Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

nerorosso 25/07/2020 ore 10.55.34 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)25 luglio

E'il giorno del tradimento, e'il giorno dei traditori.
Il tradito puo' essere anche un ingenuo ma il traditore sara' sempre un infame.
P. S.
Da Bruxelles ci dicono che ogni decisione economica dovra' essere presa solo dal governo e il Parlamento?????
Qualcuno definì il parlamento *aula sorda e grigia * fu definito dittatore.
Oggi l'Europa cancella il parlamento. Ora la chiamano democrazia

8604199
E'il giorno del tradimento, e'il giorno dei traditori. Il tradito puo' essere anche un ingenuo ma il traditore sara' sempre un...
Discussione
25/07/2020 10.55.34
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
wakonda61 wakonda61 25/07/2020 ore 11.04.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: 25 luglio

@nerorosso scrive:
E'il giorno del tradimento, e'il giorno dei traditori.
Il tradito puo' essere anche un ingenuo ma il traditore sara' sempre un infame.
P. S.
Da Bruxelles ci dicono che ogni decisione economica dovra' essere presa solo dal governo e il Parlamento?????
Qualcuno definì il parlamento *aula sorda e grigia * fu definito dittatore.
Oggi l'Europa cancella il parlamento. Ora la chiamano democrazia


Il Gran Consiglio del Fascismo era un organo consultorio.
In esso ogni membro esponeva le proprie opinioni ed eventuali suggerimenti.
Ma questi non erano vincolanti, come non lo è nessun atto emesso da un organo consultorio.
Come hanno fatto quindi i membri di un organo consultorio a tradire se i loro atti non avevano potere vincolante?
Non dimentichiamo infatti che la decisione di trarre in arresto Benito Mussolini l'ha presa il monarca sabaudo, non Grandi o Ciano.
Questi non possedevano il potere o la competenza per prendere una tale decisione o porla in atto.
Quindi in cosa consiste il tradimento che citi?
Aver esposto le proprie opinioni?
Ma se esporre opinioni da parte dei componenti del Gran Consiglio era una forma di tradimento per quale motivo è stato convocato in quella notte del 25 luglio 1943?
20308411
@nerorosso scrive: E'il giorno del tradimento, e'il giorno dei traditori. Il tradito puo' essere anche un ingenuo ma il traditore...
Risposta
25/07/2020 11.04.13
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
nerorosso nerorosso 25/07/2020 ore 11.10.24 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: 25 luglio

@etimologico :
Il fascismo e'morto il 25 luglio 1943
Poi ad alcuni aver parlato di fascismo, ancora oggi paventano un suo ritorno ha portato loro solo benefici
C'e' un tempo per tutto e quello del fascismo e'passato
wakonda61 wakonda61 25/07/2020 ore 11.14.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: 25 luglio

@etimologico scrive:
Ma poi parliamoci chiaro... il fascismo era dittatura.. venivano negate libertà di pensiero e aggregazione.. ci dobbiamo pure lamentare?


Scusami ma non stavo parlando del fascismo.
Mi trovo basito nel leggere accuse di tradimento nei confronti dei membri di un organo consultivo.
Come si fa a tradire esponendo la propria opinione dopo essere stati convocati proprio a tale scopo?
Che io sappia non esisteva alcun riferimento legislativo precedente che imponeva ai membri del Gran Consiglio di adeguare le proprie esposizioni o le loro analisi a quelle del duce.
Era un organo consultivo, non operativo, questo significa che il duce avrebbe ascoltato le diverse opinioni o proposte decidendo poi autonomamente quali considerare o meno.
L'arresto del duce e la successiva prigionia alla Maddalena o sul Gran Sasso non è stato deciso dal Gran Consiglio ma dal re Vittorio Emanuele.
I componenti del Gran Consiglio hanno fatto ciò per cui erano stati convocati, esporre le proprie opinioni.
In cosa consiste quindi il tradimento citato?
Quali atti hanno reso Grandi, Ciano e gli altri dei traditori?
Cosa hanno tradito, e come?
nerorosso nerorosso 25/07/2020 ore 11.15.40 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: 25 luglio

@etimologico :
Il mon
Il monarca sabaudo contava come il due di bastoni quando la briscola e' coppe
wakonda61 wakonda61 25/07/2020 ore 11.18.53 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: 25 luglio

@nerorosso scrive:
Il mon
Il monarca sabaudo contava come il due di bastoni quando la briscola e' coppe


Scusami ma se il monarca sabaudo contava poco o nulla chi ha deciso l'arresto e la detenzione del duce?
Il monarca no perché non contava nulla.
Il Gran Consiglio no perché era un organo consultivo.
Il Parlamento no perché non esisteva nelle forme che oggi conosciamo.
Insomma dei militi hanno tratto in arresto il duce in base ad ordini ricevuti.
Ma ricevuti da chi?
nerorosso nerorosso 25/07/2020 ore 11.30.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: 25 luglio

@wakonda61 :
La barca stava affondando e chi e'in difficolta'riunisce gli amici, ma quasi tutti seguirono il vento, classico degli italiani.
Ricorda che l'Italia non ha mai concluso una guerra con l'alleato iniziale.
Badoglio e'ricordato come traditore non come maresciallo.
Anche Gesu'riuni i fedelissimi e fu tradito.
Badoglio=Giuda che arda perennemente tra le fiamme
wakonda61 wakonda61 25/07/2020 ore 11.32.41 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: 25 luglio

@etimologico scrive:
Se è così non c'è stato nessun tradimento.


Dobbiamo porre una dovuta premessa.
Un tradimento consiste nell'agire in forma incompatibile con gli impegni precedentemente presi.
Atto che provoca un danno alla controparte.
Questo almeno a livello logico, grammaticale e legislativo.
A livello ideologico non lo so.
Però se dobbiamo considerare l'ideologia anche il fascismo ha tradito.
Le Leggi razziali fasciste vennero infatti promulgate per far contento l'alleato nazista, non perché il fascismo contemplava l'antisemitismo nella sua ideologia.
E furono traditi anche gli alpini mandati tra le nevi russe con gli stivali di cartone o i marinai mandati ad affrontare le corazzate britanniche senza radar.
E venne tradito anche l'alleato nazista con una aggressione alla Grecia immotivata e disorganizzata.
Insomma se dobbiamo prendere per buono un tradimento su base ideologica quante volte il fascismo ha tradito popolo italiano ed alleati?
wakonda61 wakonda61 25/07/2020 ore 11.35.49 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: 25 luglio

@nerorosso scrive:
La barca stava affondando e chi e'in difficolta'riunisce gli amici, ma quasi tutti seguirono il vento, classico degli italiani.
Ricorda che l'Italia non ha mai concluso una guerra con l'alleato iniziale.
Badoglio e'ricordato come traditore non come maresciallo.
Anche Gesu'riuni i fedelissimi e fu tradito.
Badoglio=Giuda che arda perennemente tra le fiamme


Quanto hai esposto non risponde alla mia domanda.
Quali atti hanno commesso Grandi e gli altri tali da essere legalmente definibili come tradimento?

Non volermene ma non posso considerare le tue opinioni o le tue convinzioni.
Ognuno ha le proprie, ma queste non possono legittimare o condannare un qualsiasi atto, si tratta solo di punti di vista.
A far testo è la Legge, e se questa è stata infranta vorrei sapere il come.
nerorosso nerorosso 25/07/2020 ore 11.39.03 Ultimi messaggi

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.