Salute e Benessere

Salute e Benessere

Sei in forma o hai qualche chilo di troppo? Scambiamoci qualche idea su come mantenere la linea!

intrusa72 21/09/2011 ore 14.49.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)se mio marito ha problemi di erezione

ciao a tutte/i, da tre mesi mio marito ha problemi di erezione, è stato dal dottore che gli ha dato levitra orodispersibile, stiamo riprendendo ad avere attività sessuale normale, ma lui è un po' giù di corda lo stesso, perchè dice che si vergogna che deve prendere farmaco per averlo su...io ho cercato di fargli pesare il meno possibile sta situazione, ma non so più che fare. mi date qualche consiglio? grazie
8138791
ciao a tutte/i, da tre mesi mio marito ha problemi di erezione, è stato dal dottore che gli ha dato levitra orodispersibile,...
Discussione
21/09/2011 14.49.28
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
musclebrain musclebrain 21/09/2011 ore 20.56.21 Ultimi messaggi
michiamolollo michiamolollo 22/09/2011 ore 08.16.11
segnala

(Nessuno)RE: se mio marito ha problemi di erezione

Quanti anni ha?


In ogni caso dovrebbe parlarne tranquillamente col dottore per capire se è un fatto fisico oppure mentale.

Il 90% dei maschi ha problemi di erezione dopo una certa età. Ad alcuni capita un poco prima ad altri tira anche a 70 anni. Un poco come il perdere i capelli insomma. Non è un dramma è una cosa normale come la menopausa per le donne. Però almeno noi maschi sappiamo che quando si presenterà il problema potremo risolverlo con una pillolina. non è male. Per i capelli non c'è una pillola che li fa ricrescere.

Se è una cosa mentale può dipendere dallo stress, o dalla mancanza di desiderio o anche in parte dall'ansia da prestazione ( non mi tirava l'ultima volta quindi adesso non mi tirerà e così non tira davvero). Provate a parlarne col dottore apertamente oppure provate a cercare nuovi stimoli: un giro in un sexy shop potrebbe essere divertente e farvi venire qualche idea. PRendetelo come un gioco e andate a farci un giro.



p.s. ovviamente riceverai decine di pvt che ti suggeriranno di farti un'amante. Specificatamente il tipo stesso che ti ha scritto che vanterà doti sessuali degne di un coniglio. Ma è normale anche questo. Ridici sopra ;-)
paolodel56 paolodel56 23/09/2011 ore 07.36.47
segnala

(Nessuno)RE: se mio marito ha problemi di erezione

Effettivamente il Levitra è un pò pesante come farmaco, come il Cialis ed il Viagra, che è il più pericoloso. Certo, bisogna capire la causa, potrebbe dipendere anche da una infiammazione alla prostata, ma se è giovane, è improbabile. Comunque, un consiglio mi sento di dartelo, per prima cosa, assumere un vasodilatatore non è una cosa di cui vergognarsi, però, io andrei su qualcosa di più leggero, con meno effetti collaterali, io proverei l' ARGININA, la compri in farmacia, in polvere, pura, materia prima, un barattolo da 250 grammi costa 22-24 Euro, non di più, però prima ti consiglio di fare una piccola ricerca su Internet, pur essendo un aminoacido, ci sono persone che non la possono prendere (diabetici, ipotesi)............Comunque funziona, molti andrologi la prescrivono, sotto il nome di Sargenor o Totargin, ma costa molto di più. Non serve la ricetta.
car.lov car.lov 27/09/2011 ore 14.59.03 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se mio marito ha problemi di erezione

guarda io prendo levitra e mi trovo bene, me l'ha dato il dott dp esami, che fare? beh stargli vicino e non fargli pesare il fatto che lo deve prendere per soddisfarti, per il resto io mi sono adeguato, lo metto sotto lingua e mentre si scioglie già pregusto idea che sarà una gran bella serata!
16095520
guarda io prendo levitra e mi trovo bene, me l'ha dato il dott dp esami, che fare? beh stargli vicino e non fargli pesare il...
Risposta
27/09/2011 14.59.03
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
paolodel56 paolodel56 28/09/2011 ore 18.59.10
segnala

