Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

almapugnandis1960 almapugnandis1960 14/09/2021 ore 19.09.39
segnala

(Nessuno)RE: Non lo sopporto...

@Turi.dduh scrive:
dare in mano un figlio (comprato) a due froci togliendogli il contatto materno è una cosa semplicemente aberrante.



Standing OVATION :clap :clap :clap ..ma per CERTE schifose e laide alla Ciricagna: DIO-PATRIA e Famiglia è una VITA di me..(ipse dixit...)
Emiratoarabo Emiratoarabo 14/09/2021 ore 19.18.27
segnala

(Nessuno)RE: Non lo sopporto...

Almapugnadis 60 deve essere un altro vecchietto alla orinzio

In totale sono 2 i vecchietti su sto forum schedati dall' anno scorso

Fino ad adesso si è fatto finta di non vederli

Asein compreso


:haha
fiume.sandcreek fiume.sandcreek 14/09/2021 ore 19.19.21
segnala

(Nessuno)RE: Non lo sopporto...

@Turi.dduh scrive:
dare in mano un figlio (comprato) a due froci togliendogli il contatto materno è una cosa semplicemente aberrante.


Interessante considerazione.
Ammetto di non conoscere gli studi che l'hanno prodotta e gli istituti di ricerca che hanno commissionato le indagini atte a supportarla con i relativi risultati.
Non conosco nemmeno gli psicologi, i pediatri ed i sociologi infantili che l'hanno sottoscritta.
Potresti cortesemente citarli?
Grazie.

P.S.: Cioè, non è una tua convinzione personale, giusto?
fiume.sandcreek fiume.sandcreek 14/09/2021 ore 19.20.18
segnala

(Nessuno)RE: Non lo sopporto...

@almapugnandis1960 scrive:
RAGAZZO padre


Ragazzo padre?
Quale ragazzo padre?
fiume.sandcreek fiume.sandcreek 14/09/2021 ore 19.22.58
segnala

(Nessuno)RE: Non lo sopporto...

@Turi.dduh scrive:
oltretutto, la madre è fondamentalissima nei primi mesi di vita del proprio bambino, è proprio peculiare, non solo per aspetti psicologici, anche per quelli biologici.


Da quanto sopra se ne dovrebbe evincere che i bambini figli di madri morte di parto crescono disadattati o con problemi di inserimento sociale, giusto?
Ed è una tua congettura personale oppure poggia su dati concreti e verificabili?
Così fosse sarei lieto di visionarli non appena avrai la cortesia di esporli.
fiume.sandcreek fiume.sandcreek 14/09/2021 ore 19.36.45
segnala

(Nessuno)RE: Non lo sopporto...

Luca, il papà single e gay che ha adottato una bimba down: «Alba rifiutata da 7 famiglie»

Alba è una bimba affetta da sindrome di down, è stata abbandonata in ospedale alla nascita e, prima di essere adottata, è stata scartata da ben sette famiglie. Tutto questo prima di trovare sulla sua strada il napoletano Luca Trapanese, 40 anni, single e gay. Alba, che oggi ha 18 mesi, è la protagonista del libro "Nata per te", in uscita per Einaudi e scritto a quattro mani da Luca Trapanese e Luca Mercadante. Il 40enne aveva fatto richiesta di adozione senza porre alcun limite, così il Tribunale ha scelto di affidargli la piccola Alba. «No, non avevo nessuna paura di adottare un bambino disabile - racconta Trapanese in un'intervista al Corriere del Mezzogiorno - Era un’idea maturata in passato, con il mio compagno Eduardo, dal quale poi però mi sono separato».

«In realtà prima pensavamo di ricorrere a una madre surrogata - prosegue - poi capimmo di poter dare un’opportunità a un bambino difficile da collocare. Da quando avevo 14 anni faccio volontariato e lavoro con disabili e quindi ritenevo di avere gli strumenti adatti per farlo. Dopo la separazione con il mio compagno, è stata l’opzione che per me ha prevalso. Così ho fatto richiesta nel registro speciale che consente ai single di adottare in condizioni particolari». Luca, che a Napoli ha fondato ben tre associazioni per i disabili, racconta il suo primo incontro con Alba: «Era il 27 luglio quando l’ho vista la prima volta. Un’emozione enorme. Mi dissero subito di cambiarla e io lo feci, tra l’altro lei era buonissima da piccola. Ora è più vivace, ma comunque non è una piagnona, è allegra. La prima notte insieme l’abbiamo passata da soli, perché ho pensato che dovevo cimentarmi subito nel suo accudimento. Altrimenti avrei cercato sempre l’aiuto di amici e familiari. È andata bene, ma per il primo bagnetto, nella casa di campagna, eravamo un esercito. Tanti amici e ragazzi delle associazioni che la volevano vedere e festeggiare».

