Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 15/09/2021 ore 12.08.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Non lo sopporto...

@fiume.sandcreek scrive:
Interessante considerazione.
Ammetto di non conoscere gli studi che l'hanno prodotta e gli istituti di ricerca che hanno commissionato le indagini atte a supportarla con i relativi risultati.
Non conosco nemmeno gli psicologi, i pediatri ed i sociologi infantili che l'hanno sottoscritta.
Potresti cortesemente citarli?


Ma come... non sei un sociologo, un professore, (!?) un tuttologo che sa tutto e pure non conosci gli studi svolti sull'importanza del rapporto tra una mamma e il suo neonato?
Allora ti invio qualcosa di interessante da leggere e su cui riflettere.

Mamma e neonato: inseparabili dopo il parto.
Un neonato separato dalla madre subito dopo il parto piange molto di più e manifesta evidenti segnali di stress, ma c'è una soluzione.


https://www.uppa.it/nascere/neonato/mamma-e-bamino-inseparabili-dopo-il-parto/

Osservare la relazione madre-bambino ci consente quindi di guardare come vengono poste le "fondamenta" su cui si "costruirà" lo sviluppo successivo del bambino, e ciò consente di agire anche in un'ottica di prevenzione e di cura, e per favorire e sostenere lo sviluppo migliore del bambino e del mondo relazionale in cui è inserito. Anche il padre fa naturalmente parte di questo mondo relazionale, ed ha un ruolo importante, ma con delle peculiarità dovute ad aspetti sia biologici, sia psicologici, sia culturali che esamineremo in un altro articolo.

https://www.psicoterapiaatorino.it/articoli/relazione-mamma-bambino

Quest'altro articolo invece, ti apparirà più delle opinioni personali anziché uno studio fatto... quindi, "so tutto mi", ho la certezza che sarai in disaccordo con la psicologa.

Perché i figli hanno bisogno di un padre e di una madre, non di un genitore 1 e 2.

Intervista alla psicologa e psicoterapeuta Valentina Morana. «Tutto in natura e nell'uomo è fatto di aspetti diversi, ma complementari che hanno bisogno l'uno dell'altro per dare frutto».


https://www.tempi.it/figli-hanno-bisogno-di-un-padre-e-di-una-madre-non-di-un-genitore-1-e-2/


20451323
@fiume.sandcreek scrive: Interessante considerazione. Ammetto di non conoscere gli studi che l'hanno prodotta e gli istituti di...
Risposta
15/09/2021 12.08.14
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
BI.PA BI.PA 15/09/2021 ore 12.13.59 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Non lo sopporto...

@c.ioccolatino111 : quel cordone che li tiene uniti 9 mesi non si puo' cancellare
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 15/09/2021 ore 12.19.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Non lo sopporto...

@fiume.sandcreek scrive:
Non lo comprendiamo perché abituati a ragionare sulla base di anni secoli o millenni.
Ma la natura opera sulla base di milioni di anni.


Cosa vorresti dire... che è ora di cambiare metodi, modo di pensare e ragionare modificando la natura?
Beh, si può fare grazie alla scienza e alla tecnologia... e magari un domani "l'uomo partorirà con dolore"!!!

@fiume.sandcreek scrive:
Da quanto sopra se ne dovrebbe evincere che i bambini figli di madri morte di parto crescono disadattati o con problemi di inserimento sociale, giusto?


A te piace ogni volta casamare casi estremi per cercare di confermare a tutti i costi le tue ragioni.. alla fine però scivoli sugli specchi fino a quando sbatti il tuo sederone per terra.
Purtroppo quando la partoriente, una mamma, una puerpera muore per un qualsiasi motivo, un tempo il padre andava a cercare la balia non il "balio".
Oggi c'è il latte in polvere per neonati ma, a parer mio, non è affatto paragonabile al latte materno.

Nel caso che hai citato, in cui il signore ha compiuta una buona azione, (il fatto delle 7 famiglie che hanno respinta la piccola io non ci credo) e ha preso con sé la dolce Alba facendo pertanto ottima pubblicità al suo libro e al ddl zan... il bambino nato da :mmm come la vogliamo chiamare? "persona sconosciuta che partorisce"? Il piccolo appena nato non sceglie, non lo può fare... nasce e si ritrova sballottato qua e là da due padri o da due madri il che non è detto sia un male, tutt'altro, tuttavia non è naturale.

Inoltre, perchè scarti a priori che due gay o due lesbiche non possano commettere quello che tu pensi e hai citato? Ossia: i casi di madri snaturate capaci di compiere atti di violenza nei confronti dei figli... e di mio aggiungo: i casi di padri che stuprano le proprie figlie, (incesto) oppure le "invitano" a prostituirsi.

c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 15/09/2021 ore 12.34.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Non lo sopporto...

