Salute e Benessere

Salute e Benessere

Sei in forma o hai qualche chilo di troppo? Scambiamoci qualche idea su come mantenere la linea!

erezionesicura erezionesicura 23/09/2018 ore 13.07.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se mio marito ha problemi di erezione

Ciao a tutti, io avevo lo stesso problema e avevo provato anch'io pillole varie che effettivamente funzionano, ma il fatto di dover programmare un rapporto, non mi piaceva, anche perchè se capita occasionalmente è un problema. Dopo ricerche fatte in rete ho scoperto un sistema che mi ha risolto il problema, tra laltro soffrivo anche di eiaculazione precoce. Ho scoperto una tecnica naturale facendo degli esercizi e mangiando 7 alimenti che sono un vero viagra naturale, 3 di questi se li mangio a pranzo, sento leffetto viagra già la sera stessa. Lo fatto provare ad alcuni amici che tra laltro solo uno soffriva di disfunzione come me, e mi hanno detto che è stata una vera bomba, comunque ho risolto il mio problema e ho fatto una guida in pdf per aiutare altre persone come me, che si chiama EREZIONE SICURA IN OGNI OCCASIONE, proprio per il fatto che non ho più dovuto programmare un rapporto, mi ha cambiato la vita e anche tante persone che l'hanno provata mi hanno confermato che funziona al 100%, ovviamente deve essere una disfunzione psico-fisica e quindi risolvibile al 100%, EREZIONE SICURA IN OGNI OCCASIONE
E.ffe E.ffe 12/10/2018 ore 18.15.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se mio marito ha problemi di erezione

Che colpa ne ha,non chiava mica due 20 enni in FFM è normale che non gli si tira su,non c'è nulla di cui vergognarsi.
Fare per sicurezza esami del quadro ormonale

gian.duia gian.duia 26/02/2021 ore 18.02.34 Ultimi messaggi
segnala

SerenoE' uscito qualche nuovo prodotto dopo il Caverjet ? (ma senza aghi)

Ciao a tutti
Ho 77 anni e da 31 anni sono diabetico, da circa 25 anni per avere una erezione DEVO usare qualche prodotto apposito
Dopo un po di tempo devo cambiare prodotto perche si vede che l'organismo si abitua e NON funge piu

Mia moglie che è sempre stata piu calda di me al sabato mi dice, guarda che domani è domenica ed a me MI TOCCA !!!

Iniziato con CIALIS

Poi a LEVITRA bastava attendere 5-10 minuti, durato piu' di 10 anni !!!

Poi a VITAROS siringhetta di plastica con beccuccio per infilare una cremina nell'uretere, funzionava bene !! ma dopo 1 anno i distributori hanno smesso di consegnare perche dovevano usare furgoni con frigorifero

Poi Rabestrom 100 mg francobollo da far sciogliere su lingua, dopo 2 anni fungeva solo piu a meta

Un Endocrinologo delle Molinette mi fece andare sul CAVERJECT, che si deve iniettare nel fianco del pene con siringa dotata di ago, se ne preparo una dose intera l'erezione dura circa 3 ore !!! Superlativa erezione !!!
Sono 2 anni che lo uso, ma ho una fobia degli aghi e non riesco piu a fare l'iniezione bene, mi faccio male e l'erezione arriva

Sono ritornato dall'Endocrinologo e mi ha fatto retrocedere sui francobolli Rabestron che NON mi provocano una soddisfacente erezione...

Domanda
Esiste qualche altro nuovo prodotto per il quale NON si debba fare uso di siringhe con aghi ??
Grazie
gianduia
Palmanyolao91 Palmanyolao91 20/03/2021 ore 11.27.41 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se mio marito ha problemi di erezione

Io ci sono passato. Mi ha aiutato molto prendere un po' di integratori naturali (tipo arginino, maca, fieno greco, ecc.).

Aumentano la produzione di testosterone e ti aiutano ad avere più energia e anche più libido.

Io trovo tutto su https://www.vitaminexpress.org/it/

Prima di provare medicinali veri e proprio (che hanno effetti collaterali), vale la pena fare una prova con gli integratori :)
G.iamma81 G.iamma81 16/04/2021 ore 13.35.10 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se mio marito ha problemi di erezione

Se il problema non è di natura organica ma psicosomatico, è sempre meglio affidarsi ad uno psicoterapeuta magari specializzato in Analisi Reichiana o Bioenergetica (in quanto si lavora sui blocchi energetici corporei alla base di molte problematiche, soprattutto sessuali). Inoltre, anche la nutraceutica moderna o alcuni dei più comuni integratori alimentari possono essere realmente d'aiuto. Sebbene non siano validati dalla scienza ufficiale, esistono estratti vegetali supportati da studi promettenti, che ne suggeriscono l'utilizzo nei casi di disfunzione erettile così come per migliorare la fertilità sia maschile che femminile (vedi i prodotti contenenti Maca Peruviana ad alto dosaggio come Maca di Farmaenergy
puffettainblujeans puffettainblujeans 28/04/2021 ore 22.27.41 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se mio marito ha problemi di erezione

io nel mio caso ,sono costernata.il problema e' patologico,dipende dalla merda che ho nel cervello a livello linguistico,che ha creato dei nodi muscolari e posturali fin dalla prima infanzia,infatti sono anche paziente psichiatrica.nel mio caso per potermi rilassare tantissimo col fai da te uso l aromaterapia,ma serve a poco essendo io tabagista.e' come se psicosomaticamente fossi totalmente intossicata e continuassi a vivere nella merda.siccome oramai la mia postura,sedentarieta' e sistema psicologico ed erotico che e' andato a formare ( come tutti) la mia postura ,caricando nel tempo i tendini e le giunture per atrofia muscolare,e' veramente compromessa perche soffro di dolori strazianti come una novantenne col cancro ,ma ne ho 42 e basta,di anni, le uniche terapie che consiglio per riprendere l attivita' fisica e sessuale molto gradualmente," per non avere scarichi isterici post astenici" come insegna la bioenergetica con i punti che fanno urlare di brutto facendo sopraggiungere ricordi transpersonali,sono la massoterapia aromacologica, il craniosacrale e il feldenkrais,e assoluto riposo in termini di stimolazioni del partner,cioe' mi deve lasciare in pace,rispettare.se non mi porta piu in vacanza dove volevo andare gia' mille anni fa ho dei crolli isterici di pianto perche non riesco piu neanche a stare in piedi e girare il collo.come volete che sia l eros in sta condizione psichiatrica e fisica che mi porto avanti fin da piccola? manco una carezza,manco un attimo di riposo tra me e il mio lui.mi dispiace ma non andro molto lontano con il sesso in questa situazione di trauma

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.