Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

ASGV.ROMA 05/07/2022 ore 22.13.09 Ultimi messaggi
segnala

EmozionatoOt 40 anni fa Italia Brasile 3 a 2

Il ricordo con i nonni in campagna, durante il Mundial, emozione unica mai ripetuta per qualità e partite con squadre di grandissimo livello. Un mondiale irripetibile che chi c'era come me ad 8 anni non ha mai dimenticato. Un Brasile enorme, tra i più forti di ogni tempo ed un Italia di grandi campioni in una partita che è rimasta nella storia, per me la piu bella di sempre.
Ancora emozionato oggi è grazie per aver vissuto una tale emozione
8624545
Il ricordo con i nonni in campagna, durante il Mundial, emozione unica mai ripetuta per qualità e partite con squadre di...
Discussione
05/07/2022 22.13.09
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
miles27a miles27a 06/07/2022 ore 00.48.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ot 40 anni fa Italia Brasile 3 a 2

Eh si. Grande squadra. Paolo Rossi, che allora giocava nel Perugia e veniva appena fuori da una condanna per calcio scommesse, si riscattò con tre gol. Molto bello anche il gol di Falcao, che mi sembra, giocasse già nella Roma. Socrates giocava nella Fiorentina. Zico, l’anno dopo andò all’Udinese. Nella partita, esordisce un diciottenne di nome Bergomi.
neraxnera neraxnera 06/07/2022 ore 01.20.25 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ot 40 anni fa Italia Brasile 3 a 2

@miles27a scrive:
Falcao, che mi sembra, giocasse già nella Roma. Socrates giocava nella Fiorentina.

Falcao si, già giocava nella Roma, ma Socrates no, alla Fiorentina approdò l'anno dopo. Cerezo andò più tardi alla Sampdoria, Junior al Toro e Zico all'Udinese. Tutti grandissimi campioni.
L'Italia in quella partita vinse perché giocò nell'unico modo che sapeva giocare, difesa ad oltranza e contropiede.
L'errore dei nostri avversari fu proprio quello di sottovalutarci e permetterci di fare questo tipo di gioco.
Stesso errore che fece l'Argentina nella partita precedente a quella col Brasile e che il Brasile per eccesso di presunzione replicò.
Il Brasile aveva in squadra campioni incredibili, solo a leggere la formazione venivano i brividi, ma avevano anche un enorme difetto: la mancanza di umiltà.

Se vogliamo analizzare questa nazionale, secondo me era una nazionale molto forte sotto un piano caratteriale se messa sotto pressione, ma non eccelsa sul piano della manovra, il suo gioco era solo difesa e ripartenze in contropiede. Infatti quando toccò a noi imporre il gioco e nelle prime tre gare di quel mondiale lo vedemmo bene, (tre pareggi e passaggio del turno grazie alla differenza reti) la nazionale in quelle prime tre partite giocò malissimo e fu molto criticata. Se invece gli altri ci attaccavano, semplicemente perché erano più forti, allora uscivano fuori tutte le nostre peculiarità di contropiedisti.
Ho sempre pensato che la nazionale del Mondiale del 78 fosse più forte di quella dell'82 sul piano del gioco e lo penso tutt'oggi.
La nazionale più matura e solida, da un punto di vista del gioco, ma non più bella o forte, è stata per me quella del mondiale 2006.
Quel mondiale lo abbiamo vinto grazie alla maturità del nostro gruppo.<
20551708
@miles27a scrive: Falcao, che mi sembra, giocasse già nella Roma. Socrates giocava nella Fiorentina. Falcao si, già giocava nella...
Risposta
06/07/2022 1.20.25
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
ASGV.ROMA ASGV.ROMA 06/07/2022 ore 03.49.35 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ot 40 anni fa Italia Brasile 3 a 2

@miles27a : Paolo rossi giocava nella Juve, veniva da una squalifica di due anni ed era rientrato da 1 o 2 partite in occasione di udinese Juventus, ma bearzot credeva in lui fermamente
20551711
@miles27a : Paolo rossi giocava nella Juve, veniva da una squalifica di due anni ed era rientrato da 1 o 2 partite in occasione...
Risposta
06/07/2022 3.49.35
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
ASGV.ROMA ASGV.ROMA 06/07/2022 ore 03.53.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ot 40 anni fa Italia Brasile 3 a 2

@neraxnera : quella Dell' 82 era una squadra di grandi campioni ed era al culmine di un ciclo cominciato nel 78.
Vero che quella del 78 era più squadra e molto tosta e se non ci fossero state due sviste con l' Olanda sarebbe potuta diventare campione del mondo, ma il gioco espresso anche nell' 82 fu eccelso in qualità e manovra, basti pensare ai goal che fece la nostra nazionale. Quella del 2006 era una buona squadra, ma non espresse un gioco eccezionale, basti vedere la finale rintanati in area, e dal fatto che i giocatori più rappresentativi furono Materazzi e Grosso.
Ma la qualità del Mundial spagnolo, non sono mai state eguagliate per me.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.