Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

FiumeSandCreek.1961c FiumeSandCreek.1961c 24/06/2023 ore 10.11.43
segnala

(Nessuno)FdI: il Ministro Santanché non deve chiarire nulla

Caso Santanchè, pressing della maggioranza. Lega e Forza Italia: “Spieghi in Aula”. FdI fa muro: “Ha già chiarito”

ROMA – Non solo l’opposizione, ora anche la Lega e Forza Italia chiedono che Daniela Santanchè riferisca in Parlamento, a conferma del fatto che anche nella maggioranza sussiste più di un dubbio sulla vicenda che ha coinvolto la ministra del Turismo. A questo punto l’unico partito a non aver espresso in pubblico alcuna perplessità è quello di cui fa parte la stessa Santanchè: Fratelli d’Italia. Nemmeno FI – il cui sostegno dopo la parole di Antonio Tajani pareva granitico – sembra intenzionata a fare quadrato attorno alla ministra. Ma FdI fa muro: Santanchè, replica il partito di Meloni agli alleati, “ha già chiarito, non serve che si presenti in Parlamento”. Ad affermarlo è il capogruppo a Montecitorio, Tommaso Foti: “Quando uno dice che intende querelare Report, il chiarimento mi pare che ci sia già. Direi che Santanchè ha tagliato la testa al toro, poi ognuno può pensarla come vuole", dice all'Adnkronos.

Il primo a rompere il silenzio dalla maggioranza per invocare chiarezza da Santanchè era stato il capogruppo del Carroccio alla Camera, Riccardo Molinari: “Aspettiamo che Santanchè spieghi le sue ragioni”, ha detto il leghista intervistato da Rainews24. “Questa è la linea che teniamo”, ha ribadito il capogruppo al Senato Massimiliano Romeo confermando la posizione dell’omologo a Montecitorio. E ha aggiunto: “Dimissioni? No, questo no, noi abbiamo sempre avuto una posizione garantista. Venendo a spiegare in Aula la questione però si potrebbe chiarire ulteriormente”.

Non solo: la richiesta di un chiarimento era arrivata anche da Forza Italia. A sbilanciarsi è stato un altro esponente di peso: il vicepresidente della Camera Giorgio Mulè che, sentito da Rai Radio1, ritiene “giusto” che la ministra “spieghi i contorni della vicenda affinché non ci siano dubbi”. E ancora: per l’esponente di FI “è giusto che chiarisca, in Parlamento o in tv, contribuendo ad eliminare qualunque possibile velo di incertezza”. Dichiarazioni, quelle di Mulè, che fanno rumore. Tanto da spingere il numero due di Montecitorio a precisare l’uscita di qualche ora prima. "Ho detto e ribadisco che non rilevo ombre”. E smorza la richiesta di chiarimenti: "Sarà lei, se ritiene, a precisare o intervenire nelle sedi che eventualmente riterrà opportune"

Fatto sta che le parole provenienti dalla maggioranza, soprattutto quelle di Molinari, non hanno fatto altro che ringalluzzire l’opposizione, che subito ha cavalcato le parole del capogruppo leghista. L’Alleanza verdi e sinistra ha lanciato una raccolta firme per chiedere le dimissioni delle ministra, mentre per Giuseppe Conte “Santanchè ha due strade: o viene in Parlamento a diradare in modo puntuale le gravi ombre sul suo operato, oppure fa un passo indietro e lascia l'incarico istituzionale”.

“È evidente l'imbarazzo della destra”, ha detto il deputato dem Stefano Vaccari. Secondo Toni Ricciardi, vice capogruppo Pd a Montecitorio, “le parole lapidarie di oggi sul caso Santanchè del capogruppo della Lega” dimostrano “la gravità della situazione e anche come la maggioranza di destra stia andando in pezzi su questa vicenda”.

Fonte: https://www.msn.com/it-it/notizie/politica/caso-santanch%C3%A8-pressing-della-maggioranza-lega-e-forza-italia-spieghi-in-aula-fdi-fa-muro-ha-gi%C3%A0-chiarito/ar-AA1cWDIo?ocid=msedgntp&pc=U531&cvid=c448dbe840b84b29b2c81f1bd4b3bc4b&ei=7

Il mio diavoletto custode mi dice che la trasmissione "REPORT" subirá a breve profondi rimpasti nella direzione, nell'organizzazione e nei temi autorizzata ad esporre.
UomoinNERO.it UomoinNERO.it 24/06/2023 ore 10.51.57
segnala

(Nessuno)RE: FdI: il Ministro Santanché non deve chiarire nulla

Ammetto, da serio, leale e onesto intellettualmente Monarco-Fascista che questa smandrappata che sempre ho avuto inviso, potrebbe rappresentare una grana per la Regina GIORGIA.
Da subito, e qui lo scrissi ampiamente, la sua elezione a Ministro mi disturbò grandemente e non ebbi remore a scrivere qualche mail al Partito nelle quali protestavo in quanto al centro di tanti interessi "privati" (insieme al suo compagnuccio Briatore...) e infine, troppo chiacchierata lei...
FiumeSandCreek.1961c FiumeSandCreek.1961c 24/06/2023 ore 11.08.15
segnala

(Nessuno)RE: FdI: il Ministro Santanché non deve chiarire nulla

@UomoinNERO.it scrive:
Monarco-Fascista


Tu sei coerente come un comunista convinto che gioca in borsa per diventare ricco.
Monarchici e fascisti si sono sparati addosso dal 1943 fino alla fine della guerra e tu dichiari di identificarti in entrambi.
Come un tifoso che al derby Milan Inter si presenta indossando una maglietta della prima e sventolando una bandiera della seconda.
Insomma idee chiare.
Ah, si, ti dimostrerai fascista quando rinuncerai al diritto di opinione, nato dalla resistenza antifascista, alla garanzia di poterlo esercitare senza che nessuno possa contestarlo, sempre di origine antifascista, ed alla libertá di farne l'uso che scegli, anche questa nata dall'antifascismo.
Insomma sei un vegetariano militante che va avanti a forza di bistecche e costolette. x:-)


Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.