Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 18/11/2021 ore 13.12.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: stretta sui no-vax?

@BulliesHunter.7 :

Perdonami se spargo qualche fake news ;-) (come di sicuro qualcuno/a creder che lo siano)

Coronavirus, la virologa Yan: "È un patogeno creato in laboratorio. Nessuno dice la verità: anche l'Oms collabora con Pechino"
La dottoressa cinese, intervistata da News Mediaset, rilancia: "la pandemia è una catastrofe storica che non sarebbe mai dovuta accadere"

https://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/coronavirus-la-virologa-yan-e-un-patogeno-creato-in-laboratorio-nessuno-dicela-verit-anche-loms-collabora-con-pechino_23289018-202002a.shtml

La Cina non fa entrare gli esperti Oms che indagano sul Covid.
dal nostro corrispondente Filippo Santelli

La portavoce del ministero degli Esteri cinese alla conferenza stampa di stamattina (ansa)
Nuovo scontro sull'inchiesta internazionale che dovrebbe appurare le origini della pandemia.
Fermati due degli inviati già in viaggio.
Il direttore dell'Organizzazione mondiale per la Sanità si è detto "deluso"

(solo deluso? Ma va en monega...)

06 GENNAIO 2021
PUBBLICATO PIÙ DI 6 MESI FA

PECHINO – Vietato l’ingresso.
La Cina sta negando l’accesso nel Paese alla squadra di dieci esperti dell’Organizzazione mondiale della Sanità che dovrebbe indagare sulle origini del coronavirus.
Due di loro erano già in viaggio e sono stati fermati, gli altri erano pronti a partire.
Secondo l’Oms si tratta di un problema di visti non autorizzati, il direttore generale dell’organizzazione Tedros Adhanom Ghebreyesus, di norma molto amichevole con Pechino, si è definito “molto deluso” dalla lentezza dell’iter. Mentre una portavoce del governo cinese ha spiegato che il team deve “sottoporsi alle procedure necessarie” e ha parlato di “discussioni in corso”, lascando intuire contrasti più profondi. Un gioco delle parti dietro cui emerge una volta di più la grande tensione che circonda questa indagine dell’Oms, che Pechino sulla carta afferma di appoggiare, ma che nella pratica sta cercando in vari modi di ostacolare.

Fin dall’inizio della pandemia il dibattito sulle origini del virus ha travalicato la dimensione scientifica per assumere un’enorme rilevanza politica.
Molti Paesi, a cominciare dagli Stati Uniti, hanno tentato di trasformarlo in un processo sulle presunte responsabilità cinesi, cosa che ha reso Pechino, già di suo allergica a interferenze esterne, ancora più ostile.
A luglio a due tecnici dell’Oms arrivati in Cina per una missione esplorativa è stato negato l’accesso a Wuhan. Nelle settimane successive, dopo una lunga contrattazione l’Organizzazione è riuscita ad ottenere da Pechino l’autorizzazione a visitare la città del primo focolaio virale, ma solo accettando che fossero gli esperti di Pechino a condurre le prime ricerche sul campo. Il mese scorso l’Oms ha annunciato che l’indagine sarebbe partita a gennaio, ma come emerso in queste ore i visti tardano. Dopo l’atterraggio sul suolo cinese il team si dovrà comunque sottoporre a due settimane di quarantena.

Nel frattempo la Cina continua la sua campagna di disinformazione sulle origini del virus, cercando di sfruttare le fisiologiche incertezze scientifiche per accreditare l’ipotesi secondo cui il patogeno potrebbe essere arrivato a Wuhan dall’estero, magari attraverso dei prodotti surgelati importati. I vari piccoli focolai che stanno spuntando in Cina vengono sistematicamente ricondotti dagli scienziati e dalla stampa di regime a questo canale, mentre viene dato grande risalto a ogni studio che all’estero “arretra” la data di inizio dell’epidemia prima di quella ufficialmente riconosciuta dalla Cina, cioè dicembre 2019. La scorsa settimana il ministro degli Esteri Wang Yi ha ulteriormente cristallizzato questa posizione: “Sempre più ricerche suggeriscono che la pandemia è stata probabilmente causata da diversi focolai in varie parti del mondo”. Il governo sostiene che quindi l’indagine sulle origini dovrebbe coinvolgere vari Paesi, tra cui anche l’Italia.

La comunità scientifica riconosce che probabilmente il passaggio del virus dagli animali all’uomo non è avvenuto a Wuhan, ma ritiene non ci siano elementi per ipotizzare che si sia verificato fuori dalla Cina. In ogni caso, poiché Wuhan è il luogo in cui la trasmissione di massa è stata rilevata per la prima volta, è normale che le indagini sulle origini inizino da lì. Solo che con queste premesse una ricerca già difficilissima, anche considerati i tanti mesi già trascorsi, rischia di diventare impossibile.

https://www.repubblica.it/esteri/2021/01/06/news/cina_oms-281343059/

Mi ripeto: beata ignoranza che assieme all'ingenuità, attira la felicità!
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 18/11/2021 ore 13.13.33 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: stretta sui no-vax?

@laprimaluna scrive:
Ti ho scritto come loro hanno affrontato il problema.


E come lo abbiamo affrontano noi che stiamo ancora qui a girare con le mascherine e il lavoro che scappa?
Mio figlio oggi è in cassa integrazione grazie a sta schifezza esplosa nel 2020.
20473019
@laprimaluna scrive: Ti ho scritto come loro hanno affrontato il problema. E come lo abbiamo affrontano noi che stiamo ancora qui...
Risposta
18/11/2021 13.13.33
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
laprimaluna laprimaluna 18/11/2021 ore 13.34.19 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: stretta sui no-vax?

