Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

Elle66 Elle66 21/11/2021 ore 11.31.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Friuli Venezia Giulia.

@Frank.Castle63 scrive:
Quanto sopra esposto rinnova una costante storica che non ha mai visto eccezioni:
Quando un popolo arretrato incontra un popolo evoluto con l'andare del tempo la cultura di quest'ultimo assimilerà quella del primo sostituendosi ad essa.
Questo anche se il popolo arretrato si dimostra militarmente superiore.
Gli Hyksos erano militarmente superiori agli egizi, e li sconfissero invadendo il loro regno durante il regno medio, ma con gli anni abbandonarono i loro costumi, le loro tradizioni e persino la loro cucina o abbigliamento adottando i superiori costumi egizi.
I mongoli erano la superpotenza mondiale durante il medio evo, ma la conquista della Cina vide la decadenza della loro cultura nomade originale, semplicemente si cinesizzarono adottando gli usi ed i costumi dei popoli conquistati.
Lo stesso accadde con i Moghul in India o con Tamerlano in Asia centrale.
I Vikinghi invasero la Francia settentrionale, la Britannia, l'Irlanda, spingendosi fino all'Islanda, la Groenlandia e terranova.
Ma non vi fu una conversione dei popoli Franchi ai costumi Vikinghi, accadde esattamente il contrario.
Lo stesso in Britannia ed in Irlanda.
In Islanda trovarono il terreno ideale perché non trovarono altri popoli con i quali confrontarsi.
In Groenlandia sparirono dopo il XV secolo perché incapaci di adattarsi alle condizioni climatiche proibitive e privi delle capacità logistiche, zoologiche ed agrarie atte all'utilizzo di quei territori.
A Terranova vennero scacciati dai nativi.
A Costantinopoli vennero sconfitti dall'uso del fuoco greco, una forma di napalm primitivo, subendo una disfatta tanto cocente da spingerli a sedare ogni intento bellico nei confronti dell'impero bizantino.
Pochi di loro si fermarono nei decenni successivi in tali luoghi formando quella che venne in seguito denominata come guardia Varega.
Gli ottomani che conquistarono Costantinopoli adottarono in seguito molti usi ed abitudini di chiara matrice ellenica, dai bagni pubblici all'alimentazione, dalla legislazione all'ingegneria civile e militare.
Insomma dopo nemmeno un secolo dalla caduta dell'ultimo imperatore bizantino la barbara eredità della cultura nomade turcomanna era perduta per sempre.

Questo dice la storia.
Se qualche lettore di fumetti dice altrimenti basta non prenderlo sul serio.


Ma certo che è così.
Solo che se è diverso da quanto ti piacerebbe che fosse
Allora inizi a dare i numeri
Questo stanno facendo
Frank.Castle63 Frank.Castle63 21/11/2021 ore 13.03.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Friuli Venezia Giulia.

@Elle66 scrive:
Ma certo che è così.
Solo che se è diverso da quanto ti piacerebbe che fosse
Allora inizi a dare i numeri
Questo stanno facendo


Anche i Franchi si romanizzarono.
Ed ancor prima di Carlo Magno.
Quest'ultimo venne poi incoronato imperatore del Sacro Romano Impero, non dei Franchi o degli altri popoli che avevano subito la sua collera, dai longobardi ai sassoni ai bavaresi.
Dell'eredità dei popoli gotici, dai visigoti agli ostrogoti agli alani ai vandali, a quel punto non rimaneva più nulla.
Ma c'è chi è tanto ignorante da confondere storia e ucronia.

P.S.: Non casualmente tali detentori di ignoranza militano tra le file destricole.
Elle66 Elle66 21/11/2021 ore 13.20.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Friuli Venezia Giulia.

@Frank.Castle63 :
Si sono disegnati di essere discendenti di grandi popoli conquistatori.

Se gli fai notare che questi grandi popoli erano dei primitivi o poco dipiù danno di testa.

Rimane il fatto incontrovertibile che questi popoli conquistatori avevano una lingua, una religione, degli usi e dei costumi.
Essendo primitivi e arrivando presso dei popoli secoli più avanti, come civiltà, semplicemente si sono fusi, integrati abbandonando la arretratezza per abbracciare la civiltà che hanno incontrato.

Battisti diceva "capire tu non puoi..."
E loro non possono, cadrebbe un sogno.
20473888
@Frank.Castle63 : Si sono disegnati di essere discendenti di grandi popoli conquistatori. Se gli fai notare che questi grandi...
Risposta
21/11/2021 13.20.09
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Skrekka Skrekka 21/11/2021 ore 14.03.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Friuli Venezia Giulia.

