: LA SPOSA-BAMBINA DI MONTANELLI È VERAMENTE ESISTITA?

Quanta SCHIFOSA e postuma MORBOSITA'. Sollevata poi da un articolo copia/incollato dal WEB e del quale il pernicioso e libidinoso autore, MANCO ha il coraggio (a sua EVENTUALE) discolpa di mostrare il link...pur di ARROGARSENE il TOTALE e vergognoso MERITO...
Che BRUTTE persone hanno cominciato a bazzicare questo forum. L'elenco COMINCIA a diventare LURIDAMENTE lungo. DAVVERO...
mery1981 mery1981 19/06/2020 ore 15.23.19 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LA SPOSA-BAMBINA DI MONTANELLI È VERAMENTE ESISTITA?

ma io non capisco i sinsitridioti dopo quasi 70'anni e piu' rompono le scatole ad un morto per giunta di destra ma quello che hanno fatto li komunisti in 100 anni? non lo dicheno annate su google oppure vedete i filmati prima del '38 Hitler e stalin ammazzavano gia' gli ebrei io ho visto hystory filmati su sky io a quei tempi non c'ero ehehehe poi hanno ammazzato piu' di 100 milioni di persone nel mondo poi specie in italia hanno stuprato la petacci e si sono rifiutati di fare l'autopsia i partigiani ammazzarono nelle fobie italiani togliatti nel dopo guerra voleva darci all'ex unione sovietica ma almeno stessero zitti sti pazzoidi perche li sinistri non vanno in africa a vedde le fibulazioni che fanno alle bambine ancora oggi? invece de rompe le balle e che un uomo debba avere minimo 10 mogli? e poi se le vendono?e scusate sinistri non vi lamentate di maometto che aveva una sposa bambina di 6o 9 anni? ma fatela finita di essere stolti azzo
Mousse.allin Mousse.allin 19/06/2020 ore 15.29.47
segnala

(Nessuno)RE: LA SPOSA-BAMBINA DI MONTANELLI È VERAMENTE ESISTITA?

@Mascelloneimpera scrive:
Sollevata poi da un articolo copia/incollato dal WEB e del quale il pernicioso e libidinoso autore, MANCO ha il coraggio (a sua EVENTUALE) discolpa di mostrare il link...pur di ARROGARSENE il TOTALE e vergognoso MERITO...

Innanzitutto si dia un po' di contegno e si rilassi. Vuole il link? Che farà ora? Andrà a leggerselo lì o è una semplice polemica perché non ha nient'altro da dire?

https://www.stradeonline.it/diritto-e-liberta/4244-la-sposa-bambina-di-montanelli-e-veramente-esistita#
Mousse.allin Mousse.allin 19/06/2020 ore 15.31.18
segnala

(Nessuno)RE: LA SPOSA-BAMBINA DI MONTANELLI È VERAMENTE ESISTITA?

@pabloinglorioso scrive:
pensa ai ragazzini di pasolini o della ragazzina di polanski.

Beh pessimi pure loro. È contento ora?
Mousse.allin Mousse.allin 19/06/2020 ore 18.30.43
segnala

(Nessuno)RE: LA SPOSA-BAMBINA DI MONTANELLI È VERAMENTE ESISTITA?

@pabloinglorioso : ChissenefregadiVendola.
Mousse.allin Mousse.allin 19/06/2020 ore 19.41.03
segnala

(Nessuno)RE: LA SPOSA-BAMBINA DI MONTANELLI È VERAMENTE ESISTITA?

@eaccabbadda : L'articolo da me postato dice appunto che diede innumerevoli versioni dell'accaduto. Questa è un'altra. Poi io non voglio né santificarlo né demonizzarlo. Mi è semplicemente piaciuta questa chiave di lettura differente e l'ho condivisa.
R.OBI84 R.OBI84 19/06/2020 ore 19.46.35 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LA SPOSA-BAMBINA DI MONTANELLI È VERAMENTE ESISTITA?

@Mousse.allin scrive:
Innanzitutto si dia un po' di contegno e si rilassi. Vuole il link? Che farà ora? Andrà a leggerselo lì o è una semplice polemica perché non ha nient'altro da dire?


