Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 11/10/2020 ore 15.19.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: UE blocca i fondi causa ciarlatani al governo

@paolowill scrive:
UE blocca i fondi causa ciarlatani al governo


forse qualche money sto governo bislacco lo avrà fra le mani nel 2023.
Gli andrà bene per fare propaganda alle elezioni.
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 11/10/2020 ore 15.22.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: UE blocca i fondi causa ciarlatani al governo

@fiume.sandcreek :

La volpe è un carnivoro che mangia prede spesso deboli: galline e piccoli animali del bosco.
Ad es. se tu sei un coniglio, sei un'ottima preda per la volpe che ti osserva e appena tu sei lì a masticare erba o fieno, zacchetè ... bye bye conéc !

20335424
@fiume.sandcreek : La volpe è un carnivoro che mangia prede spesso deboli: galline e piccoli animali del bosco. Ad es. se tu sei...
Risposta
11/10/2020 15.22.21
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Etilmologico Etilmologico 11/10/2020 ore 19.33.04
segnala

(Nessuno)RE: UE blocca i fondi causa ciarlatani al governo

Conéc ahahahahahahahahahahah
fiume.sandcreek fiume.sandcreek 11/10/2020 ore 21.19.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: UE blocca i fondi causa ciarlatani al governo

@c.ioccolatino111 scrive:
La volpe è un carnivoro che mangia prede spesso deboli: galline e piccoli animali del bosco.
Ad es. se tu sei un coniglio, sei un'ottima preda per la volpe che ti osserva e appena tu sei lì a masticare erba o fieno, zacchetè ... bye bye conéc !


Mia figlia ha un coniglietto bianco con una macchia nera sulla fronte.
Si chiama Pallino.
Se una volpe si azzarda ad avvicinarglisi a meno di dieci metri la azzanna lei. x:-)
Etilmologico Etilmologico 11/10/2020 ore 22.46.37
segnala

(Nessuno)RE: UE blocca i fondi causa ciarlatani al governo

Conéc, cunéc, cunéi, cunili...

Queste Skrekka sono solo alcune varianti dialettali in lingua celtico vichinga per indicare il coniglio.
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 12/10/2020 ore 14.44.37 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: UE blocca i fondi causa ciarlatani al governo

@Etilmologico scrive:
Conéc



in dialetto bresciano, conéc = coniglio. :-)))
(la C finale... si legge come la c di ciliegia.)
Etilmologico Etilmologico 12/10/2020 ore 15.04.17
segnala

(Nessuno)RE: UE blocca i fondi causa ciarlatani al governo

Anche tra mi-lc-so si dice così, con tante leggere varianti. La mia postilla aveva l'unico scopo di stimolare il Vile conosciuto anche come Millantatore Maximo a elencarmi i corrispettivi in dialetto siculo-araboide, ma ahimè non ho avuto successo.
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 12/10/2020 ore 15.12.55 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: UE blocca i fondi causa ciarlatani al governo

In queste settimane il governo italiano sta preparando il documento con cui spiegherà all’Unione Europea come intende spendere i circa 209 miliardi di euro di prestiti e sussidi che otterrà nei prossimi cinque anni grazie al cosiddetto Recovery Fund, il principale strumento comunitario per bilanciare la crisi economica provocata dalla pandemia da coronavirus.

Le attenzioni di giornalisti e addetti ai lavori si stanno concentrando sui progetti che finiranno nel documento finale, cioè il cosiddetto Piano di ripresa e resilienza: ma per capire meglio quali conseguenze avranno i fondi sulla politica nazionale e le comunità che li riceveranno, è interessante soffermarsi su quando e come arriveranno. Per ora nessuna delle due domande ha una risposta chiara, ma parlando con alcuni esperti della cosa e leggendo i documenti ci si può fare un’idea più precisa.

c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 12/10/2020 ore 15.13.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: UE blocca i fondi causa ciarlatani al governo

Le basi:
Il Recovery Fund in realtà non esiste.
È solo l’espressione con cui viene informalmente chiamato il Dispositivo di ripresa e resilienza (Recovery and Resilience Facility), cioè il principale serbatoio di risorse inserito nella più ampia strategia dell’Unione Europea per bilanciare le conseguenze della pandemia, chiamata NextGenerationEU.

I famosi 750 miliardi che associamo al Recovery Fund – recuperati sui mercati finanziari con una soluzione molto coraggiosa, cioè titoli di stato collegati al bilancio dell’Unione Europea – in realtà sono legati al NextGenerationEU, che ha una decina di canali diversi di finanziamento. Il Dispositivo di ripresa e resilienza è il più consistente fra questi: entro il 2026 distribuirà nei 27 paesi dell’Unione circa 310 miliardi di euro di sussidi e 250 miliardi di prestiti a tasso agevolato, per un totale di 560 miliardi.
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 12/10/2020 ore 15.13.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: UE blocca i fondi causa ciarlatani al governo

Il criterio utilizzato per decidere come spartirsi i 560 miliardi di euro è stato misto: la popolazione di ogni singolo stato, il PIL pro capite, e per i primi due anni il tasso medio di disoccupazione fra 2015 e 2019; nel 2023 questo criterio verrà sostituito con la riduzione del PIL nazionale fra 2020 e 2021 causato della pandemia.

Tutti i criteri citati rendono l’Italia uno dei principali beneficiari del NextGenerationEU. Secondo un calcolo diffuso dal governo italiano e confermato da alcuni economisti, l’Italia otterrebbe circa 81,4 miliardi di sussidi e 127,4 miliardi di prestiti sui 750 dell’intero pacchetto: e così otteniamo i famosi 209 miliardi.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.