@Elle66 :

solo che i vichinghi (e quindi anche i longobardi) non erano arretrati quanto ti fa credere il livoroso mezzo negro siculo araboide cacciaballe. La predominanza della cultura vichinga su quella latina, nei paesi anglosassoni, la si evince anche solo guardando alla lingua. Un po' audace (e mendace) sentenziare che i popoli del nord non hanno lasciato nulla agli inglesi quando molte città di quelle terre finiscono col suffisso by o twaithe (by=villaggio, twaithe=terra). Perfino i giorni inglesi sono un evidente richiamo alla cultura germanico\vichinga, in particolare agli dei del Pantheon vichingo.

Sunday= Sunnon Dagaz
Tuesday= Tiu (Dio della guerra germanico)
Wednesday= Wodan, Wotan, Odino
Thursday= il giorno di Thor
Friday= Frije Dagaz\Frigg\Freya, dea della fertilità


discorso Groenlandia: è plausibile secondo te credere che un popolo che ha vissuto per 400 anni in un posto, appunto la Groenlandia, l'ha abbandonato perché incapace di adattarsi alle condizioni climatiche proibitive, come scrive il coglione siculo\araboide?

ti do una notizia: nell'arco di tempo in cui i vichinghi occuparono la Groenlandia il cliama non era proibitivo, era più caldo di quello attuale. Non è ancora chiaro il motivo per cui hanno abbandonato il posto se non al millantatore siculo\arabo, che non è esattamente un docente di fisica dell'atmosfera, ma è, perlopiù, uno che ha la necessità di sbandierare ogni minuto competenze e conoscenze che non ha.



non sto facendo alcuna confusione, sei tu che oltre ad avere una scarsa conoscenza dell'argomento non riesci neanche a comprendere quello che scrivo. I goti e i longobardi erano tribù vichinghe, contemporanee ai vichinghi, che lasciarono la Scandinavia secoli prima rispetto a quella che la storiografia ufficiale conosce come espansione vichinga, che si fa coincidere alla prima razzia nel Dorset e poi all'attacco al monastero di Lindisfarne.
Elle66 Elle66 21/11/2021 ore 14.28.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Friuli Venezia Giulia.

@Skrekka :
La storia vuole che alcuni vulcani abbiano eruttato insieme.
Una esplosione di lapilli e cenere che ha impiegato anni a posarsi.
Da li sono partite le migrazioni.
Ma naturalmente la cenere in sospensione ha indebolito i raggi solari, producendo climi freddi, inverni quando doveva esserci l'estate.
Con conseguente perdita di raccolti agricoli e quindi carestie.
I popoli norreni e non vichinghi, contavano una milionata di persone.
Quando la normalità si è ripristinata almeno 400k persone tra migrazioni e morti non c'erano più
Questo raccontano gli storici.
Che hanno potuto dimostrare questa teoria anche attraverso dei carotaggi sotto il ghiaccio

Di seguito sono iniziate le scorrerie e l'epoca vichinga.
Ribadisco i vichinghi non erano dei fieri e valorosi soldati, ma una schifosa marmaglia di predoni dediti al saccheggio e al massacro.
Lo testimoniano i loro bersagli.

Goti e Longobardi, se lo erano erano norreni e non vichinghi.
Ma non ci sono prove provate.

Normandia deriva da normanni, uomini dl nord.
Ma, in Normandia, appunto, dove hanno vissuto, tracce della loro civiltà non ci sono.

Oltre a essere schifosi pirati i vichinghi erano ottimi commercianti e molti si sono stabiliti anche nelle isole britanniche ma, come in Francia, della loro cultura, religione e civiltà non c'è più nulla, tutto sparito.
Ci sarebbe un discorso sugli accampamenti invernali, che li vedeva ospiti ma stranieri in terra di Albione, ma diventa lunga.
L'avere lasciato qualche termine non significa nulla.

C'è anche poco della loro società nella terra di origine
Mentre della civiltà latine e romana abbiamo importanti testimonianze



Skrekka Skrekka 21/11/2021 ore 14.46.43 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Friuli Venezia Giulia.

@Elle66 :

col termine norreni generalmente si indicano quelle tribù della Scandinavia che lasciarono la penisola prima della espansione vichinga. Ad esempio i goti, che abitando in Svezia nello stesso periodo in cui l'abitavano i vichinghi, erano vichinghi.

il resto è come al solito incommentabile.
Frank.Castle63 Frank.Castle63 21/11/2021 ore 15.13.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Friuli Venezia Giulia.

@Skrekka scrive:
i goti, che abitando in Svezia nello stesso periodo in cui l'abitavano i vichinghi, erano vichinghi.