(Nessuno)RE: se mio marito ha problemi di erezione

Non ho nulla in contrario, ma secondo me il medico è stato precipitoso nel prescrivere il farmaco senza prima cercare la causa, se è un problema psicologico, il Vardenafil non serve a tanto, e poi tre mesi è un periodo piuttosto breve per pensare a qualcosa di fisico. Sono farmaci che hanno SEMPRE controindicazioni, se forzano un' azione che dovrebbe essere normale e spontanea, vuol dire che l' impatto è notevole.
intrusa72 intrusa72 29/09/2011 ore 17.59.08 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se mio marito ha problemi di erezione

guarda Paolo che forse non mi son spiegata bene, il medico lo ha visitato e ha detto che la causa non è psicologica ma fisiologica e che per ora per avere erezione deve prenderlo...
Grazie carlov ci proverò
paolodel56 paolodel56 29/09/2011 ore 20.06.11
segnala

(Nessuno)RE: se mio marito ha problemi di erezione

@ intrusa72: OK, se lo ha detto il medico............Mi togli una curiosità? Che non vuol dire nulla, per carità, ma quanti anni ha tuo marito? E ti ha informato a modo sui rischi che comportano i vasodilatatori periferici? Te lo chiedo per un semplice motivo, i medici di base, o generici, generalmente scelgono la via più sbrigativa. Io spenderei un centino (?), e consulterei un andrologo, poi, FATE VOBIS.
intrusa72 intrusa72 04/10/2011 ore 17.32.03 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se mio marito ha problemi di erezione

mio marito ha 49 anni, non ci dovrebbero essere effetti collaterali perchè mio marito è sano, guarda noi del medico di base ci fidiamo molto , è uno scrupoloso, di solito dà medicine solo se strettamnte necessrio, cmq mi farò dare il nome di andrologo che al massimo chiediamo un parere in più, grazie mille per i consigli
streetdancers streetdancers 04/10/2011 ore 18.11.50 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se mio marito ha problemi di erezione

intrusa72 scrive:
se mio marito ha problemi di erezione

Ci sono io!!!A me funziona benissimo;-p
paolodel56 paolodel56 04/10/2011 ore 18.28.35
segnala

(Nessuno)RE: se mio marito ha problemi di erezione

@ intrusa72: Saggia scelta quella dell' andrologo, lui esaminerà il caso in modo più scrupoloso, comunque, ricordati l' ARGININA.................Se vuoi, parlane anche con lui, anche se, credo, ti dirà che non serve a nulla, in certi casi, ma non è vero, serve eccome.
valerami valerami 11/10/2012 ore 21.50.44 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se mio marito ha problemi di erezione

io non credo che le pasticche siano in realtà la soluzione.
tamponano, non curano il problema. sono come l'aulin in realtà.
io sto cercando con il mio compagno altri rimedi.
anzi, consigli?
calamitaperstronzi calamitaperstronzi 12/10/2012 ore 19.08.25 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se mio marito ha problemi di erezione

intrusa72 scrive:
del medico di base ci fidiamo molto

Guarda, il medico di base deve fare il medico di base: da quanto ne so non è autorizzato a dare farmaci specifici se non dietro la direttiva dello specialista. Del resto, anche volendo accettare che sia bravissimo e fidatissimo come è arrivato a dire che a tuo marito è un problema fisico e non psicologico? E QUALE problema fisico ha riscontrato? La cura che ha dato a tuo marito in effetti non è una cura, ma un palliativo: serve all'occorrenza ma non va a CURARE il problema. Ti dico questo perchè tempo fa il mio ex marito ha passato un problema simile per molto tempo, ed è stato seguito scrupolosamante da un andrologo che gli ha fatto fare decine di esami e analisi. Solo alla fine, quando tutto risulta negativo, si può iniziare a pensare ad un problema psicologico. Questo è il mio consiglio, perchè ci sono passata. Poi vedi tu
misonrottoilcasso misonrottoilcasso 12/10/2012 ore 19.53.59
segnala

