Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

Wolf.4r Wolf.4r 05/08/2020 ore 15.04.02
segnala

(Nessuno)RE: Dibattito sui clandestini.

@peeter1 scrive:
il problema e'che mi girano tutto il giorno sera e notte tra i colllioni proprio qui vicino a casa mia e sono veramente troppi,fino a qualche mese fa era una cosa sopportabile,ora l'aria si e' fatta veramente pesante

E non Ŕ niente... qua in emilia addirittura confezionano le casse di acqua e cartaigienica dei discount di 1 euro e le spediscono a peso d' oro in africa dove non ci stanno ne le forniture e ne le fabbriche di carta... e' una situazione opposta dove uno vorrebbe prenderli a calci nel culo e rispedirli nella loro nazione poi vedi che l' europa non gli manda nessun aiuto e sono costretti loro a risolvere per quelli rimasti a zero

E' materia prima che accumulano nei garage dove affittano le case

Ed Ŕ la parte finale dell' immigrazione che si Ŕ stabilita.

Wolf.4r Wolf.4r 05/08/2020 ore 15.09.18
segnala

(Nessuno)RE: Dibattito sui clandestini.

Un giorno di questi devo mettere la foto di quelli che hanno affittato la casa nella strada di fronte e hanno organizzato un magazzino di spedizioni ....


Fanno dei bancali di cartaigienica e li mandano sicuro al 99% in africa ... roba da pazzi.. acqua detersivi per i piatti... chissÓ che cazzo combinano e' roba da 10 = dieci euro/00 euro a bancale

Una valigetta d' acqua pesa 12 chili quella da 2 x 6 di 1 euro e 20
Wolf.4r Wolf.4r 05/08/2020 ore 15.13.49
segnala

(Nessuno)RE: Dibattito sui clandestini.

Anche perchŔ non c'e' altra spiegazione...


Se mandassero i soldi farebbero prima e spenderebbero molto meno...
fiume.sandcreek fiume.sandcreek 05/08/2020 ore 15.17.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Dibattito sui clandestini.

@peeter1 scrive:
il problema e'che mi girano tutto il giorno sera e notte tra i colllioni proprio qui vicino a casa mia e sono veramente troppi,fino a qualche mese fa era una cosa sopportabile,ora l'aria si e' fatta veramente pesante


Esattamente a chi ti stai riferendo?
Ai naufraghi?
Ai richiedenti asilo.
Ai rifugiati in attesa di riconoscimento?
Ai clandestini riconosciuti come tali?
O a chi altri?
excristian1977 excristian1977 05/08/2020 ore 16.03.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Dibattito sui clandestini.

@fiume.sandcreek scrive:
Quanti sono quindi in Italia i clandestini?



troppi
ASGVROMA74 ASGVROMA74 05/08/2020 ore 18.47.02
segnala

(Nessuno)RE: Dibattito sui clandestini.

@fiume.sandcreek : ALLORA IL NAUFRAGIO Ŕ UN' EVENTO ECCEZIONALE E INASPETTATO... DI UNA IMBARCAZIONE CHE MENTRE ESEGUE OPERAZIONI DI VARIA NATURA SI TROVA IN UNA TEMPESTA O PEGGIO AFFONDA PER AVER COLPITO QUALCOSA CHE NE PROCURA UN DANNO IRREPARABILE.
QUELLO A CUI FAI RIFERIMENTO TE Ŕ INVECE UN TRAGHETTAMENTO SISTEMATICO DI GENTE CHE DA UNA COSTA, ABUSIVAMENTE, CERCA DI GIUNGERE IN ITALIA NON AVENDO ALCUN DIRITTO E NESSUNA NORMATIVA DI LEGGE.
LA SISTEMATICITÓ DI QUESTI SPOSTAMENTI ANNULLANO ASSOLUTAMENTE LA DEFINIZIONE DI NAUFRAGO..DA TE MENZIONATA ALL' INIZIO..ESSENDO QUEST' ULTIMO EVENTO INASPETTATO E NON SISTEMATICO
IN PAROLE POVERE IL TUO PAPIRO Ŕ UNA MENATA PAZZESCA...
LO STESSO NORDIO HA GIÓ SMENTITO LE TUE BALLE...
NON VORREI CONTINUARE A FARE L' INSEGNANTE DI SOSTEGNO...NON NE HO VOGLIA
fiume.sandcreek fiume.sandcreek 05/08/2020 ore 18.50.53 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Dibattito sui clandestini.