@c.ioccolatino111 scrive:
E come lo abbiamo affrontano noi che stiamo ancora qui a girare con le mascherine e il lavoro che scappa?


Temo di non capirti.
Vuoi che tutti sessanta milioni di italiani ci togliamo le mascherine, non ci fossimo vaccinati per buona parte e facciamo come nulla fosse ?
laprimaluna laprimaluna 18/11/2021 ore 13.36.51 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: stretta sui no-vax?

@magoorinzio scrive:
che è successo in brazil e states?

in percentuale credo abbiano avuto molti meno morti di noi..


Credo di no.
612000 morti in Brasile su 212 milioni di abitanti
133000 da noi su 60 milioni.
Poi sull'autenticità dei dati la mano sul fuoco non la metto
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 18/11/2021 ore 13.39.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: stretta sui no-vax?

@laprimaluna scrive:
Temo di non capirti.
Vuoi che tutti sessanta milioni di italiani ci togliamo le mascherine, non ci fossimo vaccinati per buona parte e facciamo come nulla fosse ?


Eppure è semplice capire.
Intendevo dire che, grazie a "qualcuno" che pare astratto, oggi stiamo con le mascherine mentre gli assembramenti... dipende da altri fattori.

c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 18/11/2021 ore 13.43.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: stretta sui no-vax?

@laprimaluna :

Ultimo aggiornamento: 13 ore fa in America

Su 329,5 milioni di abitanti (2020)
Casi
47,4 Mln
+114.000

Decessi
766.000
+1.603

Le voci che sono girate in questi ultimi mesi, temo siano vere.
Ossia: hanno messo nel calderone i morti di covid-19, quelli positivi al covid ma morti per patologie pregresse.
I decessi per infarto positivi al covid... ecc.
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 18/11/2021 ore 13.44.58 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: stretta sui no-vax?

@laprimaluna :

Altrimenti, ci sarebbe da prendere per il collo speranza e il suo seguito se in una piccola Nazione come la nostra su 60 mln di abitanti, 130mila e più morti a causa del covid.
Peltier14 Peltier14 18/11/2021 ore 15.28.50 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: stretta sui no-vax?

@BulliesHunter.7 scrive:
Mi aspettavo un uomo più decisionista e impopolare

Un Padre rispettabile ed autoritario fà sempre colpo su di un popolo in cerca di un Babbo.Ed un Babbo è sempre alla ricerca di un popolo siffatto. I Finanzieri sono mostri che ingrassano mangiando ipocrisia e cinismo,non scordarlo.
BulliesHunter.7 BulliesHunter.7 18/11/2021 ore 19.23.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: stretta sui no-vax?

@c.ioccolatino111 :

Sì ma il fatto che la cina impedisca l'ingesso di ispettori oms nel proprio paese non significa in automatico che il virus lo abbiano creato di proposito eh.
Sarebbe un'associazione fin troppo facile e sommaria.
Ci vogliono prove, vere, concrete, reali.
Di ipotesi ne abbiamo anche troppe, e magari rientra a giusto titolo quella secondo cui è stato creato in laboratorio, magari come arma, ma siamo sempre nelle ipotesi.
Ipotesi.
Attualmente ciò che più mi secca è l'atteggiamento di Draghi come già detto, che mi aspettavo molto più risoluto, decisionista, e mi secca anche parecchio la mancanza di umiltà della scienza, nel senso che ad esempio avevano detto che entro fine settembre (dichiarazioni ufficiali di Figliolo) si sarebbe raggiunta una percentuale tale di vaccinazioni per cui si sarebbe arrivati all'immunità di gregge, ebbene così non è stato, siamo oltre quelle percentuali di vaccinazioni e l'immunità ancora non si vede.
Io ho fiducia nel vaccino, e i dati parlano chiaro, i dati veri, non la solita merda pagliaccia dei no-vax, i dati dicono che la maggioranza degli ospedalizzati e casi gravi sono quasi tutti pressochè no-vax.
Detto ciò, ripeto, la scienza farebbe bene ad uscirsene ogni tanto a scusarsi quando è opportuno farlo, come lo sarebbe per la questione di cui sopra.
Un: "pensavamo si potesse arrivare ad una immunità nei tempi stabiliti ma questo virus vuoi per varianti ed altri fattori è più ostico del previsto, ci scusiamo..".
Questo dovrebbe fare la scienza.
E mica solo la sceinza, chiunque allorchè la fa fuori dal vaso.
20473145
@c.ioccolatino111 : Sì ma il fatto che la cina impedisca l'ingesso di ispettori oms nel proprio paese non significa in automatico...
Risposta
18/11/2021 19.23.05
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
BulliesHunter.7 BulliesHunter.7 18/11/2021 ore 19.26.55 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: stretta sui no-vax?

@Peltier14 scrive:
Un Padre rispettabile ed autoritario fà sempre colpo su di un popolo in cerca di un Babbo.Ed un Babbo è sempre alla ricerca di un popolo siffatto. I Finanzieri sono mostri che ingrassano mangiando ipocrisia e cinismo,non scordarlo.

C'è il babbo che allorchè il figlio ha brutti voti a scuola va dalla maestra e dice ma lei come si permette di dare quei voti a mio figlio...
E c'è il babbbo che, sempre nel medesimo caso mette in punizione il figlio per qualche giorno e va dalla maestra raccomandadola di seguitare su quella severità, per il bene e l'educazione del figlio.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.