@BI.PA scrive:
quel cordone che li tiene uniti 9 mesi non si puo' cancellare


Esattamente. E' puro egoismo non tenerne conto ed è pura idiozia andare a citare casi estremi che, si spera, siano la minoranza le violenze fisiche e psicologiche, stupri e quant'altro per cercare di imporre le proprie ragioni. (contro natura o non)
20451330
@BI.PA scrive: quel cordone che li tiene uniti 9 mesi non si puo' cancellare Esattamente. E' puro egoismo non tenerne conto ed è...
Risposta
15/09/2021 12.34.47
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
fiume.sandcreek fiume.sandcreek 15/09/2021 ore 13.18.08
segnala

(Nessuno)RE: Non lo sopporto...

@BI.PA scrive:
faccio una domanda
Perche si permette a una coppia gay uomini o donne che siano di adottare un bambino e poi lo si viete a un single.
Vogliamo chianarla singolofobia?
Lasciamo il mondo cosi che e' meglio x tutti


Il divieto sopra citato non esiste.
E' indubbio che, a parità di bambino, si preferisca affidarlo ad una coppia eterno, coniugata, di buona reputazione e magari con esperienza genitoriale.
Ma la Legge non esclude a priori altri casi.
Casi naturalmente particolari che costituiscono una eccezione alla regola, ma esistono, non possiamo chiudere gli occhi di niente.
Ecco perché la piccola Alba, già citata in precedenza, è stata affidata ad un omosessuale single ma con precedenti esperienze nel campo dei disabili e dei bambini problematici.
Se la norma legislativa che hai citato esistesse veramente la piccola sarebbe ancora in attesa di qualcuno che si occupi di lei visto che in precedenza già sette coppie etero e coniugate l'avevano esclusa dalle loro preferenze.
Invece, grazie al cielo, sta con un papà adottivo che è letteralmente pazzo di lei e non le fa mancare nulla.
BI.PA BI.PA 15/09/2021 ore 13.25.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Non lo sopporto...

deve essre orfano di padre e madre e deve esistere un grado di parentela vi grado
etruscainfiore etruscainfiore 15/09/2021 ore 13.27.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Non lo sopporto...

Anche i figli sintetici possono
gioire di amori dettagliati a profusione. :-(
fiume.sandcreek fiume.sandcreek 15/09/2021 ore 13.29.48
segnala

(Nessuno)RE: Non lo sopporto...

@c.ioccolatino111 scrive:
il fatto delle 7 famiglie che hanno respinta la piccola io non ci credo


Mi stai ricordando un utente che ho incrociato anni fa presso altro forum.
Si dichiarava mistico fascista perché profondamente (a suo dire) cattolico osservante e fascista.
Io lo chiamavo la segreteria telefonica perché del tutto incapace di affrontare confronti basati sulla logica, sulla storia e sulle realtà oggettive del mondo di ieri e di oggi limitandosi a ripetere i dogmi sui quali basava la sua esistenza come si fosse trattato di realtà incontestabili che tutti dovevano condividere.
Insomma come farebbe una segreteria telefonica che si limita a ripetere il messaggio registrato.
In una occasione mi ha fatto morire dalle risate, quando ha affermato che non erano mai esistiti medici nazisti che utilizzavano per i loro esperimenti cavie umane involontarie perché lui non ci credeva e che i processi da questi subiti dopo la guerra erano tutti frutto di propaganda antifascista.
Insomma gente come Joseph Mengele non era mai esistita.
Noto che soffri del suo stesso problema, il credere che per sfuggire alla realtà basta non credere alla stessa.
Ma fino ad ora tutti coloro che ci hanno provato, dai terrapiattisti ai creazionisti ai negazionisti della shoah (come David Irving) hanno fallito.
Dubito che potrai ottenere risultati migliori dei loro.
fiume.sandcreek fiume.sandcreek 15/09/2021 ore 13.32.23
segnala

(Nessuno)RE: Non lo sopporto...

@c.ioccolatino111 scrive:
perchè scarti a priori che due gay o due lesbiche non possano commettere quello che tu pensi e hai citato?


In quale occasione lo avrei fatto?

P.S.: Certo che deve essere davvero brutto vivere in una realtà tanto sgradevole da abbisognare della fantasia per cercare di modificarla.
Naturalmente senza speranza alcuna di riuscirci.
fiume.sandcreek fiume.sandcreek 15/09/2021 ore 13.34.14
segnala

(Nessuno)RE: Non lo sopporto...

@etruscainfiore scrive:
Anche i figli sintetici possono
gioire di amori dettagliati a profusione.


Al mondo esiste gente tanto meschina dal trarre soddisfazione nel togliere piuttosto che nel dare.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.