Questa è bellissima.
Ne consegue che i magrebini, che abitavano il Nord Africa durante il regno dei Vandali, erano anch'essi Vandali.
Ne consegue che i Merkiti, che abitavano la Mongolia durante l'ascesa di Temujin, erano anch'essi mongoli.
Ne consegue che gli Etruschi, che abitavano l'Italia durante l'espansione romana, erano anch'essi romani.
Ne consegue che i Franchi, che occuparono le Gallie dopo la decadenza dell'impero romano d'occidente, erano anch'essi celti.
Ed i Vareghi in Ucraina erano anch'essi slavi.
Ed i Visigoti in Spagna erano anch'essi iberici, poi diventarono mori e dopo divennero spagnoli.

I libri di storia padani li ha scritti Giorgio Faletti.
:many :many :many :many :many :many :many :many :many :many :many :many :many :many :many :many :many :many :many :many :many :many
Skrekka Skrekka 21/11/2021 ore 15.51.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Friuli Venezia Giulia.

@Frank.Castle63 :

puoi buttarla in cacaira quanto vuoi, d'altronde tutti hanno capito che questo è il tuo metodo quando non hai argomenti efficaci per controbattere, cioé, praticamente sempre. Quindi vomita pure i tuoi ragionamenti surreali.

quando riuscirai a spiegarmi perché i Goti avevano una struttura sociale identica a quella dei cosiddetti vichinghi ed adoravano pure gli stessi Dei ne riparleremo. La risposta è semplice. Perché abitavano le stesse regioni dei "vichinghi" ed erano contemporanei ai "vichinghi", nome che la storiografia ufficiale utilizza per raggruppare i clan\le tribù\le famiglie della Scandinavia tra cui c'erano appunto i Goti, i Sueoni e i longobardi.
Frank.Castle63 Frank.Castle63 21/11/2021 ore 16.05.59 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Friuli Venezia Giulia.

@Skrekka scrive:
puoi buttarla in cacaira quanto vuoi, d'altronde tutti hanno capito che questo è il tuo metodo quando non hai argomenti efficaci per controbattere, cioé, praticamente sempre. Quindi vomita pure i tuoi ragionamenti surreali.

quando riuscirai a spiegarmi perché i Goti avevano una struttura sociale identica a quella dei cosiddetti vichinghi ed adoravano pure gli stessi Dei ne riparleremo. La risposta è semplice. Perché abitavano le stesse regioni dei "vichinghi" ed erano contemporanei ai "vichinghi", nome che la storiografia ufficiale utilizza per indicare i clan della Scandinavia tra cui c'erano appunto i Goti, i Sueoni e i longobardi.


Gli antenati dei pellerossa americani e dei Tungusi abitavano le stesse regioni asiatiche prima della grande migrazione dei primi che originò i diversi popoli amerindi.
Basandosi sulle tue affermazioni ne deriva che Apaches Mescaleros, Eukei, Tlingit, Jukagiri e Irochesi sono tutti siberiani visto che i loro antenati abitavano insieme tale regione russa.
In realtà sono popoli che differiscono per storia, tratti somatici, lingua, costumi, alimentazione, artigianato e struttura sociale, ma, come già esposto, i loro antenati abitavano gli stessi luoghi nello stesso periodo.
Lo stesso elleni e romani.
Lo stesso Jurgen e Manciù.
Lo stesso Celti e Sassoni.
Lo stesso Scoti e Pitti.

Tranquillo, mi rendo conto di quanto sia difficile approfondire le cognizioni per un destricolo.
Meglio coltivare la superficialità propria a tale forma di vita sperando che tutti siano altrettanto superficiali da prenderla sul serio.

N.B.: Etiopi e padani sono entrambi cristiani.
Ne consegue che i primi sono anch'essi discendenti di germano-teuto-padan-vikinghi?
Oppure che anche i padani sono in realtà africani?
Si, si, lo so, troppo complicato.
Skrekka Skrekka 21/11/2021 ore 16.13.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Friuli Venezia Giulia.

@Frank.Castle63 :

guarda coglione, ti consiglio una visita guidata in Scandinavia. Li, ci sono guide turistiche che la storia la conoscono più di te, non che ci voglia molto in verità. Di più non posso fare.

Gotland – sulle tracce dei Vichinghi

Prenota il tour di Gotland, sulle tracce dei Vichinghi, in italiano, contattando tramite il sito una guida turistica, e organizza la tua visita guidata di Gotland per scoprire insieme la vera storia dei vichinghi su questa isola.

I Vichinghi di Gotland erano marinai esperti, violenti pirati, capaci artigiani e commercianti astuti.
In questo tour di circa 5 ore scoprirete alcune delle tracce lasciate da questi antichi abitanti di Gotland.


https://www.trovaguidaturistica.it/tour/gotland-tour-vichinghi/


300 euro se ti porti dietro anche la bambola gonfiabile.

ora mi fai la cortesia di levarti dai marroni?

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.