Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

Skrekka Skrekka 20/11/2021 ore 13.30.30 Ultimi messaggi
Skrekka Skrekka 20/11/2021 ore 13.32.07 Ultimi messaggi
Elle66 Elle66 20/11/2021 ore 16.11.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Friuli Venezia Giulia.

@c.ioccolatino111 :
Siamo sempre li, bisogna trovare dei resti della civiltà longobarda in giro per l'Europa.
E in questi resti avere testimonianza delle loro opere in campo metallurgico.
C'è poca roba che io sappia e niente di così evidente circa quella tecnologia.

I Longo non erano capaci di lavorare la pietra, non ci sono resti di loro insediamenti da nessuna parte.
Al massimo qualche traccia di abitazioni in legno.

Per quanto riguarda Brescia, ha si una tradizione circa la lavorazione dei metalli.
Questo è vero
Ma indicare quello bresciano come il miglior acciaio a livello mondiale è una leggenda.

Intanto concentriamoci sulla parola migliore, cosa significa?
Per dirtela meglio in cosa era migliore?

L'acciaio è acciaio e ha degli usi.
Infatti ci sono molti acciai, mica solo uno.
Dipende dalle prestazioni che gli chiedi.
Nei ventilatori, dico quelli industriali e standard, ci sono almeno tre tipi di acciaio.
Quello per la cassa o coclea o, meglio ancora, volvente e per la girante.
Quello per il mozzo e quello per l'albero.
Hanno delle sigle
La cassa FE 42 (mi sembra, vado a memoria)
Il mozzo non mi ricordo
L'albero se non è soggetto a particolari sforzi C40.
Se il fluido trasportato dal ventilatore era inquinato con qualcosa di abrasivo, tipo la sabbia, almeno le palette si costruiscono in creusabro, una lega di acciaio e qualche altro metallo e con trattamenti particolari per renderlo resistente all'abrasione.
Spesso anche la fascia della volvente viene fatta in creusabro

Poi c'è l'INOX e anche li ce ne sono un botto, dipende da cosa devi fare.
Io so che l'AISI 304 e 316 vanno bene per le casse e i mozzi.
Per l'albero pare sia meglio il 431.
Se devi fare una pentola, nessuno di questi va bene

Quindi capisci che dire il migliore non significa nulla.
L'acciaio ha una composizione e un trattamento e quello è, tanto a Brescia che in Cina.
Probabile che nel bresciano, ci fossero aziende specializzate nella lavorazione di particolari acciai, probabilmente delle trafilerie

Lavorare con dei macchinari vecchi presenta dei problemi.
Di sicuro sono meno precisi di quelli moderni e, allo stesso tempo, più lenti.
A gioco lungo finisci per perdere competitività.
L'innovazione è fondamentale
Elle66 Elle66 20/11/2021 ore 16.18.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Friuli Venezia Giulia.

@Skrekka :
I Longo sono arrivati prima che i vichinghi si manifestassero.
Quelli non possono essere tuoi avi, al massimo, ma è tutto da dimostrare, possono essere tuoi lontani parenti, in pratica cugini alla lontana

Tuttavia essere bravi a costruire imbarcazioni, vuole dire avere dei maestri d'ascia.
Avere degli ingegneri, capaci di costruire un ponte in pietra, è un'altra cosa.
Skrekka Skrekka 20/11/2021 ore 16.22.42 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Friuli Venezia Giulia.

no, al solito stai sparando un mucchio di cazzate frutto della tua bislacca ignoranza. I longobardi conoscevano la pietra ma non la usavano per edificare costruzioni. Conoscevano la pietra, così come qualsiasi popolo della Scandinavia che la usava come bussola per navigare. Cercati qualcosa sui prismi di cordierite vah...
Elle66 Elle66 20/11/2021 ore 16.43.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Friuli Venezia Giulia.

@Skrekka scrive:
no, al solito stai sparando un mucchio di cazzate frutto della tua bislacca ignoranza. I longobardi conoscevano la pietra ma non la usavano per edificare costruzioni. Conoscevano la pietra, così come qualsiasi popolo della Scandinavia che la usava come bussola per navigare. Cercati qualcosa sui prismi di cordierite vah...


Non c'entra nulla.
Avevano delle pietre che, a quanto leggo, gli indicavano la posizione del sole, con quello si orientavano.
In pratica hanno scoperto una pietra un minerale, non lo so, che gli permetteva di conoscere la posizione del sole anche in presenza di nuvole che lo coprivano
Non ancora ben chiara la precisione di queste pietre.
La migliore pare la calcite, almeno secondo lo studio ungherese.

Ma ribadisco non costruivano con la pietra.
E non erano certo capaci di costruzioni complicate come un ponte che necessità disegni e calcoli ingegneristici.

Cosa invece presente nella civiltà romana da secoli, ancora prima di cristo
Ci sono ancora oggi
Elle66 Elle66 20/11/2021 ore 16.46.58 Ultimi messaggi
Skrekka Skrekka 20/11/2021 ore 16.50.19 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Friuli Venezia Giulia.

@Elle66 :

non costruivano con la pietra per le condizioni climatiche avverse. Usavano legno e torba perché garantivano un isolamento migliore rispetto alla sola pietra, che poi veniva usata anche per il basamento delle langhus. Sei di una ignoranza spaventosa.

Elle66 Elle66 20/11/2021 ore 17.00.08 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Friuli Venezia Giulia.

@Skrekka scrive:
non costruivano con la pietra per le condizioni climatiche avverse. Usavano legno e torba perché garantivano un isolamento migliore rispetto alla sola pietra, che poi veniva usata anche per il basamento delle langhus. Sei di una ignoranza spaventosa.


Ho qualche dubbio che la paglia che usavano per il tetto sia più efficace della pietra in termini di isolamento.
Sicuramente la paglia resiste meglio alle nevicate e alle piogge.
Non è che ci credo tanto

Tuttavia, e le infrastrutture?

Dei romani abbiamo di tutto dei vichinghi?



Skrekka Skrekka 20/11/2021 ore 17.17.34 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Friuli Venezia Giulia.

@Elle66 :

non usavano "paglia", usavano torba. La torba viene utilizzata anche oggi come isolante.

https://it.kompass.com/a/pannelli-di-torba-per-isolamento/6192019/

che infrastrutture complesse avrebbero potuto costruire questi in un ambiente così ostile così scarso di risorse? poco o niente.

resta il fatto che le navi degli uomini del Nord erano la miglior espressione della ignegneria navale dell'epoca.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.