(Nessuno)RE: se mio marito ha problemi di erezione

4 pillole 100 euro??!!???
solo 4 scopate??????
Burian87 Burian87 13/10/2012 ore 13.47.25 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se mio marito ha problemi di erezione

perdonami ma come fa ad essere causa fisiologica e non psicologica se prima aveva erezioni tranquillamente?
Cosa è cambiato?
piccola1967 piccola1967 14/10/2012 ore 09.12.01 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se mio marito ha problemi di erezione

@ intrusa72: il tuo medico di base puo esser bravissimo ma devi affidarti a uno specialista per avere una cura adeguata e sicura.non si parla di caramelle, questi farmaci danno un sacco di effetti collaterali per l organismo.appunto perche è giovane magari non dovrebbe partire subito con farmaci troppo aggressivi,una volta assuefatto il corpo a quel farmaco gia troppo forte poi cosa prende ?fatevi una passeggiata da uno specialista, capisco che puo esser penoso per tuo marito affrontare un altra visita ma vedrai che con l esperto si trovera a suo agio sapendo poi che ci sono tantissimi uomini con questo tipo di problema.in bocca al lupo
LunaPiena48 LunaPiena48 14/10/2012 ore 15.24.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se mio marito ha problemi di erezione

alimentazione sana e naturale, possibilmente vegetariana, centrifughe di carote, sedano, mela e zenzero fresco
felice.64 felice.64 19/10/2012 ore 19.02.50
segnala

(Nessuno)RE: se mio marito ha problemi di erezione

Tanto per sdrammatizzare e farci una risata, mi viene in mente una barzelletta( mica tanto pero')Una coppia visita un pollaio modello e la signora si stupisce che un gallo a ripetizione salta sopra una gallina e rivolgendosi alla guida gli chiede di farlo notare al suo svogliato marito. La guida diligentemente riferisce al il marito che a sua volta domanda se il gallo salta sempre la stessa gallina o meno. La risposta ovviamente e' che il gallo ha una vasto harem di cui si deve occupare. Bene, dice il marito, lo faccia presente a mia moglie! Sintesi della barzelletta: Varrebbe la pena di fare cambiare gallina a tuo marito per escludere o confermare se c'e' o no un problema reale fisico! Mi fai sapere il seguito?
MARIELLONZOLA MARIELLONZOLA 13/02/2013 ore 09.54.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se mio marito ha problemi di erezione

Lukas42889 scrive:
Ho ricevuto l'ordine nel tempo previsto e le pillole funzionano alla grande.


Sempre la stessa frase... :mmm
paolodel56 paolodel56 13/02/2013 ore 12.40.44
segnala

(Nessuno)RE: se mio marito ha problemi di erezione

@ MARIELLONZOLA: Si tratta di un sito farmaceutico. Resta il fatto che certi farmaci, oltre a dover essere assunti con cautela e sotto controllo medico, andrebbero acquistati nella farmacia di fiducia.
MARGA.SOLL MARGA.SOLL 13/02/2013 ore 14.08.32
segnala

(Nessuno)RE: se mio marito ha problemi di erezione

Sinceramente non capisco come un medico può dire che non dipende da un problema psicologico ..ogni male nasce prima in testa e poi si diffonde ..Solo lui può sapere o intuire il xchè di questo problema ..Se fosse mio marito lo accompagnerei da un buon psicologo ,sicuramente è in una fase di stress di carenza di stima ,di responsabilità e il fatto di parlare con qualcuno al di fuori della famiglia ,lo può aiutare a capire .
Scrivetevi a un corso x imparare a respirare ,cambiate le vostre abitudini ..e tutto andrà x il meglio il pensiero positivo è un ottima cura e se poi il problema è fisico si affronterà serenamente .Un saluto MARGA TI AMO
Cactuscactus2016 Cactuscactus2016 09/12/2016 ore 03.45.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se mio marito ha problemi di erezione

Ciao.mio marito non mi tromba da settimane.soffre di insonnia e dice che è finito tutto.in passetto mi ha fatto tante corna e lo sempre scoperto.ha sempre detto che che con le altre si sentiva libero perché le pagava.