Non è POLEMICA è il DIRITTO di Davide Fiammenghi di essere citato se USI un suo articolo.
HAI COPINCOLLATO 1751 PAROLE MA NON LE 2 PAROLE CON NOME COGNOME DELL'AUTORE
20293679
@Mousse.allin scrive: Innanzitutto si dia un po' di contegno e si rilassi. Vuole il link? Che farà ora? Andrà a leggerselo lì o è...
Risposta
19/06/2020 19.46.35
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Mousse.allin Mousse.allin 19/06/2020 ore 19.49.45
segnala

(Nessuno)RE: LA SPOSA-BAMBINA DI MONTANELLI È VERAMENTE ESISTITA?

@R.OBI84 : Non sapevo fosse obbligatorio. D'ora in poi farò come dite..
R.OBI84 R.OBI84 19/06/2020 ore 19.53.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LA SPOSA-BAMBINA DI MONTANELLI È VERAMENTE ESISTITA?

@Mousse.allin scrive:
obbligatorio


Tu stai SGAMANDO
HAI COPINCOLLATO 1751 PAROLE MA NON LE 2 PAROLE CON NOME COGNOME DELL'AUTORE

SOLO QUELLE
Non c'entra se è obbligatorio ma se tu hai voluto sembrare l'autore dell'articolo
20293682
@Mousse.allin scrive: obbligatorio Tu stai SGAMANDO HAI COPINCOLLATO 1751 PAROLE MA NON LE 2 PAROLE CON NOME COGNOME DELL'AUTORE...
Risposta
19/06/2020 19.53.47
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Wolf.4r Wolf.4r 19/06/2020 ore 19.55.18
segnala

(Nessuno)RE: LA SPOSA-BAMBINA DI MONTANELLI È VERAMENTE ESISTITA?

Fate prima se mettete un post sui matrimoni attuali della religione musulmana per verificare se negli anni funziona ancora l' acquisto delle bambine come si usava una volta...
pabloinglorioso pabloinglorioso 19/06/2020 ore 20.35.12
segnala

(Nessuno)RE: LA SPOSA-BAMBINA DI MONTANELLI È VERAMENTE ESISTITA?

@Mousse.allin :

chissenefrega di Montanelli!
Mousse.allin Mousse.allin 19/06/2020 ore 21.28.15
segnala

(Nessuno)RE: LA SPOSA-BAMBINA DI MONTANELLI È VERAMENTE ESISTITA?

@R.OBI84 : L'ho capito eh. Non c'è bisogno che lo scriva cento volte.

In verità non ho contato quante parole ho messo, ma oltre al nome ho tralasciato anche tutti i link successivi. Ha altro da aggiungere o continua con questa lagna?
Mousse.allin Mousse.allin 19/06/2020 ore 21.31.22
segnala

(Nessuno)RE: LA SPOSA-BAMBINA DI MONTANELLI È VERAMENTE ESISTITA?

@pabloinglorioso scrive:
chissenefrega di Montanelli!

Il post parla di questo. Faccia una cosa, non intervenga più nei miei post. :-)
pabloinglorioso pabloinglorioso 19/06/2020 ore 21.33.11
segnala

(Nessuno)RE: LA SPOSA-BAMBINA DI MONTANELLI È VERAMENTE ESISTITA?

@Mousse.allin :


:haha :haha :haha
pabloinglorioso pabloinglorioso 20/06/2020 ore 06.46.48
segnala

(Nessuno)RE: LA SPOSA-BAMBINA DI MONTANELLI È VERAMENTE ESISTITA?

@Mousse.allin :

di maometto che dice, che ci racconta?

è indignato anche in questo caso?

le ricordo che dalle parti de maometto applicano ancora quelle regole.

sono convintissimo che lei e i suoi soci indignati, provvederete ad andare a protestare e lanciare vernice rossa nelle moschee....nei paesi mussulmani.
yemen, sudan, nigeria, pakistan, afganistan..fatevi un bel tour...
pabloinglorioso pabloinglorioso 20/06/2020 ore 13.54.34
segnala

(Nessuno)RE: LA SPOSA-BAMBINA DI MONTANELLI È VERAMENTE ESISTITA?

@Mousse.allin :

forza mousse sto aspettando!

magari riunisca trichechi del mozzanbico, cammelli del timbuctu, leoni canadesi e sciacallu de merda.

li riunisca e oplà, yemen, arabia saudita, a lamentarsi de maometto e la sua bambina.
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 20/06/2020 ore 14.41.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LA SPOSA-BAMBINA DI MONTANELLI È VERAMENTE ESISTITA?

