Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

Elle66 01/12/2021 ore 16.03.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: una pacca sul culo

@x.nutella89 : Ci sono due aspetti che vanno valutati.
il primo riguarda il potere, che ha provato lo sconsiderato.
Tutti presto o tardi abbiamo messo in pratica delle azioni non esattamente lecite, vuoi avere fatto qualche decina di m contromano in qualche viottola, l'avere fatto un sorpasso dove non si poteva, o avere buttato piccole quantità di immondizia, magari carta, per terra o altre cose che possono essere più o meno insignificanti.
Perché l'abbiamo fatto?
Fretta, comodità etc, ma soprattutto perché avevamo il potere di farlo, senza avere dei costi tipo sanzioni e, nel calcolo costi benefici, c'erà un guadagno.
Sto tizio ha fatto un gesto, incurante di quello che avrebbe procurato alla vittima, lui credeva di non dovernr pagare il fio, di rimanere impunito.
Invece la cosa è esplosa e quel potere che credeva di avere si è annullato e, adesso, dovrà affrontarne le conseguenze.

Poi ci sono i danni che ha provocato.
Domenica prossima la giornalista sarà in tribuna, con il presidente della Fiorentina Comisso, il quale per solidarietà l'ha invitata a vedere la partita al suo fianco.
Ma intanto l'emittente si sta interrogando se non è pericoloso rimandarla a fare il lavoro che faceva prima all'uscita dello stadio tra i tifosi.
Capisci che dover cambiare lavoro per colpa di uno sconsiderato è inaccettabile.

Sto gesto non lo derubricherei a scemata, nemmeno, a pensarci, mibasta che si sia fatto la cacca nei pantaloni un paio di giorni.
Questo deve pagarla.

E poi si, l'aspetto educativo e anche su questo fronte è necessario mostrare tolleranza zero, oltre a far capire a partiie dalla scuola che è un gesto immorale e vigliacco.
x.nutella89 x.nutella89 01/12/2021 ore 16.10.51 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: una pacca sul culo

@Elle66 scrive:
Sto gesto non lo derubricherei a scemata

Ho scritto tutt'altro, forse ti è sfuggito qualcosa....e fossi in lei non accetterei mai che mi cambiassero lavoro.
Altrimenti è tutto inutile
Elle66 01/12/2021 ore 16.20.10 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: una pacca sul culo

@x.nutella89 : Sul giornalista non so dire, non mi piace mettere sulla graticola quando non conosco.

Il problema, la domanda che mi sono fatta è io cosa avrei fatto?
Questo è stato preso alla sprovvista, non ha reagito bene, almeno nell'immediatezza.
Li è una questione anche di riflessi.
Dopo non so cosa abbia fatto, sarebbe bello rivedere almeno i seguenti 10 min.
Per capire come si è comportato.
Magari ha sbagliato, però io voglio vedere e capire.
La possibilità che lo stiamo accusando in modo irragionevole potrebbe anche esserci
Elle66 01/12/2021 ore 16.20.52 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: una pacca sul culo

@x.nutella89 : Cambiare lavoro è un problema di sicurezza, sulla quale non si scherza
x.nutella89 x.nutella89 01/12/2021 ore 16.27.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: una pacca sul culo

@Elle66 scrive:
Cambiare lavoro è un problema di sicurezza, sulla quale non si scherza

Appunto è la societa, e in questo caso l'azienda dove lavora che deve farsene carico.
E troppo facile far finta di nulla e cambiargli il lavoro.
Era a questo che mi riferivo nel primo intervento, quando parlavo "che è innanzitutto culturale"
Stammi bene
Elle66 01/12/2021 ore 16.29.51 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: una pacca sul culo

@c.ioccolatino111 scrive:
Beh, sebbene i nostri processi penali non sono simili a quelli americani, spero che a Silvia e alla sua amica non tocchi una cosetta tipo così...


Sai qual è la cosa strana?


È che un paio di anni fa due ragazzi di CPI hanno stuprato una ragazza, per lei non hai mai dimostrato alcuna solidarietà, nessun post a ricordare le sue sofferenze.

Per questa, che ancora non sappiamo se è veramente una vittima, ce lo dirà il processo, è giù il secondo post che scrivi.

La tua è una solidarietà pelosa, non è solidarietà, è strumentalizzare il fatto per fini politici.

Non è una bella cosa.

Tanto più che parliamo di altro.
Elle66 01/12/2021 ore 16.32.45 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: una pacca sul culo

@x.nutella89 scrive:
Appunto è la societa, e in questo caso l'azienda dove lavora che deve farsene carico.
E troppo facile far finta di nulla e cambiargli il lavoro.
Era a questo che mi riferivo nel primo intervento, quando parlavo "che è innanzitutto culturale"
Stammi bene


Parliamo di una piccola emittente che non ha i mezzi per proteggerla

Se poi per società intendi le istituzioni, ciaucheddiu (ciao che ti dico, in piemontese per dire che non è possibile)
NuJeansENaMaglietta NuJeansENaMaglietta 01/12/2021 ore 17.24.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: una pacca sul culo

ah, vero...devono avermi fatto bannare per poi blaterar in tutta libertà nel post che ho aperto io. Una roba tragicomica...tranquilla nazifemen, non ti servono sti mezzucci ridicoli per dimostrar che hai palle, ti avrei lasciato farneticar tranquillamente anche se non mi avessi fatto bannare.


un problema kul-turale. Tutti gli uomini in giro a tirar pakke di un millesimo di secondo sui kuloni delle Nutelle, violenzeh inaccettabilih.

siamo all'entropia mentale...queste è da 2 settimane che vanno avanti a vaneggiare per una pacca sul culo.
NuJeansENaMaglietta NuJeansENaMaglietta 01/12/2021 ore 17.29.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: una pacca sul culo

tocca Mara, tocca il kulo.

il problema kul-turale della Nutella italica, creder che a lei sia concesso di toccar culi maschili senza permesso in quanto femmina.


ah behhh c'è anche di peggio, tipo legittimare gli schiaffoni femminili ai maschi in quanto maschi.

un grande, grandissimo problema kul-turale.

questa volta voglio esagerare, album completo.


apertura con: "nu jeans e na maglietta"



motosegaro motosegaro 01/12/2021 ore 21.19.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: una pacca sul culo

@x.nutella89 : Be io non capisco quando ero ragazzo le ragazze sapevano difendersi eccome un cretino del genere ne sarebbe uscito col microfono nelle zone d'ombra. Ora si aspetta la solidarietà dei social ma dov'è finito l'orgoglio personale??? Quei tempi il rispetto era una cosa fondamentale se non te lo davano si conquistavi anche a suon di ceffoni. Mi dispiace x lei ma si sta facendo troppa pubblicità cominciano a girare troppi avvocati sarà che non rimane con un pugno di mosche

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.