La
Cactuscactus2016 Cactuscactus2016 09/12/2016 ore 03.46.12 Ultimi messaggi
Cactuscactus2016 Cactuscactus2016 09/12/2016 ore 03.48.20 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se mio marito ha problemi di erezione

Non ho mai avuto un uomo con tanta voglia.che vita di merda ragazzi
c.hicca44 c.hicca44 10/12/2016 ore 17.26.14
segnala

(Nessuno)RE: se mio marito ha problemi di erezione

@intrusa72 : fantastico ora tu e le tue "colleghe" li avete sbattuti su internet lo credo che ci sia un problema....
caporalenoli7 caporalenoli7 12/05/2017 ore 16.39.50
segnala

(Nessuno)RE: se mio marito ha problemi di erezione

@Cactuscactus2016 scrive:
ha sempre detto che che con le altre si sentiva libero perché le pagava.

:hoho
doktor2017 doktor2017 01/07/2017 ore 18.56.40 Ultimi messaggi
segnala

DivertitoRE: se mio marito ha problemi di erezione

l'erezione è un fatto principalmente psicologico ,se non vi sono patologie tipo diabete ,alcolismo ,uso di psicofarmaci e naturalmente eta'

Burian87 Burian87 19/08/2017 ore 13.08.53 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se mio marito ha problemi di erezione

@intrusa72 :

fate qualche gioco nuovo. Per l'uomo è importante la fantasia
Gessica1986 Gessica1986 10/12/2017 ore 08.36.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se mio marito ha problemi di erezione

cioè state ancora a risponne in un post del 2011? :haha
Andrea255 Andrea255 22/02/2018 ore 17.59.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se mio marito ha problemi di erezione

Che pillole hanno dato a tuo marito? Alla fine avete risolto? Ho problemi, con la ragazza che ho ora non riesco, non so che fare. Mi hanno consigliato Vigoking, qualcuno lo ha usato?? Mi fido??
erezionesicura erezionesicura 23/09/2018 ore 13.07.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se mio marito ha problemi di erezione

Ciao a tutti, io avevo lo stesso problema e avevo provato anch'io pillole varie che effettivamente funzionano, ma il fatto di dover programmare un rapporto, non mi piaceva, anche perchè se capita occasionalmente è un problema. Dopo ricerche fatte in rete ho scoperto un sistema che mi ha risolto il problema, tra laltro soffrivo anche di eiaculazione precoce. Ho scoperto una tecnica naturale facendo degli esercizi e mangiando 7 alimenti che sono un vero viagra naturale, 3 di questi se li mangio a pranzo, sento leffetto viagra già la sera stessa. Lo fatto provare ad alcuni amici che tra laltro solo uno soffriva di disfunzione come me, e mi hanno detto che è stata una vera bomba, comunque ho risolto il mio problema e ho fatto una guida in pdf per aiutare altre persone come me, che si chiama EREZIONE SICURA IN OGNI OCCASIONE, proprio per il fatto che non ho più dovuto programmare un rapporto, mi ha cambiato la vita e anche tante persone che l'hanno provata mi hanno confermato che funziona al 100%, ovviamente deve essere una disfunzione psico-fisica e quindi risolvibile al 100%, EREZIONE SICURA IN OGNI OCCASIONE
E.ffe E.ffe 12/10/2018 ore 18.15.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se mio marito ha problemi di erezione

Che colpa ne ha,non chiava mica due 20 enni in FFM è normale che non gli si tira su,non c'è nulla di cui vergognarsi.
Fare per sicurezza esami del quadro ormonale

gian.duia gian.duia 26/02/2021 ore 18.02.34 Ultimi messaggi
segnala

SerenoE' uscito qualche nuovo prodotto dopo il Caverjet ? (ma senza aghi)

Ciao a tutti
Ho 77 anni e da 31 anni sono diabetico, da circa 25 anni per avere una erezione DEVO usare qualche prodotto apposito
Dopo un po di tempo devo cambiare prodotto perche si vede che l'organismo si abitua e NON funge piu

Mia moglie che è sempre stata piu calda di me al sabato mi dice, guarda che domani è domenica ed a me MI TOCCA !!!

Iniziato con CIALIS

Poi a LEVITRA bastava attendere 5-10 minuti, durato piu' di 10 anni !!!