Io non capisco, si riesuma una notizia vecchia, ci si indigna e vengono riversati su montanelli una marea di insulti oggi poiché sposò una 14enne, (ricordo benissimo che, venuta a conoscenza di questa porcata, l'indro mi era scaduto assai) mai però che le sinistre versino una sola parola sulle bambine date in mogli fin dalla nascita da parte di padri padroni.

Lo sanno che vi sono paesi in cui ancora oggi vi sono leggi violente e maschiliste, sessiste, e invece, soprassiedono, difendono una cultura che invece è una barbarie, accolgono e poi proteggono padri incestuosi, stupratori, lo stalking di certi individui che dovrebbero stare in galera e invece sono stati rilasciati assieme ai mafiosi e camorristi.
Insomma, mai che aprano un thread che tratti un argomento serio e delicatissimo.

Quanta ipocrisia e quanta meschinità escono dai loro pori! Ordunque, gli insulti di certi individui che bazzicano il forum, (qui sono solo 4 o 5 per fortuna) non scalfiscono l'unghia del mio mignolo.
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 20/06/2020 ore 14.47.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LA SPOSA-BAMBINA DI MONTANELLI È VERAMENTE ESISTITA?

Nel mondo 12 milioni di ragazzine ogni anno sono costrette a nozze precoci, persino a 10 anni. Una piaga che rovina le giovani e le loro comunità. Cinque domande e cinque risposte su questi dramma a Giulia Di Cristo di «Save the Children».

Ma non soltanto a 10-12-13 o a 14 anni, vi sono testimonianze scritte nei libri in cui le bambine vengono stuprate all'età di 7-8-9 anni.
Quando il contratto è stipulato tra il padre o chi fa le sue veci e tra il "marito", alle bambine non rimane loro che pregare il proprio Dio.

Chi sono e quante sono le spose bambine?

Si tratta di ragazze che vengono date in matrimonio in età precocissima. Sebbene ogni Paese abbia il proprio contesto e la propria legislazione, si parla di matrimoni precoci quando avvengono in un’età inadeguata al regolare sviluppo psicofisico della persona. La nostra organizzazione – che su questo fronte è attiva dal 2001 e ha portato avanti 52 progetti in 42 Paesi – interviene nella fascia tra i 10 e i 19 anni. E pensiamo che, in alcuni Paesi, le bambine sono promesse in spose addirittura alla nascita!

https://www.mondoemissione.it/sviluppo/spose-bambine/

Dal "sposalizio" di montanelli con una 14enne ad oggi, cosa è cambiato?
L'ipocrisia è di sinistra.
pabloinglorioso pabloinglorioso 20/06/2020 ore 14.47.40
segnala

(Nessuno)RE: LA SPOSA-BAMBINA DI MONTANELLI È VERAMENTE ESISTITA?

@c.ioccolatino111 :

analisi perfetta.

straquoto.
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 20/06/2020 ore 15.00.43 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LA SPOSA-BAMBINA DI MONTANELLI È VERAMENTE ESISTITA?

@biros1.8 scrive:
12 anni !! ma era un fascistello


12 o 14 anni non fa differenza e siccome era un fascistello, per questo motivo riesumate una notizia vecchia e lo attaccate.
Se fosse stato un comunistello, oggi non esisterebbe la notizia e la sua statua non sarebbe stata imbrattata.
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 20/06/2020 ore 15.05.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LA SPOSA-BAMBINA DI MONTANELLI È VERAMENTE ESISTITA?

@pabloinglorioso :

Leggono avidamente tutte le stronzate riguardanti il selfini.... ma a quanto pare non importa loro la prostituzione e il mercato del sesso in Thailandia.
Giovanissime ragazze-bambine (anche qui si parla dai 12 ai 18 anni) che sono costrette a prostituirsi per i turisti che arrivano a frotte da ogni ove.
Ricordo un documentario di due anni fa e rimasi nauseata dai racconti fatti di alcune bambine. (per me lo erano.)
Ricordo una ragazzina con la coda di cavallo e un fermaglio nei capelli: arrivano da tutti i paesi ... anche dall'Italia e ci sono anche quelli cattivi. Ci fanno fare di tutto, ci picchiano se non facciamo quello che vogliono. I più cattivi sono i tedeschi e gli italiani...........!
Ero sbigottita... più cattivi erano gli italiani, brava gente?
Dallo sbigottimento passai alla rabbia... tuttavia riuscìì a guardare tutto il documentario fino alla fine su Rai Storia.
E cosa è cambiato in due anni? Niente... migliaia di ragazzi e uomini si recano in Thailandia e non solo ... e fanno i loro porci comodi con donne e bambine. Anzi, più è giovane la ragazza e più viene richiesta.
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 20/06/2020 ore 15.07.19 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LA SPOSA-BAMBINA DI MONTANELLI È VERAMENTE ESISTITA?