@excristian1977 scrive:
troppi


Due o tre infarti sono troppi.
Due o tre Euro in tasca non sono troppi.
Due mogli o due mariti sono troppi.
Per chi se le pu˛ permettere due amanti non sono troppe.
Due incidenti nello stesso giorno sono troppi.
Due automobili in garage non sono troppe.

Come vedi il concetto di troppi Ŕ soggettivo.
A livello matematico a quale numero dovrebbe riferirsi?
fiume.sandcreek fiume.sandcreek 05/08/2020 ore 18.54.01 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Dibattito sui clandestini.

@ASGVROMA74 scrive:
ALLORA IL NAUFRAGIO Ŕ UN' EVENTO ECCEZIONALE E INASPETTATO... DI UNA IMBARCAZIONE CHE MENTRE ESEGUE ALCUNE OPERAZIONI SI TROVA IN UNA TEMPESTA O PEGGIO AFFONDA PER AVER COLPITO QUALCOSA CHE NE PROCURA UN DANNO IRREPARABILE.
QUELLO A CUI FAI RIFERIMENTO TE Ŕ INVECE UN TRAGHETTAMENTO SISTEMATICO DI GENTE CHE DA UNA COSTA ABUSIVAMENTE CERCA DI GIUNGERE IN ITALIA NON AVENDO ALCUN DIRITTO E NESSUNA NORMATIVA DI LEGGE.
LA SISTEMATICITÓ DI QUESTI SPOSTAMENTI ANNULLANO ASSOLUTAMENTE LA DEFINIZIONE DI NAUFRAGO..DA TE MENZIONATA ALL' INIZIO..ESSENDO QUEST' ULTIMO EVENTO INASPETTATO E NON SISTEMATICO
IN PAROLE POVERE IL TUO PAPIRO Ŕ UNA MENATA PAZZESCA...
LO STESSO NORDIO HA GIÓ SMENTITO LE TUE BALLE...
NON VORREI CONTINUARE A FARE L' INSEGNANTE DI SOSTEGNO...NON NE HO VOGLIA


Non puoi affermare che che un rifugiato, un profugo o un richiedente asilo non possiede i requisiti di Legge per rivendicare tale stato se prima non verifichi tali requisiti.
Le congetture personali sulle quali ti basi valgono solo nel salotto di casa o ai tavolini del bar dello sport, non nel mondo civile retto da Leggi.
ASGVROMA74 ASGVROMA74 05/08/2020 ore 18.57.41
segnala

(Nessuno)RE: Dibattito sui clandestini.

@fiume.sandcreek : credo che tu debba rivedere le tue poche conoscenze da libro di topolino..
il 100% di chi viene da noi non ha alcun requisito ... ed ecco perchŔ solo col blocco navale fermando le partenze eviteremo l' invasione di finti profughi...
ora torna abere wodka che ti riesce meglio...
fiume.sandcreek fiume.sandcreek 05/08/2020 ore 19.02.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Dibattito sui clandestini.

@ASGVROMA74 scrive:
LO STESSO NORDIO HA GIÓ SMENTITO LE TUE BALLE...


SUPPLEMENTO:

Carlo Nordio Ŕ un ex magistrato, non un legislatore.
Le sue sono quindi interpretazioni personali o altrettanto personali opinioni, ma non costituiscono riferimento legale o precedente.
Lo dimostra il fatto che le pratiche inerenti il riconoscimento o il respingimento dello status di richiedente asilo o rifugiato continuano a sussistere anche in presenza di tali interpretazioni personali.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio Ŕ necessario accedere al sito.