Poi a VITAROS siringhetta di plastica con beccuccio per infilare una cremina nell'uretere, funzionava bene !! ma dopo 1 anno i distributori hanno smesso di consegnare perche dovevano usare furgoni con frigorifero

Poi Rabestrom 100 mg francobollo da far sciogliere su lingua, dopo 2 anni fungeva solo piu a meta

Un Endocrinologo delle Molinette mi fece andare sul CAVERJECT, che si deve iniettare nel fianco del pene con siringa dotata di ago, se ne preparo una dose intera l'erezione dura circa 3 ore !!! Superlativa erezione !!!
Sono 2 anni che lo uso, ma ho una fobia degli aghi e non riesco piu a fare l'iniezione bene, mi faccio male e l'erezione arriva

Sono ritornato dall'Endocrinologo e mi ha fatto retrocedere sui francobolli Rabestron che NON mi provocano una soddisfacente erezione...

Domanda
Esiste qualche altro nuovo prodotto per il quale NON si debba fare uso di siringhe con aghi ??
Grazie
gianduia
Palmanyolao91 Palmanyolao91 20/03/2021 ore 11.27.41 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se mio marito ha problemi di erezione

Io ci sono passato. Mi ha aiutato molto prendere un po' di integratori naturali (tipo arginino, maca, fieno greco, ecc.).

Aumentano la produzione di testosterone e ti aiutano ad avere più energia e anche più libido.

Io trovo tutto su https://www.vitaminexpress.org/it/

Prima di provare medicinali veri e proprio (che hanno effetti collaterali), vale la pena fare una prova con gli integratori :)
G.iamma81 G.iamma81 16/04/2021 ore 13.35.10 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se mio marito ha problemi di erezione

Se il problema non è di natura organica ma psicosomatico, è sempre meglio affidarsi ad uno psicoterapeuta magari specializzato in Analisi Reichiana o Bioenergetica (in quanto si lavora sui blocchi energetici corporei alla base di molte problematiche, soprattutto sessuali). Inoltre, anche la nutraceutica moderna o alcuni dei più comuni integratori alimentari possono essere realmente d'aiuto. Sebbene non siano validati dalla scienza ufficiale, esistono estratti vegetali supportati da studi promettenti, che ne suggeriscono l'utilizzo nei casi di disfunzione erettile così come per migliorare la fertilità sia maschile che femminile (vedi i prodotti contenenti Maca Peruviana ad alto dosaggio come Maca di Farmaenergy
puffettainblujeans puffettainblujeans 28/04/2021 ore 22.27.41 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se mio marito ha problemi di erezione

io nel mio caso ,sono costernata.il problema e' patologico,dipende dalla merda che ho nel cervello a livello linguistico,che ha creato dei nodi muscolari e posturali fin dalla prima infanzia,infatti sono anche paziente psichiatrica.nel mio caso per potermi rilassare tantissimo col fai da te uso l aromaterapia,ma serve a poco essendo io tabagista.e' come se psicosomaticamente fossi totalmente intossicata e continuassi a vivere nella merda.siccome oramai la mia postura,sedentarieta' e sistema psicologico ed erotico che e' andato a formare ( come tutti) la mia postura ,caricando nel tempo i tendini e le giunture per atrofia muscolare,e' veramente compromessa perche soffro di dolori strazianti come una novantenne col cancro ,ma ne ho 42 e basta,di anni, le uniche terapie che consiglio per riprendere l attivita' fisica e sessuale molto gradualmente," per non avere scarichi isterici post astenici" come insegna la bioenergetica con i punti che fanno urlare di brutto facendo sopraggiungere ricordi transpersonali,sono la massoterapia aromacologica, il craniosacrale e il feldenkrais,e assoluto riposo in termini di stimolazioni del partner,cioe' mi deve lasciare in pace,rispettare.se non mi porta piu in vacanza dove volevo andare gia' mille anni fa ho dei crolli isterici di pianto perche non riesco piu neanche a stare in piedi e girare il collo.come volete che sia l eros in sta condizione psichiatrica e fisica che mi porto avanti fin da piccola? manco una carezza,manco un attimo di riposo tra me e il mio lui.mi dispiace ma non andro molto lontano con il sesso in questa situazione di trauma

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.