@biros1.8 scrive:
Voi riesumate maometto !!



perchè no? :-)))
Anche lenin e stalin se vuoi :ok
Mascelloneimpera Mascelloneimpera 20/06/2020 ore 15.09.50
segnala

(Nessuno)RE: LA SPOSA-BAMBINA DI MONTANELLI È VERAMENTE ESISTITA?

@c.ioccolatino111 :

Bei tempi quando i nostri zii andavano SEMPLICEMENTE in qualche Paese dell'EST con un modesto sacchetto di calze di nylon e intimo di terital e ciulavano alla grande con SIGNORE assolutamente MAGGIORENNI...

I BAMBINI NON SI TOCCANO!!...
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 20/06/2020 ore 15.12.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LA SPOSA-BAMBINA DI MONTANELLI È VERAMENTE ESISTITA?

@biros1.8 scrive:
12 o 14 anni non fa differenza


Forse non hai capito.
Intendo dire che, nessuna differenza se Destà aveva 12 o 14 o 15 anni, sempre minorenne fu... per me era una bambina, quindi, montanelli era un pedofilo. Sebbene fosse giovanissimo e in giovane età ci si esalta parecchio, egli poteva scegliere di non sposare quella povera ragazzina.
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 20/06/2020 ore 15.13.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LA SPOSA-BAMBINA DI MONTANELLI È VERAMENTE ESISTITA?

@Mascelloneimpera :

I BAMBINI NON SI TOCCANO!!...

quoto 1000 volte e anche di più.
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 20/06/2020 ore 15.14.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LA SPOSA-BAMBINA DI MONTANELLI È VERAMENTE ESISTITA?

@biros1.8 scrive:
Berlusca docet!e la nipotina


che aveva 17 anni e anch'ella era minorenne ma probabile sapesse quello che faceva nel momento in cui le hanno fatto annusare gli sghei.

c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 20/06/2020 ore 15.16.30 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LA SPOSA-BAMBINA DI MONTANELLI È VERAMENTE ESISTITA?

@biros1.8 scrive:
Ma? e` andato a COMPRARLA!!


No, gliela hanno venduta, non è andato là per acquistare Destà.
E quindi, che ne pensi del "venditore"?
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 20/06/2020 ore 15.17.54 Ultimi messaggi
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 20/06/2020 ore 15.20.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LA SPOSA-BAMBINA DI MONTANELLI È VERAMENTE ESISTITA?

@biros1.8 :

Il vendtore, l'affettuoso babbo di Destà, che ne pensi?
pabloinglorioso pabloinglorioso 20/06/2020 ore 15.22.00
segnala

(Nessuno)RE: LA SPOSA-BAMBINA DI MONTANELLI È VERAMENTE ESISTITA?

@c.ioccolatino111 :

pasolini e polanski?


marrazzo e i trans...ahahahahaahhahhaahhahahhahahah 3 morti accertati oltre al video sparito con la mutanda sulle caviglie...ahahahahahahahahahahh
pabloinglorioso pabloinglorioso 20/06/2020 ore 15.28.40
segnala

(Nessuno)RE: LA SPOSA-BAMBINA DI MONTANELLI È VERAMENTE ESISTITA?

@c.ioccolatino111 :

ma quanto frigna....


;-( ;-( ;-( ;-( ;-( ;-( ;-( ;-(
pabloinglorioso pabloinglorioso 20/06/2020 ore 15.36.22
segnala

(Nessuno)RE: LA SPOSA-BAMBINA DI MONTANELLI È VERAMENTE ESISTITA?

@c.ioccolatino111 :

che facciamo dei monumenti a togliatti.......ahahaahahahhhhhah

HU.

articolo straordinario.

hihihihiihihiihihihihihihhihi

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.