Quando gli viene chiesto come immagina la vita di Alba, non ha dubbi Luca a rispondere: «Spero bellissima. Potrebbe lavorare come me nel sociale, ma, chissà, fare mille altre cose. Già da ora le piace cantare e ballare. Andrà a scuola, avrà amici e io la sosterrò». E il papà, che ora è single, troverà un nuovo compagno? «Se lo troverò sarà quello giusto, perché prenderà tutto il pacchetto». Una famiglia senza dubbio alternativa, anticonvenzionale, ma piena di sentimenti e valori sempre più difficili da trovare al giorno d'oggi.

Fonte: https://www.ilmessaggero.it/italia/papa_gay_single_adotta_bimba_down-4093951.html

Vedi anche:

https://www.redattoresociale.it/article/notiziario/adozioni_speciali_parla_luca_trapanese_papa_adottivo_di_alba_e_della_sua_sindrome_

https://www.italiachecambia.org/2021/07/luca-trapanese-papa-single/

https://www.pianetamamma.it/la-famiglia/diventare-papa-la-famiglia/intervista-a-luca-trapanese.html

Ci sono momenti che rendono la vita degna di essere vissuta.
Momenti in cui regali ciò che hai dentro a chi merita di riceverlo.
Momenti in cui senti che l'amore che hai dentro è più forte di tutti coloro che vivono di odio.
fiume.sandcreek fiume.sandcreek 14/09/2021 ore 19.42.44
segnala

(Nessuno)RE: Non lo sopporto...

@teSD.RUM00 scrive:
si sa mica quanto ha scucito quel recchione alla povera proletaria disperata che gli ha affittato la panza per quei mesi?


Non doveva?
arei curioso di conoscere il perché.
Ma ho idea che tale curiosità dovrò tenermela.
fiume.sandcreek fiume.sandcreek 14/09/2021 ore 19.45.01
segnala

(Nessuno)RE: Non lo sopporto...

@teSD.RUM00 scrive:
e tu già conosci tutte le cattive madri ancor prima che vengano ingravidate, vero osvuoldone dei finocchi amicone?


Non personalmente.
Potrei citarne almeno una che non è stata in grado di donare civiltà,dignità, onestà ed educazione.
Ma non ti rivelerei nulla di nuovo visto che la conosci assai meglio di me.
fiume.sandcreek fiume.sandcreek 14/09/2021 ore 20.07.05
segnala

(Nessuno)RE: Non lo sopporto...

@teSD.RUM00 scrive:
per lo stesso motivo per cui un italiano non dovrebbe andare a inchiappettarsi i bambini brasiliani o del sud-est asiatico, sfruttando la povertà altrui, e comprando a suon di dollari la compiacenza di poliziotti e spesso anche dei parenti dei pargoli.


Ah, quindi in base al Codice Penale padano atti di pedofilia ed utero in affitto rientrano nello stesso reato.
Interessante.
Evidentemente il legislatore andava di fretta.
Lecito dedurre chela bottiglia di grappa sullo scranno del Parlamento.
Occorreva quindi concludere in fretta la seduta per recarsi in osteria a reintegrare i liquidi vitali.
fiume.sandcreek fiume.sandcreek 14/09/2021 ore 20.09.03
segnala

(Nessuno)RE: Non lo sopporto...

@teSD.RUM00 scrive:
me cojoni.... e io so di un brav'uomo che qualche secolo fa emigrò in America e non uccise mai nemmeno un solo singolo nativo americano.

quindi bene hanno fatto i pellerossa ad accogliere gli europei a natiche aperte.... ci hanno guadagnato un genocidio e qualche esenzione fiscale sul gioco d'azzardo


Tu conosci bene la storia delle varie etnie amerinde, vero?
Un po' ti invidio.
Anche a me piacerebbe possedere la raccolta completa di Tex Willer.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.